I 10 migliori prodotti per rafforzare i capelli

I nostri capelli crescono di circa 1 centimetro al mese e la cosa più importante per la crescita di nuovi capelli sani e forti sono quelle vitamine e sostanze nutritive che otteniamo dal cibo, secondo tricologi e nutrizionisti. Mangiare il cibo giusto può aiutare a rafforzare i capelli, prevenire e persino ridurre la caduta dei capelli. Quali prodotti per la salute dei capelli dovrebbero essere consumati ogni giorno, leggi il nostro articolo.

La dieta migliore per capelli sani sono cibi ricchi di calcio e ferro, molte verdure a foglia verde, alghe e altre fonti di vitamine e minerali.

Allo stesso tempo, i medici ti consigliano di prendere con attenzione gli integratori alimentari, che promettono che i tuoi capelli diventeranno immediatamente più spessi e cresceranno più velocemente. È possibile che possano avere esattamente l'effetto opposto..

Il fatto è che in alcuni casi, l'eccesso di alcuni nutrienti, ad esempio la vitamina A, può causare la caduta dei capelli. Pertanto, gli esperti raccomandano, se possibile, di fornire ai capelli una dieta in cui tutte le sostanze di cui hanno bisogno saranno presenti in quantità sufficiente e daranno la preferenza non agli integratori alimentari, ma a complessi vitaminici e minerali già comprovati con una composizione equilibrata.

Dieta per rafforzare i capelli: i cibi più sani

Ecco 10 alimenti che sono alla base di una dieta efficace per il rafforzamento dei capelli.

Salmone e altri pesci grassi. Il salmone è ricco di acidi grassi polinsaturi omega-3, essenziali per la salute del cuoio capelluto. Una mancanza di acidi grassi può portare a cute secca e capelli che sembrano sottili. Il salmone è anche un'ottima fonte di proteine. È ricco di vitamina B12 e ferro, che nutre e rinforza anche i capelli. Se stai seguendo una dieta vegetariana, includi da uno a due cucchiai di olio di semi di lino, una fonte vegetale di acidi grassi, nella tua dieta per rafforzare i tuoi capelli..

Verdure verdi. I capelli sani hanno bisogno dei nutrienti presenti nelle verdure a foglia verde. Ad esempio, spinaci, broccoli e barbabietole sono molto ricchi di vitamine A e C, di cui il corpo ha bisogno per produrre abbastanza sebo, che è un condizionatore naturale per i capelli. Le verdure verde scuro aiutano anche a fornire ferro e calcio ai capelli..

Legumi Fagioli, fagioli e lenticchie sono anche molto importanti per rafforzare i capelli. Non sono solo un'ottima fonte di proteine, essenziale per la crescita dei capelli. I legumi sono ricchi di ferro, zinco e biotina. A volte è la mancanza di biotina che causa la rottura e la fragilità dei capelli. I nutrizionisti raccomandano di mangiare tre o più tazze di fagioli o lenticchie ogni settimana.

Noccioline. Mangia noci? Se vuoi capelli forti e sani, devi mangiarli regolarmente. Le noci del Brasile sono una delle migliori fonti naturali di selenio, una sostanza importante per rafforzare la salute dei capelli e del cuoio capelluto. Le noci contengono acido alfa-linolenico, uno degli acidi grassi omega-3 che migliora la condizione dei capelli. Anacardi, noci pecan e mandorle sono ricchi di zinco. La carenza di zinco spesso porta alla caduta dei capelli. Ecco perché vale la pena includere le noci nel menu per rafforzare i capelli..

Carne di pollame. La carne di pollo e tacchino è un'ottima fonte di proteine ​​per la crescita e il rafforzamento dei capelli. Con una mancanza di proteine ​​nella dieta, i capelli diventano deboli e fragili e una forte carenza permanente di proteine ​​alla fine porterà al fatto che i capelli diventano opachi e scoloriti. La carne di pollame è preziosa perché è una fonte di ferro con un alto grado di biodisponibilità, che è facilmente assorbito dall'organismo.

Le uova. Per rafforzare i tuoi capelli, non importa quali uova ti piacciano: uova sode, bollite o strapazzate. Le uova sono una super fonte di proteine. Inoltre, sono ricchi di biotina e vitamina B12, i più importanti nutrienti di bellezza..

Grano intero Anche il pane integrale e i cereali integrali, arricchiti con vitamine e minerali, contribuiscono a rafforzare i capelli. Principalmente a causa dell'elevato contenuto di zinco, ferro e vitamine del gruppo B..

Ostriche. Sono meglio conosciuti come afrodisiaci, ma non solo aumentano il desiderio sessuale, ma rafforzano perfettamente e nutrono i capelli. Il loro principale segreto è lo zinco, un potente antiossidante. Se non hai l'opportunità di includere le ostriche nel tuo menu giornaliero, non fare paura. Quantità adeguate di zinco possono essere ottenute non solo da cereali integrali e noci, ma anche da manzo e agnello da latte.

Latticini. Il latte e lo yogurt sono eccellenti fonti di calcio, un minerale molto importante per la crescita e il rafforzamento dei capelli. I prodotti lattiero-caseari contengono anche siero di latte e caseina, che sono fonti di proteine ​​molto preziose. Inoltre, yogurt o cagliata sono perfetti per gli spuntini durante il giorno. Puoi aggiungere loro delle noci e questa combinazione porterà doppi benefici ai tuoi capelli..

Carota. Le carote sono molto ricche di vitamina A, che è molto importante per la salute del cuoio capelluto e una buona visione. Migliore sarà la sensazione del cuoio capelluto, più sani, lucenti e forti saranno i tuoi capelli. Pertanto, sentiti libero di includere le carote nel tuo menu giornaliero, sia da solo che nelle insalate..

Dieta per rafforzare i capelli - mantenere l'equilibrio

Quando si tratta di prodotti per il rafforzamento e la bellezza dei capelli, la cosa più importante è la loro varietà. Una dieta equilibrata di proteine, frutta, verdura, cereali integrali, legumi, pesce grasso e latticini è ciò che rende i capelli forti, belli e sani, concordano i dermatologi. Se provi spesso a combattere i chili di troppo con le diete espresse e limitare il tuo corpo in uno di questi alimenti, questo non gioverà allo stomaco o ai capelli. Le diete ipocaloriche richiedono spesso l'eliminazione di alcuni nutrienti fondamentali per capelli sani e forti. Ad esempio, acidi grassi omega-3, zinco e vitamina A. Allo stesso tempo, i capelli non solo peggiorano e diventano fragili, incolori, opachi. Una costante mancanza di vitamine e micronutrienti necessari per i capelli molto spesso porta a una grave perdita di capelli.

