Come idratare le maschere idratanti del cuoio capelluto a casa

I capelli folti e sani sono belli. Non è un segreto che la loro qualità sia in gran parte determinata da fattori ereditari e, inoltre, dipende dal nostro stile di vita (corretta alimentazione, cattive abitudini, ecc.), Salute generale e sistema nervoso, nonché da fattori ambientali. Devi prenderti cura dei tuoi capelli costantemente. Freddo e caldo, vento, pioggia: tutto ciò indebolisce i capelli, li priva di lucentezza e porta a una perdita graduale. Numerosi prodotti per lo styling dei capelli che utilizziamo, così come asciugacapelli, ferri arricciacapelli e ferri da stiro, che asciugano i capelli e li rendono fragili, hanno anche un effetto negativo sul cuoio capelluto. Tuttavia, possiamo aiutarli a recuperare applicando diverse maschere per capelli..

Maschera per capelli nutriente: regole generali di applicazione

Le maschere per capelli - nutrienti, idratanti e ripristinanti - aiuteranno a ripristinare i capelli e a saturarli con i nutrienti necessari. Tali fondi vengono applicati all'intera lunghezza dei capelli e non solo alle radici. Puoi comprare una maschera per capelli in qualsiasi supermercato. Se decidi di andare in questo modo, non essere troppo pigro per leggere attentamente sulla confezione di cosa è fatto il cosmetico. Una buona maschera contiene necessariamente oli di origine naturale (il componente ideale è l'albicocca o l'argania), contenenti acidi grassi insaturi, nonché cheratina e proteine.

Tuttavia, sarebbe sbagliato dire che la migliore maschera per capelli nutriente è solo una che viene preparata dalle tue stesse mani, ma in questo caso, sei almeno sicuro di cosa sia costituito..

Qualunque sia la maschera che hai messo sui tuoi capelli - acquistato o preparato a casa, è molto importante applicarlo in stretta conformità con le raccomandazioni o la ricetta del produttore, altrimenti tale procedura non porterà alcun risultato positivo. La diversa composizione delle maschere determina il loro scopo (meccanismo d'azione) e le caratteristiche d'uso. Ad esempio, alcune maschere forniscono ai capelli i nutrienti necessari in un ambiente caldo o con un accesso limitato all'aria (in questo caso, è necessario avvolgere la testa con un asciugamano), alcuni agiscono rapidamente, altri devono essere conservati a lungo, lasciati durante la notte o non risciacquati affatto. Anche la frequenza d'uso e la velocità di insorgenza dell'effetto sono diverse per le diverse maschere..

La seconda regola, la stessa per tutti i tipi di maschere, è che la quantità di sostanza dovrebbe essere esattamente la stessa necessaria per coprire i capelli - dopo aver applicato la maschera, la testa non dovrebbe apparire come un grande cumulo di neve.

Inoltre, è meglio usare dischetti di cotone asciutti o pennelli cosmetici per applicare la maschera. È possibile, anche se indesiderabile, farlo con le mani. Pettina i capelli con un pettine fine mentre applica la maschera.

E l'ultima cosa: la maschera per capelli non elimina gli effetti dannosi del surriscaldamento, nutre e idrata semplicemente i capelli. Pertanto, se non riesci a vivere senza un asciugacapelli o un ferro arricciacapelli, usali dopo aver applicato speciali conservanti per lo styling sui capelli..

Le migliori ricette per maschere per capelli nutrienti

Esistono molte ricette di maschere per capelli fatte in casa. Come accennato, differiscono per composizione e scopo, ma ci sono alcune regole specifiche che sono rilevanti per la preparazione di una tale maschera:

  • la maschera deve essere applicata sui capelli immediatamente dopo la sua preparazione. È impossibile procurarsi tali fondi per uso futuro;
  • la maschera non può essere mantenuta sui capelli più a lungo di quanto prescritto nella ricetta, quindi lavare immediatamente i capelli con abbondante acqua;
  • l'effetto terapeutico della maschera aumenterà se, prima di applicarlo, massaggiamo la testa - dalle sopracciglia alle tempie (agiamo con il centro e l'indice), indugiamo sulle tempie per mezzo minuto, quindi impastiamo l'intero cuoio capelluto e, infine, vai direttamente ai capelli: prendi una ciocca di capelli nelle nostre mani ad un'altezza di diversi centimetri dalla radice, attivamente tirarlo, passare al filo successivo. Immediatamente dopo, applica la maschera.

Ecco le ricette per varie maschere per capelli.

Maschera per capelli all'olio di limone

Per le sue proprietà uniche, il limone è un componente di un numero enorme di maschere per capelli. Una caratteristica di tali fondi è che il risultato diventa evidente dopo la prima applicazione. Le maschere al limone asciugano e illuminano i capelli, prevengono la forfora, ripristinano il cuoio capelluto, migliorano la crescita dei capelli e donano loro una lucentezza sana. A seconda dello scopo, oltre a limone, miele, olii vari, senape e altri componenti vengono aggiunti alle maschere per capelli..

