Periodo di incubazione dei pidocchi

La pediculosi è una malattia che può svilupparsi in ogni persona, indipendentemente dalla sua età, stato sociale e regime igienico. Questa è una malattia contagiosa. Per catturare i pidocchi, devi solo stare in piedi o camminare accanto alla persona che è il loro portatore. Nessuno è immune da questo, soprattutto per i bambini, poiché sono più spesso a stretto contatto con gli altri nei gruppi di bambini, il che significa che possono raccogliere i pidocchi più velocemente degli adulti.

Ma un insetto non causa pidocchi. Per fare una tale diagnosi, è necessaria un'infestazione più significativa con i pidocchi e lo sviluppo di una popolazione di parassiti. Dopo quanti giorni possiamo dire che una persona ha i pidocchi? Consideriamo più in dettaglio di seguito.

Soddisfare:

Quanto tempo impiega un pidocchio a schiudersi

Questi parassiti sono specifici delle specie: possono nutrirsi di sangue umano e solo lui. Pidocchi e lendini non hanno altre vittime. I parassiti mordono e bevono sangue già dalla fase della ninfa e solo un insetto adulto può riprodursi. Il primo accoppiamento si verifica solo dopo l'ultima muta e il primo morso in seguito. Per riprodursi, i pidocchi devono essere costantemente nutriti. Bevono sangue ogni 3-4 ore. Se rimangono senza cibo, non possono riprodursi. Ecco perché è importante avviare subito il controllo degli insetti per non lasciare ai pidocchi la possibilità di un'ulteriore crescita della popolazione..

Fasi del loro sviluppo:

  1. Le lendini sono uova di pidocchi. Maturano in media entro 5-8 giorni. Il termine per lo sviluppo delle uova dipende dalle condizioni esterne, principalmente dalla temperatura. La temperatura del corpo umano è considerata la più favorevole, quindi i pidocchi depongono le uova il più vicino possibile al cuoio capelluto. In questo caso, i pidocchi delle lendini si schiudono in 5 giorni. Con una diminuzione o un aumento della temperatura, aumenta il periodo di incubazione delle nits. Smettono di svilupparsi, ma non muoiono. E con il miglioramento delle condizioni esterne, il loro sviluppo continua. In un caso particolarmente grave, la larva può schiudersi dopo 16 giorni. Se il nit finisce in qualche modo fuori dal corpo umano, allora può cadere in uno stato di animazione sospesa. In questo momento, tutte le funzioni vitali nella larva sono sospese..
  2. La ninfa del primo ordine è il primo stadio dello sviluppo dei pidocchi. La larva raggiunge una dimensione di 1,5 mm, che è più grande della dimensione delle lendini. Apre l'uovo e lo lascia, poi cresce per cinque giorni, dopo di che si verifica la prima muta. Il guscio dell'insetto non tiene il passo con la sua crescita, quindi il parassita lo butta via, aumentando di dimensioni.
  3. La ninfa di secondo ordine è lo stadio del ciclo di vita del pidocchio tra la prima e la seconda muta. Ci vogliono dai 5 agli 8 giorni. Durante questo periodo, il parassita aumenta in modo significativo in termini di dimensioni. In primo luogo, il pidocchio ha una dimensione di 1,75 mm e dalla seconda muta raggiunge i 2 mm.
  4. Ninfa di terzo ordine: in questa fase, le zampe dell'insetto si allungano, il corpo diventa più allungato e supera i 2,4 mm di lunghezza. Dopo la terza muta, la ninfa si trasforma in un imago, cioè un adulto. Per una tale trasformazione, ha bisogno di 5-8 giorni..

La differenza tra un adulto e una ninfa è nella pubertà. Un pidocchio adulto è in grado di riprodursi il secondo giorno dopo essere diventato un adulto..

Quindi, per rispondere alla domanda su quanto tempo i pidocchi possono apparire in gran numero dopo il contatto con uno infetto, è necessario calcolare il tempo di sviluppo totale. Dopo che l'insetto depone le uova, un nuovo adulto inizierà a parassitizzare e riprodurre le generazioni successive in tre settimane. In condizioni ideali, ci vogliono da 10 giorni dalla cova per diventare un insetto adulto..

Sopra stavamo parlando di pidocchi. Il ciclo di vita dei pidocchi è lo stesso. I pidocchi si sviluppano leggermente più lentamente. Ma in generale, tutti i tipi di pidocchi attraversano le stesse fasi di sviluppo. La differenza è che i pidocchi di lino depongono le uova in vestiti, lenzuola, asciugamani, ecc. Potrebbe non esserci una temperatura dell'aria o un'umidità così favorevoli per lo sviluppo dell'insetto in un periodo minimo. Inoltre, a partire dallo stadio della prima ninfa, il parassita può mordere e succhiare il sangue. Ha bisogno di cibo, quindi va a caccia prima di raggiungere la maturità. Se non ha una fonte di energia costantemente disponibile, il ritmo del suo sviluppo rallenta..

Quanti giorni aumentano i pidocchi

Se almeno un individuo sessualmente maturo appare sulla testa, inizia lo stesso giorno non solo a mordere, ma anche a deporre le uova. Una femmina depone in media 4 uova al giorno. Cioè, dopo 16-20 giorni ci saranno circa 80 lendini e pidocchi sulla testa, compresi gli adulti, pronti per l'accoppiamento e l'ulteriore riproduzione. Il loro numero aumenterà in modo esponenziale. Tra questi ci possono essere insetti con maggiore fertilità, che depongono fino a una dozzina di uova al giorno, quindi un urgente bisogno di iniziare una lotta (per maggiori dettagli nell'articolo "Come sbarazzarsi dei pidocchi per sempre".

Come scoprire quando sono comparsi i pidocchi, da dove sono stati infettati? Devi esaminare attentamente la testa. Se ci sono solo lendini e gli adulti non sono visibili, non sono trascorsi più di 5 giorni. Se gli insetti sono visibili di circa 3 mm, sono trascorse 2-3 settimane dal momento dell'infezione..

Quanto tempo ci vuole per iniziare il trattamento

Se sospetti un'infestazione da pidocchi, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Ogni giorno senza trattamento aumenta la popolazione. Non è necessario attendere la loro enorme distribuzione. È difficile raccogliere le lendini. Se sono apparsi sulla testa, significa che un pidocchio adulto li ha rimandati. E questo significa che lei continua a fare questo, cioè il numero di parassiti aumenta ogni giorno..

I pidocchi vanno via da soli?

Se una persona entra in contatto con un portatore di pidocchi - cammina nelle vicinanze o, ad esempio, indossa un cappello - può raccogliere un parassita. Potrebbe essere una femmina sessualmente matura, ma ha ancora bisogno di un maschio per riprodursi. Se non è presente, la malattia potrebbe non svilupparsi. L'insetto berrà semplicemente sangue e morirà dopo un po '. In media, questi insetti vivono circa 40 giorni (maggiori dettagli nell'articolo "Per quanto tempo i pidocchi vivono senza una persona"). Ma ci sono pochi casi di infezione da parte di singoli individui che non lasciano la prole. Più spesso devi affrontare la popolazione in rapida crescita di insetti nei capelli. I pidocchi stessi non scompaiono nemmeno dopo un po '.

Come distruggere lendini e pidocchi durante il periodo di incubazione

Prima di tutto, esamina attentamente la testa, prestando attenzione alle radici dei capelli. Questo è dove sono le lendini. Sono molto piccoli - solo 1 mm di lunghezza. Ma ce ne possono essere molti, e in gran numero sembrano forfora. Va tenuto presente che a occhio nudo è impossibile distinguere le lendini con le larve che si sviluppano in esse da quelle vuote. Questo è visibile solo ad alto ingrandimento (per maggiori dettagli, vedi l'articolo "Come rilevare pidocchi e lendini").

Se sono trascorsi meno di cinque giorni dal contatto con un portatore di pidocchi o con i suoi effetti personali, sbarazzati delle lendini. Sono attaccati ai capelli con una sostanza molto appiccicosa. Per staccarli, è necessario utilizzare strumenti speciali. Dai metodi popolari, le sostanze acide aiutano bene, ad esempio una soluzione di aceto. Hai anche bisogno di un pettine con denti molto fini per pettinare con cura lendini e pidocchi (per maggiori dettagli, vedi l'articolo "Come sbarazzarsi dei pidocchi").

In ogni caso - quando i pidocchi si stanno ancora sviluppando o si sono già schiusi - devono essere affrontati. Consigliamo per questo una linea di pediculicidi professionali prodotti dalla società moscovita Laboratory Medilis. Questi sono farmaci: Medilis - Permifen, Medilis-Malation, Medilis-Super, Medilis-I e Medilis-BIO lozione è destinata al trattamento non solo degli adulti, ma anche dei pazienti più piccoli dai 5 anni.

Riproduzione e tasso di sviluppo dei pidocchi

C'è un malinteso sul fatto che i pidocchi sono il sacco di persone povere che trascurano le regole di igiene personale. Ma questa è un'illusione. Questo problema può verificarsi a chiunque, indipendentemente dall'età, dal sesso, dall'ambiente sociale e dall'atteggiamento verso la pulizia. Puoi essere infettato dai pidocchi per caso, per questo uno o due individui sono sufficienti. I primi sintomi evidenti della malattia appariranno solo dopo alcune settimane, quando il loro numero aumenta in modo significativo. I pidocchi parassitano sul corpo umano, nutrendosi del suo sangue. Sono perfettamente adattati all'ambiente. Non è così facile combatterli, nonostante la disponibilità di una varietà di mezzi moderni per sterminare questi insetti..

Pidocchio da vicino

Ciclo vitale dei pidocchi

Il pidocchio è un insetto che vive solo nell'uomo e in alcune specie di primati. Il loro ciclo di vita è adattato alla persona.

