Hai chiesto? Noi rispondiamo!

Gli studenti vengono alla INOAR Academy per corsi di perfezionamento ogni giorno. Alcuni di loro stanno solo imparando le basi del raddrizzamento della cheratina. Altri hanno già esperienza di parrucchiere. E questa esperienza non è sempre positiva. In ogni caso, entrambi hanno sempre molte domande. Rispondiamo ad alcuni di loro.

Quali errori può affrontare il maestro quando esegue il raddrizzamento della cheratina?

Spesso, dopo l'allenamento, i maestri non hanno ancora abbastanza esperienza e commettono alcuni errori:

  1. Composizione in eccesso (oltre la norma). Se durante la procedura la composizione (capelli marocchini cheratina / G-capelli cheratina / BotoHAIR) viene applicata sui capelli più della norma, la procedura diventerà scomoda, il tempo della procedura raddoppierà, i capelli diventeranno grassi e si sporcheranno rapidamente.
  2. Temperatura del ferro errata.
Se viene selezionata una temperatura errata, la procedura sarà inefficace. Per ottenere un risultato positivo, osservare i limiti di temperatura:

  • per capelli ruvidi e ricci - 230 С;
  • per capelli di colore normale - 210 C;
  • per capelli decolorati e danneggiati - 180 C;

La cheratina "mangia" il colore dei capelli??

Se vengono seguite tutte le regole per eseguire la procedura di stiratura della cheratina, in particolare la temperatura e le condizioni per tingere i capelli prima e dopo la procedura, la cheratina non influisce sul colore. Dopo la procedura, a causa del fatto che i capelli sono saturi di oli e sostanze nutritive, la cuticola si chiude, compaiono riflessi di luce e lucentezza dei capelli. Questo rende i capelli più chiari di mezzo tono..

Quali ferri sono adatti per eseguire la procedura di stiratura della cheratina?

Per eseguire in modo efficiente la procedura di stiratura della cheratina, è necessario scegliere il ferro giusto.

  • Il ferro deve avere un controllo della temperatura fino a 230 gradi.
  • La potenza deve essere di almeno 50 watt.
  • Le piastre da stiro devono essere rivestite in ceramica, titanio o tormalina.
  • Quando acquisti un ferro da stiro, controlla che le piastre siano ben compresse.

In quale direzione tirare il filo durante la procedura di raddrizzamento della cheratina?

L'osservanza dell'angolo del raddrizzamento del filo durante il raddrizzamento della cheratina è molto importante. Al fine di preservare il più possibile il volume dei capelli nativi del cliente, è necessario tirare ogni ciocca perpendicolare alla testa: nella parte posteriore della testa tiriamo verso noi stessi, alla corona.

Con quale frequenza puoi ripetere la procedura di stiratura dei capelli alla cheratina??

La stiratura della cheratina è una procedura di guarigione dei capelli. La procedura ripetuta non danneggerà i capelli, ma ricorda che il volume delle cuticole dei capelli è limitato, riempirle è possibile solo fino a un certo livello. Se il cliente desidera ripetere la procedura o la procedura precedente non è stata adottata per nessun motivo, l'intervallo tra due procedure di raddrizzamento della cheratina con composizioni marocchine di cheratina e cheratina di capelli è di un mese.

Come fare la stiratura della cheratina dei capelli che è gravemente danneggiata alle estremità?

Le estremità dei capelli sono usurate dallo styling e questa è la sezione più danneggiata dei capelli. Pertanto, quando si esegue il raddrizzamento della cheratina, è necessario trattarli il più attentamente possibile..
Durante la stiratura della cheratina dalle prime tre o quattro volte, il maestro dovrebbe tenere il ferro con una forte pressione - lungo le radici e il centro dei capelli, debole - alle estremità. Quindi allunghiamo l'intera rete di capelli dalle radici alle punte con una forte pressione sul ferro..

Quando risciacquare la cheratina marocchina per capelli: un'ora o immediatamente dopo la stiratura?

Ci vogliono 15 minuti perché i capelli si raffreddino dopo che il padrone si è stirato sopra. Tuttavia, se non vuoi aspettare, puoi soffiare aria fredda su di loro con un asciugacapelli per uno o due minuti. Successivamente, sentiti libero di risciacquare la composizione dai capelli e applicare una maschera..

Posso usare maschere e balsami di altre aziende dopo il raddrizzamento della cheratina??

I prodotti per la cura della casa opportunamente selezionati ti consentono di conservare a lungo la bellezza dei tuoi capelli. La gamma home INOAR contiene gli stessi componenti delle piastre professionali INOAR. Ciò consente di aumentare la durata dell'effetto dei capelli stirati fino a sei mesi. Pertanto, si consiglia di utilizzare i prodotti per la cura della casa INOAR..

Tutta la verità sulla stiratura dei capelli alla cheratina

La stiratura dei capelli alla cheratina è spesso indicata come trattamento o restauro. Vorrei dire subito che questa è sempre più una mossa di marketing e non ha nulla a che fare con la realtà. La stiratura della cheratina è una procedura cosmetica, non medica, come la ricostruzione dei capelli con Olaplex. Dopo la procedura, i capelli sembrano davvero in una pubblicità di shampoo in TV. Sono densi, lisci, setosi e molto lucenti. Scorrono nelle tue mani e sono molto piacevoli da toccare. Ma dopo circa 3-6 mesi, la composizione inizia a lavarsi e i capelli tornano al loro stato originale.

Qual è il raddrizzamento della cheratina?

La cheratina è una proteina concentrata, una sostanza che costituisce quasi il 90% della nostra struttura capillare. Nel tempo, diventa sempre meno. Il raddrizzamento della cheratina compensa la mancanza di cheratina. La composizione nutre i capelli dall'interno e avvolge l'esterno. Questo è ciò che raddrizza i capelli, li rende lisci, lisci, lucenti e molto ben curati..

Come è la procedura di raddrizzamento della cheratina?

Il processo richiede solitamente 3-4 ore. La durata dipende dalla lunghezza e dallo spessore dei capelli.
In primo luogo, i capelli vengono puliti con uno shampoo speciale per la pulizia profonda, quindi viene applicata la composizione. Quindi i capelli vengono asciugati con un asciugacapelli con aria necessariamente fredda. Alla fine, il maestro stira ogni filo più volte con ferri per sigillare la composizione. Dopo la procedura, otterrai capelli lisci, lucenti e lisci che sono molto facili da modellare e sembrano incredibili..

Per chi è adatto il raddrizzamento della cheratina??

La procedura di stiratura dei capelli in cheratina è più adatta per capelli ruvidi, ricci e ribelli. Se hai i capelli lisci e vuoi ottenere la massima brillantezza e levigatezza, allora Botox per i capelli è meglio per te. Ma di più su questa procedura nel prossimo post..

È possibile rovinare i capelli con la stiratura della cheratina?
Vorrei dissipare immediatamente tutti i miti su questo. La composizione stessa non è solo assolutamente sicura per i capelli, al contrario nutre, idrata e riempie i capelli di proteine. L'unico stadio spiacevole per i capelli è allungare con i ferri da stiro. Tuttavia, se esegui la procedura di raddrizzamento della cheratina nel salone con un maestro certificato, allora non hai assolutamente nulla da temere. Il maestro determinerà immediatamente la condizione dei tuoi capelli e, in base a questo, selezionerà la temperatura ottimale per te. Se, ad esempio, hai i capelli molto gravemente danneggiati, il maestro molto probabilmente userà un asciugacapelli e una spazzola invece dei ferri e se hai i capelli ricci e ruvidi, molto probabilmente il maestro sceglierà la temperatura massima. La temperatura di esposizione correttamente selezionata elimina completamente la possibilità di danni ai capelli.