Le maschere per capelli all'olio di limone possono avere diverse varianti.

La seguente composizione viene utilizzata contro la caduta dei capelli:
1 tuorlo d'uovo;
1 cucchiaino di olio di ricino e senape secca;
succo di limone (sarà necessario un frutto).
I componenti vengono accuratamente miscelati e applicati sui capelli umidi. Dopo 40 minuti, la maschera viene lavata via.

Per rafforzare e schiarire un po 'i capelli, usa questa ricetta:
4 limoni;
50 g di radice di rabarbaro;
50 g di miele;
50 g di alcol;
0,5 l di aceto di mele.
Radice di rabarbaro tritata, scorza di limone e aceto vengono preparati e filtrati. Miele leggermente scaldato, alcool e succo di limone vengono aggiunti alla miscela. Applicare sui capelli caldi.

Per i capelli secchi e danneggiati a casa, puoi preparare un'eccellente maschera mescolando parti uguali di olio d'oliva con succo di limone. La maschera deve essere applicata sui capelli, avvolta bene e conservata per un'ora. Lavare con acqua tiepida e lavare con shampoo.

Una maschera diversa viene utilizzata per la forfora. L'olio di oliva caldo (2 cucchiai) viene strofinato sulle radici dei capelli e conservato per 60 minuti. Quindi strofinare sul cuoio capelluto una miscela appena preparata di 1 cucchiaio di succo di limone e 2 cucchiai di aceto di mele. Dopo 30 minuti, lava bene i capelli con lo shampoo.

Maschera per capelli lievito

Le ricette per nutrire le maschere per capelli a casa contengono molto spesso lievito, sia di birra che di panetteria. Questo componente è un potente stimolatore della crescita dei capelli e previene la caduta dei capelli..

  • Sciogliere 2 cucchiaini di lievito di birra secco in un po 'd'acqua calda. Dopo un'ora, aggiungi 2 cucchiai di miele e ½ tazza di kefir. Mescolare, applicare sui capelli comprese le radici. Copriti la testa con un involucro di cellophane e un asciugamano in cima. Lavare dopo un'ora con acqua calda o decotto di camomilla.
  • Aggiungi le proteine ​​di pollo montate al lievito diluito. Il metodo di applicazione e il tempo di esposizione sono gli stessi della prima ricetta.
  • Sciogli il lievito in un bicchiere di kefir caldo. Dopo un'ora, applicare sui capelli, lasciare riposare per mezz'ora e risciacquare con acqua mescolata con aceto di mele. Adatto per capelli secchi ed elimina i problemi di forfora.
  • In diluito, come nella prima versione, aggiungi un cucchiaio di succo di cipolla e olio di bardana, 1 cucchiaino di olio di ricino e un pizzico di sale. Metodo di applicazione e tempo di esposizione - simile alla prima ricetta.
  • Diluiamo il lievito, come descritto nella prima opzione, ma aggiungiamo immediatamente 1 cucchiaino di zucchero all'acqua calda. Dopo un'ora, puoi strofinare sulle radici dei capelli, ma è meglio aggiungere 1 cucchiaio di miele e 2 cucchiaini di senape prima. Tenere premuto per un'ora, risciacquare con acqua e shampoo. Ripetiamo una volta alla settimana, almeno otto procedure in totale - e otteniamo capelli obbedienti e forti.
  • Sciogliere 1 cucchiaio di lievito di birra in mezzo bicchiere di latte caldo. Dopo mezz'ora, aggiungi 1 cucchiaio di olio d'oliva e 1 uovo di gallina. Il metodo di applicazione e il tempo di esposizione sono gli stessi della prima ricetta (qui è consentito tenere la maschera più a lungo - fino a due ore).
  • Diluiamo il lievito in acqua calda con l'aggiunta di 2 cucchiaini di miele. Il metodo di applicazione e il tempo di esposizione sono gli stessi della prima ricetta (puoi tenerlo non per un'ora, ma per un'ora e mezza).
  • Sciogli il lievito in una miscela di acqua calda e pepe (1 cucchiaio e 2 cucchiai, rispettivamente). Applicare sui capelli per 20 minuti.
  • Sciogli il lievito in una piccola quantità di decotto caldo di camomilla, salvia o ortica, dopo mezz'ora aggiungi 1 cucchiaio di olio di bardana e 1 tuorlo d'uovo. Questo componente è un potente stimolatore della crescita dei capelli e previene la caduta dei capelli..

Sciogli il lievito in una piccola quantità di decotto caldo di camomilla, salvia o ortica, dopo mezz'ora aggiungi 1 cucchiaio di olio di bardana e 1 tuorlo d'uovo. Questo componente è un potente stimolatore della crescita dei capelli e previene la caduta dei capelli..