Diete rigorose influenzano il ciclo di vita dei capelli. Una significativa perdita di peso in un breve periodo di tempo interrompe il normale ritmo di sostituzione dei capelli. Due o tre mesi dopo aver perso peso, potresti notare che la perdita di capelli è aumentata in modo significativo. Questo è un fenomeno temporaneo, ma è solo attraverso un'alimentazione equilibrata e armoniosa e una buona cura che i capelli possono essere ripristinati al loro stato sano e rafforzati..

Quali alimenti devi mangiare per rafforzare i capelli ?

La densità e la bellezza dei ricci dipende in gran parte da una dieta adeguatamente selezionata. Senza la giusta quantità di vitamine e minerali, iniziano a cadere, perdono la loro lucentezza ed elasticità. Pertanto, per la loro forza e densità, è importante consumare prodotti per rafforzare i capelli ogni giorno..

Quali sostanze sono utili per rafforzare i capelli

I capelli umani sono composti da proteine ​​(oltre l'80%) e acqua (il restante 15-20%). Naturalmente contengono anche tracce di composti minerali e melanina. A causa di cure improprie, stile di vita, sotto l'influenza di vari fattori esterni negativi, il contenuto quantitativo di queste sostanze diminuisce. Di conseguenza, la struttura dei fili si deteriora, diventano fragili e porosi, rallentano la loro crescita e i follicoli si indeboliscono.

La struttura dei capelli umani

Per normalizzare le loro condizioni e migliorare il loro aspetto, è necessario arricchire il più possibile la dieta con prodotti proteici e acidi polinsaturi. Per la loro rapida assimilazione e trasporto verso i bulbi e la lunghezza principale, è inoltre necessario consumare vitamine e alcuni aminoacidi.

Vitamine per capelli

Per la rapida crescita di capelli belli e forti, in particolare vitamine benefiche. Sono responsabili di un'ampia varietà di funzioni corporee..

    Vitamina A. Si trova nel fegato di pollo e tacchino, verdure verdi (in particolare prezzemolo, aneto, broccoli e spinaci), alghe, mele e, naturalmente, carote. Il retinolo svolge un ruolo importante nel trattamento della perdita dei capelli del cuoio capelluto. La dose giornaliera media è di 1000 mcg, mentre può variare a seconda della stagione e del menu generale;

Succo di carota con retinolo E o tocoferolo. Responsabile della splendida lucentezza, umidità e ordine del filo. Satura i follicoli con l'umidità, se usati esternamente, aiutano a normalizzare le ghiandole sebacee. Contenuto in olio di grano (la più grande percentuale), soia, olive, semi e noci. Per normalizzarne la quantità, si consiglia di mangiare frutta secca e cereali integrali. Dai cereali, presta particolare attenzione a grano saraceno, grano e mais;

Vitamina E nelle vitamine degli alimenti B. Non tutti i nutrienti di questa classe sono creati uguali. Il corpo che ha più bisogno di normalizzare la crescita e le condizioni dei filamenti è la nicotina (presente nelle uova, carne di pollo fatta in casa, colture di lievito e birra) e acido para-aminobenzoico (presente nelle patate, lievito di birra, latte fresco).

Alimenti vitaminici B.

Per un rapido assorbimento della maggior parte delle vitamine, è necessario aggiungere oli freschi spremuti a freddo al menu. Ciò garantirà contemporaneamente il "trasporto" di sostanze verso la loro destinazione e normalizzerà l'equilibrio lipidico.

Video: Elena Malysheva. Cibo rinforzante per capelli

Prodotti per capelli sani

A seconda delle tue esigenze, puoi scegliere la dieta per capelli ideale. Se il problema è in crescita o le ciocche cadono troppo, i prodotti alimentari torneranno utili per rafforzare i capelli. Aiuteranno ad addensare i follicoli sani, risvegliare quelli "addormentati", attivare le funzioni protettive del corpo. Inoltre, ridurranno la caduta dei capelli a causa della normalizzazione del metabolismo.

Prodotti per capelli sani

Quali alimenti devi mangiare per rafforzare i tuoi capelli:

  • Pesce di mare. Soprattutto i rappresentanti di storione e salmone. La loro carne è ricca di proteine ​​leggere, acidi grassi polinsaturi, aminoacidi essenziali, microminerali e vitamina D. Questo cocktail è ideale per le ragazze che soffrono di alopecia o perdita di capelli;
  • Fegato. Nonostante gli stereotipi, qualsiasi è adatto. La caratteristica principale di questo organo è la capacità di accumulare sostanze utili per il loro uso, se necessario. Inoltre, il fegato è molto dietetico, pertanto è improbabile che anche il suo consumo eccessivo influenzi la figura. Contiene retinolo, acido nicotinico e folico, tocoferolo. E quasi tutti conoscono la ricetta per la sua corretta preparazione;
  • Oli. I grassi hanno una funzione protettiva responsabile. Inoltre, donano ai ricci elasticità e lucentezza, trattengono l'umidità. Il più benefico per pelle e capelli: semi di lino, canapa, olivello spinoso, sesamo e olive. In assenza di quanto sopra, puoi bere girasole, ma solo non raffinato. Per prevenire l'indigestione, prendi un cucchiaio di succo di limone;

Oli per capelli

  • Cereali. Poche persone sanno che ci sono persino cereali che promuovono la normale crescita dei capelli, prevengono la caduta e la rottura dei capelli. In particolare si tratta di grano saraceno, farina d'avena, riso. Con grave alopecia, i tricologi consigliano di astenersi dal mangiare grano integrale (ma è consentito bere il succo dei suoi germogli);
  • Frutta e verdura. Qualsiasi frutto disponibile sarà benefico per i ricci. Ma le banane (ricche di magnesio e potassio), le mele (ricche di iodio) e la zucca (un vero magazzino di vitamine e minerali) spiccano soprattutto.
  • Se vuoi migliorare non solo i riccioli, ma l'intero corpo nel suo insieme, allora si consiglia di arricchire la tua dieta con frutta e verdura fresca, oltre a grassi vegetali sani e animali leggeri. Dovrai eliminare completamente i carboidrati veloci (dolci, prodotti a base di farina, soda, ecc.) E ridurre il consumo di caffè.