Nonostante il fatto che l'insetto non viva a lungo, la riproduzione dei pidocchi nell'uomo è interessante. Ammalarsi di pidocchi è abbastanza semplice, per il quale è sufficiente un breve contatto con una persona infetta da parassiti. Questo può accadere se le regole dell'igiene personale non vengono seguite quando si usano pettini, asciugamani, cappelli di altre persone nella vita di tutti i giorni..

Per lo sviluppo della malattia, è necessario che solo un adulto cada in testa. Inizialmente, i pidocchi non causano disagio a causa della scarsità di insetti. Ma la femmina, catturata sulla testa di una persona, inizia a deporre rapidamente le uova, da cui appare la larva. Il ciclo di sviluppo dei pidocchi dura circa 3 settimane. Non appena la larva diventa adulta, diventa impossibile non notare i sintomi dei pidocchi. Poiché i parassiti si nutrono di sangue umano, mordono la pelle. Allo stesso tempo, i capelli diventano appiccicosi al tatto, perde la loro lucentezza, le irritazioni appaiono sulla testa, le reazioni allergiche, che sono accompagnate da prurito.

Ecco come va il ciclo dei pidocchi.

Fasi di sviluppo dei pidocchi:

  • Uovo (nit). Un adulto depone le uova sui capelli umani a una distanza di diversi centimetri dal cuoio capelluto, attaccandole con uno speciale composto appiccicoso che non viene distrutto da acqua, shampoo o detergenti. L'uovo coperto con esso diventa insensibile a fattori esterni e si chiama nit. Ci vuole circa una settimana prima che la larva si schiuda dalle lendini;
  • Larva. Una larva si schiude dall'uovo, il cui periodo di sviluppo dipende dalle condizioni circostanti e varia da 1 a 10 giorni. Quindi perde e diventa una ninfa. Poiché il pidocchio è un insetto che mangia sempre, non subisce gli stessi ritardi di sviluppo dovuti alla fame degli altri insetti. Pertanto, lo stadio larvale in questo parassita non è pronunciato ed è breve nel tempo;
  • Ninfa. Questo nome è stato dato a un individuo immaturo, che differisce poco da un adulto. Durante la settimana, muta ancora due volte e si trasforma in un insetto adulto - un imago. Una tale muta frequente è dovuta alla rapida crescita dei pidocchi, mentre il suo "vestito" chinoso anelastico non ha il tempo di crescere dietro il corpo;
  • Un insetto adulto. Lo stadio adulto dell'insetto ha caratteristiche, ad esempio il pidocchio formato è in grado di accoppiarsi immediatamente dopo il primo morso e dopo due giorni la femmina depone le uova. Ecco come vengono completate le fasi di sviluppo dei pidocchi..

I pidocchi dell'allevamento contengono molti dettagli interessanti. Di interesse è quante uova depone un pidocchio adulto. In media, il numero giornaliero di uova di una femmina va da 2 a 4 uova e fino a 140 uova per tutto il tempo.

È altrettanto interessante osservare come la larva emerge dall'uovo. Lei rosicchia il suo guscio con le mascelle, ma non è in grado di uscire immediatamente. La larva inizia a respirare attivamente e spinge l'aria attraverso l'ano. Il gas che si accumula a causa di ciò nella parte inferiore dell'uovo lo spinge fuori. Una volta sul cuoio capelluto, la larva inizia immediatamente a nutrirsi.

È anche interessante come i pidocchi depongono le loro uova. L'uovo è ricoperto di una sostanza appiccicosa nelle gonadi di un adulto e una parte della secrezione appare poco prima di esso, a causa della quale l'uovo è saldamente attaccato ai capelli e al suo denso guscio protettivo.

La durata della vita di un insetto è in media da 30 a 40 giorni..

I brevi stadi di sviluppo e la durata della vita dei loro pidocchi sono spiegati dalla stabilità dell'ambiente in cui vive l'insetto. Nella maggior parte dei casi, la vita di questi parassiti si svolge sulla testa di un ospite e solo i singoli insetti arrivano a un'altra persona per dare origine a una nuova famiglia lì..

Pidocchio della testa si aggrappa tenacemente ai capelli

Il pidocchio, grazie alle sue 6 gambe con artigli a uncino, si aggrappa saldamente ai capelli del proprietario. Nonostante il fatto che l'insetto non possa né volare né saltare, si muove abbastanza abilmente, anche da una testa all'altra. Anche l'anatomia di un pidocchio è interessante, sul suo corpo ci sono 14 fori speciali sui lati - spiracoli, con l'aiuto del quale si fornisce ossigeno. Gli insetti sopravvivono con lo shampoo trattenendo i capelli con le zampe e bloccando le vie aeree sui lati del corpo.

Quali fattori influenzano la riproduzione

La rapidità di moltiplicazione dei pidocchi dipende da tre condizioni:

La temperatura ottimale per la loro vita e il loro sviluppo è di 30-32 gradi Celsius, quando sale a 40 gradi, gli insetti muoiono e quando scende a 5 gradi, si congelano. Gli individui sviluppano la massima mobilità a temperature da 25 a 37 gradi. Alla temperatura e al regime di alimentazione ottimali, il pidocchio può spostarsi fino a 25 cm al minuto. L'umidità più adatta per gli insetti è del 70%. Si sviluppano meglio con tre pasti al giorno, ma un pasto al giorno è sufficiente. La femmina succhia tre volte più sangue in un pasto rispetto al maschio. Tutti questi fattori influenzano direttamente il tasso di allevamento dei pidocchi..

Il pidocchio si nutre di sangue

Attenzione! La riproduzione e lo sviluppo degli insetti avviene solo in condizioni confortevoli per loro con la costante presenza di cibo (sangue) di una persona.

Poiché il pidocchio è sempre fornito con loro, si riproduce abbastanza rapidamente. Sfortunatamente, non esistono misure preventive nella lotta contro i pidocchi e la comparsa di questa malattia non è in alcun modo collegata all'igiene..

Come si riproducono i pidocchi umani?

I pidocchi sono uno degli insetti più prolifici. Durante il suo periodo riproduttivo, una femmina può dare alla luce diverse centinaia di parassiti, che a loro volta lasceranno la prole. Inoltre, l'intero ciclo di vita degli insetti è solo un paio di settimane. Ciò significa che in un mese il numero della colonia aumenterà più volte, aggravando in tal modo le manifestazioni dei pidocchi e aumentando il rischio di ulteriore diffusione della malattia.

Diamo un'occhiata più da vicino a come i pidocchi si riproducono, nonché le caratteristiche della loro struttura e sviluppo..

Caratteristiche della struttura di femmine e maschi

I pidocchi sono insetti dioici. Ciò significa che hanno sia femmine che maschi. È abbastanza semplice distinguerli l'uno dall'altro per i seguenti motivi:

  • Corporatura;
  • aspetto;
  • struttura interna.

La dimensione del corpo è uno dei segni principali con cui è possibile determinare il sesso dei pidocchi. I maschi di tutte le varietà di questi insetti sono notevolmente più piccoli delle femmine. Ad esempio, la lunghezza del corpo di un pidocchio maschio è di 2-3 mm, mentre le femmine raggiungono spesso 4 mm. Nel vestito uno - maschi 2,5-3,7 mm, femmine fino a 4,7 mm. Pidocchi pubici - 1 mm e 1,5 mm, rispettivamente.

Puoi anche distinguere tra un maschio e una femmina in apparenza. L'estremità dell'addome del primo è arrotondata, mentre quella del secondo è biforcata. Nel maschio, una crescita simile a un artiglio è anche chiaramente visibile sulla coppia di zampe anteriori, progettata per sostenere la femmina durante l'accoppiamento. Non ha un tale dispositivo, ma ha uno sperone sull'arto posteriore. Spesso, nella femmina, puoi anche vedere inclusioni sferiche - uova - visibili attraverso il muro dell'addome. Il maschio è dotato di un organo copulatore, che è visibile attraverso il suo corpo come un oggetto triangolare allungato..

Le caratteristiche distintive della struttura interna possono essere viste solo al microscopio. La femmina ha un set completo di organi genitali femminili, mentre i maschi ne hanno di maschi. Attraverso di loro, si verifica l'effettiva riproduzione dei pidocchi..

Sistema riproduttivo femminile:

  • ovaie accoppiate;
  • ovidotti;
  • sacco uterino;
  • ricettacolo seminale;
  • vagina.

Genitali maschili:

  • una coppia di testicoli;
  • vas deferens;
  • ghiandole accessorie;
  • organo copulatorio, il cui dotto eiaculatorio si estende nella parte superiore dell'ultimo segmento dell'addome.

Fatto interessante! Tra i discendenti dei pidocchi della testa e del corpo, si trovano spesso ermafroditi - individui che hanno una serie di organi genitali maschili e femminili.

Funzionalità di allevamento

Come si riproducono i pidocchi? Ciò accade secondo lo scenario abituale di tutti gli organismi dioici: accoppiamento, fecondazione, maturazione delle uova e loro deposizione. Tuttavia, i pidocchi hanno ancora alcune caratteristiche distintive che si sono sviluppate nel processo di lunga evoluzione..