Maschera per capelli alla banana

Le maschere per capelli nutrienti e idratanti possono essere preparate dalla banana preferita di tutti.

Mescola una banana e un uovo di gallina con un frullatore (è meglio prenderne uno fatto in casa) - e otterrai un'eccellente maschera nutriente.

Una maschera idratante viene preparata utilizzando la stessa tecnologia, ma alla purea di banana viene aggiunta anche la purea di avocado e due cucchiai di olio extra vergine di oliva devono essere aggiunti alla miscela finita.

Per una maschera rassodante, aggiungi 2 tuorli e alcune gocce del tuo olio essenziale preferito alla banana invece di un uovo intero.

Sbatti la banana con 3 cucchiai di maionese (fatta in casa) e 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva per combattere le punte danneggiate..

Per i capelli asciutti, è adatta una maschera preparata interrompendo una banana in un frullatore, 100 g di panna acida grassa, tuorlo d'uovo e 1 cucchiaio di miele leggermente riscaldato.

Per i capelli grassi, aggiungi 2 cucchiai di succo di limone e 2 albumi alla banana.

Una maschera a base di una banana schiacciata e 1 cucchiaio di sale marino aiuterà a combattere la caduta dei capelli. Puoi aggiungere un po 'di olio extra vergine di oliva. Strofina sulle radici, non applicare sui capelli!

Maschera per capelli nutriente allo yogurt

Le maschere per capelli, sia nutrienti che idratanti, possono essere preparate con yogurt.

Per rafforzare i capelli, mezzo bicchiere di yogurt viene leggermente riscaldato a bagnomaria, quindi viene versato 1 cucchiaio di olio di ricino. Il composto viene strofinato sul cuoio capelluto, avvolto come una maschera di lievito e dopo 30 minuti lavato via con acqua calda e shampoo.

Allo stesso modo, una maschera composta da 2 cucchiai di yogurt, 1 cucchiaio di miele e 3 cucchiai di brandy è avvolta, ma conservata per 10 minuti in più. È meglio lavare una tale maschera con un decotto di corteccia di quercia e applicare una volta alla settimana per almeno quattro mesi..

Per i capelli asciutti, è utile usare un'altra maschera: mescola 3 cucchiai di yogurt con 1 cucchiaino di scorza di lime e tuorlo crudo. Il tempo di esposizione è di 10 minuti.

Un'altra ricetta per una maschera per capelli secchi sono 6 cucchiai di yogurt mescolati con un uovo di gallina. Applicare su capelli puliti e umidi, lasciare in posa per 20 minuti. Lavare con shampoo. Adatto anche per estremità deboli e doppie.

I capelli normali saranno ripristinati dalla seguente maschera: 2 cucchiai di yogurt, 1 cucchiaino di maionese fatta in casa e olio di germe di grano, purè di mezza banana e un quarto di avocado. Un'ampolla di una soluzione oleosa di una vitamina viene aggiunta alla miscela, applicata sui capelli, avvolta come una maschera di lievito e conservata per 20 minuti.

Maschera per capelli Kefir

Kefir è uno dei migliori ingredienti nelle maschere nutrienti per capelli: è economico, economico e molto efficace. Kefir satura i capelli con calcio e proteine, migliora la struttura, elimina la fragilità, idrata e ammorbidisce.

Puoi spalmarti i capelli con kefir, avvolgere la testa con cellophane e un asciugamano e riposare per almeno un'ora, quindi risciacquare con acqua e shampoo. Ma consigliamo alcune ricette più interessanti..

A 150 g di kefir aggiungere: tuorlo d'uovo, 1 cucchiaio di senape, un cucchiaino di miele e olio di mandorle e un paio di gocce del tuo olio essenziale preferito. Applicare, avvolgere, tenere premuto per mezz'ora.

Mescolare un bicchiere di kefir con succo di cipolla (1 cipolla). Aggiungi tuorlo e un cucchiaino di olio di bardana, se lo desideri. Metodo di applicazione e tempo di esposizione - come sopra.

Mescola ½ tazza di kefir con tuorlo di pollo e 1 cucchiaino di olio di ricino. Il metodo di applicazione è indicato sopra, il tempo di esposizione è di 1 ora.

Maschera per capelli con cognac e tuorlo

Una maschera per capelli nutriente può contenere un componente come il cognac nella sua ricetta. Questa bevanda non solo nutre i capelli, ma attiva anche la sua crescita, che è notevolmente facilitata dai tannini e dagli acidi inclusi nella sua composizione. Tali maschere sono particolarmente utili per i proprietari di capelli grassi, poiché il cognac asciuga bene la pelle.

La maschera cognac più comune è una miscela di 1 cucchiaio di bevanda, un tuorlo di pollo e 1 cucchiaio di miele. Ma ci sono molte altre varianti. Tuttavia, ci sono alcune regole che è necessario conoscere per utilizzare correttamente tali maschere..