Spesso le ragazze sentono che i loro capelli sono peggio di prima della procedura. Ma qui il fatto è che in 6 mesi ci abituiamo molto ai capelli lussuosi. E quando la composizione viene lavata via e i capelli tornano alla sua forma originale, ci sembra che si siano deteriorati. In effetti, sono diventati assolutamente gli stessi di prima della stiratura della cheratina. Come esperimento, puoi scattare una foto prima, dopo e dopo 6 mesi :)

Come prendersi cura dei capelli dopo il raddrizzamento della cheratina?
Si consiglia vivamente di utilizzare shampoo senza solfati dopo la procedura. Tale cura pulirà delicatamente i capelli senza seccarli e senza lavare la composizione in anticipo..

È possibile utilizzare forcine per capelli e elastici dopo il raddrizzamento della cheratina?
Nelle prime 48 ore dopo la procedura, non è consigliabile utilizzare elastici o forcine, nonché lavare i capelli. Dopo questo periodo, puoi tranquillamente fare tutto con i capelli a cui sei abituato prima della procedura..

È possibile eseguire la stiratura della cheratina dopo aver tinto i capelli?
Uno shampoo di pulizia profonda usato prima della procedura di stiratura della cheratina può lavare il pigmento dai capelli, rendendo il colore molto più chiaro. Il pigmento colorante viene completamente assorbito circa 2 settimane dopo la colorazione. Pertanto, raccomandiamo che l'intervallo tra queste procedure sia di circa 2 settimane e in questo caso non puoi avere paura del tuo colore.

Quanto dura l'effetto raddrizzante della cheratina??

L'effetto dura in media 3-6 mesi. La durata dipende principalmente dalla post-partenza. Se usi shampoo senza solfati, dopo circa 6 mesi la composizione inizierà a lavarsi.

Con che frequenza puoi raddrizzare la cheratina?
Si consiglia di eseguire la procedura di stiratura dei capelli alla cheratina non più di una volta ogni 6 mesi. Con la dovuta cura, questo è il periodo in cui la composizione sta appena iniziando a lavarsi e quindi puoi goderti continuamente il lusso dei tuoi capelli ben curati..

Qual è la differenza tra cheratina e botox per capelli leggi presto qui :)
In conclusione, vorrei dire che la stiratura dei capelli alla cheratina, sebbene non sia una procedura medica, ti consente di mantenere permanentemente i capelli in perfette condizioni e rende il processo di styling il più semplice e veloce possibile. Dopotutto, dopo la procedura, è sufficiente asciugare leggermente i capelli con un asciugacapelli in direzione della crescita e basta! Lo styling perfetto è pronto! Auguro a tutti di provare questa meravigliosa invenzione per se stessi. Dopo averlo provato una volta, eseguirai sicuramente questa procedura ancora e ancora.!

Come ripristinare i capelli dopo la stiratura

Le donne sono così imprevedibili: i proprietari di capelli lisci e folti usano qualsiasi mezzo per arricciarli. E i proprietari di ricci ricci stanno cercando in tutti i modi di raddrizzare i fili recalcitranti. Vengono utilizzati utensili elettrici (ad esempio un ferro da stiro), prodotti chimici. Il risultato desiderato è stato raggiunto, ma i capelli sono danneggiati. Perdono il loro antico splendore e densità. Ora sorge la domanda su come aiutarli, per ripristinare la salute perduta.

Come ripristinare i capelli dopo aver stirato con un ferro da stiro

Il ferro da stiro raddrizza i capelli agendo contemporaneamente su di essi con calore e vapore. Riscalda fino a 110 - 230 ° C, ammorbidisce le cellule cheratinizzate dello strato di superficie protettiva (cuticole), evapora l'umidità residua da esse, le preme strettamente l'una contro l'altra. Risulta capelli assolutamente lisci, ma con una cuticola danneggiata. Per questo motivo, gli strati della medula e della corteccia diventano più sottili, l'umidità e i nutrienti "lasciano" da essi e lo strato protettivo in realtà scompare. Inoltre, il ferro tira anche i capelli allo stesso tempo. Si scopre che oltre al danno causato dalla temperatura, c'è anche un effetto fisico sui capelli. Il risultato è prima i capelli lisci, lisci e poi bruciati, fragili e opachi.

Il danno causato dal ferro può essere radicalmente corretto solo con l'aiuto delle forbici: privo di umidità, i fili bruciati possono essere tagliati solo. Per non ricorrere a metodi così radicali, è necessario:

  • lavare i capelli correttamente: utilizzare uno shampoo a pH neutro, applicarlo sul cuoio capelluto, non sulle punte;
  • assicurarsi di utilizzare agenti termoprotettivi che aiutano a trattenere l'umidità all'interno del fusto del capello;
  • lubrificare le punte con un olio speciale che le protegga dall'essiccamento;
  • assicurarsi di utilizzare balsami e maschere protesiche;
  • i capelli bagnati non devono essere pettinati, asciugati con un phon, asciugati con un asciugamano.

Tutto ciò contribuirà a ridurre al minimo il danno arrecato durante il raddrizzamento. Inoltre, il ferro deve essere usato correttamente:

  • scegliere una tecnica con un rivestimento in ceramica o tormalina sui piatti;
  • raddrizzare solo fili asciutti;
  • ogni filo "ferro" solo una volta;
  • impostare un regime di temperatura adeguato: fino a 120 ° C - capelli sottili, secchi e fragili; 150 - 160 ° С - normale, 180 - 200 ° С - duro o riccio.

Se i capelli sono ricoperti di schiuma per lo styling o gel per lo styling, il danno causato dalla temperatura aumenta.

Come ripristinare i capelli dopo il raddrizzamento della cheratina

Il rivestimento alla cheratina è più una procedura terapeutica e rivitalizzante. Il sintetico viene aggiunto alla cheratina naturale contenuta nei capelli. Un risultato eccellente dopo aver ottenuto la procedura se il master ha una buona padronanza della tecnologia, segue le raccomandazioni sui tempi di lavorazione, le proporzioni della composizione. Alcune regole per aiutarti a ottenere fili lucidi e lisci dopo aver applicato la cheratina a loro:

  1. I capelli coperti di cheratina devono essere curati: assicurarsi di usare un balsamo dopo il lavaggio. Non dimenticare i composti protettivi termici.
  2. È inutile tingere i capelli dopo la cheratinizzazione: la tintura sarà scarsamente assorbita, il risultato è imprevedibile. I professionisti applicano una composizione protettiva, ritirandosi dalle radici 2 - 4 cm, in modo da poter correggere il colore alle radici. Se una composizione protettiva viene applicata ai fili colorati, diventeranno più chiari di mezzo tono - tono.
  3. È impossibile trattare i capelli con una composizione di cheratina a casa, solo in un parrucchiere, da un maestro che sa come farlo.
  4. Dopo aver applicato la composizione, il maestro stira i fili con un ferro da stiro a una temperatura di 230 ° C. Quindi la cheratina viene distribuita uniformemente su tutta la lunghezza dei capelli e "sigillata" su di essa. Se la composizione è piccola, i fili verranno bruciati. Se ce n'è molto, la composizione si laverà rapidamente, poiché non si verificherà alcuna sigillatura.
  5. I capelli grassi alle radici dopo la cheratina sono una violazione della tecnologia: o c'è molta composizione o il lasso di tempo delle operazioni viene violato.
  6. L'effetto dura fino a sei mesi, la procedura può essere eseguita durante la gravidanza, i bambini.