    Prodotti utili per rafforzare unghie e capelli

    Prodotti utili per rafforzare unghie e capelli

    • Latticini. Ancora più importante, tale cibo dovrebbe essere fatto in casa. Non vi è assolutamente alcun vantaggio dal latte acquistato in negozio, a differenza del latte intero. Tutti i prodotti lattiero-caseari fermentati sono saturi di calcio, fosforo, proteine ​​e aminoacido triptofano essenziale. È direttamente coinvolta nella formazione di nuovi follicoli piliferi e nella loro alimentazione. Se non ti piace il latte, bevi latte fermentato, kefir, mangia ricotta o formaggio. Contengono anche tutti questi composti, ma in misura minore;
    • Gelatina. Il prodotto più utile per normalizzare la condizione di capelli e unghie. Come i ricci, oltre l'80% è costituito da proteine ​​facilmente digeribili. Ma nella vita ordinaria, è abbastanza difficile incontrarlo. Sono ricchi di gelatina in ricchi brodi di carne (carne in gelatina, zuppa di pollo), zuppa di pesce (specialmente dopo pesce grasso, come il salmone);
    • Frutta a guscio e frutta secca in generale. Sono spesso raccomandate alle ragazze dopo il parto per normalizzare il metabolismo e arricchire il corpo con gli acidi e i grassi necessari. I più utili per i capelli sono cedro, mandorla e noce;
    • Verdure verdi. Spinaci, prezzemolo, lattuga e rucola: contengono molte vitamine, ferro e acidi essenziali. Per la bellezza dei capelli, è sufficiente consumare almeno 100 grammi di uno dei prodotti elencati al giorno..

    Inoltre, fornisce al corpo un normale equilibrio di acqua e sale. Bere almeno 6 bicchieri di acqua non gassata al giorno, rimanere idratati.

    Segreti nutrizionali per la bellezza e la salute dei capelli

    Un'efficace cura dei capelli non è solo cosmetici costosi, selezionati correttamente, ma anche una dieta equilibrata, che include tutti i nutrienti necessari per il corpo. È un approccio integrato che aiuterà a ottenere i migliori risultati e ad affrontare i problemi di perdita di capelli, secchezza, capelli grassi o fragili. Una sorta di dieta per ricci belli e sani dovrebbe includere cibi ricchi di vitamine e minerali, nonché un equilibrio tra proteine, grassi e carboidrati..

    L'effetto della nutrizione

    I capelli per struttura sono filamenti di cheratina ricoperti da squame sulla parte superiore. Crescono dai follicoli piliferi, a cui tutte le sostanze attraversano il sangue. La relazione è ovvia: più nutrienti entrano nel sangue, più i capelli diventano sani..

    Per organizzare la dieta corretta, è necessario sapere quali funzioni vengono eseguite da diverse sostanze e vitamine. È sulla base di questa conoscenza che si forma una dieta per capelli sani..

    • I carboidrati. Questo è il "motore" del nostro corpo. Grazie a carboidrati complessi, viene rilasciata energia, che viene spesa in tutti i processi fisiologici, compresa la crescita dei capelli. L'indennità giornaliera raccomandata è di 2-3 g per 1 kg di peso corporeo al giorno. È importante calcolare l'indicatore individuale tenendo conto dello stress fisico e mentale. Si dovrebbe prestare attenzione alla qualità dei carboidrati consumati, poiché l'efficienza di tutti i processi nel corpo dipende da questo. Fonti di carboidrati complessi: cereali, legumi, prodotti a base di farina integrale, cereali, verdure.
    • Grassi. Quantità adeguate di acidi grassi influenzano direttamente l'assorbimento di importanti vitamine, il funzionamento del sistema immunitario e l'equilibrio ormonale. Pertanto, in un corpo sano, i capelli crescono meglio, è sempre più forte. I grassi hanno un effetto positivo sulla salute del cuoio capelluto, l'elasticità e il tasso di crescita dei capelli. L'indennità giornaliera è di 0,8-1 g per 1 kg di peso corporeo. Il grasso saturo dovrebbe essere consumato per 1/3 del fabbisogno giornaliero e insaturo - 2/3. Alimenti contenenti acidi grassi omega-3 e omega-6 sani: oli vegetali (colza, oliva, girasole), pesce, noci, soia.
    • Scoiattoli. Materiale da costruzione da cui si formano cellule, tessuti, organi, unghie e capelli. La mancanza di questa sostanza nel corpo influisce negativamente sulla salute in generale e i capelli diventano molto fragili e crescono male, poiché le proteine ​​sono la base della loro struttura. La norma giornaliera è di 1,5 g per 1 kg di peso corporeo; nella dieta devono essere presenti alimenti con cisteina. Questo aminoacido previene i problemi di capelli secchi e fragili e si trova in uova, pollame, maiale, aglio, broccoli, cavoletti di Bruxelles, latte.
    • Vitamina A. Colpisce la qualità della crescita dei capelli, il loro aspetto. Con una mancanza di vitamina, si osservano secchezza, fragilità e aumento della caduta dei capelli. Dal cibo, è necessario assumere almeno 700 mcg di vitamina per le donne e 900 mcg per gli uomini. La maggior quantità di questo elemento si trova in olio di pesce, fegato, tuorli e burro..
    • Vitamina E. Promuove un rapido flusso sanguigno, grazie al quale l'ossigeno e altri nutrienti entrano attivamente nel cuoio capelluto e nei follicoli, da cui vengono nutriti i capelli. Diventano più lussureggianti e lucenti. La vitamina E prende parte alla sintesi del collagene, responsabile dell'elasticità di capelli e pelle. Si consiglia di utilizzare 10-20 mg al giorno. Alimenti con vitamina E: olio di germe di grano, salmone, mandorle, uova di gallina, fegato di manzo, grano saraceno.
    • Vitamine del gruppo B (B2, B3, B5, B6, B7, B9). Mantiene ciocche sane e ben curate, rinforza il follicolo pilifero, previene l'ingrigimento precoce dei capelli e regola la produzione di sebo. La norma per ciascuna di queste vitamine è diversa: B2 - 1,8 mg, B3 - 17 mg, B5 - 5 mg, B6 - 2 mg, B7 - da 30 a 90 μg, B9 - fino a 400 μg. È possibile ottenere l'intero complesso di vitamine del gruppo B da noci, crusca, farina integrale, formaggio, uova, verdure e prodotti lattiero-caseari.
    • Vitamina C. Rafforza le pareti dei vasi sanguigni, migliorando così la nutrizione dei follicoli, mantiene l'elasticità della pelle e dei capelli e stimola la produzione di collagene. La velocità raccomandata è di 75–90 mg al giorno. Fonti di vitamina C: rosa canina, cenere di montagna, ribes, kiwi, arance, cavoletti di Bruxelles, spinaci, acetosa.
    • Ferro. Grazie a questa sostanza, l'ossigeno viene trattenuto nel sangue ed entra in tutti i sistemi del corpo, compresa la pelle. L'uso di una norma di 10-20 mg ti permetterà di dimenticare i capelli opachi e in costante caduta. Il ferro può essere ottenuto da funghi secchi, carne rossa (fegato di maiale e manzo), alghe, crusca, grano saraceno e tuorli d'uovo.
    • Calcio. Uno dei principali materiali da costruzione dei capelli. Il calcio rafforza la sua struttura e previene la fragilità. La velocità di assunzione varia da 1000 a 2000 mg. Alimenti ricchi di elementi: semi di papavero, latte in polvere, semi di sesamo, formaggio a pasta dura, formaggio feta, sardine.
    • Silicio e zolfo. Elementi importanti, senza i quali la sintesi completa di collagene è impossibile. Una quantità sufficiente di zolfo (500 mg) e silicio (10-50 mg) nella dieta conferisce ai capelli forza, elasticità e lucentezza. Affinché il corpo riceva il tasso richiesto di zolfo, è necessario includere latte, uova, carne magra, crostacei, cavoli e fagioli nel menu giornaliero. Il silicio si trova in farina d'avena, crusca, mele, sedano, semi di girasole e manzo.
    • Zinco. Lo zinco è importante per i capelli perché partecipa alla sintesi proteica e all'assorbimento delle vitamine A e B. Dona lucentezza ai ricci, migliora la crescita e previene la caduta dei capelli. Il tasso di consumo è di 15-20 mg. Prodotti con zinco: fegato e lingua di manzo, acciughe, salmone, noci e semi, frutta secca, avocado, cavolfiore, funghi, cipolle.
    • Magnesio. Tende ad accumularsi nei capelli, da dove il corpo può "prenderlo" in caso di carenza. Ciò porta all'esaurimento del fusto del capello e al danneggiamento della cuticola. Inoltre, il magnesio è coinvolto nei processi metabolici del corpo e nella sintesi proteica, che influenza la crescita dei capelli. Il tasso medio è di 400 mg. L'elemento si trova in grano saraceno, farina d'avena e miglio, oltre a noci, alghe e legumi.