Accoppiamento e fecondazione

La riproduzione dei pidocchi nell'uomo inizia con l'accoppiamento degli insetti, il cui scopo è la fecondazione delle uova. Questo processo ha le seguenti caratteristiche distintive:

  1. I pidocchi diventano capaci di riprodursi già nel primo giorno dopo il completamento dello stadio larvale. È contrassegnato dall'ultima, ultima muta, dopo la quale le femmine possono iniziare immediatamente l'accoppiamento e i loro signori sono costretti ad aspettare diverse ore.
  2. In termini di durata, l'intero processo può richiedere dai 20 ai 70 minuti, durante i quali la femmina riceve il materiale di semi del maschio, che viene quindi immagazzinato nell'addome.
  3. Il seme viene consumato in modo non uniforme, se necessario, per tutta la vita della femmina.
  4. La fecondazione e la formazione delle uova si verificano mentre si muovono attraverso l'ovidotto. Quando entrano nel sacco uterino, hanno già una densa membrana protettiva che può proteggere l'embrione per l'intero periodo del suo sviluppo..
  5. La formazione di uova è molto veloce. Ci vogliono solo poche ore dall'accoppiamento alla piena maturazione. Inoltre, più è grassa la femmina, più velocemente accade e prima inizia a deporre le uova..

Le uova completamente formate sono chiamate lendini. Sono ricoperti da uno spesso strato di guscio protettivo e sono pronti a resistere alle condizioni esterne più avverse.

Fatto interessante! Solo un pidocchio ben nutrito può deporre le uova. Un insetto affamato ferma la procreazione e va in letargo.

Deporre le uova

Dopo la maturazione finale delle uova, la femmina inizia a deporle. Prima di allora, inizia a muoversi attivamente, scegliendo il posto più adatto. È diverso per ogni specie. Il pidocchio del corpo depone le uova nella biancheria. I seguenti dettagli di abbigliamento sono più tipici per lei:

  • polsini su camicia e pantaloni;
  • tasche interne;
  • orlare;
  • varie pieghe di abbigliamento;
  • cuciture e fodera.

In questo caso, la femmina cerca di deporre le uova il più vicino possibile al corpo umano, poiché è necessario calore per lo sviluppo degli embrioni..

Come si riproducono i pidocchi sulla testa? Il processo di deposizione delle uova in questa specie è il seguente:

  1. La femmina si arrampica sui capelli, aggrappandosi agli artigli appositamente adattati a questo scopo, situati alle estremità delle gambe.
  2. Sforzando la parete addominale, sporge una goccia di secrezione appiccicosa e si sposta più in alto.
  3. Un uovo emerge dalla parte posteriore dell'addome, che viene incollato al substrato preparato.
  4. La sostanza con cui il nit è attaccato ai capelli si indurisce e si trasforma in un guscio affidabile e molto forte.

I pidocchi pubici depongono le loro uova allo stesso modo, solo che scelgono posti completamente diversi per questo. Per lei, le seguenti parti del corpo umano sono le più caratteristiche:

  • area intima;
  • ascelle;
  • ciglia;
  • petto e addome negli uomini;
  • barba e baffi.

Il numero di uova deposte da una femmina dipende dalla specie a cui appartiene. Ad esempio, un pidocchio ha una media di 2-4 pezzi. in un giorno. Falegname - 1-3 pezzi Il pidocchio del corpo è particolarmente fertile. È in grado di produrre fino a 10 nits al giorno. Se prendiamo in considerazione che un pidocchio ha un periodo di riproduzione di circa 30-40 giorni, è facile calcolare che avrà il tempo di posticipare da 60 a 160 nits nella sua vita. Un pidocchio di carogne, o pidocchio pubico, produrrà solo 50 pezzi contemporaneamente. uova e il pidocchio del corpo lascerà dietro di sé più di trecento discendenti.

Fatto interessante! I pidocchi hanno sentimenti molto teneri per i loro proprietari. Un insetto rimosso dai capelli umani, anche con una vasta scelta, preferisce tornare "a casa".

Fasi dello sviluppo

I pidocchi appartengono agli insetti con un ciclo di trasformazione incompleto. Include le seguenti fasi di sviluppo:

L'uovo è il primo stadio dello sviluppo dei pidocchi. Può durare da 5 giorni a diverse settimane, a seconda della specie e della temperatura ambiente. Più alto è il termometro, più veloce si schiuderà la larva. A temperature inferiori a +22 0 С, lo sviluppo dell'embrione nell'uovo è sospeso.

La ninfa è lo stadio larvale. Include 3 mute. La durata dello sviluppo della larva del primo instar è di 3-5 giorni, il secondo - 5 giorni, il terzo - in media 4 giorni.

L'imago, o insetto adulto, è la fase riproduttiva dello sviluppo. In condizioni ottimali, dura circa un mese. Durante questo periodo, le femmine depongono diverse uova ogni giorno..

Quanto velocemente si riproducono i pidocchi? Il ciclo di sviluppo di questi insetti, da un uovo a un individuo sessualmente maturo, in condizioni favorevoli è di 2-3 settimane. Per tutta la vita, che dura poco più di un mese, una femmina riesce a deporre un paio di trecento uova, di cui le larve iniziano a schiudersi entro la fine della seconda settimana. A loro volta, diventano in grado di riprodursi anche dopo 2 settimane. Pertanto, il numero della colonia di parassiti aumenterà di diverse decine, o addirittura centinaia di volte in soli 1,5-2 mesi.!

Fattori che contribuiscono alla riproduzione e alla diffusione dei pidocchi

La pediculosi può essere definita una malattia di tutti i tempi e popoli. Anche ai nostri giorni, è abbastanza comune. I bambini sono particolarmente sensibili a questa sventura. È sufficiente che almeno un bambino nel collettivo dei bambini si ammali, poiché tutti gli altri contraggono l'infezione. E, stranamente, gli insetti preferiscono le loro teste, che sono spesso lavate con shampoo. Si scopre che su una pelle pulita è più facile per loro nutrirsi! Lo shampoo frequente non è l'unica ragione per cui i pidocchi si riproducono e si diffondono, tuttavia. Anche i seguenti fattori contribuiscono a questo:

  • condizioni di temperatura favorevoli - circa +30 0 С;
  • gente affollata in uno spazio limitato;
  • condivisione di pettini, forcine per capelli, asciugamani, cappelli;
  • nuotare in stagni, piscine e altri luoghi pubblici senza un cappuccio protettivo.

La rapida riproduzione degli insetti è anche notevolmente facilitata dal grado di pidocchi. Nelle persone che non adottano misure per eliminare i parassiti, iniziano a moltiplicarsi a un ritmo accelerato. Il fatto è che femmine e maschi non devono perdere tempo a cercarsi l'un l'altro e lo trascorrono nell'unico obiettivo della loro vita: la procreazione.

In questo video è possibile vedere filmati unici della nascita di una larva di pidocchi:

Quanto velocemente si riproducono i pidocchi

La pediculosi è una malattia parassitaria che colpisce la velocità di sviluppo, la scala dell'infezione. La fonte della malattia è il pidocchio. L'insetto parassita esclusivamente sugli esseri umani; l'intero ciclo vitale si svolge sul corpo. Esistono diversi pidocchi umani in natura: pidocchi, pidocchi, pube.

Sviluppo di pidocchi

Una persona viene infettata da parassiti attraverso uno stretto contatto con il paziente, le sue cose. All'inizio, l'insetto non si distribuisce in alcun modo, poiché dopo un po 'appare il prurito dai morsi dei pidocchi.

L'irritazione della pelle non è causata dal morso stesso, ma dalla saliva del parassita. Perché si verifichi una reazione allergica, deve accumularsi una certa quantità di allergene. Questo di solito accade entro 5 giorni..

La prima cosa che una femmina fa su una testa umana è deporre le uova. Il ciclo di vita di pidocchi e lendini è di 16 giorni. Dopo aver lasciato l'uovo, le larve iniziano immediatamente a parassitizzare. Sono nutriti ogni 2 ore. Il prurito inizia a verificarsi, i pidocchi assumono una forma pronunciata. Una femmina adulta si nutre ogni 4 ore. Ha solo bisogno di una minima quantità di sangue per ottenere abbastanza. La nutrizione è necessaria per ricostituire la vitalità, riprodurre la prole.

Si moltiplicano rapidamente dopo l'infezione. La femmina depone circa 4 uova al giorno. Il periodo di incubazione non differisce nella durata, quindi, entro 1 mese, una grande popolazione di parassiti appare sulla testa umana. Il paziente diventa un venditore ambulante di pediculosi, tutta la sua vita si trasforma in un vero incubo. I pidocchi vengono trasmessi abbracciando, stretto contatto con la testa di un'altra persona.

Ciclo delle uova

I pidocchi appartengono agli insetti con trasformazione incompleta. Nella sua vita, non esiste uno stadio della larva, che differisce per aspetto, caratteristiche nutrizionali.

I pazienti sono sempre interessati alla domanda su quante uova depone un pidocchio, poiché l'infezione si verifica molto rapidamente. Un adulto inizia a produrre prole poche ore dopo l'accoppiamento. 2 a 4 uova si schiudono ogni giorno.

L'allevamento dei pidocchi è un processo divertente. Il liquido seminale del maschio fertilizza tutte le uova della femmina. Basta un accoppiamento affinché la femmina deponga le uova per tutta la sua breve vita. La femmina non ha più bisogno di un partner per produrre la prole continuamente - ecco perché le femmine depongono così tante uova..

I pidocchi ancorano le uova - lendini alla base delle radici dei capelli. A una distanza di 1 cm, dalla posizione delle lendini sui capelli, puoi determinare quanto tempo fa sono state deposte le uova. Inizialmente, il muco appiccicoso esce dai genitali dei pidocchi, seguito da un uovo. La sostanza si indurisce, fornisce una fissazione affidabile alle lendini. Non può essere rimosso quando si pettina con un pettine normale, lavato via con shampoo, altri prodotti per la cura dei capelli, che distingue notevolmente le lendini dalla forfora.

La copertura delle lendini è così densa che non passa nessun insetticida. La larva si sviluppa in modo sicuro dopo un "attacco pesante". L'unico metodo per trattare le larve nel guscio è pettinando le lendini. Per questi scopi, usa un pettine con un gradino o un pettine speciale per pidocchi..