  1. Tutte le maschere contenenti cognac devono essere applicate sui capelli caldi. Pertanto, se ciò non è previsto nella ricetta secondo la tecnologia di cottura, la maschera pronta deve essere almeno leggermente riscaldata (attenzione: il miele perde le sue qualità utili quando surriscaldato, rispettivamente, se fa parte della maschera, è necessario riscaldarlo non più di 35 gradi ).
  2. Le maschere con cognac vengono applicate su capelli puliti e umidi e lavate via con acqua naturale, senza shampoo (dovresti lavare i capelli solo se la maschera contiene miele o oli, ma dopo il lavaggio, risciacqua i capelli con decotto a base di erbe o acqua minerale).
  3. Le maschere cognac vengono prima strofinate sul cuoio capelluto, quindi distribuite su tutta la lunghezza dei capelli, dopodiché i capelli vengono avvolti in cellophane e un asciugamano.

Le maschere cognac possono essere eseguite una o due volte a settimana per 1,5-2 mesi.

Maschera nutriente per capelli con senape

Le maschere nutrienti per capelli a casa sono state preparate sulla base della senape fin dai tempi antichi. Questo prodotto è molto salutare, ma anche estremamente caldo e attivo. Questi prodotti non sono raccomandati per le persone con pelle sensibile o allergiche a questo prodotto. Kefir e yogurt ammorbidiscono bene l'azione della senape, quindi tali combinazioni nelle maschere sono molto comuni.

Una maschera di 1 cucchiaio di senape, un bicchiere di kefir grasso e un tuorlo di pollo è adatta contro la caduta dei capelli. Tempo di esposizione - 1 ora.

1 cucchiaio di senape, 1 cucchiaio di succo di aloe, 2 cucchiai di brandy o tintura di erbe, 2 tuorli d'uovo sono mescolati con panna acida (la quantità di panna acida viene calcolata in base alla lunghezza dei capelli). Tempo di esposizione - mezz'ora.

Per rafforzare i capelli e dargli lucentezza e volume, è adatta la seguente composizione: 1 cucchiaio di senape, kefir, miele, succo di aloe e olio vegetale (preferibilmente bardana o rosmarino). Tempo di esposizione - 1 ora sotto cellophane.

Anche le maschere di senape con gelatina sono diventate molto popolari ultimamente. La gelatina (1 cucchiaino) si dissolve in acqua fredda, quindi si scioglie, dopo di che puoi aggiungere ad essa:

  • un cucchiaino di senape e un tuorlo di pollo; o
  • ½ cucchiaino di senape, un tuorlo di pollo e 1 cucchiaino di zucchero; o
  • ½ cucchiaino di senape 1 cucchiaino di henné incolore.

Tali maschere vengono applicate su capelli puliti e umidi, conservate per 10 a 60 minuti e lavate via senza shampoo..

Le maschere per capelli alla senape sono anche fatte con l'aggiunta di bardana o burro, maionese (per la crescita), aceto di mele (per capelli grassi), miele, succo di aloe, aglio e succo di cipolla (efficace anche per stimolare la crescita) e altri componenti.

Maschera per capelli al miele

Le maschere per capelli fatte in casa contengono molto spesso miele: allevia la forfora, cura le ferite sulla testa, rende i capelli gestibili, setosi e lucenti, inoltre, questo prodotto è molto comodo per l'uso a casa.

Il miele d'uovo è un classico per una maschera per capelli nutriente a casa. Mescola 2 cucchiai di miele (un po 'caldo), 1 uovo e 2 cucchiai di olio d'oliva, strofina sul cuoio capelluto e distribuiscilo su tutta la lunghezza dei capelli. Lavare tra un'ora.

La ricetta originale prevede l'aggiunta di 3 cucchiai di succo di melograno a 1 cucchiaio di miele (spremere prima dell'uso, non prendere quello confezionato). Strofina sulle radici, applica sui capelli, risciacqua dopo mezz'ora.

Un'altra ricetta interessante: mescolare 1 cucchiaio di cannella con 2 cucchiai di olio vegetale e scaldare a bagnomaria per 15 minuti, raffreddare a temperatura corporea, aggiungere 1 cucchiaio di miele e applicare, come le maschere precedenti, per un'ora.

3 cucchiai di miele possono essere mescolati con la stessa quantità di birra non pastorizzata. Riscaldati leggermente, massaggia capelli e radici. Tempo di esposizione - mezz'ora.

Per rafforzare i capelli, il miele è buono da combinare con succo di cipolla o aglio, per schiarire - con succo di limone.

Maschera per capelli avocado

Una maschera per capelli avocado è un lusso per alcuni, ma una pratica normale per altri. È incredibilmente ricco di vitamine e altri nutrienti..

