Per quali motivi i bambini perdono i capelli in testa?

Perdita di capelli nei bambini

Già nell'utero a 16-18 settimane, il feto sviluppa vegetazione. Il corpo è coperto di soffice lanugine - lanugo. Più vicino al nono mese, cade, ma i capelli rimangono sulla testa. Invece di lanugo, si forma una copertura intermedia con una struttura più densa, acquisendo il pigmento più vicino al genere. Secondo la legge della natura, i delicati capelli lanuginosi dovrebbero essere sostituiti da capelli duri. Questo spiega perché i bambini perdono i capelli nel cuoio capelluto entro 3-6 mesi dalla nascita..

Tuttavia, si verifica anche una perdita di capelli anormale, che termina con la calvizie totale. L'alopecia nei bambini è:

  • fisiologico;
  • congenita;
  • ereditaria;
  • telogenico;
  • focale;
  • seborroica.

Che cos'è l'alopecia telogenica nei neonati?

La perdita uniforme di vegetazione provoca disturbi anormali nei cicli di dormienza e crescita. Il problema sorge:

  • sullo sfondo della terapia farmacologica;
  • con assunzione eccessiva di retinoidi, anticonvulsivanti e farmaci antivirali;
  • patologia del tessuto connettivo;
  • eritrodermia;
  • carico stressante;
  • malassorbimento - assorbimento alterato dei nutrienti;
  • con acrodermatite enteropatica;
  • anomalie genetiche.

Fallout diffuso nei cannoni nei bambini

Malattie ereditarie

Una delle molte cause di perdita di capelli nei neonati è l'ipotricosi simplex, una patologia con un modo di ereditarietà autonomo dominante. Nell'infanzia, i fili si ingrossano, si rompono alla radice, più vicini alla pubertà, iniziano a sgretolarsi insieme ai bulbi.

La sindrome di Menkes è una malattia associata a una mutazione del cromosoma X. È caratterizzata da una maggiore pigmentazione del cuoio capelluto e dalla fragilità delle aste. Questo vale per le sopracciglia e le ciglia. Di solito, i bambini con questa diagnosi non vivono fino a 2 anni. I sintomi sono evidenti immediatamente dopo la nascita o dopo che l'alimentazione è terminata. Eritema con forme di bordi disegnati sulla testa. La calvizie congenita implica la totale assenza di follicoli piliferi.

Alopecia areata

Con questa forma di calvizie, i fili cadono a grappoli nel giro di pochi giorni. Si distinguono diverse forme cliniche:

  • con un'area localizzata, le lesioni sono piccole e sparse in tutta la testa;
  • la calvizie a nastro inizia nella parte posteriore della testa e si alza, formando un percorso regolare verso la corona;
  • l'alopecia subtotale si forma quando si uniscono diverse lesioni.

Cause: malattie autoimmuni, stress psicogeno, ereditarietà.

Dermatite seborroica

La maggior parte dei bambini ha croste in testa. Le formazioni di colore giallo sono costituite da squame di pelle cheratinizzate e secrezioni sebacee. Se non riesci a rimuoverli con olio caldo o ricompare lo strato giallo, questo è un motivo per contattare un pediatra. È possibile che il bambino sia sensibile alle allergie o che il corpo non si sia ancora adattato alle condizioni ambientali e che il frequente lavaggio della testa rimuova lo strato protettivo.

Importante! Una cura impropria accelera il processo di caduta della pistola e danneggia i bulbi, quindi vengono scelti prodotti speciali con una formula delicata.

dermatomicosi

I bambini spesso soffrono di malattie fungine. Spore, conidi o agenti condizionatamente patogeni, dopo essere entrati in un ambiente favorevole con una bassa resistenza dell'organismo, iniziano a moltiplicarsi. Con la micosi, diversi fuochi di diverse dimensioni si formano sulla testa. Le patologie della pelle sono piene di decorso cronico e terapia a lungo termine.

Ragione fisiologica

L'aspetto è facilitato dall'attrito meccanico della testa contro un cuscino, un berretto, la mano della madre. In primo luogo, il bambino pulisce la parte posteriore della testa, le aree sopra le orecchie, quindi compaiono macchie calve nelle parti scure e centrali. Durante l'anno, sono ricoperti di fili setosi. Succede anche che la completa assenza di vegetazione sarà sostituita dalla rapida crescita dei capelli dopo 9-12 mesi.