Stadio rapido di sviluppo larvale

In un uovo, l'insetto si sviluppa per circa 8 giorni. L'individuo formato rosicchia il guscio, ma non può uscire. Inizia a inspirare attivamente l'aria, rilasciarla attraverso l'apertura posteriore. Sul fondo dell'uovo si accumula l'anidride carbonica, che spinge fuori la larva. Compaiono i pidocchi di nuova generazione: le ninfe.

La larva non differisce nell'aspetto dall'imago. Tra la sua recente nascita, le dimensioni del corpo.

Non è meno curioso quanto velocemente si moltiplicano i pidocchi. Immediatamente dopo aver lasciato l'uovo, la larva inizia a nutrirsi. Il corpo cresce di dimensioni ogni giorno. Il carapace chitinoso rimane invariato. Per liberarsene, la ninfa semplicemente la butta via. Dopo alcune ore, la parte superiore del corpo si indurisce. Il giovane individuo riacquista il suo aspetto antico, ma differisce per le sue grandi dimensioni.

In totale, la larva subisce 3 mute. Lo sviluppo con trasformazione dura 8 giorni. Nell'ultima fase, la formazione dei genitali si verifica nella ninfa. L'insetto si trasforma in un adulto - un imago. I nuovi parassiti iniziano immediatamente ad accoppiarsi.

Fasi di sviluppo dei pidocchi:

  • nit - circa 8 giorni;
  • larva prima della muta - 3 giorni;
  • Ninfa di 1a generazione - 2 giorni;
  • Ninfa di seconda generazione - 3 giorni.

I tempi di sviluppo e riproduzione dei pidocchi dipendono dalla disponibilità di una fonte di cibo, dalla temperatura. In condizioni sfavorevoli, il processo è esteso a 20-30 giorni.

Vita da pidocchi per adulti

L'imago vive per 30-42 giorni. In una vita, depone circa 140 uova. La breve durata dei pidocchi è dovuta alla costante presenza di cibo, condizioni di temperatura confortevoli.

I pidocchi non muoiono mai di fame, c'è sempre l'opportunità di bere sangue. Non si perde tempo a cercare un partner. Basta un accoppiamento per riprodurre la prole per tutta la vita. Una temperatura confortevole per l'esistenza e lo sviluppo è di 31 ° C. Sulla testa di una persona, la gamma è sempre mantenuta in qualsiasi momento dell'anno.

Il periodo di riproduzione dei pidocchi viene regolato se il pidocchio striscia sulla testa di un'altra persona o è su un cuscino o un copricapo per qualche tempo. Un insetto può vivere fuori dalla testa umana per 3 giorni..

Il pidocchio non è in grado di parassitare su altre parti del corpo, di infettare gli animali. La pediculosi è trasmessa solo da una persona schifosa, i suoi cappelli, i suoi pettini. Lo sviluppo di pidocchi e lendini si verifica impercettibilmente per l'uomo. La loro esistenza sulla testa tradisce un prurito costante, che si intensifica la sera. Un maschio forte è in grado di riprodursi, dando alla prole, che muore una settimana dopo l'accoppiamento.

Nei tempi antichi, l'aspetto dei pidocchi era considerato un'infezione. Si presumeva che i parassiti si sviluppassero per lungo tempo sotto la pelle e, quando esposti a fattori favorevoli, strisciavano fuori. Ciò ha spiegato il rapido allevamento dei pidocchi..

Pidocchio umano di altre specie

Oltre ai pidocchi, c'è un abbigliamento o materiale pubico. Quest'ultimo è stato chiamato ploshchita.

Pidocchi

  • Il pidocchio pubico differisce dall'aspetto del pidocchio della testa - sembra più un piccolo granchio. Parassita il pube. Con una forte infezione, il ploshchik si trova sotto le ascelle, sulle sopracciglia, sulle ciglia. I peli sulla testa non si adattano alla struttura. L'infezione si verifica durante il sesso, il contatto con asciugamani, effetti personali. I parassiti si moltiplicano rapidamente. La femmina depone circa 7 uova al giorno. I pidocchi pubici si manifestano entro 2 settimane.
  • Il pidocchio del corpo non è praticamente diverso dal pidocchio della testa. Ripete l'intero ciclo di vita, riproducendo le caratteristiche. L'unica differenza è l'habitat: effetti personali di una persona, biancheria da letto. Parassita il corpo, ad eccezione del pube, testa. Può vivere senza cibo per circa 5 giorni.
Pidocchi Di Lino

Come la razza di pidocchi è nota da molto tempo. È ben compreso da dove provengono i parassiti. tutti i modi di infezione. Puoi sbarazzarti dei pidocchi in 1-2 procedure. I farmaci pediculicidi possono essere acquistati in farmacia oppure è possibile utilizzare rimedi popolari. I bambini, le famiglie disfunzionali e le persone senza dimora fissa sono a rischio. In assenza di trattamento, un'infezione penetra nelle ferite da morso, si sviluppano complicanze.

Pidocchi di allevamento o perché i pidocchi femminili depongono così tante uova

Le malattie parassitarie associate alla pelle stanno diventando sempre più la ragione delle visite alle istituzioni mediche. Tra le molte ragioni che li causano, si possono nominare i pidocchi. Alcuni tipi di pidocchi sono considerati i suoi agenti causali: pube, vestiti, testa. Sono loro che provocano la risposta del corpo, che si esprime nelle malattie della pelle. Ma la complicazione della malattia in molti casi può essere prevenuta se sai con chi combattere, che aspetto ha un pidocchio umano e le sue lendini (uova).

Le lendini sono una delle fasi dell'esistenza di un pidocchio

Ciclo di vita degli ectoparassiti

Il succhiasangue parassita è costantemente sul suo ospite (pube, pidocchi) o striscia su di esso solo per la saturazione (forma del letto liberamente esistente). La vitalità dei pidocchi può essere spiegata da:

  • rapido adattamento alle condizioni di esistenza del suo proprietario;
  • adattabilità alle condizioni di esistenza;
  • piccole dimensioni (a volte microscopiche) di lendini, il che rende difficile rimuoverle.

Uno di questi fattori è il passaggio completo del ciclo di vita dello sviluppo (uovo-ninfa-imago). Pidocchi sessualmente riproduttivi, più grandi dei maschi, depongono molte uova (lendini):

  • negli insetti vestiti, ce ne sono circa trecento;
  • i pidocchi pubici ne hanno circa 50;
  • il parassita sulla testa ha il tempo di dare alla prole una quantità di 70-140 uova.

Uova di pidocchi - foto di gusci secchi da cui i pidocchi si sono già schiusi

Le condizioni ambientali confortevoli (temperatura 28 ° -33 ° C) contribuiscono al fatto che il ciclo di vita della trasformazione di un artropode attraversa tutte le fasi.

Importante! Nell'embrione, il parassita può durare da 4 a 240 giorni. Quindi, come una larva, ci sono tre fasi di "maturazione" fino al periodo sessualmente maturo, in cui vivono per 30-45 giorni. Dopo aver raggiunto la pubertà, i pidocchi iniziano a deporre le uova dopo 10-14 giorni..

Caratteristiche dei nits: una descrizione generale

Gli insetti si preoccupano della loro prole, quindi giacciono circa 7-8 lendini, stringendosi, come perline, uno per capelli sottili (o fili in lino). L'uovo è strettamente attaccato usando una speciale secrezione prodotta dalle ghiandole di colla. Il nit si trova alla base dei capelli (2-3 mm dalla radice). L'adesivo chitinico è molto resistente. Questo spiega perché le lendini sono così difficili da rimuovere dai capelli. Il loro aspetto è la prima "campana" della presenza di pidocchi.

A proposito. Le uova dei pidocchi sono spesso confuse con la forfora. La differenza tra i due può essere vista se soffi leggermente sui tuoi capelli. La forfora vola via facilmente con il flusso d'aria e le lendini difficilmente possono essere rimosse, anche applicando la forza.

L'uovo stesso è ovale. La sua dimensione è di 0,6 mm (nei pidocchi pubici), 0,7-0,8 mm (parassiti della testa e del corpo). Di colore latteo con un leggero giallo. Puoi vedere più chiaramente come appaiono le uova dei pidocchi sui capelli usando strumenti ottici. Con il loro aiuto, è possibile discernere da un bordo della capsula ovale un foro coperto attraverso il quale nasce la larva dopo la maturazione. La capsula esplode dopo 7 giorni. Dopo che un organismo vivente lascia le membrane delle uova, ci vuole solo mezz'ora per sentire la fame e iniziare a succhiare il sangue. Le ninfe si schiudono e le capsule vuote rimangono incollate ai capelli. Se prendiamo in considerazione il numero di lendini che una femmina sessualmente matura depone nella sua vita e il fatto che l'intero periodo che va dalle lendini alla deposizione delle uova da parte di un pidocchio maturo è di soli 15 giorni, diventa chiaro perché i pidocchi sulla testa si moltiplicano così rapidamente.

Da queste prole sta per apparire la prole

Attenzione! Sebbene la parte principale del corpo in cui vivono gli insetti sia il cuoio capelluto, molto spesso possono essere viste delle ciglia sulle ciglia e sulle sopracciglia, sulla barba e sui baffi. È solo che, a differenza dei capelli lunghi, le uova non sono così evidenti in queste aree..

Quali sono le condizioni di vita confortevoli e scomode per le lendini?