Questa maschera è particolarmente adatta per capelli sottili, spezzati e danneggiati: con l'aiuto degli avocado, puoi curarli efficacemente a casa. È sufficiente preparare un purè di avocado, strofinarlo sui capelli per tutta la lunghezza, avvolgerlo e tenerlo premuto per un massimo di 40 minuti. Puoi aggiungere un po 'di yogurt e olio vegetale a questa purea (devi lavare una tale maschera con lo shampoo). Per i capelli grassi, aggiungi alcune gocce di succo di limone o aceto di mele. Un'altra opzione di supplemento è il succo di aloe. È bene trattare i capelli tinti con una miscela di avocado, henné incolore (prima deve essere diluito con acqua calda e insistito per un quarto d'ora) e alcune gocce di bardana o olio di ricino.

Puoi anche aggiungere 1 cucchiaino di argilla bianca o farina d'avena macinata alla purea di avocado. Strofinare con movimenti di massaggio.

Puoi combinare avocado con banana, tuorlo d'uovo, sale marino, kefir, miele e altri ingredienti che vengono utilizzati per creare maschere per capelli. Tutto dipende dal tipo di capelli.

Caratteristiche dell'uso di maschere nutrienti per capelli secchi, normali e grassi

Il tipo di capelli è uno dei criteri principali per la scelta della maschera giusta. Quindi, lo scopo principale di tale procedura per i capelli grassi è quello di sgrassare il cuoio capelluto e sopprimere il lavoro delle ghiandole sebacee. I componenti con gradazione alcolica, così come gli acidi, aiuteranno ad affrontare bene questo compito. Poiché il problema principale dei capelli grassi è nel cuoio capelluto, tali maschere devono essere strofinate sulle radici e non solo distribuite su tutta la lunghezza. È meglio lavare la maschera dai capelli grassi con acqua fredda piuttosto che calda..

Per quanto riguarda i capelli secchi, il compito principale qui è idratarli e nutrirli. Monitoriamo attentamente le estremità, evitiamo di usare asciugacapelli e padelle, invece dei gel usiamo le schiume, le laviamo una volta alla settimana, non più spesso, ogni volta che usiamo una maschera adatta insieme allo shampoo. Cerca ricette per maschere nutrienti che contengano raccomandazioni dirette per l'uso su capelli secchi e danneggiati. In caso di dubbi, lasciati guidare dalla composizione: tali maschere dovrebbero includere oli, miele, panna acida grassa, lievito, nonché un avocado o una banana.

Per i capelli normali, sono adatte tutte le maschere, ma è meglio alternare quelle progettate per i capelli grassi con quelle raccomandate per i capelli asciutti. In questo modo non danneggerai i tuoi capelli e manterrai la loro naturale "neutralità".

Usa i nostri consigli e i tuoi capelli saranno sempre sani, ben curati e setosi..

Forfora, prurito, secchezza: quali problemi possono risolvere le maschere del cuoio capelluto??

Maschera idratante

Mescola un cucchiaino di miele, brandy e henné incolore. Aggiungi un cucchiaio di olio vegetale e il tuorlo di un uovo. Applicare sui capelli e curare per 40 minuti.

A causa del fatto che la pelle senza grassi non trattiene l'umidità, i capelli diventano fragili e opachi e iniziano a cadere. Pertanto, la maschera dovrebbe essere usata quasi tutte le volte che una crema idratante per il viso o le mani..

Anti-forfora

Unire il tuorlo di un uovo, un cucchiaino di tintura di calendula e un cucchiaio di olio di ricino. Strofina la composizione sul cuoio capelluto e copri con un film e un asciugamano per 2 ore, quindi lavala con lo shampoo. La procedura deve essere ripetuta due volte a settimana per almeno un mese..

La maschera aiuterà a sbarazzarsi sia della forfora grassa, che si appende ai capelli in scaglie e conferisce loro un aspetto grasso e asciutto, in cui la pelle si sfalda, e i capelli diventano opachi e fragili.

Maschera nutriente

Per i capelli grassi, unisci parti uguali di mollica di pane di segale con ortica, piantaggine e camomilla. Versare 1 cucchiaio di miscela con 1,5 tazze di acqua bollente, lasciare fermentare per 2 ore. Sforzare, applicare la pappa risultante sui capelli. Copri la testa con plastica e un asciugamano, lascia per 1 ora.

Se hai i capelli normali o asciutti, mescola un cucchiaino di shampoo per capelli asciutti con la stessa quantità di olio di oliva e olio di ricino. Strofina sulla pelle, copri la testa con un asciugamano caldo e lascia per 2 ore.

Contro la pelle secca

Mescola un cucchiaio di panna acida grassa fatta in casa con un uovo e un cucchiaio di succo di limone. Sbattere, riscaldare a bagnomaria e applicare sul cuoio capelluto per mezz'ora. Quindi lavare i capelli con shampoo e risciacquare con un decotto di corteccia di quercia.

La maschera è adatta a chi usa un asciugacapelli, va a testa nuda in inverno, mangia fast food, soffre di disturbi ormonali e spesso si tinge i capelli.

