Come mescolare l'henné e il basma per ottenere il colore desiderato, schema di proporzione

Mehendi, danza del ventre, dolci orientali, serie turche sull'amore: la popolarità di tutto ciò è dovuta all'interesse dei nostri connazionali nella vita e nella cultura orientale. Lo stesso risultato naturale della curiosità è stato l'uso di coloranti naturali all'henné e al basma per la colorazione dei capelli. I residenti in India, Iran, Sudan e altri paesi hanno usato a lungo i materiali vegetali per diventare più attraenti, per rendere più luminoso il colore naturale dei ricci e gli stessi fili - più sani. Per imparare a tingere i capelli con l'henné e il basma a casa, scegli le giuste proporzioni e mescola entrambi i componenti, leggi questo articolo con foto, suggerimenti e istruzioni dettagliate..

Quali sono i vantaggi

Entrambe le vernici hanno una composizione completamente naturale, perché sono realizzate con piante. Per ottenere l'henné, macina le foglie inferiori dell'arbusto spinoso di lawonia e, per il basma, le foglie della pianta di indaco della famiglia dei legumi. Nel primo caso, la polvere è verde e nel secondo è grigio-verde..

Attenzione! Il vantaggio principale di entrambi i prodotti non è solo un delicato, ma anche un effetto terapeutico sui capelli: rinforzare, nutrire i ricci, regolare il lavoro delle ghiandole sebacee.

L'henné nella sua forma pura colora i fili di un colore rosso. Ce ne sono altre varietà, con l'aiuto delle quali puoi ottenere sfumature dorate, rosse, diverse tonalità di marrone.

Se per la colorazione viene utilizzato solo basma, i capelli acquisiscono un colore blu-verde. Pertanto, la polvere dalle foglie di indigofer non viene quasi mai utilizzata come colorante indipendente e, nella maggior parte dei casi, viene miscelata con l'henné. Questo tandem è vantaggioso per entrambi i componenti: la combinazione neutralizza i pigmenti luminosi e crea meravigliose tonalità naturali sui capelli. Quali - dipende dal rapporto degli agenti coloranti.

Pro e contro

Vantaggi dei coloranti naturali:

  • indubbi benefici per i capelli. Con il loro aiuto, puoi risolvere molti problemi: perdita, crescita stentata, forfora, cuoio capelluto oleoso eccessivo;
  • miglioramento delle condizioni generali dei capelli, che diventano lucenti, più folti, più belli;
  • ottenere varie tonalità senza esposizione chimica al permanente;
  • un'efficace pittura dei capelli grigi con una combinazione di entrambi i componenti (l'henné stesso, a differenza del basma, non affronta bene l'argento nei capelli);
  • la possibilità di combinazione con altri ingredienti naturali, che consente di diversificare la tavolozza originale (compresi succhi vegetali, decotti alle erbe, spezie, tè, caffè)
  • basso costo di coloranti;
  • facilità d'uso a casa;
  • ipoallergenico.

Se hai intenzione di tingere con l'henné e il basma, considera anche gli svantaggi:

  • con l'uso frequente, l'effetto terapeutico diventa sottile, perché le polveri naturali possono essere dannose: capelli secchi;
  • per ridipingere, devi lavorare sodo. L'henné e il basma non sono "amici" dei composti chimici;
  • dopo la procedura, è difficile liberare i riccioli dai residui di coloranti costituiti da particelle di erba. Ci vuole molto tempo e pazientemente per lavare i capelli;
  • per qualche tempo i capelli emanano un odore specifico;
  • è abbastanza difficile scegliere la tonalità desiderata la prima volta. Spesso devi sperimentare proporzioni e composizione per ottenere ciò di cui hai bisogno.

Mancia. Al momento dell'acquisto, verificare se la data di scadenza delle materie prime naturali è scaduta. La sua qualità determina direttamente il risultato della pittura..

Controindicazioni

Se i fili sono asciutti, fragili o il cuoio capelluto è molto secco, è meglio rimandare i pacchetti di polveri fino a tempi migliori. Un'alternativa può essere una combinazione di questi quando si colora con kefir, panna acida, oli. Si sconsiglia di eseguire la procedura durante la gravidanza e l'allattamento: i livelli ormonali alterati influenzeranno negativamente la posa della vernice.

Bisogna fare attenzione a usare ingredienti naturali su riccioli leggeri, perché è possibile ottenere brutte tonalità verde-giallastre.

La colorazione dei capelli con henné e basma è indesiderabile dopo una recente permanente o l'uso di una composizione permanente e semi-permanente. Nel primo caso, attendi un rapido raddrizzamento dei ricci, nel secondo - per una combinazione di colori irregolare.

Allo stesso modo, non dovresti applicare ammoniaca o vernice priva di ammoniaca di noti produttori sui capelli tinti se in precedenza sono state utilizzate polveri vegetali. Molto probabilmente, il nuovo colore ti deluderà, se mai appare sui capelli..

Importante! In alcuni casi, anche le polveri di erbe possono causare una reazione allergica: prurito, arrossamento, gonfiore. Pre-testare i coloranti sulla pelle del polso o sull'incavo del gomito.

Tonalità e proporzioni

Va notato subito che le informazioni sul numero di farmaci sono di natura consultiva. Potrebbe essere necessario regolare le proporzioni in una direzione o nell'altra. Molto dipende dalla struttura, dalle condizioni, dall'ombra dei capelli. Capire come il colore combinato soddisfa le tue aspettative sarà possibile solo attraverso l'esperienza. Ad ogni nuova colorazione, il tono apparirà più forte e diventerà più ricco..

Se mescoli uguali quantità di henné con basma, otterrai un colore castano di intensità variabile (sulle bionde - più chiare, sulle donne dai capelli castani - con una tinta rame). Tieni la miscela in testa per 1-2 ore. Per altre combinazioni, utilizzare i seguenti rapporti:

  • Marrone chiaro: il risultato della miscelazione di 3 parti di henné e una parte di basma. Il colore apparirà entro mezz'ora. La tonalità originale dei capelli dovrebbe essere leggera.
  • Testa Rossa. Una morbida varietà di colori vivaci si ottiene combinando henné e basma in un rapporto 2: 1. La ricetta è adatta per le bionde e richiede che la pasta maturi per non più di 10-15 minuti.
  • Bronzo. Il rapporto dei colori è lo stesso, da 2 a 1, ma è necessario applicare la miscela sui riccioli scuri e non lavarli via per 30 minuti. Sono possibili variazioni nelle proporzioni: 1,5 parti di henné più basma nella stessa quantità (1 parte).
  • Marrone cioccolato. Questo colore è dato da una combinazione di 1 parte della loro polvere di lawonia e 2 parti di polvere di indaco. La composizione viene lasciata sui capelli per 15-50 minuti.
  • Il colore nero sarà ottenuto usando la stessa proporzione, 1: 2, e aumentando il tempo di esposizione a 1,5-2 ore.

Puoi utilizzare i fondi non solo sotto forma di miscela omogenea, ma anche a loro volta. In questo caso, la durata della colorazione dipende dal colore che vuoi ottenere alla fine:

  • se marrone chiaro, applicare prima l'henné per 60 minuti, quindi basma per 20 minuti;
  • se vuoi cioccolato ricco - lascia il tempo per il primo componente lo stesso, per il secondo - aumenta a 40-50 minuti;
  • per diventare nero, impiega 40 minuti per l'henné, 2 ore per il basma.

Si noti che la quantità di polvere necessaria per la colorazione dipende dalla lunghezza, dallo spessore dei capelli e dal rapporto che si preferisce. Per i fili corti e medi, potrebbero essere necessari da 100 a 300 grammi di sostanza secca, per quelli lunghi - 300-500 grammi.