I capelli ricoperti di cheratina possono essere acconciati proprio come i capelli normali. Taglia le punte regolarmente per mantenere i tuoi capelli "come nella foto". Sfortunatamente, la composizione non elimina le doppie punte. Non è necessario lavare via la cheratina con qualcosa di speciale. Si laverà da solo nel tempo.

10 miti sulla stiratura dei capelli alla cheratina

Maestro di estensione dei capelli, tecnologo, colorista.

La stiratura della cheratina è una procedura popolare che raddrizza i capelli. Inoltre, hanno un effetto curativo. Il componente principale del prodotto è la cheratina liquida, penetra nello spazio vuoto all'interno dei capelli e si accartoccia sotto l'influenza delle alte temperature, formando uno strato protettivo. Questo rende i capelli lisci e lucenti..

C'è una controversia sul raddrizzamento della cheratina. Alcuni credono che una tale procedura sia dannosa per i capelli, mentre altri sono sicuri che grazie all'uso della cheratina, i capelli diventano belli e sembrano più sani. Poiché questa procedura è relativamente nuova, ci sono molti miti che fuorviano coloro che vogliono provare questo tipo di raddrizzamento su se stessi..

Ecco i miti della procedura più comuni:

    La cheratina danneggia i capelli.

I capelli possono essere danneggiati in due casi: quando nel processo è stato utilizzato un agente lisciante di scarsa qualità o il maestro ne ha assunto una quantità insufficiente, a seguito della quale i capelli potrebbero essere bruciati.

È assolutamente lo stesso con quale shampoo per lavare i capelli, la cosa principale è che non ha solfati. Non ci sono molti di questi fondi, ma abbastanza da scegliere in base al budget.

La cheratina non ha alcun effetto sul follicolo pilifero, poiché viene applicata solo sui capelli e non sul cuoio capelluto.

La stiratura alla cheratina rende i capelli lisci e maneggevoli, quindi non sarà difficile caricarli. L'unica cosa: in caso di pioggia, i riccioli non reggono.

Un paio d'anni fa questo era davvero il caso, tuttavia, lo strumento per raddrizzare è migliorato e ora, poche ore dopo la procedura, puoi già lavare e appuntare i capelli.

La cheratina viene lavata via gradualmente e non influisce sulla struttura dei capelli, quindi se non esegui la procedura regolarmente, i capelli ricresciuti non risaltano molto.

Se la procedura viene eseguita per la prima volta, è consigliabile ripeterla dopo due mesi. Se ciò non viene fatto, i capelli inizieranno a torcersi, ma la lucentezza rimarrà per molto tempo..

Se smetti di raddrizzare la cheratina, l'aspetto dei capelli tornerà al suo stato originale. Tuttavia, a livello subcosciente, le donne (dopo che avevano i capelli lisci e lucenti), sembra che le loro condizioni siano notevolmente peggiorate.

Il master può eseguire la procedura a casa, osservando tutta la tecnologia. Il prezzo della procedura quando si contatta un "operatore privato" è molto più basso di quello del salone per ovvie ragioni.

In effetti, nelle vecchie formulazioni di formaldeide, l'odore era piuttosto pungente. Attualmente, i produttori si sono allontanati dalle formaldeidi economiche nelle loro formule e compongono le loro composizioni su materiali più costosi che non causano la bruciatura delle mucose e, inoltre, non danneggiano il cliente (a meno che, naturalmente, non lo respirino ogni giorno, come fa il maestro).

Prova la procedura su te stesso per confutare personalmente questi miti e non dimenticare la corretta cura dei capelli dopo di essa con l'aiuto di shampoo senza solfati..

Raddrizzamento della cheratina. E quanto è pericoloso?

Il raddrizzamento della cheratina è pericoloso per la salute! O no?!

Il restauro dei capelli stiranti alla cheratina è la migliore procedura per la cura dei capelli. Grazie a questa procedura, puoi eliminare i ricci, i capelli crespi, fragili e opachi, oltre che contro la sezione delle punte. Il restauro dei capelli alla cheratina ti semplifica la vita sollevandoti dallo styling permanente e lungo. Dopo la procedura, non devi fare nulla di speciale: ti sei lavato i capelli con uno shampoo privo di solfati e li hai asciugati con un asciugacapelli. Tutti! E i tuoi capelli sembrano grandi per mesi.

Il raddrizzamento della cheratina è pericoloso per la salute! O no?!

- In che modo la cheratina influenza i capelli?

L'effetto della cheratina sui capelli è il seguente: formulazioni contenenti oli, cheratina e tutti i tipi di estratti vegetali "penetrano" nei capelli, riempiono i vuoti nella struttura dei capelli, nutrono i capelli. Con un ferro, tutte le formulazioni sono "sigillate" e rimangono nei capelli da due a sei mesi, a seconda della struttura e della qualità dei capelli. Inoltre, a seconda della composizione selezionata.

Ripristino della stiratura dei capelli alla cheratina - sicuro!

La cheratina è un VELENO! La cheratina è pericolosa! La cheratina è dannosa! La cheratina contiene formaldeide!

- La cheratina contiene formaldeide, è pericolosa? La cheratina brucia i capelli?

Quasi ogni giorno sento domande di questo tipo: la cheratina è pericolosa? La cheratina è velenosa? La formaldeide provoca il cancro? Ad essere sincero, mi infastidisce al punto dell'impossibilità. Le favole sul danno e sui terribili effetti sul corpo sono state inventate da persone che non sanno nulla di questa procedura. Persone della fila - Ero seduto sul divano, leggevo qualcosa, da qualche parte e pensavo e OPLA "Sono un esperto di divano". Sento uno squillo, non so dove sia.

O, per quanto riguarda il restauro dei capelli alla cheratina, quelli che sono caduti nelle mani dei maestri - le mani goffe (le cui mani sono in realtà dal quinto punto) parlano male del restauro dei capelli alla cheratina. Grazie a tali mani per i maestri e alla loro negligenza nella tecnologia della procedura, i capelli dei clienti si deteriorano. E perché? Ma poiché la tecnologia del restauro dei capelli alla cheratina è stata violata, i capelli non sono stati completamente asciugati dopo l'applicazione della cheratina, quindi hanno iniziato a lavorare con un ferro da stiro a una temperatura troppo alta e quindi i capelli hanno iniziato letteralmente a "bollire" (l'acqua bolle, ovvero l'acqua sui capelli, che non era completamente asciutta - ndr), e successivamente è iniziato il processo di distruzione dei capelli. Il cliente è uscito con i capelli "belli" dal maestro, e in questo momento i capelli sono distrutti.

O i reclami provengono da persone - tutti quelli che sanno come, tutti quelli che sanno, che a loro volta acquistano formulazioni per la stiratura della cheratina e il restauro dei capelli e fanno la cheratina a casa, e dopo una procedura senza successo, iniziano a scrivere in pubblico / gruppi / forum / sulle pagine dei maestri nell'istagram che cheratina la tua merda è cattiva e i miei capelli sono cattiva merda ora. E ci sono molte, molte persone del genere.