Maschera pruriginosa

Grattugiare la mela, applicare la purea sulla pelle e distribuirla tra i capelli. Copri la testa con un fazzoletto di cotone e lavati dopo mezz'ora. Si consiglia di ripetere la procedura due volte a settimana..

Maschera esfoliante

Diluisci una terza tazza di curcuma con un cucchiaio di olio d'oliva e mescola accuratamente. Se la pelle diventa giallastra durante la procedura, non ti preoccupare, questo è normale, tutto verrà lavato via con acqua. Invece di curcuma, puoi usare cannella, caffè macinato o noci o mandorle tritate..

Maschera Peeling

Mescola un cucchiaino di zucchero di canna con 2 cucchiai di balsamo per capelli. Puoi usare il sale marino invece dello zucchero.

Pettinare accuratamente i capelli e inumidirli leggermente con acqua. Dividi in trefoli e applica la separazione, massaggiando con movimenti circolari. Non premere troppo forte. Dopo aver riposato per 3 minuti, lavare i capelli con shampoo normale.

Le 15 migliori maschere per capelli antiforfora

Le persone tendono ad acquistare lo shampoo nel negozio più rapidamente o cercano trattamenti costosi per sbarazzarsi della forfora. Raramente qualcuno pensa a un'opzione di trattamento come la medicina tradizionale. Tuttavia, a causa di molti anni di esperienza e della capacità di ottenere facilmente componenti di buona qualità, la loro efficacia viene confrontata con le controparti industriali. Il prezzo di tale trattamento è più basso e la sicurezza dovuta agli ingredienti naturali è più alta..

Come trovare la migliore ricetta

Su Internet, puoi trovare centinaia di ricette diverse. Ciò ti consentirà di scegliere un metodo di trattamento adatto a ogni persona. Ma allo stesso tempo, porta a uno stupore a causa del non sapere a quale maschera fermarsi. Per semplificare questo compito, vale la pena prestare attenzione a quali compiti specifici la procedura deve affrontare:

Forfora secca

La secchezza nasconde anche la sezione delle punte, la mancanza di nutrizione e l'assenza di vita. Per correggere questi problemi, è necessario fornire un'alimentazione adeguata con le vitamine A, B, D ed E, nonché Omega-3. Tutti questi possono essere trovati nelle uova di gallina. È uno dei principali rimedi per la forfora secca. Puoi usare l'uovo intero, ma la base contiene il tuorlo.

Contro il grasso

Qui, il problema della forfora grassa è dovuto all'elevata produzione di sebo. Per questo motivo, i capelli si sporcano rapidamente e insieme alla forfora si scopre che devi lavarti i capelli ogni giorno. Gli ingredienti essiccati aiuteranno a risolvere i problemi. Questi includono aceto, sale, tisane, alcool, succo di limone.

È necessario un trattamento completo. L'asciugatura della copertura oleosa può causare complicazioni, quindi dopo la procedura, puoi applicare una maschera a base di oli vegetali e tenerla per un paio di minuti.

Da perdita e calvizie

La forfora, accompagnata da alopecia, di solito insegue uomini di età superiore ai 30 anni. Questo è un problema comune, estremamente frustrante. Oli di oliva e di mandorle, rosmarino, geranio, salvia, salvia, lavanda, cedro, tea tree possono farcela. Aiuta anche a rafforzare le radici del miele, l'arancia appena spremuta o il succo di limone.

Dal prurito

Accompagna la forfora, quindi i modi per sbarazzarsene sono rilevanti quanto il problema stesso. Qui, l'olio di ricino, l'olio di oliva, il succo di cipolla e gli oli di cocco, di mandorle o di bardana saranno la scelta migliore..

Come realizzare una maschera per la testa: ricette a casa

Le opzioni più efficaci in base alla maggior parte degli utenti:

Limone

Adatto per forte prurito e aumento del contenuto di grassi dell'epidermide. Per cucinare, devi schiacciare un piccolo mazzo di fiori di tarassaco in polvere. Quindi vengono versati in 50 ml. Vodka. Successivamente, è necessario aggiungere il succo spremuto da un limone medio e un cucchiaio di miele. La miscela deve essere lasciata riposare per circa 1 settimana in un luogo fresco..

Sui capelli non dura più di 30 minuti sotto il film. Tarassaco e miele aiuteranno a ripristinare la copertura e forniranno vitamine. E la vodka e il limone distruggeranno i batteri nocivi e abbasseranno il lavoro delle ghiandole sebacee..

Questa opzione è più semplice della precedente, ma non meno efficace. La sua azione è volta a risolvere i problemi della forfora secca. Ricetta di cottura: 2 cucchiai di olio vegetale devono essere mescolati con un tuorlo d'uovo, un cucchiaio grande di maionese e 1-2 cucchiai di miele liquido. La composizione viene miscelata fino a una consistenza omogenea.