Regole e funzionalità, suggerimenti per l'applicazione

  1. Per diluire il basma, hai bisogno di acqua. Questo colorante, a differenza dell'henné, non ha paura dell'acqua bollente e delle alte temperature..
  2. È meglio diluire la polvere di Lawonia con kefir (se i capelli sono normali o asciutti) o succo di limone, acqua e aceto (se i capelli sono grassi). L'ambiente acido contribuisce ad ottenere un colore brillante e saturo.
  3. Combina soluzioni pronte prima dell'uso, ma assicurati che non siano troppo calde.
  4. Non utilizzare per la preparazione e l'applicazione della composizione di prodotti metallici.
  5. Dopo la colorazione, la composizione si lava più facilmente se, in fase di preparazione, vengono aggiunti 1-2 tuorli d'uovo.
  6. L'olio cosmetico, il decotto di semi di lino o la glicerina della farmacia aggiunti alla soluzione prevengono i capelli secchi.
  7. Troppa base in relazione all'henné può dare ai riccioli un colore verde.
  8. La vernice dovrebbe avere una consistenza media. Una miscela troppo liquida scorrerà sul viso, sui vestiti, causando disagio. Molto spessa si indurirà più velocemente di quanto i capelli assumano una nuova tonalità.
  9. La temperatura della composizione dovrebbe essere moderatamente calda. La tintura fredda funziona più lentamente, mentre la tintura calda può causare ustioni.
  10. Quando tingi a casa, in particolare i ricci lunghi, è conveniente usare un bagno d'acqua per riscaldare la preparazione.
  11. I capelli devono essere puliti, asciutti o leggermente umidi. È stato dimostrato che il pigmento penetra meglio nella struttura dei fili idratati.
  12. Se usi una miscela di ingredienti a base di erbe, assicurati di avvolgere la testa con la plastica, quindi un asciugamano.
  13. Quando si applica la tintura separatamente, è possibile isolare i capelli solo durante l'applicazione dell'henné. Senza questo, il colore risulterà molto brillante. Basma non richiede tali misure.
  14. Per attivare la circolazione sanguigna e migliorare l'effetto dei coloranti, distribuendoli sui capelli, bere il tè con lo zenzero, il limone o una leggera bevanda alcolica.
  15. Non usare shampoo e balsamo per lavare l'henné e il basma. Questa regola si applica anche nei primi tre giorni dopo la procedura..
  16. Per impostare il colore, sciacquare la testa con decotto di aceto o cinorrodo (un cucchiaio di qualsiasi ingrediente per litro di acqua fredda).
  17. Se la tonalità risultante ti sembra troppo luminosa, usa l'olio d'oliva. Distribuiscilo semplicemente tra i capelli prima di lavarli di nuovo..
  18. Il colore troppo scuro può essere schiarito sciacquando i ricci con acqua e aceto o succo di limone.

Mancia. Il risciacquo con hennè e basma aiuterà ad aggiornare il colore, rendendolo più luminoso. Prendi 25 grammi di entrambi i prodotti, sciogliili in 1,5 litri di acqua bollente. Filtrare, raffreddare e usare come indicato. Puoi prendere 50 grammi di un hennè per la stessa quantità di acqua.

Tecniche di pittura

Esistono due modi per colorare i capelli con l'henné e il basma: separati e simultanei. Secondo le recensioni, entrambi danno approssimativamente lo stesso risultato. Tuttavia, nel caso dell'applicazione sequenziale di coloranti, è possibile controllare il colore ottenuto e correggerlo correttamente durante la procedura..

Per entrambi i metodi, è necessario preparare:

  • 2 contenitori per soluzioni di miscelazione;
  • lo stesso numero di pennelli o spugne (a seconda del metodo scelto);
  • 2 cucchiai o bastoncini per mescolare il composto;
  • pettine pettine;
  • fermagli da barbiere o forcine per granchi;
  • vaselina o crema grassa;
  • sacchetto di plastica, cuffia per la doccia o pellicola trasparente;
  • un asciugamano che non ti dispiace sporcarti;
  • guanti
  • peignoir impermeabile / vecchia tunica o maglietta.

Come tingere con l'henné e il basma usando il metodo simultaneo:

  1. Sciogliere le polveri in contenitori diversi, quindi mescolare.
  2. Portare la composizione a una temperatura di 40 ° C e lasciare in un piatto con acqua calda per mantenere caldo.
  3. Lubrificare l'attaccatura dei capelli con una crema grassa (vaselina).
  4. Indossa guanti, una vestaglia o una maglietta.
  5. Dividi i capelli in 4 zone: occipitale, corona e due temporali. Riparare ciascuno con forcine.
  6. Inizia a colorare sul retro della testa. Dividi questa parte dei riccioli in fili separati..
  7. Applicare una piccola miscela calda a ciascuno in successione. Passa dalla zona radice ai suggerimenti.
  8. Quindi, elaborare le zone temporali e la corona allo stesso modo..
  9. Lega i capelli in una crocchia, indossa una cuffia da bagno (borsa) o avvolgi la testa in plastica.
  10. Quindi avvolgere i capelli con un asciugamano.
  11. Dopo aver atteso il momento giusto, lavare la miscela con abbondanti quantità di acqua calda.

Mancia. Se la polvere rimane scarsamente rimossa, applica un po 'di balsamo sui capelli tinti, perché non puoi usare lo shampoo.

La colorazione in modo separato viene eseguita quasi nello stesso modo:

  1. Prepara prima l'henné: viene sempre applicato per primo.
  2. Proteggi i tuoi vestiti con una veste, le mani con i guanti e la pelle sulla fronte, sulle tempie e sulla parte posteriore della testa con crema o vaselina..
  3. Forma 4 zone di capelli, appuntale con delle mollette.
  4. Tratta i riccioli allo stesso modo di quando tingi in modo simultaneo.
  5. Trascorso il tempo necessario, lavare la composizione con acqua. Il balsamo può essere usato.
  6. Quindi diluire il basma, distribuirlo in trefoli.
  7. Non avvolgere la testa.
  8. Dopo il tempo assegnato, lavare la tintura.

Il metodo separato è più spesso praticato per ottenere il nero..

Tintura di capelli grigi

L'henné viene raramente usato come colorante indipendente per i capelli grigi, solo se c'è poco "argento" sui fili. Altrimenti, si ottiene un colore arancione molto brillante. La combinazione con basma consente di ammorbidire leggermente, attenuare la tonalità appariscente, renderla più naturale.

I riccioli ingrigiti sono scarsamente macchiati, quindi sono necessarie diverse procedure o una lunga esposizione della composizione (fino a 5-6 ore). I capelli morbidi assorbiranno il pigmento più velocemente, i capelli ruvidi più lentamente.

Un punto importante! Per dipingere sui capelli grigi, è meglio agire in più fasi, applicando la miscela in modo separato. La saturazione della tonalità dipenderà dal tempo di esposizione di ciascun componente..

Ci sono tali raccomandazioni:

  • per ottenere una bionda, anche molto leggera, l'henné dovrebbe agire sui capelli per 2-5 minuti. Quindi i capelli vengono versati con basma e immediatamente lavati via con acqua;
  • per un biondo più scuro, applicare una miscela di cipria per 8-10 minuti, una miscela di indigofer per 4-5 minuti;
  • tonalità marrone chiaro o scuro - il risultato dell'invecchiamento del hennè per 10-40 minuti, basma - 5-30 minuti. Più lungo è, più il tono risulta saturo. È necessario aumentare il tempo in modo proporzionale per entrambi i coloranti;
  • per ottenere un colore castano, applicare entrambi i preparati in sequenza per 20-25 o 40-45 minuti ciascuno (rispettivamente per una versione più chiara o più scura);
  • puoi tingere di nero se stai prima in henné e poi basma per 1-1,5 ore.