Asciugare i capelli nella parte posteriore della testa

Perché i capelli appena nati cadono alla corona

Se la pelle fungina non è così comune, il sistema nervoso labile del bambino reagisce bruscamente a un cambiamento di temperatura, eccitazione. Ciò provoca eccessiva sudorazione e perdita di vegetazione nella regione parietale. Mantenendo gli stessi indicatori del termometro ambiente entro + 20 ° C, il problema può essere evitato.

Altre cause di calvizie:

  • malattie secondarie del sistema nervoso, cardiaco, malfunzionamenti delle ghiandole endocrine;
  • patologie infettive;
  • carenza di vitamine A, D, C;
  • distrofia;
  • anomalie del fusto del capello.

Metodi di terapia classica

La conclusione è presa dopo una diagnosi differenziale, escludendo dermatite seborroica, psoriasi o tigna. Il trattamento viene effettuato per diversi mesi secondo uno schema individuale, tra cui:

  • stimolanti biogenici (vitreo);
  • droghe nootropiche;
  • in casi difficili, Dysprospan è prescritto con un'azione prolungata.

Le medicine di questi gruppi migliorano i processi metabolici, il corretto equilibrio ormonale.

Terapia locale

Nella zona interessata, gel speciali e sospensioni vengono applicati sotto una medicazione occlusiva di notte (un cappuccio aderente), tonici - alcool naftalano, silocast.

Indipendentemente dal tipo di alopecia, la fisioterapia è utile: massaggio, elettroforesi, galvanizzazione. Dopo il trattamento dei fuochi con farmaci fotosensibilizzanti, viene eseguita l'irradiazione ultravioletta.

A volte i medici consigliano di non affrettarsi con il trattamento e attendere alcuni mesi, ma questo è possibile solo in assenza di malattie della pelle concomitanti.

Diagnostica per l'alopecia

Cura preventiva

Non è necessario lavare spesso i capelli del bambino. Decotti di camomilla, spago, calendula vengono aggiunti all'acqua. Per le procedure igieniche, gli shampoo per bambini possono essere utilizzati dopo 5 mesi. Nel periodo postnatale viene utilizzato sapone per bambini con una formula delicata. Dopo la procedura, le serrature vengono immerse in un asciugamano e pettinate con un raro pettine a denti arrotondati. Anche se non esiste una terapia adatta a tutti, prendersi cura del bambino in anticipo può aiutare a evitare molti problemi..

Perché i bambini perdono i capelli in testa e cosa fare al riguardo?

Sostituire i primi capelli di un neonato è la norma.

Tuttavia, ci sono altre cause di perdita di capelli, che indicano un malfunzionamento del corpo, lo sviluppo di malattie o la cura dei bambini impropria..

Considera tutti i motivi per cui i capelli cadono sulla corona di un neonato.

Norma o patologia?

A volte i bambini nascono completamente senza capelli, mentre altri hanno una chioma piuttosto impressionante - questo dipende, prima di tutto, da fattori ereditari.

Se il bambino è nato con i capelli, allora sono molto probabilmente morbidi, sottili e senza peso - questi sono i cosiddetti peli di vellus.

Nel tempo, cambieranno completamente in nuovi, più duri, più elastici e, possibilmente, anche cambieranno colore..

Questo processo di sostituzione graduale dei capelli è del tutto normale. La copertura che appare dopo la pistola non sarà più la stessa di quella di un adulto: il fusto del pelo sarà più sottile, quindi si romperà facilmente, ad esempio, quando si pettina grossolanamente.

A questo proposito, nel primo anno di vita, prendersi cura della testa di un bambino dovrebbe essere molto delicato..

Di solito, la perdita della prima attaccatura dei capelli termina da tre a quattro mesi di vita del neonato. La comparsa di nuovi capelli dura per ogni bambino a modo suo, secondo un ritmo individuale, raggiungendo solitamente il suo picco a 6 mesi e terminando di 12 mesi o un anno e mezzo. Maggiori informazioni sulla caduta dei capelli nei bambini di 3 anni qui.

Tuttavia, l'attaccatura dei capelli sarà completamente stabilita solo entro la fine dell'infanzia e l'inizio della pubertà, cioè intorno agli anni 11-12.

Perché i bambini perdono i capelli in testa??