UPD.: Recentemente è stato pubblicato il mio nuovo articolo su CocoChoco e CocoChoco Gold - in esso parlo di queste formulazioni e della quantità di formaldeide in esse contenuta. Consiglia :)

Raddrizzamento dei capelli alla cheratina prima e dopo.

Ogni giorno ricevo messaggi con domande:

- "Come posso raddrizzare i capelli con la cheratina a casa?"

- "Dove ordinare la composizione per la cheratina?"

- “Voglio fare la stiratura dei capelli alla cheratina a casa per i miei clienti. Posso farlo a casa? "

È impossibile! Il raddrizzamento della cheratina deve essere eseguito solo da un maestro professionista. E solo in un salone di bellezza! E il punto!

Quindi, parliamo del punto più importante quando si esegue una procedura di restauro dei capelli alla cheratina..

Dopo il ripristino della cheratina, i tuoi capelli saranno PERFETTI!

Principi della tecnologia di restauro e stiratura dei capelli in cheratina (per qualsiasi composizione).

- I capelli vengono lavati 2-3 volte con speciali shampoo di pulizia profonda prima della stiratura dei capelli alla cheratina. Ogni marca di composizione per il restauro dei capelli alla cheratina ha il suo shampoo speciale.

- Dopo il lavaggio, i capelli vengono asciugati al cento (!) Percento! L'eccezione è il botox per capelli..

- La composizione di cheratina, secondo la tecnologia, viene applicata su tutta la lunghezza dei capelli. Composizione di cheratina sulle radici, NON applicare!

- Aspettiamo il momento giusto per una penetrazione più profonda della composizione della cheratina nei capelli (ogni marca di cheratina ha il suo tempo di esposizione, leggiamo le istruzioni)..

- Asciugati completamente i capelli. 100%!

- Raddrizziamo i capelli utilizzando la tecnologia stirante, a una certa temperatura, a seconda della marca e della composizione della cheratina (leggi attentamente le istruzioni).

Dopo aver completato tutti i punti descritti sopra, otterrai i capelli dei tuoi sogni! I tuoi capelli saranno perfetti!

Ripristino della stiratura dei capelli alla cheratina. Prima e dopo.

Informazioni sul contenuto e sui pericoli della formaldeide.

Ora ci sono molte varietà di composizioni, solo nel nostro Beauty Studio Mane il lavoro viene eseguito su diverse composizioni: kerarganiC 3 tipi, cocochoco 2 tipi, Tokyo honma 4 tipi.

E ognuno di essi ha una composizione diversa. Da qualche parte 0% di contenuto di formaldeide, da qualche parte 0,05% e il massimo 0,09%. Il tasso consentito di contenuto di formaldeide in qualsiasi formulazione è dello 0,2%, il che è sicuro per qualsiasi organismo. Nelle formulazioni di cheratina, il contenuto è 2 o addirittura 3 volte inferiore al valore consentito. Quindi pensa a quanto è pericoloso e te lo dirò: niente. Il raddrizzamento della cheratina è più di una procedura sicura. E piacevole.

A proposito, si dirà - le formulazioni di CocoChoco e CocoChoco GOLD NON CONTENGONO formaldeide! Queste formulazioni per la stiratura dei capelli alla cheratina sono completamente sicure!

Raddrizzamento dei capelli alla cheratina prima e dopo.

Quale composizione di cheratina scegliere e qual è la loro differenza?

Esiste un'enorme varietà di formulazioni di cheratina, tutte hanno quasi lo stesso effetto, ma con piccole differenze..

CocoChoco.

L'opzione più conveniente per soldi. Dopo il completamento, non mi lavo la testa per due giorni, non intreccio né foro i capelli. La cheratina è di altissima qualità, il risultato dura da due a quattro mesi. Non c'è formaldeide nella composizione.

Kerarganic.

KerarganiC ha 3 elenchi:

- La prima formulazione non contiene formaldeide ed è adatta per donne in gravidanza, donne in allattamento e bambini. Non ha evaporazione e odore. Adatto a tutti i tipi di capelli. Oltre alle proprietà di stiratura, nutre i capelli con oli e tutti i tipi di estratti ed estratti di piante. Dona brillantezza, sigilla le estremità tagliate. I capelli possono essere lavati immediatamente dopo la procedura.

- La seconda composizione è più forte, con contenuto di formaldeide allo 0,02%. Adatto a tutti i tipi di capelli. Profuma di cacao. Contiene cheratina, cacao, burro di organo, jojoba ed estratto di grano. Raddrizza i capelli, aggiunge una lucentezza chic e rimuove le doppie punte. Affronta anche i capelli dopo una permanente.

- La terza composizione è il più forte contenuto di formaldeide allo 0,09%. Raddrizza perfettamente i capelli ricci e molto ricci, ribelli. Dona lucentezza, aspetto curato e sigilla le estremità tagliate.

Con tutte le formulazioni KerarganiC, puoi lavare i capelli immediatamente dopo la procedura. Asciugati i capelli e basta, hai dei capelli meravigliosi! Queste sono le mie composizioni preferite. Ottimo rapporto qualità-prezzo. Il risultato dura da tre a sei mesi.

Cheratina e botox per capelli Honma Tokyo.

Ha anche diversi tipi di formulazioni: per infermieri, donne in gravidanza e bambini. Per capelli difficili, per capelli normali e crespi. Botox per il ripristino dei capelli. Ci sono anche "ricostruttori" per il restauro completo dei capelli "uccisi". Cheratina eccellente. Il risultato dura da due a tre mesi.

Notevole restauro della struttura interna del trattamento inoar dei capelli. Ripristina la struttura dei capelli, adatta a tutti, senza eccezioni. È necessario eseguire tre procedure con una differenza di 10-14 giorni tra di loro. Quindi, idealmente, completo di cheratina.

Come prendersi cura dei capelli dopo il restauro dei capelli alla cheratina?

Per ogni evenienza, lascerò qui un video su come prenderti cura dei tuoi capelli dopo la procedura di stiratura dei capelli alla cheratina.

Epilogo.

In generale, puoi parlare all'infinito della procedura per la cura dei capelli e la cheratina. Ci sono molte composizioni. Abbiamo scelto i materiali più sicuri, di alta qualità e più testati per noi stessi e il nostro lavoro. Ti prego, non inseguire l'economicità solo per fare almeno qualcosa. La procedura di raddrizzamento della cheratina non può costare 1-1,5 mila, se solo il maestro è impegnato in opere di beneficenza o uno studente.

Scegli maestri comprovati, non essere pigro e assicurati di leggere recensioni, vedere foto di opere e chiamare, chiedere consiglio al maestro.

Raccomando la procedura, non è necessario aver paura del bene. Io stesso faccio il raddrizzamento della cheratina ogni 3 mesi. Allo stesso tempo, ho un milione di esperimenti con i capelli e sono a posto, sembrano belli e ben curati..

Tutto sulla stiratura dei capelli alla cheratina

Ogni ragazza sogna di avere capelli gestibili, lucenti e sani. E se sono anche perfettamente dritti, come dalle copertine di riviste patinate, con il caldo, la bufera di neve e la pioggia, allora questa è solo una fiaba. La stiratura dei capelli alla cheratina è appena stata creata per tradurre i desideri in realtà. Il metodo di trattamento e levigatura dei riccioli con l'aiuto di cosmetici professionali è disponibile in quasi tutti i saloni e la procedura stessa non può rovinare i capelli, perché la cheratina liquida mira a ripristinarli. Ti parleremo dei pro e dei contro di questa cura, di quanto spesso puoi raddrizzare e, soprattutto, della cura post-capelli..