Le materie prime naturali di origine vegetale consentono di ottenere un nuovo colore e allo stesso tempo curare i capelli. Non lasciarti trasportare dagli ingredienti naturali. È sufficiente rinnovare il colore ogni 2-3 mesi e colorare le radici per il resto del tempo.

Sperimentando con le proporzioni di henné e basma, puoi scegliere la tonalità di maggior successo per i tuoi capelli.

È difficile ottenere l'ombra desiderata con coloranti naturali. I professionisti raccomandano l'uso di strumenti comprovati:

Qualsiasi cambiamento nel colore dei capelli è stress per i capelli. Non dimenticare il ripristino dei capelli dopo la colorazione, i nostri consigli ti aiuteranno in questo..

Fitocosmetico naturale indiano Basma da 25 g

Descrizione

Basma è un colorante vegetale naturale - un prodotto ecologico contenente sostanze e vitamine biologicamente attive. È inteso per tingere i capelli in toni più scuri, anche per tingere i capelli grigi nei colori dal marrone chiaro al nero. La tonalità del colore dipende dalla struttura, dallo spessore, dal colore originale dei capelli e dal tempo di contatto. I capelli dopo l'applicazione del basma acquisiscono lucentezza, elasticità, pettinabilità.

Modalità di applicazione

Per tingere i capelli in toni più scuri, viene preparata una miscela di henné e basma. Il rapporto tra henné e basma, il tempo di contatto con i capelli è selezionato individualmente. Per tingere i capelli con i capelli grigi, i capelli vengono prima tinti con l'henné, secondo le istruzioni sulla confezione. Quindi preparano la basma pappa allo stesso modo, che viene applicato caldo sui capelli e indossa un berretto riscaldante. Il tempo di contatto di basma con i capelli viene selezionato individualmente, a seconda dello spessore, della lunghezza e del colore originale dei capelli. Il tempo di contatto di una miscela di henné e basma è di 40-60 minuti. Per tingere i capelli grigi, il tempo di contatto dell'henné è da 40 a 60 minuti, per basma - da un'ora a un'ora e 40 minuti. Il colore finale appare dopo 24 ore. Se, dopo aver tinto con henné e basma, i capelli sono rossastri, ripetere la tinta con basma. Lavare i capelli con shampoo dopo 3 giorni. Basma ha notevoli proprietà cosmetiche: stimola la crescita dei capelli, migliora la sua struttura e rinforza le radici..

Basma indiano

Basma indiano. Consigli per l'uso.

Oggi Basma sta guadagnando popolarità con un elevato turnover oggi. E tutto perché questo è un colorante naturale che non ha assolutamente componenti dannosi e di conseguenza agisce favorevolmente sui capelli. Inoltre, ha molte proprietà curative, come: condizionare e ripristinare la struttura dei capelli, nutrire il cuoio capelluto e rafforzare le radici, stimolare la microcircolazione del sangue e quindi migliorare la crescita dei capelli, eliminare la forfora e migliorare la densità delle ciocche.

Basma stesso è una polvere a base di foglie essiccate e macinate di indaco, una pianta che cresce ai tropici. Questa è una vernice follemente popolare nei paesi dell'Est insieme all'henné. Basma consente di tingere i capelli in una varietà di toni scuri dal castano al nero. In realtà, la stessa pianta di indaco dà un colore blu brillante durante la tintura dei tessuti, ma nel tempo le persone hanno imparato come asciugare e trattare correttamente le foglie di indaco e hanno ottenuto il basma. Per la prima volta, questa pianta selvatica è stata trovata in India, quindi hanno iniziato a crescere appositamente. Basma esiste ancora iraniano (di conseguenza cresciuto in Iran), ma in termini di qualità è molto peggio degli indiani. Basma è usato per colorare in combinazione con l'henné. Di per sé, può dare una tonalità verde-blu. Questo colorante naturale è ideale per le persone con ipersensibilità al componente chimico delle tinture per capelli convenzionali. È sicuro da usare e non provoca allergie. Un grande vantaggio del basma indiano è che dipinge completamente sui capelli grigi, a differenza delle vernici chimiche. Il risultato del colorante basma, vale a dire la tonalità risultante, dipende dallo spessore e dalla struttura del capello stesso, dal suo colore naturale e dai tempi di esposizione. L'unico inconveniente di questa vernice è che non viene lavato via. D'altra parte, un cambiamento di colore con l'aiuto di basma e henné è l'unico modo per tingere i capelli per le donne in gravidanza, che è stato approvato dai medici..

Ed ecco alcune ricette per l'utilizzo di Basma indiano:

1. Se mescoli basma e henné in proporzioni 1: 1, otterrai un colore castano intenso.

2. La proporzione di basma e hennè 2: 1 darà un bel colore nero lucido.

3. E, al contrario, l'henné e il basma 2: 1, ottieni una calda tonalità di bronzo.

4. Per ottenere una tonalità rosso scuro devi prendere 2: 1 di henné e basma più 2 bicchieri di succo di limone naturale.

5. Per l'ormai alla moda "tulipano nero", devi anche mescolare basma e hennè 2: 1, ma aggiungi 4 cucchiai di succo di barbabietola appena spremuto.

Ci sono molte ricette, ma maggiore è la percentuale di basma, più scura è l'ombra, e se c'è più henné, quindi, l'ombra sarà più vicina alla castagna o al bronzo. In conclusione, Basma indiano è un colorante naturale che ha solo un effetto benefico sui capelli. Ha anche un prezzo accessibile. Vale la pena provare e migliorare i tuoi capelli allo stesso tempo.

Basma indiano naturale

Basma naturale indiano premium 125g

Analoghi della categoria Tinte per capelli e henné

Vernice per fusione Loreal 323 nera cioccolato

Estelle love nuance konya balm n6 / 43

Basma naturale iraniana 25g

Hennè incolore 25g

Hennè fitocosmetico iraniano incolore 25g

Fitocosmetico (Russia) Preparazione: Fitocosmetico

Istruzioni per l'uso Basma indiano naturale

Composizione e forma di rilascio

Confezione: scatola di cartone 125 g.

Caratteristica

Per tingere e rafforzare i capelli, Indian Basma è una tintura vegetale naturale per tingere i capelli, incluso il grigio, sia da solo che in combinazione con l'henné. Basma con l'aggiunta di henné tinge i capelli in ricchi toni scuri. Basma indiano condiziona perfettamente, ripristina la struttura dei capelli, nutre il cuoio capelluto, rinforza le radici dei capelli, elimina la forfora, crea volume extra, rende i capelli più folti e rigogliosi.

Manuale di istruzioni

Per tingere i capelli in toni scuri, mescolare l'henné con il basma e riempire con acqua (almeno 80 gradi), mescolare fino alla consistenza della panna acida. Applicare la massa leggermente raffreddata sui capelli asciutti e puliti e indossare un berretto riscaldante. Seleziona il rapporto tra henné e basma individualmente, a seconda del colore desiderato. Tempo di tintura da 30 minuti a 2 ore. Dopo la tintura, sciacquare i capelli con acqua tiepida senza shampoo. Il colore finale appare dopo 24 ore. Non è consigliabile tingere i capelli biondi con basma senza henné.