  • In condizioni normali, dall'inizio dello sviluppo alla comparsa della larva dall'uovo, sono necessari dai 5 agli 8 giorni. Sono considerati fattori favorevoli in cui è possibile un'ulteriore riproduzione: una temperatura di circa +33 gradi. È vicino al corpo umano a sangue caldo. Questo è il motivo per cui i parassiti sono così fertili: nessun'altra specie di succhiasangue lascia tanti figli come i pidocchi depongono le uova..
  • Le fluttuazioni di temperatura, sia nell'una che nell'altra direzione, comportano un arresto nello sviluppo della larva nell'uovo o nella sua morte completa. Questo spiega il fatto che durante la disinfestazione delle lendini si consiglia di far bollire la biancheria (già + 60 ° C sono letali per le lendini) o di tenere le cose al freddo (congelamento a -15 ° C).
  • La capsula protettiva protegge la larva non sviluppata dai danni di molti insetticidi. Quando ti chiedi come uccidere le uova dei pidocchi, devi leggere attentamente le istruzioni per il farmaco. Esistono un numero limitato di insetticidi che possono abbattere il guscio e ucciderne il contenuto. Tuttavia, è necessario essere preparati al fatto che potrebbero comparire una serie di effetti collaterali..

Sbarazzarsi delle uova di pidocchi umani

Anche i farmaci più distruttivi per i pidocchi non garantiscono ancora risultati al 100%. Oggi, il problema viene risolto non solo come distruggere le larve o gli insetti adulti, ma anche come sbarazzarsi delle uova dei pidocchi. Le uova che non vengono uccise possono rimanere sui capelli. Questo spiega il re-trattamento obbligatorio dopo una settimana, che dovrebbe distruggere la nuova popolazione già schiusa..

Uova di pidocchi sui capelli - una foto di una situazione trascurata

  • Un modo radicale per risolvere il problema è radere completamente i capelli da tutte le aree della pelle colpite. Inoltre, devi solo raderli e non tagliarli, in modo che quei 2-3 mm di attaccatura dei capelli "critici" alle radici, su cui è incollato il nit, non rimangano.
  • Applicare unguento solforico al 10% o 5% o una composizione con benzil benzoato sulla pelle "finirà" il pidocchio pubico.
  • Delle forme chimiche efficaci, spray Pax (R), nittifor (soluzione).
  • Le uova dei pidocchi vengono uccise facendo bollire i vestiti o trasformandoli in una camera di essiccazione.
  • Il pidocchio, insieme alle lendini, muore quando i capelli vengono trattati con l'aerosol Para-Plus, la composizione di acqua e alcool Nittifor, pr.
  • Puoi combattere meccanicamente la diffusione dei parassiti. Ma devi solo sapere come pettinare correttamente le uova dei pidocchi. Innanzitutto, dovresti indebolire l'effetto del segmento appiccicoso che trattiene le lendini sui capelli. Per questo, l'aceto ordinario è adatto. Dopo averlo miscelato con acqua calda (1: 1), i capelli vengono trattati con la composizione. Da mezzi più moderni, Lice Guard (shampoo) o Nit Free (mousse) vengono utilizzati nella stessa capacità.

Quindi, i pidocchi e le lendini uccisi vengono rimossi con un frequente pettine di metallo (osso) su tutta la lunghezza, dividendo i capelli in piccole ciocche. Dopo la fine della procedura, la testa viene lavata con uno shampoo anti-pidocchi. Puoi pettinare le lendini sui capelli asciutti con un pettine elettrico, agendo su di essi con una scarica di corrente elettrica generata dalle batterie.

Riassumendo

Nella lotta per la sopravvivenza, qualsiasi organismo cerca di riprodurre il proprio genere il più possibile durante la sua breve (o lunga) vita. I pidocchi non fanno eccezione. Adattandosi ai forti veleni applicati, allo sterminio meccanico, agli insetti cercano di reintegrare numerose prole. Questo spiega perché la femmina depone così tante uova nella sua vita e perché i pidocchi siano ancora un problema urgente nel nostro mondo civile. Ignorare le misure preventive per identificare i malati pazienti ospedalieri, i coscritti, i bambini a scuola e le scuole materne, ecc., Porta alla rapida infezione di una società sana. È prevista un'elevata efficienza del controllo dei parassiti quando iniziano a eseguirlo anche nella fase di comparsa delle nits.

Quanto velocemente si riproducono i pidocchi umani e qual è il loro ciclo di vita evolutivo

Ciò significa che entro uno o mezzo o due mesi dopo l'infezione, un'intera popolazione di insetti vivrà sulla testa di una persona e dopo tre mesi inizieranno già a infastidire il proprietario così tanto da causare manifestazioni pronunciate di pidocchi.

Tuttavia, nonostante la breve durata, il modo in cui i pidocchi allevano attira molta attenzione da parte degli scienziati. Durante il loro fugace ciclo di vita, i pidocchi attraversano diverse fasi di sviluppo, ognuna delle quali ha molte caratteristiche e merita una considerazione separata..

L'alto tasso di riproduzione dei pidocchi aggiunge solo varietà e un'abbondanza di dettagli interessanti in questo processo..

La riproduzione dei pidocchi procede quasi allo stesso modo in diverse specie e forme della stessa specie. Ad esempio, il numero e la durata di ogni fase dello sviluppo dei pidocchi e la durata del ciclo di sviluppo di pidocchi, pidocchi del corpo e pidocchi pubici sono quasi gli stessi, differendo solo in alcuni dei più piccoli dettagli. Pertanto, descrivendo ulteriormente come i pidocchi si riproducono sulla testa, faremo solo piccole note sulle caratteristiche di questo processo in altre specie..

Il pidocchio della testa è una delle due forme di pidocchi che sono comuni solo negli esseri umani. La seconda forma è un prodotto della civiltà esclusivamente umana - un pidocchio di vestiti, adattato alla vita su vestiti e cibo sulla pelle di una persona che si veste di cose contaminate.

Ma il pidocchio pubico è una specie completamente diversa, anche se a causa di condizioni simili di esistenza, il ciclo di vita dei pidocchi pubici è quasi identico a quello della testa.

Chi sono i pidocchi

I pidocchi sono piccoli insetti bianchi e succhiatori di sangue che sono classificati come pidocchi da masticare. Il pidocchio umano vive sul cuoio capelluto e si riproduce rapidamente. Gli insetti mordono la pelle e lasciano lì un liquido che provoca prurito.

Nei primi giorni dopo l'infezione, i parassiti non si manifestano in alcun modo.

Sensazioni spiacevoli compaiono solo 4-5 giorni dopo il morso, quando una persona ha una reazione allergica alla saliva del parassita.

Foto di pidocchi


I pidocchi sono visibili qui sui vestiti.


I pidocchi sono parassiti a sei zampe che vivono sulla testa umana. Sono spesso di colore grigio o marrone, ma alcuni possono diventare più scuri quando si nutrono..


In questa immagine, le uova dei pidocchi che sono rimaste nel cappello della persona.


Poiché i pidocchi si moltiplicano molto rapidamente, è molto difficile liberarsene, si diffondono rapidamente.


I pidocchi possono mascherarsi dal colore dei tuoi capelli, rendendoli difficili da individuare ad occhio nudo.


I pidocchi si schiudono in questo guscio, le uova dei pidocchi catturano i capelli.

Ciclo vitale dei pidocchi

In condizioni favorevoli, il parassita si sviluppa entro 16 giorni, in condizioni sfavorevoli - 30 giorni. Durante questo periodo, un adulto cresce dall'uovo, che è in grado di riprodurre la nuova prole.

Il ciclo di vita di un pidocchio comprende le seguenti fasi:


Sviluppo e ciclo di vita dei pidocchi.

  • deposizione di lendini;
  • l'aspetto delle larve;
  • prima muta e formazione di una ninfa con due mute;
  • formazione di un adulto (fase matura).

Il periodo di incubazione passa inosservato per una persona. La pediculosi si verifica quando nascono nuovi individui.

Periodo di incubazione

Il pidocchio depone le uova sotto forma di capsule o lendini, che sono protette da un guscio. Le lendini sono saldamente attaccate alla base dei capelli, vicino al cuoio capelluto.

Entro 7 giorni, l'uovo si sviluppa allo stadio larvale. Per tutto questo tempo, l'uovo non ha bisogno di ossigeno e nutrizione. La larva emergente rosicchia il guscio della capsula ed esce. Esternamente, differisce dal nit solo per dimensioni.

Come distinguere lo sviluppo della larva dai pidocchi adulti


Pidocchi attaccati ai capelli.
I parassiti nati dalle uova vivono sui capelli e si nutrono attivamente. Entro 10 giorni, l'aspetto della larva cambia.

Sembra già un parassita adulto, ma è ancora di dimensioni troppo piccole, ha un sistema riproduttivo non sviluppato. Quando lo stadio di trasformazione della larva è completato, al posto del vecchio guscio si forma un guscio duro..

Inizia una nuova fase di sviluppo: la formazione di una ninfa, che perde 2 volte. Dopo 5 giorni, dalla ninfa si forma un pidocchio adulto a tutti gli effetti.

Vita adulta

Il pidocchio vive per 30-45 giorni, rimandando fino a 140 nits durante questo periodo. Il parassita si nutre di sangue da 2 a 6 volte durante il giorno. Un insetto può fare 55 ore senza cibo. I parassiti si nutrono anche quando non hanno fame, perché sono spinti dall'istinto.

Per tutta la vita, i pidocchi hanno bisogno di aria; senza di essa, i parassiti muoiono entro 2 giorni. I cambiamenti in condizioni confortevoli portano a un rallentamento dello sviluppo e della riproduzione..

Che tipo di capelli preferiscono i pidocchi?

Contrariamente alla credenza popolare secondo cui i pidocchi crescono nei capelli lunghi non lavati, gli insetti preferiscono capelli e cuoio capelluto puliti. In tali condizioni, è più facile per loro nutrirsi. Ma sono i capelli sporchi e la scarsa igiene che contribuiscono alla sua rapida diffusione. Chiunque può essere infettato, indipendentemente da origine, razza e qualità dei capelli.