L'essenza del raddrizzamento della cheratina

Sotto l'influenza delle alte temperature, la composizione a base di cheratina liquida o seta, come viene spesso chiamato, penetra nelle aree danneggiate dei capelli, li sigilla e si trasforma in un rivestimento protettivo. In questo modo, i capelli ricevono un trattamento e una protezione esterna, che prevengono gli effetti negativi sull'ambiente e, di conseguenza, rotture, doppie punte, secchezza, opacità e, come grande vantaggio, garantiscono un perfetto raddrizzamento..

L'intero punto della procedura è ripristinare e raddrizzare contemporaneamente i riccioli saturando i capelli con cheratina liquida e altre sostanze benefiche. La stiratura della cheratina è di natura temporanea e non è in grado di modificare la struttura dei capelli in alcun modo, dopo alcuni mesi la composizione viene lavata e i capelli tornano al loro stato normale. Pertanto, non dovresti essere turbato dal fatto che ti stai separando dai ricci, in ogni caso, a volte puoi permetterti di fare riccioli.

Come è la procedura

Di norma, questa è una procedura del salone, ovviamente, può essere eseguita a casa, ma non vi è alcuna garanzia che l'effetto sarà identico. Pertanto, se non hai l'amico di un parrucchiere con il massimo dei voti, allora è meglio affidare i tuoi capelli a un maestro professionista con cosmetici comprovati.

La stiratura della cheratina avviene in più fasi e richiede 1,5-2,5 ore, a seconda della lunghezza e dello spessore dei capelli:

  • Pulizia dei capelli e del cuoio capelluto con uno shampoo specializzato che rivela le squame dei capelli.
  • Asciugare i capelli e pettinarli accuratamente.
  • Trattamento di ciocche con composizione.
  • Asciugare i capelli con un asciugacapelli e un trattamento termico con un ferro da stiro a una temperatura di 230 ° C per fissare la cheratina.
  • Di solito questa è la fine della procedura nel salone, ma alcune marche di formulazioni di cheratina prevedono la pulizia dei capelli lavando con shampoo e ri-asciugando con un asciugacapelli..

Il prezzo per la procedura dipende dalla marca della composizione "seta liquida", dalle condizioni del capello (più è danneggiato, più è richiesta la cheratina), dalla sua lunghezza e densità. Se mantieni costantemente il risultato, nel tempo, la composizione per il raddrizzamento richiederà sempre meno.

Quanto dura l'effetto della procedura?

Come abbiamo già scritto, la stiratura della cheratina è temporanea e, a seconda delle condizioni iniziali e della struttura naturale dei capelli, dura da 2 mesi a sei mesi.

La procedura ha un effetto cumulativo, quindi i maestri raccomandano di eseguirla in un corso annuale, una volta ogni 2-3 mesi. Noterai che ogni volta il risultato migliorerà sempre di più..

vantaggi

  • La composizione per il raddrizzamento della cheratina contiene una quantità minima di aldeidi (sostanze utilizzate per composti organici con gruppi di cheratina), pertanto l'effetto negativo delle sostanze chimiche sulla struttura del capello è completamente escluso.
  • Ripristino dei capelli dall'interno.
  • Brilla e brilla.
  • Raddrizzamento istantaneo a lungo termine (fino a sei mesi) anche dopo una permanente.
  • La capacità di arricciare i capelli senza perdere l'effetto stirante che ritorna dopo aver lavato i capelli.
  • Combinazione con colorazione 2 settimane prima o dopo la procedura.
  • Pettinatura facile e styling rapido subito dopo l'asciugatura.
  • Adatto a tutti i tipi di capelli.
  • L'effetto dei capelli lisci non scompare nemmeno dopo la pioggia.
  • Protezione da influenze ambientali negative: luce solare, freddo, polvere di città, aria inquinata da gas e vento.
  • Mancanza di morbidezza ed elettrificazione, che è particolarmente importante in inverno quando si indossano i cappelli.
  • Facilità di correzione.

svantaggi

  • Capelli di ponderazione. I ricci lunghi possono far cadere i capelli.
  • Rapida contaminazione e perdita di volume, conseguenza della necessità di lavaggi frequenti dei capelli. Immediatamente, diremo che non vale la pena farlo, quindi l'effetto della procedura svanirà rapidamente. Aspetta che i capelli si adattino.
  • A seconda della composizione utilizzata, a volte la testa non può essere lavata immediatamente, vale la pena aspettare da alcune ore a 3 giorni. Assicurati di controllare questo punto con il tuo padrone.
  • Isolamento di capelli dannosi durante il trattamento termico con un ferro da stiro durante la procedura, che provoca disagio e lacrimazione.
  • Possibilità di reazioni allergiche.
  • La procedura è controindicata per le donne in gravidanza e in allattamento..
  • Il raddrizzamento della cheratina non deve essere eseguito con cuoio capelluto danneggiato.

Cura dopo il raddrizzamento della cheratina

Affinché l'effetto duri a lungo, è necessario seguire semplici regole post-cura..

Primi giorni:

  • Non raccogliere i capelli con elastici, forcine, forcine, non intrecciare, dare loro la libertà. Altrimenti, appariranno delle pieghe, che poi non scompariranno..
  • Non usare prodotti per lo styling.
  • Non la mia testa, se necessario, esattamente quanto richiede la composizione, il tuo maestro ti parlerà di questo.
  • Usa uno shampoo specializzato. Deve essere privo di solfati.
  • Acquista prodotti per la cura dei capelli alla cheratina oltre allo shampoo: maschera e risciacqua. Usa il primo una volta alla settimana, sarà sufficiente. È meglio se i cosmetici sono dello stesso marchio della composizione del prodotto lisciante. Spesso sono venduti nei saloni o guardano in negozi specializzati, nel mercato di massa si corre il rischio di imbattersi in un falso.
  • Se stai nuotando in piscina o in mare, usa la protezione per i capelli.
  • Proteggi i tuoi capelli dalla luce solare diretta.
  • Se decidi di tingere, attendi 2 settimane e preparati a rendere il colore più chiaro. Si prega di notare che la vernice deve essere priva di ammoniaca.
  • Ripetere la procedura poiché l'effetto è perso.

Ripristino dei capelli alla cheratina - recensione

Se non si desidera essere SENZA CAPELLI, non CONFUSIONE RESTAURO alla cheratina con raddrizzamento della cheratina. Qual è la differenza tra loro, come e perché i capelli PORTANO dopo la cheratina - te lo dirò in dettaglio e ti mostrerò chiaramente

Buongiorno a tutti! Oggi parlerò di una procedura come il "restauro della cheratina", di ciò che ha in comune con la stiratura della cheratina e dei rischi che comporta per i tuoi capelli.

Prima di tutto, c'è una confusione da incubo su questa procedura. Con il pretesto di "restauro con cheratina" nei saloni, cercano di vendere tutto ai clienti.

I produttori di prodotti per la cura della casa tengono il passo con i saloni, chiamando "cheratina" e "a base di cheratina" anche quei prodotti in cui la cheratina desiderata è inferiore alla polvere che è stata scossa dalle gambe da una falena che vola vicino.

Quindi cos'è la cheratina e perché tutti ne sono così ossessionati?

La cheratina è un tipo di proteina (proteina), l'elemento principale dei capelli.