    Le conseguenze di una dieta malsana

    Radici Grasse

    Il problema della colorazione rapida dei capelli è generalmente causato da squilibri ormonali o fattori ereditari, ma può anche essere associato a un consumo eccessivo di cibi piccanti.

    Le spezie, penetrando nel sangue, fanno sì che il corpo rilasci più calore, inoltre migliora il processo di produzione del sebo, che rende i capelli molto più sporchi.

    Un altro motivo del lavoro troppo attivo delle ghiandole sebacee è la mancanza di vitamina B2, che è coinvolta nella regolazione della secrezione di sebo..

    Soluzione: ridurre la quantità di cibi piccanti e piccanti nella dieta; includere nella dieta le principali fonti di vitamina B2 (pinoli, mandorle, fegato di vitello, sgombro, ricotta, uova).

    Secchezza e forfora

    È più probabile che i capelli asciutti si rompano e sembrino senza vita e l'uso di strumenti per lo styling senza protezione dal calore può peggiorare la situazione. I fili si esauriscono rapidamente con una mancanza di magnesio o vitamina A, si sviluppa una produzione insufficiente di sebo a causa di una carenza di vitamina B6 e acidi grassi. Inoltre, con la mancanza di questi elementi, può verificarsi la forfora..

    Soluzione: mangiare fegato, uova, olio di pesce, grano saraceno, alghe, spinaci; dare riposo ai capelli dallo styling, utilizzare sempre un termoprotettore.

    Capelli fragili

    I capelli si indeboliscono e si rompono con carenza di calcio o insufficiente produzione di collagene. Vitamine E, C, silicio e zolfo sono responsabili della sua sintesi, la mancanza di questi elementi influisce negativamente sulla salute dei ricci.

    Soluzione: mangiare più frutti di mare, salmone, crusca, agrumi, carne magra, latticini, uova, insalate di stagione con olio di germe di grano.

    Perdita di capelli abbondante

    In media, cadono circa 50-120 capelli al giorno - questo è un normale processo fisiologico, quelli nuovi cresceranno al loro posto nel tempo.

    Se la quantità di perdita di capelli supera la norma, significa che il corpo manca di vitamina A, zinco, ferro, folico e niacina.

    Soluzione: mangia semi di zucca, fagioli bianchi, fegato di pollo, arachidi, prendi olio di pesce.

    Capelli grigi

    I primi capelli grigi sono causati da un'insufficiente formazione di pigmenti. La vitamina B3, o acido nicotinico, è responsabile di questo processo..

    Soluzione: ricostituire la carenza dell'elemento dal fegato, patate, carote, riso selvatico.

    Prurito e irritazione del cuoio capelluto

    Sensazioni dolorose possono apparire con una mancanza di vitamine A ed E, acidi grassi, che sono responsabili della normale alimentazione della pelle.

    Soluzione: aumentare l'assunzione degli elementi necessari con il consumo di uova, fegato, grano saraceno, pesce, oli vegetali.

    Dieta per capelli sani

    A differenza delle diete per la perdita di peso, la dieta per rafforzare i capelli non ha restrizioni rigorose. Si basa sui principi di una dieta sana ed equilibrata.

    Principi e caratteristiche

    • Nutrizione frazionata: per un migliore metabolismo e assorbimento dei nutrienti, è necessario mangiare 5-6 volte al giorno I pasti frequenti ti permetteranno di diversificare la dieta e riempirla con tutte le vitamine necessarie.
    • Dose di servizio - 200-300 g.
    • L'acqua dovrebbe essere bevuta nella quantità di 1,5-2 litri al giorno.
    • Gli alimenti contenenti zucchero, i prodotti a base di farina bianca, i prodotti a base di carne semilavorati devono essere esclusi dalla dieta.
    • Metodi di cottura consigliati: bollire, stufare o cuocere il piatto, friggere con poco o nessun olio.
    • Olio di pesce e complessi vitaminici dovrebbero essere usati come supporto.
    • La dieta è adatta sia per i mangiatori di carne che per i vegetariani.