Capelli lunghi e fluenti come un comodo percorso per gli insetti, quando si passa da una persona all'altra. Inoltre, è difficile notare e sbarazzarsi dei pidocchi su tali capelli..

Tipi di pidocchi e caratteristiche riproduttive

I pidocchi sono di tre tipi:

  • testa - da 2 a 4 mm di lunghezza, vive sui capelli che coprono il cuoio capelluto;
  • per i vestiti - fino a 5 mm di lunghezza, vivono in biancheria da letto, vestiti e anche sul corpo;
  • pubico - fino a 1 mm di lunghezza, vive su peli che ricoprono lo scroto, area pubica, raramente vivono in baffi, barba, ciglia.

L'infezione con i primi due tipi si verifica attraverso il percorso familiare, il terzo - sessualmente.


I principali tipi di pidocchi che parassitano sugli esseri umani.

Il parassita della testa mangia più volte al giorno e vive per circa un mese. Il pidocchio femmina depone le uova ogni 6 ore. In tutta la sua breve vita, la femmina riesce a deporre da 120 a 140 uova.

La durata della vita dei pidocchi dipende dal sesso del parassita: nei maschi - un mese, nelle femmine - da 1,5 a 2 mesi. Una femmina di questo tipo produce fino a 300 frizioni.

I pidocchi pubici vivono un mese e si distinguono per un lento tasso di riproduzione rispetto ad altri tipi di parassiti - da 26 a 60 uova durante l'intero periodo della vita.

Condizioni favorevoli

I parassiti prosperano a temperatura ambiente tra 25 ° C e 28 ° C. Se la temperatura scende a 20 ° C, quindi lo sviluppo del parassita rallenta, il ciclo di vita si accorcia. L'abbassamento a una temperatura di 12 ° C provoca l'arresto della riproduzione degli insetti.

Una temperatura di 40 ° C è fatale per i pidocchi. In tali condizioni, il loro sviluppo rallenta e i parassiti muoiono..

Definizione

I pidocchi sono insetti che parassitano la pelle dei mammiferi. Il loro corpo è appiattito e comprende tre sezioni: testa, torace, addome. I maschi sono leggermente più grandi delle femmine. Hanno un apparato orale che succhia il piercing che consente al sangue di essere aspirato attraverso piccole forature nell'epidermide. Dispensare con le ali.

Attenzione! La scienza conosce circa 500 specie, ma solo tre di loro possono vivere sul corpo umano: guardaroba, testa, pube. Quali tipi di pidocchi ci sono, qual è la loro differenza, troverai sul nostro sito web.

Le lendini sono uova di pidocchi coperte da un guscio protettivo. Sono una capsula bianca allungata, la cui dimensione non supera 1 mm.

Questi insetti sono pericolosi per la salute, poiché sono portatori di varie malattie..

Metodi di infezione

Il metodo di infezione con tutti i tipi di pidocchi umani - contatto.

Luoghi in cui è possibile ottenere i pidocchi:

  • affollato trasporto urbano;
  • luoghi pubblici - palestra, sauna, piscina;
  • scuola, scuola materna, hotel, ospedale.

L'infezione si verifica anche durante il contatto con un pidocchio malato, nonché durante l'uso dei suoi oggetti domestici.

Segni di infestazione da pidocchi:

  • forte prurito alla testa;
  • l'aspetto di piccole macchie grigio-blu sulla pelle;
  • dermatite acuta, che si verifica sullo sfondo di numerosi graffi;
  • papule infiammate in luoghi in cui il parassita morde;
  • la comparsa di lendini.


Le principali modalità di trasmissione dei pidocchi.

Morsi di pidocchi: i principali sintomi

I morsi di pidocchi di lino portano sempre a un numero enorme di sintomi spiacevoli: eruzioni cutanee e macchie cutanee, reazioni allergiche di varie forme, forte prurito e nei casi più avanzati: ulcere e bolle. I morsi guariscono solo entro 3-4 giorni. Spesso le vittime hanno disturbi nervosi dovuti al costante prurito.

Inoltre, per determinare l'origine dei morsi inaspettati, vale la pena esaminare attentamente le aree danneggiate della pelle. Se hai a che fare con i pidocchi di lino, al centro del morso spicca un buco relativamente grande. Perché gli insetti non hanno una lunga proboscide, immergono parte della testa nella pelle, il che porta a tali segni esterni.

Tuttavia, i sintomi non sono i peggiori. I morsi dei pidocchi sul corpo non sono solo dolorosi, in primo luogo sono pericolosi. I parassiti sono portatori di agenti patogeni del tifo e febbre ricorrente. Una volta, queste infezioni hanno causato la morte di centinaia di migliaia di persone nelle guerre e negli insediamenti poveri. Se non si tiene conto dell'Asia e dell'Africa, oggi le malattie non sono così comuni, ma soprattutto sono ancora pericolose..

Come distruggere

Se ci sono segni di infestazione da pidocchi, dovresti consultare un dermatologo. Lo specialista effettuerà un esame e prescriverà un trattamento con mezzi efficaci.

La scelta di tali fondi è ampia, ma è necessario sapere che le droghe non sempre usate distruggono le lendini.

Pertanto, per una cura completa, il trattamento viene eseguito più volte, mentre i capelli vengono accuratamente pettinati con un pettine speciale con denti frequenti. Questo pettine è spesso usato con le medicine..

Attrezzi professionali

La pediculosi viene curata a casa, seguendo attentamente le raccomandazioni specificate nelle istruzioni. La composizione di preparati anti-pidocchi contiene sostanze che distruggono i parassiti e non sono pericolose per l'uomo.


Metodi per la distruzione dei pidocchi.

Questi farmaci sono disponibili sotto forma di crema, shampoo, spray, lozione:

Il farmaco viene applicato sui capelli, messo su un sacchetto di plastica per migliorare l'effetto. Lavare il prodotto dopo 1,2-5 ore. È importante rispettare rigorosamente il tempo indicato nelle istruzioni per non danneggiare il cuoio capelluto. Dopo una di queste procedure, tutti gli adulti muoiono, ma le lendini possono rimanere. Per sbarazzarsene, è necessario un nuovo trattamento dopo 6-7 giorni..

I prodotti sotto forma di shampoo sono delicati sulla pelle, non causano irritazione e non danneggiano i capelli. Ma quando si utilizza lo shampoo, non permettere che penetri negli occhi..

Se una persona non è soggetta a reazioni allergiche, è possibile utilizzare agenti con un effetto più forte: spray, lozione, crema. Ma bisogna tenere presente che gli spray sono controindicati per le persone che soffrono di malattie respiratorie con decorso cronico e acuto..

I farmaci anti-pediculosi professionali non devono essere utilizzati da donne in gravidanza, poiché tali farmaci contengono sostanze tossiche. Durante la gravidanza, vale la pena usare la medicina tradizionale..

Contemporaneamente al trattamento della testa, è necessario elaborare abiti, cuscini, biancheria da letto, accessori, poiché le lendini possono rimanere su di loro, il che porterà a una nuova infezione.

Metodi popolari

Per combattere i pidocchi, puoi usare la medicina tradizionale: sapone di catrame, aceto, acqua di elleboro, cherosene. Alcuni farmaci vengono utilizzati come misura aggiuntiva per il trattamento di farmaci. Il sapone di catrame è considerato un tale rimedio, che contiene catrame di betulla..

Il sapone di catrame è un modo efficace per sbarazzarsi di pidocchi e lendini..

Il sapone viene applicato sui capelli lavati. Pulisci accuratamente la parte posteriore della testa e la pelle dietro le orecchie. Copri la testa con una borsa e avvolgila con un asciugamano.

Resistere per 1 ora, quindi accuratamente lavato. I riccioli essiccati sono distribuiti in piccoli fili in modo che sia conveniente pettinarli con un pettine speciale e le lendini sono accuratamente pettinati.

Il trattamento del sapone viene eseguito ogni giorno fino alla completa scomparsa dei parassiti. Inoltre, disinfettano cose, biancheria da letto, articoli per l'igiene.

Per il trattamento dei pidocchi viene spesso utilizzata l'acqua di Elleboro, che include la pianta velenosa Elleboro di Lobel. Il trattamento viene eseguito come quando si utilizza il sapone, solo il prodotto dopo l'applicazione viene conservato per 30 minuti, dopo di che viene lavato con shampoo.

Per gli adulti, può essere adatto un modo insolito di trattare i parassiti come la colorazione dei capelli. Il perossido di idrogeno nelle vernici uccide i pidocchi.

La colorazione viene eseguita in modo standard, la vernice viene conservata per almeno 30 minuti. Dopo un po ', la procedura si ripete..

L'aceto da tavola al 9% è considerato un buon rimedio contro i pidocchi, ma quando lo si utilizza, è necessario osservare le proporzioni esatte: 1 parte di acqua viene presa per 2 parti di aceto. Usando un batuffolo di cotone, la soluzione viene applicata sui capelli in modo che l'aceto non penetri sulla pelle. Coprire con una borsa e lasciare riposare per 1 ora, lavare i capelli e pettinarli con un pettine.

Un altro rimedio contro i parassiti è il cherosene, che è stato usato nella medicina popolare per molto tempo..


A casa, puoi provare a rimuovere i pidocchi con il cherosene..

Prendi cherosene e shampoo in un rapporto da 1 a 1. Applicare la miscela sui capelli e lasciare riposare per 1 ora, risciacquare, asciugare e rimuovere le lendini con un pettine. Dopo 7 giorni, la procedura viene ripetuta.

Che aspetto hanno le lendini o le uova dei pidocchi?