È dalla cheratina che consiste la struttura interna dei capelli, è lui che forma le catene di cheratina, i cui fasci formano ciò che un tempo chiamavamo capelli.

- Legami di idrogeno. Questo è circa un terzo di tutti gli "accoppiamenti" all'interno dei capelli. Sono molto instabili e vengono distrutti dall'azione dell'acqua uniforme, che tuttavia non è terribile - dopo l'essiccazione, si riparano da soli. Ecco perché, se avvolgi i capelli bagnati sui bigodini, i riccioli appaiono sui capelli lisci quando sono asciutti e la prossima volta che si bagnano, scompariranno di nuovo..

- Legami ionici (salati). Inoltre non particolarmente resistente. Questo tipo di "adesione" si interrompe di solito quando il normale pH dei capelli viene spostato sul lato troppo acido o troppo alcalino (e ciò accade con qualsiasi colorazione permanente dei capelli, usando il sapone per lavare i capelli, ecc.).

- I ponti disolfuro (zolfo) sono i più durevoli, un tale "accoppiamento" non si rompe con l'acqua o durante il lavaggio dei capelli. Esistono due modi per rompere tali legami:

- usando procedure chimiche aggressive - tintura per capelli con coloranti persistenti (indipendentemente dal fatto che si tratti di colorante per ammoniaca o meno, se il produttore ti ha promesso di tingere i capelli in modo persistente, alcune parti dei legami sono sicuramente la fine) o perm (raddrizzamento),

- esposizione alle alte temperature (oltre 130-150 gradi Celsius).

Ora vediamo cosa succede durante una procedura come il "restauro di cheratina" - è anche lisciante (ad esempio, il trattamento con cheratina COCOCHOCO). Promesse del produttore e diagramma di applicazione:

COCOCHOCO Keratin Treatment - Una procedura unica che ripristina la cheratina dei capelli persa a causa della colorazione, altre influenze chimiche e termiche.
Il trattamento alla cheratina è un trattamento da salone eseguito da stilisti professionisti. Durante la procedura, il prodotto viene applicato sui capelli preparati, assorbito in esso, essiccato e stirato.

Durante la procedura, viene utilizzata una composizione monocomponente: la maschera "Composizione di lavoro" per il restauro e la stiratura dei capelli. Dopo aver applicato la maschera, i capelli vengono asciugati ed estratti con una pinza da stiro, passando ogni ciocca 5-7 volte. Temperatura 230⁰С.

Qui hai tutti i "miracoli" del raddrizzamento - sì, i legami disolfuro dei capelli "uccidono" non dalla composizione chimica. Sono uccisi dall'esposizione a temperature altissime.!

A proposito, la stessa cosa accade quando si usano coloranti aggressivi o quando si schiariscono i capelli (ad esempio, dopo le polveri bionde), motivo per cui una salvietta al posto dei capelli è un attributo così frequente nelle bionde.

Naturalmente, non tutti i capelli finiscono definitivamente dopo tali eventi. Alcuni tipi di capelli (folti, ruvidi e resistenti) possono sopravvivere a questo bullismo nemmeno una volta, ma più volte. Ma magro e debole (o già dipinto), di regola, riceve un danno critico dopo la prima volta.

Non importa se la piastra contiene cheratina. La cheratina (anche se è nella giusta concentrazione e ha la giusta dimensione della molecola) non ripristina i legami dei capelli. Puoi "saturare" i capelli con le proteine ​​quanto vuoi - se non rimane all'interno dei capelli, non ha senso.

La conclusione principale: IL RESTAURO DELLA CHERATINA non ha nulla a che fare con la RETTIFICAZIONE DELLA CHERATINA, poiché hanno compiti completamente diversi.

Se, dopo la procedura di "restauro", ti è stato promesso che i capelli cambieranno la loro struttura (smetti di arricciare, onde lisce, ecc.), Questo non è affatto un evento di recupero, ma un evento per raddrizzarli!

Che cos'è il recupero della cheratina (proteine)?

Questo è l'uso di prodotti contenenti cheratina sui capelli.

Ma non tutta la cheratina fa bene ai capelli. E non tutti i capelli sono utili.

Innanzitutto, per avere l'effetto desiderato, ci deve essere una quantità sufficiente di cheratina (proteine) nella composizione. E se vedi la proteina desiderata nella composizione della maschera (ad esempio, la così famosa L'oreal Absolute Repair) in fondo alla lista, dietro conservanti e profumo, non porterà alcun beneficio ai tuoi capelli..

In secondo luogo, per penetrare la cuticola nello strato interno dei capelli, la cheratina deve avere le dimensioni molecolari corrette.

La cheratina "normale" non penetra nei capelli, si attacca solo sulla parte superiore, agendo come siliconi o film di laminazione. L'esempio più eclatante sono le fiale Dikson Ristrutturante:

Affinché la cheratina (proteine) penetri nei capelli, le sue molecole devono essere frammentate artificialmente (idrolizzate). Solo le proteine ​​idrolizzate (o frammentate fino a uno stato ancora più fine - aminoacidi) sono in grado di integrarsi nella struttura del capello e fornire la loro "riparazione" locale, riempiendo le aree danneggiate.

La combinazione della giusta dimensione e della giusta quantità di proteine ​​si trova di solito solo nei programmi di riparazione professionale o nelle maschere intensive, ad esempio nelle protesi per cheratina L'anza.

Vale la pena di raddrizzare i capelli alla cheratina

Come funziona la stiratura dei capelli alla cheratina?

Ma la formaldeide è cattiva, vero??

Oppure puoi fare a meno della formaldeide?

Cosa succede durante la procedura?

E i capelli non soffriranno?

Quali errori può fare un maestro?

Quanto dura l'effetto??

Cosa succede se non ripeto la procedura?

Il raddrizzamento della cheratina è costoso?

Forse poi a casa da fare?

Quindi dovrei fare il raddrizzamento della cheratina o no?

Cosa si può fare invece?

L'hacker di vita ha capito qual è l'essenza del metodo e cosa accadrà ai capelli in seguito.

Come funziona la stiratura dei capelli alla cheratina?

Capelli umani e impatto delle procedure cosmetiche: una rassegna sui cosmetici detergenti e modulanti la forma è costituita da proteine ​​di cheratina. Consiste anche nella cuticola - un'armatura trasparente sotto forma di squame cheratinizzate aderenti e nella corteccia - un nucleo di capelli spessi fatto di catene di amminoacidi.

Le catene sono tenute insieme e mantengono la forma dei capelli attraverso diversi legami: idrogeno, ionico e disolfuro. Questi ultimi sono i più forti. Non possono essere distrutti da acqua, normale shampoo e asciugacapelli - solo alcali e alte temperature.

La struttura dei capelli è impostata dalla caratterizzazione su scala nanometrica dei capelli umani e dei balsami per capelli all'inizio della sua crescita - nel follicolo pilifero. Se il bulbo è dritto e simmetrico, gli aminoacidi si fissano in modo uniforme e i capelli non si increspano..

Se il bulbo è asimmetrico, i capelli saranno ondulati..

I prodotti per raddrizzare la cheratina aiutano a rompere alcuni di questi legami disolfuro irregolari e ripristinarli in una posizione diversa.

Queste formulazioni contengono cheratina prelevata da lana di pecora e spezzata in piccoli pezzi, sostanze chimiche che rilasciano formaldeide e vari siliconi, come nel balsamo per capelli..

Inoltre, l'alta temperatura sigilla la cuticola dei capelli in modo che la cheratina rimanga all'interno per lungo tempo..