    Esempio di menu di piatti contenenti carne

    Alghe con carote fresche

    ColazioneSpuntinoPranzoHigh teaCena
    LunediUova fritte a due uova con avocado e una fetta di pane integraleYogurt naturale + 20 g di mandorleFegato di pollo in umido in panna acida con riso integrale e fagioliniaranciaStufato di verdure di cavolfiore e melanzane con funghi, petto di pollo bollito
    martedìCasseruola di cagliata integrale con uvetta e mirtilli rossi secchiInsalata di spinaci, sedano e pomodoro, condita con olio di germe di grano, cosparsa di semi di sesamoCotolette di manzo dietetiche con grano saraceno e piselliSgombro al forno con limone e un po 'di spezie, insalata di cavolo fresco e formaggio feta
    mercoledìFarina d'avena nel latte con ribesMela + 20 g di nociBorsch verde con cuori di acetosa e polloRicotta a basso contenuto di grassi con yogurt grecoCavoletti di Bruxelles con broccoli, cotti con formaggio magro e pollo
    giovediDolci integrali al formaggio con yogurt naturaleInsalata fresca di mela e carota con nociCotolette di tonno al vapore, 2 uova sode e avocado30 g di semi di zucca, un bicchiere di kefirInsalata con verdure ed erbe fresche, condita con olio d'oliva, lingua di manzo bollita
    VenerdìPorridge di grano con latte di papavero e frutta seccaPanino integrale con feta e salmoneAlghe con cozze e gamberi bollitiBastoncini di sedano, 20 g di nociZuppa con polpette e fagioli magri
    SabatoFrittata con funghi ed erbe frescheMuffin ai mirtilli rossi della banana integraleCasseruola con patate, peperone, pomodori e carne macinata condita con formaggioFagiolini con semi di sesamoManzo in gelatina
    DomenicaMuffin di ricotta con lamponiYogurt con banana frescaPasta di grano duro con kelp e polpette di pesce1 cucchiaino burro di arachidi, melaInsalata con pinoli e pollo

    Menu vegetariano

    ColazioneSpuntinoPranzoHigh teaCena
    LunediFarina d'avena con latte di papavero e mandorleMela, 20 g di semi di girasoleZuppa con verdure, tofu e noriPanino integrale di spinaci e caroteFalafel con salsa allo yogurt
    martedìBurrito con avocado e pomodoroFrullato di bacche di bananaSpaghetti integrali con fagioli in salsa di pomodoroBastoncini di sedano e carotaCeci Con Melanzane
    mercoledìCasseruola con kiwi e bananaGranola + yogurt magroZuppa di funghi e orzoAlghe con semi di sesamoCotolette di cavolo con grano saraceno
    giovediFrittelle di crusca con salsa ai frutti di boscoMela con burro di arachidi e uvettaPilaf con ceciInsalata con quinoa, sedano e peperoneCasseruola di verdure di broccoli e zucchine alle erbe
    VenerdìPera cotta con farina d'avena nel mielePanino ai funghi e zuccaLenticchie con funghi prataioliPomodori secchi con una fetta di paneCavolo di Pechino in umido con piselli e salsa di soia
    SabatoPorridge con latte di coccoInsalata di aglio con barbabietole e prugne seccheZuppa di purea di zucca con cipolle e nociInsalata di sedano e melaPita con polpette di ceci
    DomenicaTorta di carote con scaglie di coccoMela, arancia, manciata di nociPasta con zucca e capperiFagiolini con semi di sesamoCouscous con avocado e spezie

    I 10 migliori prodotti

    salmone

    È questo pesce che contiene una grande quantità degli elementi necessari: calcio, ferro, zinco, vitamine A, B2, C, D, E, acidi Omega-3. L'uso di tali pesci aiuta a influenzare in modo completo i capelli e a curarli..

    Noccioline

    Brasiliano e noci, noci pecan, anacardi sono fonti di selenio, zinco, potassio, calcio, ferro, iodio e acidi omega-3.

    Olio di germe di grano

    Un tesoro di nutrienti e aminoacidi. Questo prodotto contiene acidi Omega-3, Omega-6 e Omega-9, vitamine A, E, D e gruppo B. Dei nutrienti: calcio, zolfo, potassio, ferro, fosforo, iodio, selenio.

    Ostriche

    Questa delicatezza è ricca di zinco, niacina, ferro, iodio, calcio e omega-3.

    Fegato di pollo

    Ricco di proteine, vitamine del gruppo B, nonché A, E, C. Il fegato combina macro e microelementi: magnesio, calcio, potassio, zinco, ferro, selenio, cromo.

    Uova

    Il tuorlo è una delle fonti più importanti di vitamina A. I benefici delle uova sono anche ricchi di zolfo, potassio e ferro. Lo iodio, il selenio e il rame si trovano in quantità minori.

    Spinaci

    La verdura a foglia è famosa per i suoi alti livelli di vitamina C e A. Contiene sostanze benefiche come selenio, zinco e magnesio.

    Riso non lucidato

    Il miglior prodotto per carenza di silicio e problemi di sintesi del collagene. Contiene anche zinco, rame, iodio, vitamine del gruppo B..

    Crusca

    Il prodotto ricco di fibre è utile non solo per disintossicare il corpo, ma anche per saturarlo con elementi utili. Contiene vitamine A, E, B1, B2, B6. Da macro e microelementi: selenio, rame, zinco, potassio, cromo.

    Gelatina

    Indispensabile per capelli fragili. La gelatina contiene importanti aminoacidi glicina, asparagina e glutammina, che hanno un effetto positivo sui processi metabolici. Il prodotto contiene molto zolfo, fosforo e calcio.

    Prodotti dannosi

    Perché i capelli siano sani, lucenti ed elastici, ha bisogno dell'intero complesso di vitamine, micro e macroelementi. Alcuni alimenti e sostanze interferiscono con la loro assimilazione, il cui consumo deve essere minimizzato o eliminato del tutto..

    zucchero

    Troppo zucchero fa male alla salute e può innescare lo sviluppo di forfora o un fungo che si nutre di glucosio nel sangue. Lo zucchero è il colpevole dell'obesità, distrugge la vitamina C e B7, rendendo i capelli più sottili e più probabilità di cadere.

    Caffeina

    Interferisce con l'assorbimento di calcio, vitamina B7 e ferro. Distrugge la vitamina C, riduce il contenuto di zinco, potassio e magnesio nel sangue. Tè, caffè e cioccolato sono le principali fonti di caffeina. Per non danneggiare la salute e i capelli, è necessario consumare fino a 400 mg di questa sostanza al giorno. Ad esempio, 100 g di cioccolato fondente contengono solo 43 mg di caffeina e 100 ml del caffè più forte contengono 130 mg.

    fumo

    Ci sono circa 4000 sostanze nocive e cancerogene nelle sigarette. A causa loro, l'assorbimento di fosforo, acido folico, selenio peggiora. Le vitamine A, C ed E - antiossidanti, sono utilizzate per proteggere il corpo dalla nicotina ingerita. Per questo motivo, il loro contenuto nel sangue è notevolmente ridotto e il cuoio capelluto non riceve una corretta alimentazione..

    farmaci

    Gli antibiotici e i contraccettivi orali interferiscono con il normale flusso di ferro, magnesio, calcio, vitamine C e B nel corpo. I diuretici accelerano l'escrezione di zinco, calcio, magnesio e potassio, nonché delle vitamine del gruppo B, motivo per cui non possono essere completamente assorbiti. L'assunzione regolare di aspirina riduce la quantità di folati. I sonniferi influenzano negativamente l'assorbimento di vitamine A, D, E, B12 e calcio.

    alcool

    L'uso costante di bevande alcoliche insieme a uno spuntino tradizionale affumicato porta alla scomposizione delle vitamine B1, B6 e acido folico.