21 Basma Indian (indigofer all'henné nero) UMRAN

BUSTAN BUDUR

21 Basma Indian (indigofer all'henné nero) UMRAN

Imparerai di più sulla colorazione dell'henné dai nostri articoli.

Vantaggi della nostra collezione di miscele di capelli e henné

  • noto produttore con una reputazione impeccabile
  • composizione esclusivamente naturale
  • materie prime testate accuratamente selezionate dal produttore
  • ricetta di formulazione efficace
  • informazioni complete sul pacchetto
  • varietà di opzioni per qualsiasi capello
  • condizioni uniche per i grossisti
  • prezzo senza precedenti per la massima qualità

La splendida basma tradizionale naturale della brunetta naturale nera UMRAN combina qualità medicinali senza precedenti e tinge anche i capelli in una meravigliosa tonalità di nero ricco! Indian Basma UMRAN è perfetto per tingere e trattare i capelli nella gamma da castani a castano scuro e capelli neri..

REAL BASMA: UMRAN, che tinge di un colore nero brillante, viene utilizzato per dare ai capelli una tonalità nera brillante e ricca, senza deviazione di colore in qualsiasi direzione. È usato per scopi terapeutici e profilattici a casa, così come nei saloni di bellezza con una predominanza di tipi di cure naturali. Questo Basma indiano è anche usato per prevenire la caduta dei capelli, rafforzare i capelli, nutrire i follicoli piliferi. Il corso o l'uso regolare di Basma UMRAN tonifica e stimola perfettamente la crescita di nuovi capelli e aumenta anche la densità dell'attaccatura, conferendo un volume eccellente ai capelli.

MIGLIORE GARANZIA DI QUALITÀ

Acquistando BASMA UMRAN e altri tipi di henné e maschere e impacchi asciutti per il trattamento dei capelli prodotti da ASTER, acquistate prodotti di prima mano dal produttore di cosmetici orientali naturali. Le linee di composizioni per il trattamento e la tintura dei capelli con metodi tradizionali sono uniche per prestazioni e purezza! Questi sono prodotti completamente naturali, non ci sono componenti chimici, coloranti, fissatori o aromi nelle formulazioni. ASTER è orgoglioso della qualità del suo henné e della sua efficacia. L'assortimento di linee ASTER con l'henné è una vera leggenda del Medio Oriente! Questa è la vera qualità, il vero Oro d'Oriente, che la Società trasmette a ciascun cliente.!

CURA DELLA GUARIGIONE INCREDIBILE

BASMA UMRAN è estremamente utile per i capelli di qualsiasi tipo, colore e per le persone di qualsiasi età. È prezioso per il diradamento, i capelli danneggiati e danneggiati chimicamente. Basma è usato a scopi terapeutici e profilattici a casa, così come nei saloni di bellezza con una predominanza di tipi di cure naturali.

BASMA UMRAN è coltivato nella regione di Calcutta in India. Il rispetto dell'antica tradizione di tingere i capelli con coloranti naturali, incluso l'henné, assicura che non si discosti dai canoni classici della cosmetologia orientale e della medicina tradizionale, che ha una storia e una pratica secolari..

BASMA UMRAN fornisce una rapida prevenzione della caduta dei capelli, in caso di esacerbazione durante il periodo stagionale o a causa di fattori esterni avversi o trattamento farmacologico. La crescita dei capelli viene accelerata, mentre l'effetto stimolante viene mantenuto per lungo tempo, aumentano anche l'afflusso di sangue e il flusso sanguigno ai follicoli piliferi, il follicolo pilifero viene rafforzato. La nutrizione dei capelli è migliorata. Il processo di ripristino dei capelli è visibile dopo 1 - 2 procedure.

BASMA UMRAN è un eccellente balsamo per capelli, leviga le particelle di cheratina del fusto del capello, fornendo una struttura liscia, mentre il fusto del capello è compattato, il che aumenta la sua forza e previene la fragilità e la struttura divisa. Il corso o l'uso regolare di henné dà un effetto terapeutico e profilattico stabile.

CARATTERISTICHE

BASMA UMRAN viene utilizzato sia come procedura separata per la tintura e il trattamento dei capelli, sia in miscele con altri tipi di tintura di henné tradizionale di diversi tipi e con polvere di foglie di usma. La miscelazione di BASMA UMRAN con tipi incolori di henné medico o maschere e impacchi non è raccomandata in una situazione normale, ma solo se c'è un obiettivo durante la tintura dei capelli per attenuare la luminosità del colore e renderlo più opaco. In questo caso, l'henné incolore viene miscelato con l'henné colorante o il basma in un rapporto di 0,5: 1, miscelato e applicato sui capelli.

Per migliorare la tonalità della colorazione con basma, puoi eseguire la seguente procedura: dopo la colorazione, dopo circa 1-2 settimane, usa una maschera con l'henné incolore. E fallo dopo ogni colorazione all'henné. Questo trattamento migliorerà la tonalità, conferirà ai capelli un effetto laminante, rafforzerà i capelli e donerà una straordinaria lucentezza..

MODALITÀ DI APPLICAZIONE

Metti 1 parte di UMRAN PASMA in una ciotola. Aggiungere circa 40 ml di acqua calda o idrolato. Mescolare accuratamente. In questa fase, è possibile aggiungere alla maschera vari componenti aggiuntivi, che diversificheranno e amplieranno la gamma di effetti delle procedure eseguite. Questi possono essere oli grassi di base o aggiuntivi, così come oli essenziali, vari sieri e miscele di capelli già pronti, nonché prodotti da prescrizione che cambiano il colore finale. Dopo aver aggiunto i componenti, rimescolare accuratamente.

Lasciare raffreddare la miscela e raggiungere una temperatura confortevole per la pelle. Applicare la pasta uniformemente sulle radici dei capelli o su tutta la lunghezza. Copri la testa con un cappuccio di plastica e avvolgi la parte superiore con un asciugamano. Conservare la miscela per 30 a 100 minuti.

Risciacquare a fondo i capelli con acqua calda e shampoo naturale, dopo aver sciolto una porzione in poca acqua e insaponata. Non utilizzare formulazioni di shampoo industriali dopo il trattamento. Applicare mentre le radici dei capelli ricrescono, colorare l'intera superficie dei capelli una volta ogni 2-3 mesi.

APPLICAZIONE AGGIUNTIVA

Per i capelli:

La composizione può essere utilizzata per rinfrescare il colore dei capelli precedentemente tinti, sia durante la tintura con l'henné, sia nel caso di tintura con coloranti industriali, nonché per rafforzare i capelli tra una tintura e l'altra.

Per fare questo, devi preparare 1 cucchiaio di composizione in una piccola quantità di acqua calda, diluire la pappa risultante con acqua calda a 1 litro. Sciacquare i capelli con questa infusione preparata dopo il lavaggio, non risciacquare. L'esecuzione di questa procedura rivitalizza i capelli e garantisce un aspetto e una salute eccellenti! Funziona come un efficace condizionatore.

Aggiunte utili:

Arricchisci maschere e scrub con vari oli, idrolati, polveri di erbe aggiuntive, che troverai in abbondanza nell'assortimento di cosmetici orientali naturali dell'azienda ASTER! Alla polvere di composizione possono essere aggiunti vari POLVERI DI ERBE naturali, IDROLATI, OLI GRASSI, OLI ESSENZIALI, MISCELE DI OLIO SPECIALIZZATE. Utilizzare da 0,5 a 1,5 cucchiaini di olio o miscela per procedura.