Ma la formaldeide è cattiva, vero??

Tutto dipende dalla quantità. La concentrazione sicura di formaldeide nell'aria è circa l'approvazione delle norme igieniche GN 2.1.6.3492-17 "Concentrazioni massime ammissibili (MPC) di inquinanti nell'aria di insediamenti urbani e rurali" (modificata il 31 maggio 2018) 0,05 mg / m³. A un livello di 0,1 mg / m³ nelle persone sensibili alla formaldeide, le persone iniziano a bruciare negli occhi, nel naso e nella gola, possono comparire tosse e nausea.

Alte dosi di formaldeide danneggiano gli aspetti fisiopatologici e clinici degli effetti del metanolo e della formaldeide sul corpo umano dei polmoni, riducono l'emoglobina, interrompono il ciclo mestruale, l'immunità delle piante e possono causare il cancro Formaldeide.

Tuttavia, la maggior parte della ricerca è stata condotta in fabbriche in cui il livello di formaldeide è salito a 3-5 mg / m³. Nei saloni di bellezza, la concentrazione raggiunge Caratterizzazione dell'esposizione alla formaldeide derivante dall'uso di quattro prodotti professionali per lisciare i capelli. massimo fino a 1,4 mg / m³.

Questo è molto più elevato degli standard consentiti, ma se si respira formaldeide un'ora ogni tre o quattro mesi, molto probabilmente, non influirà in alcun modo sulla salute..

Oppure puoi fare a meno della formaldeide?

È impossibile. Senza formaldeide, la cheratina di pecora non sarà in grado di creare forti legami con la proteina dei capelli nativa, il che significa che la lascerà più velocemente..

I produttori adorano scrivere senza formaldeide sulla confezione. Non troverai formaldeide in tali prodotti, perché:

  • È elencato sotto l'altro Qual è il problema con i trattamenti alla cheratina? nome: formalina, aldeide formica, metandiolo, metanale, aldeide metilica, glicole metilenico, ossido di metilene, paraforma, ossometano, ossimetilene, numero CAS 50-00-0.3.
  • La formaldeide non è presente, ma ci sono sostanze che la rilasciano quando riscaldata, ad esempio, l'acido timonacico (acido tiazolidinecarbossilico Prodotti liscianti per capelli che potrebbero rilasciare formaldeide) o oxoacetamide carbocisteina Carbocisteina a base di leviganti non formaldeide.

Cosa succede durante la procedura?

In primo luogo, i capelli vengono lavati con uno shampoo per la pulizia profonda con un alto contenuto di alcali. Il prodotto lava via i resti di maschere e balsami e apre la cuticola dei capelli.

Successivamente, un composto stirante per cheratina viene applicato sui capelli umidi per 30-40 minuti. Quindi i capelli vengono completamente asciugati con un asciugacapelli e ogni ciocca viene stirata più volte con un ferro riscaldato a 180-230 ° C.

Quindi i fili vengono lavati con uno shampoo a pH neutro e viene applicata una maschera o un balsamo. Lavali e asciugali di nuovo.

E i capelli non soffriranno?

Alcuni di questi legami vengono ripristinati a causa della cheratina di pecora. E le squame della cuticola, sporgenti come una protuberanza aperta, sono sigillate con un ferro da stiro e lucidate con siliconi e oli che fanno parte del prodotto. La luce si riflette sulla superficie liscia e i capelli brillano come uno shampoo.

Ma nel tempo, la cuticola si apre leggermente, i nuovi ponti disolfuro collassano e la cheratina acquisita viene lavata via.

Quando la cheratina viene lavata via, i capelli rimangono indeboliti e possono rompersi, poiché i legami disolfuro vengono distrutti. La stiratura della cheratina dovrebbe essere fatta regolarmente per mantenere i capelli forti e belli..

Il grado di danno ai capelli dipende dal fatto che il maestro abbia commesso errori..

Quali errori può fare un maestro?

Molto spesso, i maestri determinano erroneamente il grado di danno ai capelli o non diagnosticano affatto.

Per questo motivo, scelgono la temperatura di stiratura sbagliata e commettono un grave errore. I fili porosi con cuticole gravemente danneggiate e sporgenti non devono essere raddrizzati con un ferro molto caldo. Se si bruciano i capelli in questa fase, sembrerà peggio dopo aver lavato la cheratina rispetto a prima della procedura..

Se i capelli sono spessi, con una cuticola stretta, puoi usare una temperatura più alta, altrimenti una piccola cheratina penetrerà all'interno e i ricci rimarranno.

Inoltre, i fili devono essere asciutti al 100% prima di raddrizzare. Se il master non asciuga i capelli, l'alta temperatura del ferro può danneggiare gravemente la sua struttura..

Quanto dura l'effetto??

Tutto dipende dalla qualità della procedura e dall'ulteriore cura dei capelli. 24-72 ore dopo la stiratura, non devi bagnare i capelli, infilarli in una coda di cavallo, usare le forcine.

In futuro, è meglio usare shampoo senza solfati o altri prodotti per la cura delicata..

Consigliamo lo shampoo senza solfati di qualsiasi serie professionale o lo shampoo professionale per capelli colorati. Questi prodotti non lavano la cheratina, detergono delicatamente i capelli e sono adatti per l'uso dopo la procedura..

Pelageya Krigan, fondatrice dello studio KERATIN SECRET

Se fatto correttamente, i capelli rimangono lisci e lisci per 3-4 mesi. L'effetto delle procedure successive può durare fino a 6-8 mesi, poiché la cheratina si accumula nei capelli.

Cosa succede se non ripeto la procedura?

Se la procedura viene eseguita bene, dopo 3-4 mesi i capelli torneranno al loro stato precedente con lievi danni. Se il padrone brucia i capelli, dopo aver lavato la cheratina, peggioreranno..

Il raddrizzamento della cheratina è costoso?

Tutto dipende dal particolare salone, dalla lunghezza e dallo spessore dei capelli. Puoi mantenerti entro 2.000 rubli, ma puoi spenderne più di 20.000.

Forse poi a casa da fare?

Le composizioni per raddrizzare la cheratina possono essere acquistate in un negozio di cosmetici professionale, ma è quasi impossibile raddrizzare i capelli a casa..

Dopo tutto, è necessario applicare uniformemente la composizione su tutta la testa, allontanandosi dalle radici di 2 cm, quindi è necessario raddrizzare più volte i fili con un ferro da stiro, senza perderne nessuno. Fare questo senza assistenza è come tagliare l'appendicite..

Nel peggiore dei casi, puoi bruciare i capelli e, dopo aver lavato via la cheratina, diventerà un pezzo di rimorchio.

In tutta onestà, devo dire che un cattivo maestro può farlo, ma nel salone rischi ancora di meno.

Quindi dovrei fare il raddrizzamento della cheratina o no?

Sì, se hai i capelli folti e ricci e li odi. Come afferma la stilista Daria Kilina, è meglio fare la raddrizzatura della cheratina ogni sei mesi piuttosto che rovinarsi i capelli con un asciugacapelli e un ferro arricciacapelli ogni giorno e passare molto tempo su di esso.

Ma per le persone con capelli indeboliti e decolorati, è meglio rifiutare la procedura. Le alte temperature possono danneggiare la cuticola in modo che dopo che la cheratina è stata lavata, i capelli inizieranno a sgretolarsi..

Cosa si può fare invece?