I pidocchi adulti hanno sei zampe e sono di taglia piccola, uguale alla dimensione di un seme di sesamo. I loro colori possono variare, ma di solito vanno dal beige, grigio e marrone scuro. Poiché hanno proprietà mascheranti, i pidocchi avranno spesso lo stesso colore dei tuoi capelli. Ecco perché sono difficili da vedere ad occhio nudo. Tuttavia, possono essere facilmente individuati dietro le orecchie e i capelli lungo il collo..

Le femmine depongono in genere circa dieci minuti di uova ogni giorno. Queste uova o lendini sono ovali e variano di colore dal bianco al marrone.

Cosa determina la durata del trattamento?

La terapia terapeutica della pediculosi è l'uso di misure complesse volte a raggiungere gli obiettivi principali. Prima di tutto, l'attacco di fondi è finalizzato alla distruzione di lendini e adulti. Quindi la lotta viene eseguita con l'eliminazione del prurito e delle eruzioni cutanee. La complessità di una terapia efficace dipende da una serie di fattori significativi:

  1. La categoria di età di una persona. I bambini sono i più difficili da trattare. Non è sempre possibile applicare un potente farmaco qui. Inoltre, la pelle del bambino è troppo vulnerabile..
  2. Lo stadio della malattia Se ci sono molte uova di nit sui capelli, la terapia sarà lunga. Il trattamento deve sempre essere iniziato non appena compaiono i primi segni. Fai un esame preventivo.
  3. La presenza di varie complicazioni. La saliva dei parassiti può provocare lo sviluppo di allergie, la formazione di ascessi, streptoderma.

Tasso di riproduzione

Dopo aver raggiunto la fase adulta, gli insetti si accoppiano entro due giorni..

Alcune ore dopo l'accoppiamento, il pidocchio inizia a riprodursi: depone le uova, 2-4 pezzi al giorno.

Inoltre, il parassita può deporre le uova vuote senza accoppiamento..

Durante la sua vita, l'insetto dà alla luce circa 150 nuovi individui..

Pertanto, se almeno un insetto ha attraversato il corpo di una persona, tra un mese ce ne saranno centinaia..

Dalla larva all'allevamento

Quando il nit è pronto per la vita indipendente, si apre e da essa emerge la prima larva. Dopo che avrà creato la prima alimentazione indipendente della sua vita, arriverà moltissima. Dopo la muta, la larva si trasformerà in una ninfa. La ninfa è una condizione di un parassita neonato in cui non ci sono differenze visibili da un adulto. Le ninfe sono inerenti solo a poche specie di insetti, la maggior parte di esse è assente. I pidocchi sessualmente maturi sono chiamati adulti. Il pidocchio della ninfa è lo stesso adulto, ma di dimensioni inferiori. Il ciclo di sviluppo e vita del parassita è così breve che contiene 3 reincarnazioni di ninfe.

I parassiti si moltiplicano perché il loro guscio non può crescere insieme ai tessuti molli. Non inserendosi nel suo "guscio", la ninfa se ne sbarazza.

Quando un pidocchio muta una terza volta, è pronto per riprodursi. Ogni giorno vengono prodotte 2-3 uova e vengono prodotte fino a 150 uova per l'intero ciclo di vita.

Il processo di schiusa della larva è peculiare. Quando è pronta per "uscire nel mondo", trafigge il coperchio del nit con le mascelle affilate. Ma non è in grado di uscire da sola. Durante questo periodo, ha un processo di respirazione attiva. La larva inspira l'aria attraverso l'apertura della bocca ed espira attraverso l'anale. Pertanto, l'aria si accumula nella parte posteriore della borsa. Quando c'è molto di lui, semplicemente spinge fuori il neonato. Una volta nello spazio libero, il parassita inizia immediatamente a nutrirsi.

Il ciclo di rinascita di ogni pidocchio è convenzionalmente diviso in periodi. Il primo è lo sviluppo di nits, che richiede da 5 a 8 giorni. Ci vogliono fino a tre giorni per trasformarsi in una ninfa precoce. Lo sviluppo di una ninfa precoce avviene per 5 giorni. I successivi 8 giorni, si sviluppa una ninfa più anziana. Un pidocchio sessualmente maturo vive per un mese (in un caso discografico, uno e mezzo). Durante questo periodo, l'insetto si riproduce costantemente con una prole stabile ogni giorno. Ciò è dovuto alle condizioni favorevoli con cibo costante..

Durata dello sviluppo nit


Il periodo di incubazione dei pidocchi è il momento dal momento in cui una persona viene infettata dai pidocchi fino alla comparsa della prossima prole sessualmente matura. Questo periodo di tempo è di circa 2,5 - 4 settimane.

Nella prima settimana, i sintomi dei pidocchi non sono determinati, ma già dalla seconda settimana, con un attento esame della testa, puoi trovare una piccola quantità di lendini sulla testa, sebbene il prurito in questo momento non sia ancora pronunciato e non causi disagio.

Ma dopo un mese, decine di adulti e centinaia di uova di lendini si formano sulla testa ogni giorno, il prurito diventa palpabile, è periodico, intensificandosi di notte e dopo le procedure dell'acqua. Speriamo che questo articolo ti abbia convinto che non esiste un "periodo di incubazione per i pidocchi".

Descrizione del parassita

Il pidocchio è un piccolo insetto parassita succhiasangue che vive solo sul corpo umano e si nutre di sangue.
L'insetto si sviluppa molto rapidamente, in sole tre settimane, grazie alle condizioni di vita stabili e confortevoli.

La stabilità è garantita dal fatto che la maggior parte degli individui trascorre tutta la vita sul corpo di una persona e il comfort è assicurato dalla costante disponibilità di cibo (sangue).

Ogni volta, prima di passare a una nuova fase di sviluppo, i pidocchi si moltiplicano.

Ciò è dovuto al fatto che la copertura chitinosa non ha il tempo di crescere con il corpo e, semplicemente, è strappata.

Il processo di muta dura circa 5 minuti.

Per loro natura, i pidocchi del corpo sono ematofagi. Per tutta la vita si nutrono solo di sangue umano e non si adattano a nient'altro. Fondamentalmente, differiscono dagli altri parassiti in quanto rimangono sempre sul corpo umano. Essendo nelle immediate vicinanze della vittima, assorbono costantemente il suo sangue e solo in rari casi lasciano questo dispiegamento..

Inoltre, i pidocchi sono quasi sempre all'interno della biancheria, spostandosi sulla pelle solo per la porzione successiva di cibo. Per questo a volte vengono chiamati pidocchi o pidocchi di lino. Ogni 3-4 ore gli insetti devono reintegrare l'apporto di liquidi nutritivi, quindi appaiono regolarmente sul corpo.

Il pidocchio umano è un piccolo insetto che conduce uno stile di vita parassitario e si nutre del suo sangue. Il corpo del parassita raggiunge 1,5-2 mm e ha un colore grigiastro. Un parassita saziato acquisisce una tonalità marrone scuro..

Gli insetti di questa specie sono dioici. Le femmine si differenziano per struttura e aspetto interni:

  • le femmine sono molto più grandi dei maschi, hanno un addome biforcato all'estremità e uno sperone speciale sulle zampe posteriori;
  • i maschi si distinguono per un addome arrotondato e la presenza di una crescita simile ad un artiglio, a causa della quale i maschi mantengono i loro partner durante l'accoppiamento;
  • nell'addome quasi trasparente della femmina, si possono vedere nidi sferici, nei maschi è visibile l'organo copulatorio;
  • la struttura interna degli organi genitali femminili e maschili è distinguibile solo al microscopio.

La riproduzione, così come lo sviluppo di pidocchi e lendini, si verifica abbastanza rapidamente a causa della presenza di una fonte costante di cibo (sangue umano). Nel processo di sviluppo, subiscono diverse fasi, ognuna accompagnata da muta. Ciò è dovuto al fatto che la copertura chitinosa cresce più lentamente del corpo del parassita ed è in grado di scoppiare semplicemente.

Trattamento della malattia con farmaci

Indipendentemente dalla velocità con cui i pidocchi si moltiplicano in un bambino, al primo segno, dovresti immediatamente cercare aiuto da un'istituzione medica. Il medico prescriverà un esame e, sulla base dei risultati, prescriverà i farmaci necessari. Inoltre, oggi i medici hanno un numero enorme di preparati anti-pidocchi, con l'aiuto dei quali è possibile affrontare la malattia in una fase precoce..

Sai già quanto velocemente i pidocchi si moltiplicano dopo l'infezione, ma ricorda: solo un medico può confermare se hai parassiti o meno. L'assunzione incontrollata di farmaci anti-pidocchi (e in alcuni casi ingiustificati) può portare a gravi complicazioni, poiché quasi tutti i farmaci per i pidocchi hanno effetti collaterali.

Insetti parassiti che abitano i nostri fratelli minori

I pidocchi possono vivere nella pelliccia di animali domestici (cani e gatti) - i mangiatori di pidocchi si riproducono nell'uomo? Non c'è modo. A volte questi insetti possono andare a caso sulla pelle di una persona, ma non rimarranno lì a lungo. Questo non è il loro territorio. A proposito, anche i pidocchi (o altre specie) degli umani non possono passare ai nostri fratelli minori.

Importante! I mangiatori di Vlaso posano le lendini sia nella pelliccia degli animali che nei loro habitat (ad esempio su stuoie o cabine). Gli insetti saltano sugli animali per nutrirsi. Nel caso in cui un cane o un gatto sia assente nelle vicinanze, iniziano a mordere le gambe di una persona, dal momento che non si preoccupano di quale organismo a sangue caldo hanno oggi a pranzo.

Periodo di incubazione

Nits

Il periodo di incubazione per le lendini di solito è di circa otto giorni, a seconda della temperatura ambiente e della disponibilità di cibo. In inverno, lo sviluppo di nits è sospeso e l'intero ciclo genetico richiede mesi.