Usa i leggendari oli di qualità prodotti da ASTER! Quando si selezionano altri prodotti, utilizzare il catalogo delle proprietà e le istruzioni dettagliate sulla descrizione e sui metodi di applicazione dei prodotti ASTER. Scopri altri prodotti e tipi di henné tradizionali per il trattamento e la colorazione di capelli, usma in polvere e olio, nonché una varietà di maschere per capelli in polvere a base di erbe e impacchi curativi. Tutto questo lo troverai qui su Secret-Vostoka.rf!

Ingredienti: polvere: foglie di Indigofera tinctoria. Non contiene additivi e impurità di terze parti.

Produttore: Aster Light Industries, Emirati Arabi Uniti, Dubai

Materia prima: India, regione di Calcutta.

Conservazione: in luogo asciutto e buio, 3 anni. La data di produzione è indicata sulla confezione.

Peso: 100 g.

Imballaggio: sacchetto sigillato e scatola di cartone.

Cosmetici a base di erbe, prodotti sanitari e spezie dall'India.

Categorie di Prodotto

Basma naturale indiano, 125g

Basma naturale indiano (cosmetici FITO), 125g - Basma indiano - tintura vegetale naturale per tingere i capelli, incluso il grigio, sia da solo che in combinazione con l'henné. Basma con l'aggiunta di henné tinge i capelli in ricchi toni scuri. Basma indiano condiziona perfettamente, ripristina la struttura dei capelli, nutre il cuoio capelluto, rinforza le radici dei capelli, elimina la forfora, crea volume extra, rende i capelli più folti e rigogliosi.

Descrizione del prodotto

Basma naturale indiano (cosmetici FITO), 125g - Basma indiano - tintura vegetale naturale per tingere i capelli, incluso il grigio, sia da solo che in combinazione con l'henné. Basma con l'aggiunta di henné tinge i capelli in ricchi toni scuri. Basma indiano condiziona perfettamente, ripristina la struttura dei capelli, nutre il cuoio capelluto, rinforza le radici dei capelli, elimina la forfora, crea volume extra, rende i capelli più folti e rigogliosi.

Come usare: Per tingere i capelli in toni scuri, mescolare l'henné con il basma e riempire con acqua (almeno 80 gradi), mescolare fino alla consistenza della panna acida. Applicare la massa leggermente raffreddata sui capelli asciutti e puliti e indossare un berretto riscaldante. Seleziona il rapporto tra henné e basma individualmente, a seconda del colore desiderato. Tempo di tintura da 30 minuti a 2 ore. Dopo la tintura, sciacquare i capelli con acqua tiepida senza shampoo. Il colore finale appare dopo 24 ore.
Non è consigliabile tingere i capelli biondi con basma senza henné.

Basma indiano

Basma indiano. Consigli per l'uso.

Oggi Basma sta guadagnando popolarità con un elevato turnover oggi. E tutto perché questo è un colorante naturale che non ha assolutamente componenti dannosi e di conseguenza agisce favorevolmente sui capelli. Inoltre, ha molte proprietà curative, come: condizionare e ripristinare la struttura dei capelli, nutrire il cuoio capelluto e rafforzare le radici, stimolare la microcircolazione del sangue e quindi migliorare la crescita dei capelli, eliminare la forfora e migliorare la densità delle ciocche.

Basma stesso è una polvere a base di foglie essiccate e macinate di indaco, una pianta che cresce ai tropici. Questa è una vernice follemente popolare nei paesi dell'Est insieme all'henné. Basma consente di tingere i capelli in una varietà di toni scuri dal castano al nero. In realtà, la stessa pianta di indaco dà un colore blu brillante durante la tintura dei tessuti, ma nel tempo le persone hanno imparato come asciugare e trattare correttamente le foglie di indaco e hanno ottenuto il basma. Per la prima volta, questa pianta selvatica è stata trovata in India, quindi hanno iniziato a crescere appositamente. Basma esiste ancora iraniano (di conseguenza cresciuto in Iran), ma in termini di qualità è molto peggio degli indiani. Basma è usato per colorare in combinazione con l'henné. Di per sé, può dare una tonalità verde-blu. Questo colorante naturale è ideale per le persone con ipersensibilità al componente chimico delle tinture per capelli convenzionali. È sicuro da usare e non provoca allergie. Un grande vantaggio del basma indiano è che dipinge completamente sui capelli grigi, a differenza delle vernici chimiche. Il risultato del colorante basma, vale a dire la tonalità risultante, dipende dallo spessore e dalla struttura del capello stesso, dal suo colore naturale e dai tempi di esposizione. L'unico inconveniente di questa vernice è che non viene lavato via. D'altra parte, un cambiamento di colore con l'aiuto di basma e henné è l'unico modo per tingere i capelli per le donne in gravidanza, che è stato approvato dai medici..

Ed ecco alcune ricette per l'utilizzo di Basma indiano:

1. Se mescoli basma e henné in proporzioni 1: 1, otterrai un colore castano intenso.

2. La proporzione di basma e hennè 2: 1 darà un bel colore nero lucido.

3. E, al contrario, l'henné e il basma 2: 1, ottieni una calda tonalità di bronzo.

4. Per ottenere una tonalità rosso scuro devi prendere 2: 1 di henné e basma più 2 bicchieri di succo di limone naturale.

5. Per l'ormai alla moda "tulipano nero", devi anche mescolare basma e hennè 2: 1, ma aggiungi 4 cucchiai di succo di barbabietola appena spremuto.

Ci sono molte ricette, ma maggiore è la percentuale di basma, più scura è l'ombra, e se c'è più henné, quindi, l'ombra sarà più vicina alla castagna o al bronzo. In conclusione, Basma indiano è un colorante naturale che ha solo un effetto benefico sui capelli. Ha anche un prezzo accessibile. Vale la pena provare e migliorare i tuoi capelli allo stesso tempo.

Basto fitocosmetico indiano naturale

+ 3 punti per 1 pz..

Descrizione

Per colorare e rafforzare i capelli

Il basma indiano è una tintura vegetale naturale per tingere i capelli, compresi i capelli grigi, sia da soli che in combinazione con l'henné. Basma con l'aggiunta di henné tinge i capelli in ricchi toni scuri. Basma indiano condiziona perfettamente, ripristina la struttura dei capelli, nutre il cuoio capelluto, rinforza le radici dei capelli, elimina la forfora, crea volume extra, rende i capelli più folti e rigogliosi.

povolotskaya

Irina Povolotskaya

Sito dell'autore: www.ipovolotskaya.ru

Lascia che sia anche qui. A volte voglio cambiare il colore, ma la tintura chimica si risciacqua così rapidamente e i risultati sui miei capelli sono completamente imprevedibili.
*
L'henné è una tinta per capelli di origine vegetale. Polvere dalle foglie del cespuglio di lawonia. Durante la tintura, la polvere di henné non penetra nella struttura dei capelli, ma tinge i capelli per lungo tempo, quasi come una tintura. Inoltre, l'henné contiene sostanze che rafforzano lo strato squamoso esterno e donano lucentezza ai capelli. Quando si tinge i capelli con l'henné naturale, l'intensità del colore non può mai essere prevista; le miscele coloranti con henné o coloranti vegetali sono molto più prevedibili. I capelli danneggiati o scoloriti sono molto colorati.
Anche nell'antico Egitto, le persone hanno imparato a usare doni naturali. E anche ora, il prodotto cosmetico a base di erbe più famoso è l'henné. Tradizionalmente, viene utilizzato nei paesi arabi, in Oriente, in India. La polvere di hennè viene utilizzata nei cosmetici per colorare i capelli, trattare la seborrea secca, rafforzare e migliorare la crescita dei capelli e trattare la caduta dei capelli. L'henné è un prodotto naturale che nutre i capelli. Ha effetti antiforfora e condizionanti. Allo stesso tempo, non solo le donne, ma anche gli uomini hanno usato l'henné fin dai tempi antichi. È completamente anallergico e non contiene composti chimici - ammoniaca, ossidanti o altri prodotti chimici dannosi. Con l'aiuto del naturale hennè indiano, puoi dipingere efficacemente sui capelli grigi, dare ai capelli la tonalità desiderata o semplicemente curare i capelli indeboliti.