Considera le fonti di perdita di capelli nei bambini di età inferiore a un anno che possono essere riscontrate nella prima infanzia. Molto spesso, fino a un anno, questi motivi sono di natura puramente fisiologica e non minacciano nulla di grave. Tuttavia, ci sono anche rari casi di malattie..

Regolazione ormonale

Questa è una ragione fisiologica legata al lavoro degli ormoni. Nell'utero, il bambino ha ricevuto gli ormoni della madre e, dopo la nascita, la loro quantità diminuisce. Durante questo periodo di adattamento, può verificarsi una leggera perdita di capelli.

Lesione del follicolo

Stiamo parlando di perdita di capelli a causa di traumi ai follicoli a causa di cure improprie.

Ad esempio, l'alopecia da trazione si verifica a causa di un forte carico sulle radici dei capelli con acconciature strette con forcine strette e fasce elastiche.

Inoltre, la procedura di rasatura, che di solito viene eseguita un anno e talvolta anche prima, seguendo i rituali, può portare a lesioni follicolari. Ciò è giustificato dal fatto che i capelli cresceranno meglio..

Studi moderni dimostrano che la procedura non influisce sul miglioramento della crescita, ma è molto facile danneggiare i follicoli dei bambini deboli, che a questa età sono vicini alla superficie della pelle. Inoltre, la rasatura è spesso molto stressante per un bambino..

Attrito

Con l'attrito costante della testa, ad esempio, su un materasso in un sogno, possono apparire macchie calve sulla parte posteriore della testa o delle tempie, a seconda della posizione preferita per il bambino.

Da non confondere con una grave malattia - alopecia areata (o focale), in cui i capelli cadono bruscamente a mazzi, lasciando uno spazio vuoto sulla testa.

Nel caso di questa malattia, i follicoli vengono percepiti dal sistema immunitario come un oggetto estraneo che deve essere distrutto. Tuttavia, questa malattia praticamente non si sviluppa nei bambini di età inferiore ai 3 anni..

Dermatite seborroica (gneiss)

Questo è il nome di un fenomeno piuttosto frequente quando si formano delle croste sulla testa del bambino, che sono difficili da separare dalla pelle, di solito sono gialle o grigie.

Rachitismo

Questa è la prima cosa che i medici invocano un reclamo per perdita di capelli. Tuttavia, questa malattia in forma grave si sviluppa molto raramente. I medici spesso giocano al sicuro e prescrivono la vitamina D a scopi profilattici.

Il rachitismo ha tutta una serie di sintomi, che vanno dai disturbi del sonno, sudorazione eccessiva e termina con un ritardo dello sviluppo..

Perdita di capelli nei neonati: cause - mancanza di vitamina D? Guarda un video sulla connessione tra perdita di capelli e rachitismo:

Fungo

Ad esempio, tigna nota a tutti. Molto raramente di età inferiore a un anno, poiché di solito non vi è alcun contatto ravvicinato con animali o altri bambini.

Lesioni nervose o genetica

Ad esempio, la tricotillomania, in cui il bambino stesso tira, torce i capelli.

Questi movimenti ripetitivi portano alla caduta dei capelli nel bambino.

Questo motivo si manifesta principalmente all'età di 2-3 anni e richiede una diagnosi da uno psicologo..

La causa più rara è un difetto genetico. In questo caso, il bambino ha la calvizie congenita, a causa della quale i capelli crescono male o non crescono affatto..

Cosa fare ai genitori?

Se non si verifica una forte perdita di capelli, prima devi controllare se ci sono carenze nella cura, quindi fare altri passi..

    Presta attenzione allo shampoo. È morbido e abbastanza sicuro? È adatto per l'età? Non è raro che l'età di 3 anni sia indicata sullo shampoo per bambini in piccole lettere sul retro.

Vale la pena lavare i capelli con il prodotto non più di 1 volta a settimana (puoi farlo anche meno spesso). Il resto del tempo, devi solo sciacquarti la testa con acqua mentre nuoti. Monitorare attentamente la temperatura dell'acqua durante l'intera procedura. Tieni traccia di quanti capelli si perdono durante la spazzolatura. Se ce n'è molto, significa che è stato selezionato un pettine infruttuoso. In età neonata, sono adatte setole morbide, è ottimo se è fatto di materiale naturale.