    Ferro, selenio, zinco, potassio e magnesio non vengono assimilati correttamente. Il calcio è fortemente lavato via.

    La conseguente mancanza di elementi importanti porta alla forfora, alla scarsa crescita dei capelli, alle doppie punte.

    Prodotti a base di carne

    Fast food o prodotti pronti (come salsicce e salsicce) contengono sostanze nocive - nitrati e nitriti. Una volta nel corpo, influenzano negativamente il metabolismo, rendono difficile il trasporto di ossigeno e contribuiscono allo sviluppo di microflora intestinale dannosa. Per eliminare tali conseguenze, il corpo secerne una grande quantità di vitamine antiossidanti. Di conseguenza, si sviluppa una carenza di nutrienti, i capelli perdono lucentezza, appaiono fragilità e secchezza..

    L'efficacia della dieta

    Una dieta per la salute dei capelli è efficace, ma i suoi risultati non sono immediatamente evidenti. Ci vorranno 1-2 mesi prima che i processi metabolici tornino alla normalità e vitamine e minerali inizino ad essere completamente assorbiti. Dopo le prime 3 settimane, la condizione dei capelli migliorerà sensibilmente, diventerà più elastica, più liscia e più forte. Andrà via dai problemi di perdita, secchezza e doppie punte.

    Può sembrare che una dieta per la salute dei capelli, e in effetti di tutto il corpo, sia troppo costosa, poiché comprende pesce rosso, insalate fresche e noci. Tuttavia, limitare la quantità di semilavorati di carne, dolciumi, prodotti di farina e caffè acquistati in precedenza aumenterà il budget. I fondi disponibili possono essere spesi per alimenti più sani acquistandoli in piccole porzioni.

    La maggior parte delle vitamine si trova negli alimenti comuni ed economici (patate, fagioli, fegato di pollo, ecc.), La cosa principale è cucinarla correttamente. Alcune verdure, frutta e bacche possono essere acquistate congelate in quanto sono più economiche. Pertanto, una dieta benessere non è troppo costosa ed è disponibile per la maggior parte delle persone che vogliono rafforzare i propri capelli, donandogli lucentezza e setosità..

    Video utili

    Come rendere i capelli folti, lisci e belli con l'alimentazione.

    Dieta per capelli

    Regole generali

    Il diradamento dei capelli diffuso è associato a un cambiamento nel rapporto tra la fase di perdita dei capelli e la fase di crescita dei capelli. E questi processi sono strettamente correlati ai disturbi metabolici nel follicolo pilifero. La patogenesi dell'alopecia diffusa non è completamente compresa, ma è importante che non ci siano cambiamenti organici nei follicoli piliferi e con un trattamento e una nutrizione adeguati i capelli possono essere ripristinati.

    Il trattamento per la perdita dei capelli consiste nell'esporre il corpo ai farmaci dall'interno e nel mantenere il risultato con i cosmetici all'esterno. Quando la crescita dei capelli e la struttura cambiano, vengono prescritti terapia sedativa, vitamine, preparati di potassio e farmaci che migliorano la microcircolazione nella pelle.

    Tra le cause del diradamento dei capelli diffuso ci sono:

    • malattie croniche (anemia, malattie gastrointestinali, psoriasi, tireotossicosi);
    • malattie infettive;
    • carenza nutrizionale di cromo, selenio, zinco e vitamina B12;
    • assunzione insufficiente di proteine ​​nel corpo;
    • stress psico-emotivo prolungato.

    L'importanza delle carenze di micronutrienti nella caduta dei capelli è ampiamente discussa. I capelli possono essere chiamati un indicatore di carenza di selenio, magnesio, calcio, zinco, ferro, fosforo. Lo zinco inibisce l'attività della 5-alfa-reduttasi, avendo indirettamente un effetto antiandrogeno (combattendo livelli elevati di testosterone). La violazione della cheratinizzazione e il diradamento dei capelli nelle regioni frontale e parietale indicano una mancanza di zinco.

    Il più importante oligoelemento per il normale funzionamento della papilla capillare è il selenio. Senza la sua partecipazione, il lavoro di altri enzimi non è possibile e ce ne sono più di venti. La carenza di selenio provoca la scissione delle unghie e la caduta dei capelli.

    Il ferro fa parte dell'emoglobina proteica, che costituisce i globuli rossi. È responsabile della cattura dell'ossigeno, che i globuli rossi rilasciano a tutti gli organi. Con l'aiuto del ferro, l'anidride carbonica di scarto viene trasportata dagli eritrociti nei polmoni per la successiva escrezione. I processi respiratori a livello cellulare e molte reazioni redox sono impossibili senza ferro. Pertanto, è necessario per la normale crescita della linea sottile, il suo rafforzamento e il ripristino. In caso di anemia sideropenica associata a mancanza di ferro nel corpo, i capelli cadono per primi..

    Una diminuzione del contenuto di vitamina A e acidi omega-3 porta al fatto che i capelli diventano fragili e crescono male e la costante mancanza di oligoelementi provoca la caduta dei capelli. Pertanto, una dieta equilibrata è la chiave per avere bei capelli, unghie e pelle..