*
Henné reale, ovvero:
Lawsonia inermis L. (sinonimo - Lawsonia alba Lam.) - Henné - Lavsonia (lausonia) non è spinoso, famiglia Lythraceae (Derbennikovye), c'è solo il colore rosso-arancio - rosso-marrone - rosso-rossastro (bene, approssimativamente simile), perché È questo colore che è dovuto alla presenza della tintura di Lavson nell'henné. È il principale ingrediente attivo dell'henné.
Lawsone è un pigmento rosso-arancio (arancione), noto anche come tannino, le cui molecole sono anche chiamate acido hennotannico. Le molecole di Lawson sono piuttosto piccole, più amminoacidi, ma meno proteine ​​stesse, così come i fosfolipidi. Pertanto, Lawson satura così efficacemente la cheratina dei capelli con le sue molecole.
Il cosiddetto henné incolore non è affatto henné, ma le foglie schiacciate di una delle specie di Cassia - Cassia obovata, che ha un simile effetto rinforzante e avvolgente sui capelli, ma senza pigmentazione rosso-rossastra.
Il principio attivo in questo caso è l'acido crisofanico - acido crisofanico. Sì, a volte viene chiamato "henné incolore", ma dal punto di vista botanico non è l'henné, non l'henné. Proprio come il coriandolo non è prezzemolo. Ma è davvero molto buono per i capelli..
Qualsiasi colore diverso dal colore naturale dell'henné è una miscela di henné con altre piante coloranti o, peggio ancora, con coloranti sintetici.
Bene, basma è basma (indaco - Indigofera tinctoria), tutto è chiaro con esso, ma il cosiddetto "hennè nero" è una cosa piuttosto pericolosa.
*
"L'henné regolare si ottiene dalle foglie dell'arbusto Lawsonia Inermis,
basma: dalle foglie di Indigofera,
e henné incolore da giovani foglie della pianta "spine di Cristo". Questa pianta, dalla quale viene prodotto l'henné incolore, ha proprietà rinforzanti, astringenti e disinfettanti. L'henné incolore è anche usato per curare l'acne. Tratta i capelli come al solito, ma non li tinge.
Hennè incolore - cioè henné da cui è stato rimosso il pigmento colorante.
*
La differenza tra henné indiano e iraniano:
A differenza dell'India, l'henné iraniano ha una gamma più ampia di colori e, se miscelato, puoi ottenere molte sfumature meravigliose. L'intensità dipende dal colore originale dei capelli naturali.
*
Quale hennè è meglio comprare.
Il miglior henné (IMHO) esclusivamente in tali sacchetti di carta bianca con iscrizioni rosa brillante e testa di donna. Anche se è economico. Si tinge di più, dura a lungo, dona ai capelli una luminosità straordinaria, non dona una tonalità verde.
Molto importante: henné solo iraniano, indiano, scusa, G.
*
Come imparare a ottenere una varietà di sfumature?

Metodo 1 (usiamo solo l'henné)
Versa l'henné in una tazza e versalo con acqua calda (circa 90 gradi), mescolando continuamente per creare una pappa di densità di panna acida. Sui capelli precedentemente lavati, applica la pappa risultante, come una normale vernice. Solo questo deve essere fatto molto rapidamente in modo che la miscela non abbia il tempo di raffreddarsi..
Quindi rimuovi i capelli sotto un normale sacchetto di plastica e avvolgili con un asciugamano di spugna in modo che il calore non scompaia il più a lungo possibile (Cr-He.. - è meglio prendere un vecchio asciugamano, poiché è quasi impossibile rimuovere le macchie di henné).
Il tempo di permanenza dell'henné sui capelli di solito dipende dalla tonalità desiderata, dalla struttura dei capelli e dal suo colore originale..
Quindi, se hai i capelli biondi, ci vogliono dai 5 ai 10 minuti per ottenere una tonalità rossa, i capelli scuri hanno bisogno di 30-40 minuti e i capelli neri impiegano almeno 1,5-2 ore.
A proposito, non succederà nulla di male se lasci la miscela sui capelli durante la notte. Le donne che praticano questo affermano che ciò rende il loro colore dei capelli solo più interessante e ricco..
Dopo l'invecchiamento, lavare l'henné con acqua, ma senza shampoo! In realtà, non è necessario, poiché i capelli erano già puliti dall'inizio. E per lavare le particelle di henné rimanenti dai capelli, puoi semplicemente usare qualsiasi balsamo per balsamo o successivamente, quando si asciugano, rimuoverle con un asciugacapelli. Va ricordato che il vero colore dell'henné di solito appare solo dopo due o tre giorni. Soprattutto al sole. Pertanto, vale la pena andare in un solarium o in una spiaggia normale, questo darà ai tuoi capelli l'opportunità di scintillare con nuovi colori interessanti..

additivi
Se la prospettiva di diventare una donna puramente "henné" non ti attira, allora ci sono una serie di additivi che ti aiuteranno a cambiare o migliorare l'ombra in un modo più accettabile per te.
Ad esempio, se, seguendo un'antica ricetta indù, aggiungi 10 grammi di normali chiodi di garofano macinati a 100 g di henné, il colore dei capelli diventerà più saturo, luminoso e interessante..
Il succo di barbabietola è anche in grado di aggiungere il suo sapore caratteristico. Il tè preparato forte renderà i tuoi capelli più chiari gialli. L'aggiunta di 4 cucchiaini di caffè darà ai tuoi capelli una tonalità rossastra bionda o castagna. Per ottenere tonalità di rosso ancora più varie, è sufficiente combinare l'henné con 3-4 cucchiai di cacao. I capelli assumeranno il familiare colore mogano.
E l'infuso di camomilla (1 cucchiaio di infiorescenze in mezzo bicchiere d'acqua) renderà i capelli ancora più dorati. Puoi aggiungere un po 'di vino rosso o tè all'ibisco alla pappa all'henné, quindi i capelli acquisiranno un tono rossastro.

Metodo due (usando l'henné con basma)
Quando si utilizza l'henné da solo, i capelli sono generalmente tinti di rossastro o rossastro dorato. Con un'attenta applicazione, puoi ottenere un colore castano o biondo scuro con una leggera tinta rossastra. Ma in una combinazione di henné e basma (indaco), se lo si desidera, è possibile ottenere tonalità dal biondo chiaro al nero.
Quindi, per ottenere un colore nero, la pappa calda dall'henné e dall'acqua viene applicata sui capelli e lasciata per 1 ora, quindi lavata via, come nel primo metodo, e i capelli vengono asciugati. Dopodiché, viene applicato a loro basma pappa con acqua. Presto i capelli diventano nero-bluastri. Il colore nero può anche essere ottenuto applicando una miscela di 1 parte di henné e 2 parti di basma sui capelli..
Una quantità uguale di henné e basma pappa darà ai tuoi capelli un colore marrone..
I capelli biondi chiari diventeranno se si applica una miscela di 1 parte di henné e 3 parti di basma su di essa per 1 ora. Se si mantiene la miscela più a lungo (1,5 ore), si ottiene un colore castano naturale..
Per ottenere una gradevole tonalità bronzo per 2 parti di henné, aggiungi 1 parte di basma.