Se vuoi risolvere il problema del dente di leone piuttosto che raddrizzare i ricci, prova altri metodi: balsami e maschere idratanti, prodotti liscianti per cuticole o trattamenti da salone senza stiratura. Il risultato non sarà così evidente e duraturo come dalla cheratina, ma sicuramente non ti rovinerai i capelli..

Non trattiamo i capelli, ma ricostruiamo la sua parte visibile, forniamo un aspetto pulito. Ora ci sono molti trattamenti oltre alla cheratina: botox, ricostruzione, nanoplastica, recupero del freddo, disintossicazione del cuoio capelluto, molti programmi spa. Per scegliere quello giusto, è necessario consultare uno specialista.

Pelageya Krigan, fondatrice dello studio KERATIN SECRET

Se hai bisogno di raddrizzare i capelli e renderli belli in questo momento, oltre a mantenere l'effetto per lungo tempo, non c'è ancora alcuna alternativa alla stiratura della cheratina..

Vita dopo il raddrizzamento della cheratina. 4 anni dopo

Ho accumulato esperienza e la condividerò volentieri con te..
Durante questi quattro anni, ho fatto diverse conclusioni per me stesso:
1. Vuoi provare a raddrizzare la cheratina? Provare
2. Ti piace il risultato? Non abusare.
3. La composizione della composizione del conflitto e il maestro devono essere scelti in modo responsabile.

Informazioni sui rischi e su come minimizzarli

Internet è piena di storie spaventose di capelli permanentemente danneggiati / cadenti / spezzati.
E hanno in parte ragione.
Questa procedura non può essere definita medica, così come i maestri e i produttori non ci convincerebbero del contrario.
Non importa quanto sia triste ammettere la tua illusione, questa procedura sicuramente non aggiunge salute ai tuoi capelli..
Darà uno straordinario effetto estetico e farà risparmiare tempo nello styling. E questo è tutto.
Ma come non perdere questa salute, devo dire.

Soffrendo dalla mia esperienza:
- hai fatto la cheratina.
Dopo che è uscito, non affrettarti a ripetere la procedura, lascia riposare i capelli per 6 mesi.
Il mio errore è stato che, come si suol dire, "ho capito". Comprendendo che i miei capelli possono essere freschi, non causare problemi, pur avendo sempre un aspetto curato, ho fatto la cheratina non appena è andata via. Di conseguenza, dopo la quinta procedura, i miei capelli hanno iniziato a rompersi terribilmente.
- Utilizzare un trattamento contenente cheratina una volta alla settimana - le maschere aiuteranno a prolungare l'effetto del raddrizzamento. Non tutti i giorni, perché questo trattamento tende a appesantire i capelli e sporcarli rapidamente.
Adoro questa maschera cara:
Ho usato la maschera di condizionamento profondo Cadiveu Brasil Cacau e la cura Cadiveu negli ultimi due anni.
In mare, ho usato la maschera ogni giorno e la cheratina non soffriva di acqua salata, ci sono voluti i 5 mesi prescritti
- Inoltre, è molto importante utilizzare lo shampoo più delicato, insaponando solo le radici. Applicare il balsamo al contrario - solo sulle estremità.
- Assicurati di applicare olio sui capelli umidi dopo ogni lavaggio, principalmente sulle punte. Strofina la goccia tra i palmi delle mani e vai oltre le punte.
- Utilizziamo tutti i tipi di spray idratanti e protezione termica. Anche se si sostiene che la cheratina è questa protezione dei tarocchi, non prestare attenzione: usala e più vecchia è la cheratina più dura.

L'importanza dell'adesione alla tecnologia e un'alternativa ai tre giorni di attesa

Ho anche concluso che tutto dipende molto dal maestro, dalla composizione e dalle cure successive.
È molto importante non rimpiangere la composizione e applicarla in quantità sufficiente in uno strato uniforme. Questa è forse la cosa più importante in questa procedura..
Altrimenti, i capelli inizieranno a rompersi. Forse i problemi che sono accaduti ai miei capelli sono accaduti proprio per questo motivo..
Trovare un master competente è un'attività responsabile, ma devi cercare di fare ogni sforzo per studiare il lavoro e le recensioni.
A proposito, le foto prima e dopo del mio post si sono spesso incontrate nel portfolio di vari estranei per me. Devi anche prestare attenzione all'affidabilità della foto..

Dopo aver raddrizzato Coco Shoko, io e il mio amico abbiamo trovato una nuova composizione di Cadiveu Brasile Cacau e un nuovo maestro.
Ecco come appare:
La procedura con lui è molto più veloce e più comoda: non è necessario attendere l'assorbimento della composizione, la sigillatura nei capelli con le pinze si verifica immediatamente dopo un'asciugatura completa e, soprattutto, non è necessario camminare con i ghiaccioli per 3 giorni.
Dopo alcune ore, lavati i capelli con una maschera di fissaggio e la bellezza.
Pertanto, se decidi di provarlo, raccomando Cadiveu plus di lasciare la stessa serie.

Retrospettiva

In generale, vorrei parlare il meno possibile e mostrare i miei capelli nella foto, perché è meglio raccontare una foto
Fortunatamente, le reti memorizzano la cronologia e puoi ripristinare la cronologia se lo desideri..
La mia casella sulla prima cheratina sembrava così:
Non ha richiesto manipolazioni di styling complesse, gettare capelli su capelli.

Dopo un po ', la mia cheratina si staccò e i miei capelli tornarono al solito stato di ondulazione..
Questo è come i capelli si sono occupati del primo raddrizzamento tre anni fa in vacanza.
Luglio 2012:
Gennaio 2013, un'altra cheratina per un paio di mesi, cercando di far crescere il botto:
fine maggio 2013 resti della seconda cheratina
Agosto 2013, i resti della terza cheratina
Marzo 2014 capelli dopo la quarta cheratina discendente:

Dopo la quinta procedura per il secondo mese, i miei capelli hanno iniziato a staccarsi molto, lo confesso, mi ha spaventato molto e ho deciso di smettere di prendermi in giro.

Dopo il fallimento, ho provato molti rimedi e posso condividere alcuni dei miei risultati..
Una settimana fa i miei capelli sembravano così: risplendi, menti.
Anche se ho fatto un minimo sforzo durante lo styling (asciugato sottosopra):
E questa è la mia partenza, che sostituisce questa procedura per me:
Shampoo Melvita per capelli indeboliti
DSD 4.3 maschera alla cheratina.
Olio di acai cadiveau sulle punte dei capelli
Osis body me volume radici e styling spray

Riassumendo l'intero flusso di coscienza.
Se ora chiedessi "Avrei fatto questa procedura allora, quasi 4 anni fa?"
Risponderei: "certo"
Ma con alcune modifiche all'esperienza.
L'ho fatto, nonostante un disastro inaspettato, perché questa procedura mi ha aiutato a spezzare gli schemi nella mia testa e trovare il mio stile, o meglio, con i capelli lisci e morbidi, ho deciso di realizzare il mio vecchio sogno e tagliare un peso.
Non avevo i capelli perfetti, uno spessore meraviglioso e ottime condizioni, ma per qualche motivo avevo paura di cambiare qualcosa. È per questa intuizione che il cambiamento non è spaventoso e vitale che sono molto grato alla mia esperienza di raddrizzamento.

Spero sia stato utile e non troppo stanco. Se avete domande, sarò felice di rispondervi.

Cerca e trova te stesso.
La tua Inya
biondina già riccia