    Una dieta adeguata per la crescita dei capelli dovrebbe contenere:

    • Pesci grassi (sardine, salmone rosa, chum salmon, salmone rosso, coregone, omul, salmone, sgombro, salmone) contenenti Omega-3. Mantengono la pelle in buone condizioni e hanno un effetto benefico sulla condizione dei capelli. La loro assenza nella dieta porta a seccare i capelli, esaurisce i follicoli piliferi.
    • Le fonti di PUFA, oltre al pesce e ai frutti di mare, sono oli vegetali, olive, noci, semi. Il pesce grasso è anche una fonte di proteine, vitamina B12 e ferro, che sono anche essenziali per i capelli sani.
    • Frutta, verdura e legumi (piselli, fagioli, lenticchie, soia) sono fonti di vitamine e fibre. Si consumano meglio crudi. Il frutto dovrebbe essere mangiato con la buccia. Le verdure a foglia verde e i legumi (una fonte di proteine, biotina e zinco) sono particolarmente preziosi. A causa della mancanza di biotina nella composizione dei capelli, diventano fragili e fragili..
    • Cereali germogliati che hanno una ricca composizione di micro e macroelementi e vitamine. È utile aggiungerli a cereali e insalate, conditi con olio vegetale..
    • I piatti integrali sono fonti di vitamine del gruppo B, ferro e zinco, il cui significato è stato scritto sopra. Mangia cereali integrali e muesli, pane integrale e farine, riso integrale.
    • Normale contenuto proteico dovuto all'uso di pollo magro, tacchino, manzo, latticini. Cheratina - il principale costituente dei capelli è una struttura proteica, motivo per cui l'assunzione di proteine ​​nel corpo è così importante.
    • Probiotici alimentari che supportano un sano equilibrio di batteri nell'intestino (kefir e yogurt naturali con Streptococcus thermophilus e Lactobacillus bulgaricus).
    • Alimenti contenenti zinco - semi di sesamo, semi di papavero, pinoli, semi di zucca, crusca di grano e riso, prodotti di farina di segale, anacardi, fagioli, soia, lenticchie, funghi shiitake, semi di girasole, alghe.
    • Selenio, che contiene il fegato di animali e uccelli, uova, mais, riso, fagioli, lenticchie, pistacchi, arachidi, noci del Brasile, noci.
    • Tonno al cromo, fegato di animale, carpa, aringa, capelin, sgombro, calamaro, salmone, carpa, orzo perlato.
    • Il ferro può essere ottenuto mangiando carne (più è scuro, più è presente questo elemento) manzo, agnello, maiale magro, tacchino, pollo, fegato, crostacei, cozze, sardine, ostriche, tonno, gamberi, caviale di pesce, pollo, quaglie uova, grano saraceno, orzo, farina d'avena, spinaci, cavolfiore, broccoli, barbabietole, mais, asparagi, fagioli, fagioli, lenticchie, melograno, prugne, cachi, mele, corniolo, tutti i tipi di noci, nonché semi e frutta secca.
    • Vitamina E - un potente antiossidante contenuto in avena e grano saraceno, avocado, noci, oli vegetali, spinaci.
    • Alimenti contenenti vitamina A - olio di pesce, fegato di merluzzo e olio, olio di ippoglosso, fegato di manzo e pollo. Le fonti vegetali includono carote, zucca, spinaci, albicocche, pesche, acetosa, cetrioli, ribes nero.
    • Magnesio dagli alimenti - anacardi, grano saraceno, spinaci, riso integrale, uova.
    • Alimenti ricchi di calcio - semi di sesamo, latte, ricotta e potassio - albicocche, albicocche secche, zucca, cavolo, legumi, zucchine, banane, grano saraceno e farina d'avena.
    • Alimenti contenenti vitamina B6. Il suo più alto contenuto è in pinoli, seguiti in ordine decrescente da: noce, olivello spinoso, tonno, sgombro, fegato di animale, nocciole, aglio, miglio, peperoni dolci. Otteniamo la vitamina B12 mangiando frattaglie, pesce, alghe, soia, ostriche.
    • Quantità adeguata di liquido (1,5-2 litri al giorno). Consuma acqua filtrata, acqua da tavola, tisane e tè verde. La mancanza di acqua si manifesta in un'eccessiva secchezza della pelle dei capelli e rallenta il rinnovamento delle sue cellule.

    La dieta dei capelli ha un'eccezione:

    • alcool.
    • Carboidrati semplici (cioccolato, caramelle, soda, confetteria, zucchero, prodotti a base di farina bianca, torte, pasticcini, pasticcini, marmellate, gelati, ecc.). Un consumo eccessivo di zucchero interrompe l'equilibrio ormonale. Meno alimenti nella dieta causano un aumento della produzione di insulina, minore è la produzione di diidrotestosterone, poiché esiste una relazione diretta tra i due ormoni..
    • Grassi animali (maiale, oca, agnello), grassi trans, margarina, crema spalmabile, salsicce, carni grasse e latticini grassi.
    • Piatti fritti e fritti.
    • Restrizione nella dieta di caffè e tè.

    Con l'alopecia, le ghiandole sebacee ostruite del cuoio capelluto possono causare la caduta dei capelli, quindi è necessario pulire la pelle con esfoliazione. Questo è fatto meglio da un'estetista nel salone (peeling con acidi della frutta). A casa, puoi supportare il risultato con scrub professionali (Nioxin Scalp Renew Dermabraison Treatment o Farmavita Phytopeeling) o scrub a base di sale marino fatti in casa. È inoltre necessario utilizzare periodicamente shampoo per la pulizia profonda dei capelli..

    Lo shampoo più diffuso e conveniente "Olivello spinoso" della Natura Siberica - si chiama "Deep Cleansing". Efficace nella lotta contro la caduta dei capelli, nutre e rinforza i follicoli piliferi e stimola la crescita dei capelli. Le vitamine e gli aminoacidi inclusi nella composizione nutrono la pelle e i capelli, migliorano la circolazione sanguigna ed eliminano la forfora. La menta piperita e il tè Kuril forniscono la pulizia del cuoio capelluto, rinfrescante e stimolante. L'olio di olivello spinoso e l'olio di argan promuovono la produzione di cheratina, che fornisce lucentezza e forza ai capelli. Lamponi artici e biancospini trattengono l'umidità.

    Ora c'è una vasta selezione di cosmetici per la cura dei capelli, che possono affrontare efficacemente una maggiore perdita di capelli. Un esempio è la serie Alerana, che forse ha la più grande selezione di prodotti di tutte le linee sul mercato..

    Per un'intensa perdita di capelli, viene applicato uno spray. Tuttavia, è necessario sapere che è efficace per l'alopecia androgenetica, che è associata ad una maggiore produzione di testosterone. Il principio attivo dello spray è una soluzione al 2% o al 5% di minoxidil. Questo farmaco riduce la formazione di 5-alfa-deidrosterone, che svolge un ruolo nella formazione di questo tipo di calvizie. La manifestazione di segni di crescita si nota non prima di dopo 4 mesi di utilizzo.

    Per stimolare la crescita dei capelli, è stato sviluppato un siero contenente stimolanti della crescita dei capelli delle piante. L'alimentazione intensiva è fornita da un complesso vitaminico e minerale assunto internamente e da una maschera a base di stimolanti della crescita naturale ed estratti vegetali attivi.