Contro della colorazione dei capelli all'henné:
- Naturalmente, l'henné è una meravigliosa tintura naturale e un'eccellente maschera per capelli, ma va ricordato che non puoi tingere qualsiasi altra vernice chimica fino a quando i capelli tinti con l'henné non ricrescono.
- In nessun caso dovresti usare basma da solo, solo in combinazione con l'henné! Dal momento che nella sua forma pura è solo capace di un colore verde radicale.
- La colorazione con l'henné e il basma di solito dura anche diversi mesi, ma gradualmente può acquisire una tonalità rossa o blu-viola, quindi, per mantenere il colore desiderato, è necessario fare una tinta di capelli in modo tempestivo..

Pro della colorazione dei capelli all'henné:
- I capelli si rafforzano e la caduta si arresta;
- La forfora scompare;
- I capelli acquisiscono un bel colore saturo e luminoso, senza allergie, poiché sia ​​l'henné che il basma sono assolutamente innocui.
- I capelli grigi sono splendidamente dipinti;
- La vernice dura a lungo e non si lava, come dopo le normali vernici chimiche. Solo di tanto in tanto devi tingere i capelli che crescono alle radici.

Quindi, i vantaggi dell'henné sono innumerevoli: oltre a una vasta gamma di tonalità, può sostituire balsami e balsami e rimedi costosi per la forfora sfortunata. Non è per niente che fin dai tempi dell'antico Egitto l'henné era venerato e amato dalle bellezze più eminenti che hanno affascinato i duri cuori degli uomini con lussuosi riccioli di bronzo e rame. Dopotutto, quindi in onore speciale non erano affatto belle bionde e nemmeno brune fatali, ma affascinanti seduttori dai capelli rossi!
*
Per tingere i capelli con l'henné, oltre alla polvere stessa, vengono utilizzati anche oli essenziali e siero di latte. Questo aiuta ad evitare il minimo effetto negativo su capelli e cuoio capelluto. La procedura di colorazione stessa richiede un certo tempo - circa 1,5-2 ore. Dal momento che l'henné non è un prodotto chimico, ci vuole tempo per afferrare i capelli. Ma il risultato vale il costo. Dopo la tintura, i capelli acquisiscono un bel colore ricco, una lucentezza sana, diventano più spessi e più rigogliosi. Inoltre, l'henné crea una sorta di strato protettivo che protegge i capelli.
La particolarità della polvere di henné è tale che ti consente di ottenere una vasta gamma di tonalità scure, che non si può dire delle tonalità chiare o ramate. I toni più vincenti per l'ombra al cento per cento dei capelli grigi sono marrone scuro o nero. Il resto delle tonalità, può solo ritoccare i capelli grigi.
Le prime due o tre sessioni i capelli sono colorati su tutta la lunghezza - l'henné è fissato sui capelli, mentre il suo pigmento non è danneggiato. Nelle sedute successive (dopo 4-6 settimane), è sufficiente tingere solo i capelli in crescita alle radici per prevenire la comparsa di contrasto. L'henné non è completamente lavato via come una vernice chimica. Essendo assorbito nella struttura del capello, dura a lungo.
*
Poiché l'henné non è solo una buona tintura, ma anche un'eccellente preparazione medicinale, può essere utilizzato per ripristinare e curare i capelli. Durante il trattamento, l'henné incolore viene utilizzato per evitare colorazioni indesiderate. Una miscela composta da polvere di henné, erbe medicinali e oli essenziali viene applicata sui capelli e conservata per circa un'ora. È notevole che il risultato appaia già dopo la prima procedura: i capelli diventano più folti, più pieni e lucenti. Il corso del trattamento non è più di due o tre mesi.
*
In quali casi l'henné non è adatto.
- i capelli sono stati recentemente tinti con un prodotto a base chimica o con strisce. I coloranti vegetali si combinano molto male con i coloranti chimici. In questo caso, il risultato può essere completamente imprevedibile. Il colore dei capelli può assumere qualsiasi tonalità, dall'arancione al verde.
- i capelli sono stati stirati. In questo caso, il motivo è lo stesso del paragrafo precedente. Dopo aver tinto i capelli con l'henné, non dovresti nemmeno fare una permanente..
- i capelli sono naturalmente molto chiari, tranne, ovviamente, se vuoi deliberatamente ottenere un colore rosso.
- sei abituato a cambiare il colore dei capelli come i guanti. L'henné non viene lavato via e non può essere rimosso dai capelli. Dopo aver tinto l'henné, per lungo tempo non puoi né fare un permanente, né usare coloranti chimici, né rinfrescare i capelli con riflessi..
*
Cosa ti serve per tingere i capelli con l'henné
Avrai bisogno di: da 1 a 3 bustine di henné (a seconda della lunghezza dei tuoi capelli), un vecchio asciugamano, una ciotolina, una spazzola larga da parrucchiere, guanti di gomma, cotone idrofilo, crema, involucro di plastica (una normale borsa di medie dimensioni è adatta a questo scopo), forcine per capelli se hai i capelli lunghi.

Fasi di colorazione dei capelli
1. Diluire l'henné con acqua bollente fino a quando diventa panna acida densa. Non dovrebbero esserci grumi nell'henné. Se vuoi una tonalità marrone scuro sui capelli scuri, aggiungi un cucchiaio di caffè istantaneo all'henné. E se sei attratto dai toni viola, sciogli l'henné non nell'acqua, ma nel succo di barbabietola..
2. Copriti le spalle con un vecchio asciugamano. È quasi impossibile rimuovere le macchie di henné dai vestiti, quindi è meglio vestirsi con qualcosa di vecchio durante la procedura di colorazione. Applicare una crema sulla fronte lungo l'attaccatura dei capelli per prevenire le macchie sulla pelle.
3. La vernice deve essere applicata su capelli asciutti e puliti. È meglio iniziare a colorare dalla parte posteriore della testa. La parte posteriore della testa ha la temperatura più bassa, quindi i capelli sulla parte posteriore della testa impiegheranno più tempo a tingere. Quindi applicare la vernice sulle parti parietali e temporali della testa e infine dipingere sui capelli per l'intera lunghezza. Fare attenzione a non ottenere l'henné sulla pelle. In questo caso, rimuoverlo immediatamente con un batuffolo di cotone umido.
4. Dopo aver colorato tutti i capelli, massaggialo in modo che l'henné giaccia uniformemente. Se hai i capelli lunghi, appuntali con forcine. Copri la testa con un involucro di plastica, mentre sdraiati sulla fronte lungo l'attaccatura dei capelli di cotone idrofilo e avvolgilo sopra con un asciugamano.
5. Quanto tempo dovrebbe essere tenuto l'henné? Dipende dal colore iniziale dei capelli, dalla sua porosità e dal tono che si desidera ottenere. È meglio in questo caso condurre un test su un filo prima di tingere. Ciò ti consentirà di determinare con precisione per quanto tempo l'henné dovrebbe rimanere sui capelli. Ma se non hai né il tempo né il desiderio di farlo, sappi che in media, il tempo per tingere i capelli scuri è di 1,5-2 ore e i capelli più chiari e molto chiari sono ancora meno..
6. Puoi velocizzare il processo di verniciatura con un asciugacapelli.
7. Trascorso il tempo di tintura, sciacquare bene i capelli. Questa procedura non è facile e richiede molta energia. I capelli devono essere risciacquati fino a quando l'acqua che scorre da esso è completamente pulita..
*
Maggiori informazioni su come tingere i capelli con l'henné
1. Misura la quantità richiesta di henné: 1 bustina = 25 grammi
- per capelli corti 1 bustina;
- per capelli lunghi fino alle spalle 2 buste;
- per capelli che coprono le scapole, 3-4 bustine.
- per capelli più lunghi - 5-6 bustine
Se i capelli sono grigi, quindi per la migliore tintura, puoi prendere 1 borsa in più. In ogni caso, è meglio diluire più che non abbastanza. il costo della vernice è economico.