La maschera viene applicata in uno spesso strato sulla testa, priorità nella pelle stessa. I capelli possono essere trattati con residui, dopo l'applicazione, avvolgere in un film. Il tempo di elaborazione è di 20-30 minuti. La miscela ha tutte le proprietà di cui ha bisogno un'epidermide secca. Fornisce nutrizione, idratazione, recupero.

Questo componente è presente in molte ricette, ma qui svolge un ruolo importante. Per la preparazione, è necessario mescolare in uguali proporzioni succo di tuorlo, miele e aloe vera. Dovresti ottenere una coerenza uniforme. Applicare direttamente sul cuoio capelluto. Si consiglia di applicare movimenti di massaggio simili a quelli utilizzati durante il lavaggio.

Dopo l'applicazione, è necessario attendere circa un'ora. Quindi sciacquare i capelli con acqua calda. Questa maschera è adatta per combattere il forte prurito. Può anche essere usato ogni settimana per prevenire la forfora..

Il risciacquo dopo la procedura può essere eseguito con un decotto di erbe. Ciò darà ulteriore effetto e nutrizione..

kefir

Per la cottura, mescolare fino a che liscio, 100 ml. kefir, una grande cucchiaiata di olio vegetale e una piccola fetta di pane integrale senza crosta. La maschera viene applicata sulla testa per mezz'ora. Successivamente, viene semplicemente lavato via in qualsiasi modo conveniente. Ottieni il miglior risultato con il suo utilizzo dopo 2 mesi di uso regolare 2-3 volte a settimana.

Cipolla

L'opzione è completamente volta a risolvere il problema della forfora grassa. Ricetta di cucina: tritare una cipolla grande con una grattugia. Assicurati di farlo su un piatto, perché poi devi drenare un cucchiaio di succo di cipolla. L'olio di ricino viene aggiunto nella stessa quantità. La composizione risultante viene versata con 2 cucchiai di vodka. Si applica alla testa per un'ora. Risciacquare rigorosamente con una soluzione di succo di limone, altrimenti l'odore delle cipolle si attaccherà ai capelli.

Olio di tuorlo e bardana

Questa è una maschera per capelli grassi, anche se qui viene utilizzato il tuorlo d'uovo. Per preparare, è necessario mescolare fino a una consistenza omogenea 2,5 cucchiai grandi di senape secca, un po 'meno acqua, 2 cucchiai piccoli di zucchero e circa 20 ml. olio di bardana. Di conseguenza, si dovrebbe ottenere una massa densa omogenea..

Si applica alla testa non lavata. Altrimenti, puoi ottenere ustioni dalla senape, perché lo strato grasso, che dovrebbe agire come una sorta di barriera, verrà lavato via. Dopo l'applicazione, la testa viene avvolta in un asciugamano. Dovrebbe essere tenuto per non più di un quarto d'ora. I vantaggi delle maschere facciali alghe sono disponibili qui.

Sproporzionato può portare a gravi danni alla pelle a causa dell'esposizione allo zucchero e alla polvere di senape..

Olio dell'albero del tè

Aiuterà a superare il forte prurito, ma oltre a ciò, combatte la forfora, riempie i bulbi, l'epidermide di vitamine, dando loro forza. Per preparare una maschera del genere, devi grattugiare 2 mele medie con una grattugia fine. La massa risultante viene miscelata con 5-7 gocce di olio dell'albero del tè e accuratamente miscelata. La composizione viene sfregata direttamente nelle radici, quindi viene applicato uno speciale cappello o cellophane. Dopo 30 minuti, la testa viene sciacquata con acqua calda senza usare alcun mezzo.

Questa opzione è adatta quando la forfora secca è preoccupata. Richiede maggiore attenzione nell'applicazione e nella preparazione, ma si nota un effetto significativo dopo un paio di settimane..

Per preparare l'aloe, avvolgi 2 foglie di aloe in un pezzo di garza. Il pacco viene inviato in frigorifero per 1-1,5 settimane. Successivamente, devi macinare le foglie con un frullatore. Dovresti ottenere una pappa omogenea. Da qui, con l'aiuto di un setaccio fine, è necessario decantare il succo. Successivamente, dovresti preparare olio di jojoba e miele. 2 grandi cucchiai di essi vengono mescolati tra loro e sciolti. Il modo migliore per farlo è con un bagno di vapore. Il prossimo passo è aggiungere il succo di aloe e mescolare fino ad ottenere una consistenza uniforme. Applicare sulla pelle stessa, e successivamente, con un pettine, distribuire su tutta la lunghezza dei capelli. Puoi avvolgere la testa con un asciugamano. Si lava via dopo 2 ore.

Senape efficace

Il prossimo metodo è combattere la forfora grassa. Come preparare una maschera per capelli con senape: è necessario mescolare fino a una massa omogenea un cucchiaio di polvere di senape, un cucchiaio di miele, un cucchiaio e mezzo di kefir, un cucchiaio di farina d'avena e succo di limone fresco, circa 10 ml. Resta in testa per un massimo di 15 minuti.