In condizioni ottimali, il numero di pidocchi cresce esponenzialmente, raggiungendo centinaia di poche settimane dopo l'infezione. Sono necessari 15 giorni affinché una larva di nit diventi un adulto in grado di riprodursi..

Storia [modifica | modifica codice]

I pidocchi sono compagni costanti di catastrofi naturali e sociali. In condizioni in cui le persone devono vivere affollate e non vi è alcuna possibilità di osservare l'igiene di base, i pidocchi si riproducono in grandi quantità [6].

Le epidemie di tifo trasmesse dai pidocchi hanno causato molte vite in passato. Solo nella guerra russo-turca del 1768-1774, secondo il famoso zoologo Mercurio Sergeevich Gilyarov, morirono più persone per il tifo che per le ferite subite in battaglia [6].

Provoca piaghe sulle labbra

Yarina con acido folico

Tre tipi di parassiti sono in grado di causare pidocchi nell'uomo, uno dei quali è pidocchi. Questi sono rappresentanti della famiglia dei pediculidi, un sottordine di piccoli ectoparassiti che conducono uno stile di vita parassitario e si nutrono di sangue umano, vivendo sulla sua testa, meno spesso su barba e baffi.

Sintomi di insorgenza

I primi morsi sono fatti dai parassiti subito dopo aver colpito la pelle della testa di una persona, perché non possono fare a meno del cibo per molto tempo. Tuttavia, i morsi di diversi individui che sono passati per caso da una persona con pediculosi a una persona sana non sono particolarmente sentiti e molto spesso vengono semplicemente ignorati..

I sintomi principali iniziano a manifestarsi solo 3-4 settimane dopo l'infezione. Questo periodo è appena sufficiente perché le ninfe di prima generazione si schiudano e crescano - sono loro che portano sensazioni spiacevoli a una persona con i loro morsi. Condizioni favorevoli contribuiscono al fatto che dopo tre settimane appare una seconda generazione di parassiti, che minaccia una persona con problemi più gravi.

Pertanto, il periodo di incubazione per i pidocchi è di circa tre settimane. È durante questo periodo che compaiono tutti i principali sintomi della pediculosi: prurito, irritazione e comparsa di lendini. Inoltre, una persona malata diventa una potenziale fonte di infezione per le persone sane..

Trattamento pidocchi

Se trovi i primi segni di infezione da parassiti pericolosi, devi immediatamente contattare un dermatologo che consiglierà rimedi efficaci per i pidocchi e ti dirà come trattare correttamente una persona infetta. Lo sviluppo dei pidocchi è associato al rischio di contrarre malattie infettive pericolose. Dopo la comparsa dei pidocchi nelle persone, il cuoio capelluto inizia a staccarsi e asciugarsi e i linfonodi si infiammano. Il prurito costante può danneggiare il cuoio capelluto, causando piaghe, capelli agglomerati e un odore sgradevole.

Esistono numerosi farmaci efficaci che inibiscono l'attività vitale degli insetti o contribuiscono alla loro distruzione. Va notato che non tutti i mezzi sono in grado di distruggere le lendini. Pertanto, al fine di sbarazzarsi dei parassiti, è necessario eseguire il trattamento più volte, nonché pettinare accuratamente la testa con uno speciale pettine fine, che è attaccato ai medicinali o acquistato separatamente.

Puoi sbarazzarti di pidocchi e lendini in tutte le fasi del loro sviluppo. È necessario iniziare il trattamento in modo tempestivo con l'aiuto di shampoo, spray, unguenti, lozioni e altri prodotti altamente efficaci, che sono presentati in un'ampia gamma in farmacia. Inoltre, possono essere utilizzati rimedi popolari per i pidocchi..

Come identificare la malattia in tempo

È molto difficile rilevare i pidocchi nei primi giorni dopo l'infezione, poiché i morsi di diversi individui sono quasi invisibili. È molto più facile rilevare le uova dei pidocchi sui capelli, per questo è necessario esaminare periodicamente la testa per la prevenzione.

Le lendini possono spesso essere confuse con la normale forfora, poiché hanno le stesse dimensioni e sono di colore simile, ma le uova sono strettamente attaccate alla base dei capelli, può essere difficile rimuoverle, a differenza della forfora. Quando viene premuto, il nit scoppia con un caratteristico suono di cracking.

Puoi rilevare la presenza di uova di insetti sulla testa con un pettine con denti molto fini; quando si pettinano, le lendini rimarranno tra di loro. In questo modo, anche un pidocchio adulto può essere rilevato se i capelli vengono bagnati per primi. I pidocchi rimangono immobili nei capelli bagnati.

È possibile determinare i pidocchi e le caratteristiche principali:

  • prurito debilitante nel cuoio capelluto, soprattutto sopra le orecchie e nella parte posteriore della testa;
  • graffi multipli, che contribuiscono allo sviluppo della dermatite acuta;
  • piccole macchie di colore grigio-bluastro sulla testa;
  • la comparsa di infiammazione e papule nei siti del morso.

Con i pidocchi avanzati, i capelli acquisiscono un odore putrido e un aspetto disordinato e ammasso. Allo stesso tempo, lo shampoo aiuta per un breve periodo..

Condizioni in cui si riproducono i pidocchi

Le condizioni per lo sviluppo di lendini di questi insetti hanno un regime di temperatura molto limitato. La temperatura ottimale per il loro rapido sviluppo è di 30-32 gradi Celsius, ma a temperature inferiori a 22 gradi e superiori a 45 gradi, il loro sviluppo si interrompe completamente. Allo stesso tempo, le uova possono essere conservate per 1-2 settimane senza danneggiare la larva, poiché il guscio esterno le protegge bene da condizioni avverse.

I pidocchi non possono vivere a lungo senza cibo, cioè senza sangue, ma questo periodo è diverso per ogni specie:

  • la testa e il reparto possono durare fino a 3 giorni senza cibo;
  • i pidocchi pubici senza sangue muoiono dopo 10 ore.

Ma più bassa è la temperatura ambiente, più tempo i pidocchi possono sopravvivere senza sangue umano..

Prevenzione

Al fine di non dover trattare i pidocchi, rimuovere i pidocchi e anche soffrire dei sintomi non più piacevoli di questa malattia, si raccomanda di adottare misure preventive che possano aiutare a proteggere dal possibile verificarsi di questi parassiti. Tali misure di protezione includono:

  1. Il rispetto delle norme di igiene personale, la doccia e il lavaggio dei capelli dovrebbe essere effettuato almeno due volte a settimana.
  2. Cambio biancheria periodico: biancheria intima e biancheria da letto.
  3. Lavare la biancheria e altri vestiti ad alta temperatura, quindi stirare con un ferro da stiro. Particolare attenzione deve essere prestata quando si stirano cuciture e altri punti difficili da raggiungere.
  4. Lubrificare la parte posteriore della testa e le orecchie con vari dispositivi di protezione che possono spaventare i parassiti. L'estratto dell'albero del tè o l'olio di lavanda sono i più adatti per questo..
  5. Avere prodotti per l'igiene personale come un asciugamano, una spazzola per capelli, forcine per capelli, lacci per capelli, fasce per la testa. Non puoi permettere ad altre persone di usarli, così come prendere i dispositivi di altre persone.
  6. Non indossare cappelli di altre persone e non dare a nessuno il tuo.

I bambini richiedono un'attenzione speciale in questo caso, perché a causa della loro età e della mancanza di comprensione della gravità della situazione, possono trascurare alcune regole di igiene personale. Il bambino è già suscettibile alla probabilità di infezione durante i giochi di contatto o la comunicazione con i coetanei a scuola; spesso l'uso di forcine di altre persone o indossare cappelli viene aggiunto artificialmente al fattore di rischio. Un bambino che raccoglie i pidocchi è in grado di infettare l'intera famiglia nello stesso giorno.

Quanto tempo ci vuole per i pidocchi in un bambino?

Il processo di trattamento può essere una tantum o durare un paio di mesi. Tutto dipende dal grado di popolazione dei parassiti. Se un bambino ha portato i pidocchi da una struttura per l'infanzia, tutti i bambini hanno bisogno di cure, altrimenti si verificherà una nuova infezione.

Le ragazze con i capelli lunghi dovranno resistere per un po 'di tempo mentre combattono il parassita. Per uno con i capelli folti, non un singolo farmaco può farcela. Ricondizionamento richiesto. I ragazzi possono essere calvi.

Tempi dipendenti dal tipo di parassita

Se una testa di adulto è stata appena trovata, deve essere trovata nei capelli e distrutta. I capelli possono essere trattati con uno shampoo speciale, che viene venduto in farmacia.

Il periodo di eliminazione dei parassiti e le fasi della terapia dipendono dal grado di danno. A volte devi eseguire diverse sanitizzazioni, pettinandoti i capelli, prima di eliminare per sempre questo spiacevole problema..

Per combattere i pidocchi pubici e dei vestiti in modo più efficace, è necessario radersi i capelli non solo nel luogo intimo, nelle gambe, ma anche sulle sopracciglia. Per rimuovere i capelli alla radice, è necessario utilizzare anche una crema per l'epilazione. A scopo preventivo, utilizzare spray speciali.

Perché i pidocchi depongono così tante uova


Un gran numero di lendini depositati è facilitato dalla presenza di condizioni favorevoli per questo, perché la nutrizione dei pidocchi consiste solo di sangue umano.

Inoltre, la riproduzione attiva è inerente ai parassiti a livello genetico: si sforzano di sopravvivere ed evitare l'estinzione della specie, deponendo molte uova per questo, in modo che il massimo numero possibile di larve possa schiudersi.

Un altro motivo per deporre un gran numero di uova è che la femmina non ha bisogno di un maschio per produrre costantemente prole - una femmina sessualmente matura depone le mucche indipendentemente dalla copulazione.