2. Brew:
- versare tutto l'henné in un piccolo smalto o piatto di metallo che non ti dispiace essere macchiato di vernice.
- Aggiungi lentamente acqua calda e mescola continuamente. Il punto è ottenere una massa cremosa senza grumi..
Se versi più acqua del necessario, l'henné uscirà da sotto il cappuccio isolante. Se ti senti nel processo di agitazione della massa acquosa, aggiungi l'henné.
Se versi un po 'd'acqua, la massa si scioglierà con grumi, non sarà possibile applicarla sui capelli, perché si sbriciolerà semplicemente, non si attaccherà ai capelli. Quindi aggiungi solo acqua.
L'acqua deve essere calda, ma non bollente, altrimenti la vernice perderà tutte le sue proprietà.
- lascialo fermentare, ad es. l'henné si raffredda a una temperatura tale da essere caldo, ma non brucia il cuoio capelluto, un calore così piacevole. Circa 10-15 minuti.

3. Strumenti di cottura:
- uno spazzolino morbido vecchio e completamente inutile per applicare l'henné, se non c'è un pennello professionale speciale.
- Copriamo attentamente il pavimento con i giornali, perché ogni goccia di henné di qualità lascia macchie.
- ci vestiamo con abiti vecchi, puoi avere una vestaglia che perde.
- Mi lavo bene la testa solo con shampoo, senza balsamo, in modo che i capelli siano puliti e l'henné si attacchi bene, lo asciugiamo con un asciugamano in modo che i capelli siano abbastanza umidi, ma non scorrono.
- preparare un panno umido pulito per pulire i segni del henné sulla pelle.
- Prepariamo un berretto riscaldante: una borsa di cellophane sopra la testa, in modo che non sia molto grande, la sciarpa sia morbida, sottile per comprimere i capelli in modo che la borsa non si strappi, e per il calore mi metto direttamente una sciarpa o un vecchio cappello di pelliccia sulla testa.
- guanti.
- pettine di plastica con denti grandi, perché il legno si incolla nei capelli con la vernice e non lo lava più tardi.

4. Dipingiamo:
- pettinare bene i capelli con un pettine e dividerli in trucioli. Ho iniziato a dipingere dalla cima della mia testa. I peli in eccesso possono essere bloccati con mollette di coccodrillo.
- prendiamo la vernice sul pennello e la spalmiamo sui capelli, la tiriamo con un pennello dalle radici alle punte. I miei consigli sono già stati colorati con l'henné più volte, quindi ho spalmato la parte del leone della vernice sulle radici grigie ricoperte di vegetazione.
- durante la colorazione, è meglio pulire immediatamente tutte le gocce e i pezzi con un panno umido preparato.
- dopo aver tinto l'intera testa, puoi prendere le estremità dei capelli, che hanno quelle lunghe, e pulire la tazza dall'interno con loro.
- avvolgiamo tutti i capelli in un panino sopra la testa o un codino e rapidamente ci mettiamo la borsa sulla testa, quindi leghiamo strettamente la nostra testa con una sciarpa sopra, come una sciarpa, e la avvolgiamo con qualcosa di molto caldo sotto forma di un turbante. Ora il compito è far sentire la testa calda, quindi l'henné reagirà sotto l'influenza del calore. Se i capelli non sono riscaldati, non si colorano. Puoi usare un asciugacapelli.
- il tempo ottimale, secondo me, è di 1,5 ore. Se il calore non è stato avvertito immediatamente, puoi sederti per 2 ore. Se mantieni meno l'henné, non ci sarà nessun rossore caro, la vernice si laverà rapidamente. Se più lunghi, i capelli saranno opachi e rigidi, perché l'henné ostruirà le squame e persino un lavaggio accurato con shampoo non aiuterà immediatamente. Per lo stesso motivo, non puoi tingere i capelli con l'henné più di una volta ogni 2 mesi..

5. Lavare l'henné:
- rimuovere il turbante e lavare la vernice sotto la doccia, abbassando la testa nella vasca da bagno. È necessario risciacquare fino a quando l'acqua diventa trasparente per circa 15 minuti, altrimenti si macchia la federa sul cuscino anche con i capelli asciutti. A proposito, assicurati di lavare accuratamente il bagno con sapone, in modo da non rovinare lo smalto..
- Non puoi lavare l'henné con lo shampoo, altrimenti laverai via tutta la rossa, non ci saranno effetti. Ma il balsamo deve essere usato, ma prendilo un po 'meno del solito e risciacqua bene, quindi i capelli saranno morbidi e senza il balsamo, è duro.
- non aver paura se il cuoio capelluto è un po 'giallastro, non appena ti lavi con lo shampoo, la pelle sarà pulita, ma dovrai aspettare 2-3 giorni e non lavare i capelli con nulla in modo che la tintura sia fissata sui capelli sotto l'influenza dell'ossigeno.

6. Caratteristiche:
Per la prima volta dopo aver tinto l'henné, i capelli potrebbero non diventare rossi, ma con una tinta gialla. Ciò è particolarmente evidente sui capelli biondo cenere. Sui capelli scuri questo non è visibile, al contrario, al sole una piacevole tinta ramata. Per le bionde è meglio non dipingere con l'henné, perché i capelli saranno di un lugubre color carota. Chiunque non fosse soddisfatto della prima colorazione può essere ripetuto in una settimana allo stesso modo. Ad ogni successiva tintura, la tintura aderisce molto meglio ai capelli e acquisiscono un colore ricco.

7. E, soprattutto:
Se hai tinto i capelli con l'henné almeno una volta, non sarai più in grado di tingerli con qualsiasi, anche con vernice chimica professionale, perché i capelli dopo il primo lavaggio acquisiranno una tinta verde molto evidente in qualsiasi luce. Inoltre, non sarai in grado di mettere in evidenza, perché i fili risultano verdi. Non sarai in grado di perm, perché non ci saranno arricciature e vengono fornite le doppie punte. A proposito, assicurati di avvisare il maestro che i tuoi capelli sono tinti di henné e non con vernice chimica, altrimenti in seguito farai affermazioni immeritate; la maggior parte dei maestri non si impegna a cambiare il colore dei capelli in alcun modo, perché sono ben consapevoli delle possibili conseguenze. Dovrai far crescere i capelli o continuare a tingerli con l'henné. Chiunque abbia un taglio di capelli corto, più facile è, e chiunque abbia i capelli lunghi, quelli dovrebbero pensare attentamente, perché non si ottiene la prima volta un bel colore di capelli saturi rosso rame.
*
Aggiungo sempre altri 3-4 cucchiai di cacao "etichetta dorata" normale, quindi l'ombra sarà di cioccolato e la vernice sarà più plastica.
*
Ora i tuoi capelli brillano di bellezza e salute! Cosa si può fare per mantenere il bagliore?
L'henné tende a sbiadire. Ma non usare l'henné più di una volta ogni due mesi. L'uso frequente ha l'effetto opposto: i capelli diventano opachi..
Se vuoi rinnovare una vecchia macchia di henné, fallo con un risciacquo. Per fare ciò, diluire 50 g di hennè in 1,25 litri. acqua bollente. Filtrare la miscela e raffreddare. Ora puoi sciacquarti i capelli.