    Per rafforzare i capelli, sono stati sviluppati shampoo per tutti i tipi di pelle, per capelli colorati e per forfora. Contengono inoltre stimolanti naturali, sostanze vegetali, creme idratanti e proteine, mentre lo shampoo antiforfora è un agente antifungino. Inoltre, è stato sviluppato uno stimolante per la crescita di ciglia e sopracciglia. Tutti i prodotti di questa linea sono non ormonali e agiscono localmente sulle radici dei capelli.

    La speciale serie cosmetica Dessange fornisce una nutrizione completa dei follicoli piliferi e crea le condizioni per migliorare la crescita dei capelli. Include shampoo, maschere, balsami e creme. La serie di nutrimento extra è progettata solo per un nutrimento intensivo e per la crescita dei capelli.

    Lo shampoo e la maschera extra-nutritivi Dessange sono arricchiti con oli e vitamine naturali, nutrono in profondità i capelli. Il loro componente principale è la provitamina B5, stimola il metabolismo dei follicoli e migliora la crescita. La serie di riparazioni Dessange è progettata per capelli fragili e danneggiati.

    La linea Selencin comprende un farmaco assunto per via orale e una serie di cosmetici per la cura dei capelli, pertanto questa linea può essere considerata un trattamento complesso. I prodotti cosmetici topici, tra cui shampoo, spray, balsamo e maschera, assicurano la normale funzione di tutte le fasi della crescita dei capelli e prevengono la caduta dei capelli. Il componente anageline (dal lupino bianco) aumenta l'attività delle cellule del follicolo pilifero, attiva la crescita dei capelli e riduce la caduta dei capelli. Il principio attivo a base di erbe Seveov ha un effetto positivo sull'angiogenesi dei vasi sanguigni dei follicoli piliferi e stimola la crescita dei capelli del 93%.

    La linea Selencin include anche caffeina (uno stimolante naturale della crescita dei capelli e neutralizza gli effetti del testosterone) ed estratti di menta, pepe, biotina, pantenolo, cheratina.

    Se i prodotti professionali sembrano costosi, puoi anche idratare e nutrire i capelli a casa. Le maschere idratanti dovrebbero essere eseguite non solo nella stagione estiva, ma anche durante la stagione fredda, quando si indossano cappelli e gli effetti del freddo non hanno effetti meno dannosi sui capelli rispetto al sole e al vento secco. Le maschere idratanti mantengono l'equilibrio idratante della pelle e dei capelli, mantenendolo lucido, setoso e maneggevole durante lo styling.

    A casa, ai fini dell'idratazione, vengono utilizzate le seguenti basi per maschere:

    • kefir o yogurt;
    • oli vegetali (olivello spinoso, bardana, olive) - contengono vitamine, acidi grassi insaturi, fosfolipidi, che migliorano la barriera lipidica della pelle;
    • miele, uova, che contengono proteine, aminoacidi e vitamine che aiutano a ripristinare l'equilibrio idrico.

    A scopo profilattico, le maschere vengono eseguite una volta alla settimana e per il trattamento di secchezza e fragilità eccessive, da due a tre volte a settimana. Qualsiasi composizione viene riscaldata a bagnomaria e applicata sui capelli in una forma calda. È tenuto sotto un cappuccio di cellophane e un isolamento aggiuntivo (ad esempio un asciugamano) per 40 minuti e lavato via. Tutti i tipi di additivi nella base forniscono inoltre nutrimento ai capelli. Può essere una soluzione di vitamina E e vitamina A, olio di cocco, panna acida, succo di aloe e altri.

    Prodotti consentiti

    La nutrizione per rafforzare i capelli comprende:

    • Consumo giornaliero di 400-500 g di verdure. È desiderabile usarli freschi. Un componente obbligatorio della dieta sono i vari legumi, poiché sono una fonte delle proteine ​​vegetali, dello zinco, delle vitamine del gruppo B e delle fibre necessarie. In assenza di gonfiore, è necessario includerli quotidianamente nella dieta..
    • 200 g di frutti e bacche, consumati crudi e succhi appena spremuti. Tra i frutti per migliorare la condizione dei capelli, devi scegliere con un alto contenuto di vitamina C: rosa canina, kiwi, agrumi, ribes nero, mirtilli rossi, mirtilli rossi. La fibra nei frutti normalizza la funzione intestinale.
    • Zuppe di brodo vegetale con verdure e cereali.
    • Piatti di pesce e frutti di mare. Preferisci i pesci grassi, alternandoli al pesce magro cotto a vapore o al forno. L'alga è un deposito di vitamine e minerali, quindi dovrebbe essere inclusa nella dieta ogni giorno..
    • Carni e pollame a basso contenuto di grassi bolliti o al forno - manzo, agnello magro, tacchino, pollo (la pelle deve essere rimossa).
    • Pane di segale, cereali o crusca, biscotti non grassi e magri, pane integrale.
    • Prodotti a base di latte acido e ricotta a basso contenuto di grassi, panna acida a basso contenuto di grassi e formaggi. Indicato uso quotidiano di uova sode.
    • Grano saraceno, farina d'avena, miglio, semole di grano, riso integrale. Preparare il porridge friabile in acqua. Il porridge deve essere incluso nella dieta almeno una volta al giorno. Rendi una regola mangiare grano saraceno o farina d'avena a colazione con l'aggiunta di frutta fresca, frutta secca, semi o noci.
    • Oli vegetali non raffinati - buoni per olio di oliva, sesamo, canapa e semi di lino.
    • I semi di sesamo e di lino sono ulteriori fonti di acidi grassi e fitosteroli omega-3, che hanno un effetto positivo sulle condizioni della pelle e dei capelli. I semi vengono aggiunti a molti piatti (porridge, insalate, muesli) - questo porterà il doppio dei benefici. I semi di sesamo hanno un guscio denso che interferisce con l'assimilazione delle sostanze che contengono, quindi i semi devono essere accuratamente masticati, ma è meglio macinarli in un macinacaffè in piccole porzioni e aggiungere ai piatti. Devi mangiare 2 cucchiai al giorno.
    • Tutte le noci, poiché sono una fonte di acidi grassi monoinsaturi (MUFA), che dovrebbero costituire il 60% di tutti i grassi nella dieta. La loro funzione principale è di attivare i processi metabolici.
    • Le noci sono una fonte di acido alfa-linoleico e le noci del Brasile sono un'ulteriore fonte di selenio, che è necessario per rafforzare la colonna capillare. Devi mangiare ogni giorno 30-40 g di noci e semi nella loro forma grezza. Oltre alle noci, i MUFA contengono oli: olive, noci, colza e semi d'uva.
    • Tè verde, succhi di frutta e verdura, cinorrodo e infuso di erbe, acqua minerale naturale.