Vale la pena organizzare tali procedure non più di una volta alla settimana e con un contenuto di grassi molto elevato. Altrimenti, la pelle e i capelli potrebbero bruciarsi. Non lavare i capelli prima di applicare una tale maschera. Se è necessario migliorare l'effetto, la testa è avvolta in un film o un asciugamano. Una sensazione di bruciore durante l'uso di una maschera è normale.

aceto di mele

A causa del basso livello di acidità, l'aceto di mele può essere usato sul cuoio capelluto senza paura di ustioni. L'ambiente acido combatte il fungo e dissolve anche le particelle di forfora. Per la preparazione, hai bisogno di foglie di tè verde. In mezzo bicchiere, devi preparare un cucchiaio di tè. Dovrebbe essere forte, quindi puoi aumentare la quantità di infusione se necessario. Il tè deve essere miscelato con 50 ml. aceto. L'intera soluzione è distribuita sui fili, dopo di che sono avvolti in un asciugamano. Dopo 40-45 minuti, la maschera viene lavata via con acqua calda. Puoi leggere le maschere Polisorb qui.

Aspirina

Il componente combatte a fondo la forfora, distruggendo il fungo. L'aspirina per la forfora non viene utilizzata come rimedio indipendente, ma sotto forma di aggiunta allo shampoo principale. Due compresse schiacciate del farmaco devono essere miscelate con la consueta quantità di shampoo utilizzato per lo shampoo. I capelli vengono semplicemente lavati con movimenti di massaggio. Vale la pena ripetere la procedura 2 volte a settimana..

Olio di ricino

La ricetta ha lo scopo di colpire la fonte della forfora sui capelli asciutti. Per problemi di prurito, ad esempio, non aiuterà, ma affronta correttamente l'attività principale. Per cucinare, separa il tuorlo da 2 uova e sbattilo. Qui aggiungi il succo di mezzo limone e 2 cucchiai grandi di olio. La miscela viene distribuita uniformemente sui riccioli e sul cuoio capelluto. Dura circa 20-30 minuti. Si lava via con un po 'di shampoo per rimuovere completamente l'olio.

Nonostante la forte natura chimica di questo componente, è considerato efficace in cosmetologia e cura della persona. Quando si combatte la forfora, aiuterà a eliminare l'olio in eccesso su capelli e pelle e un ambiente sufficientemente aggressivo per i batteri impedirà al fungo di moltiplicarsi e morirà..

Per cucinare, è necessario diluire un paio di cucchiai di bicarbonato di sodio con acqua fino a ottenere una massa spessa. Quindi aggiungi una goccia di olio qui. L'oliva o il rosmarino sono i migliori. La miscela viene strofinata delicatamente, proprio nelle radici. Risciacquare dopo 3-5 minuti. Puoi scoprire le proprietà benefiche delle maschere di avocado qui.

Nel trattamento con soda, è necessario prestare attenzione. Anche un leggero squilibrio o sovraesposizione sulla testa causerà ustioni.

Analoghi acquistati

Sebbene la forma delle maschere sia più popolare per i trattamenti domestici, ci sono anche rimedi di fabbrica nella stessa forma. Ce ne sono alcuni, quindi non sarà difficile fare una scelta:

Sistema professionale

Il componente principale è lo zinco piritione. È uno degli ingredienti antiforfora più comuni utilizzati in quasi tutte le forme di preparazione. Ma il vantaggio della maschera è che il farmaco penetra più in profondità e ha un effetto potente. Applicare il prodotto su una copertura umida per 10 minuti su capelli puliti. Risciacquare abbondantemente a causa dello spessore della maschera. Prezzo: 1000-1500 rubli per 200 ml o fino a 2500 rubli per 400 ml. Puoi leggere l'uso dello shampoo Perchoral in questo articolo..

Optima per i capelli

Per il tubo Optima professionale da 150 ml. Dovremo pagare circa 1000-1200 rubli. Fatto in Italia. Il componente principale è l'allantoina. È di origine naturale, a causa della quale quasi non provoca allergie. Progettato per migliorare l'azione dello zinco piritione, nonché per curare la copertura recuperata. Lo strumento aiuta contro funghi, forfora e ripristina anche l'epidermide.

video

Nel video - utilizzo di una maschera per capelli con aloe per forfora:

conclusioni

  1. Trattare la forfora a casa con i rimedi domestici è più sicuro dei farmaci.
  2. La selezione della ricetta desiderata viene effettuata in base al tipo di malattia.
  3. Le maschere per il cuoio capelluto sono facili da realizzare a casa ma ancora efficaci.
  4. Esistono anche maschere commerciali antiforfora e anticaduta, ma i prezzi sono alti. Ti consigliamo inoltre di familiarizzare con l'uso di maschere di pepe per capelli in questo materiale..

Guarda le collezioni giornaliere dei migliori cosmetici