A volte i genitori sono così felici della crescita dei capelli nelle ragazze che fin dalla tenera età iniziano a fare acconciature con forcine e fasce elastiche..

Di conseguenza, i capelli delicati e deboli vengono feriti, si spezzano e cadono..

È meglio evitare forcine strette e elastici, a favore di superfici morbide e lisce.

E coloro che hanno una copertura per capelli particolarmente sensibile dovrebbero generalmente abbandonare le acconciature per un massimo di 2 e preferibilmente fino a 3 anni.

Per una ragazza, puoi inventarti un comodo taglio di capelli corto, con il quale non sembrerà affatto un ragazzo.

  • Evitare di indossare cappellini per bambini caldi e stretti poiché causano surriscaldamento e interrompono il flusso sanguigno e l'apporto di ossigeno al cuoio capelluto. Basta mettere sul bambino un berretto per dormire e un cappello per una passeggiata, a casa nello stato di veglia, non è necessario un berretto.
  • Come aiutare i peli del bambino a crescere?

    Dai al tuo bambino un massaggio alla testa mentre lo lavi o in qualsiasi altro momento conveniente. Il flusso sanguigno fornirà nutrimento ai follicoli e attiverà la crescita dei capelli.

    Cambia i prodotti per la cura in prodotti più morbidi e sicuri, di solito costano di più e non si trovano quasi mai nel reparto di prodotti chimici per la casa in un normale negozio.

    Elimina pettini, forcine e cappelli traumatici mentre il bambino è a casa e sveglio.

    Come trattare la calvizie?

    L'autotrattamento di un bambino piccolo è un'attività ingrata e persino pericolosa..

    La cosa principale che un genitore dovrebbe fare è mostrare il bambino al medico in tempo: non perdere gli esami programmati e vieni a un appuntamento se sospetti una malattia.

    Se il medico indica una malattia come causa della calvizie, quindi tutte le ulteriori azioni dovrebbero essere mirate, prima di tutto, al suo trattamento.

    Se sospetti il ​​rachitismo, prescriveranno la vitamina D e ti consiglieranno di stare all'aperto..

    Se sei ossessionato dalla perdita di capelli del bambino e la consultazione del pediatra non è soddisfatta, visita un tricologo.

    In caso di grave caduta dei capelli senza successiva crescita dei capelli, la causa potrebbe essere una cura inadeguata dei bambini. A volte la caduta dei capelli è una manifestazione di una malattia, ad esempio una dermatite seborroica abbastanza innocua o un rachitismo pericoloso. La diagnosi finale può essere fatta solo da un medico..

    Video utile

    Perdita di capelli nei bambini: cause e metodi per affrontare il problema dai principali pediatri - in video:

    Calvizie nei neonati: cause, trattamento e prevenzione

    Ultimo aggiornamento: 21.10.2019

    Ogni madre vuole che il suo bambino sia sano, allegro e allegro. Ecco perché nei primi mesi di vita, le donne esaminano attentamente ogni centimetro del corpo per la comparsa di brufoli, dermatite da pannolino e altri problemi. I capelli del bambino sono osservati meno attentamente. Molti genitori credono che la calvizie nei neonati sia abbastanza normale. Tuttavia, in alcuni casi, vale comunque la pena attivare l'allarme..

    Fatti interessanti sui capelli dei bambini

    Non importa quanto sia accurata la preparazione per la gravidanza e il parto, i primi mesi dopo la dimissione si trasformano in grave stress per le madri felici. Devi limitarti rigorosamente al cibo, in modo da non provocare una reazione allergica nel bambino, non dormire la notte, per monitorare costantemente la salute del bambino. Il suo corpo cambia ogni giorno, quindi devi essere sempre attento.

    La copertura dei capelli nei bambini appare nell'utero. La sua formazione avviene per altre 15-20 settimane. Il corpo dell'embrione è coperto da una delicata lanugine corta, che i medici chiamano lanugo. Più vicino al parto, lanugo viene sostituito da una copertura intermedia e i peli rimangono solo sulla testa del bambino. Nelle ultime settimane di gravidanza, si verifica la pigmentazione dei futuri riccioli, la loro struttura cambia. Il colore del mantello intermedio dipende dalla predisposizione genetica. Anche se uno dei genitori ha una tonalità scura di capelli, molto probabilmente il bambino nascerà con capelli castani o neri. Entro 4-6 mesi dalla nascita, la copertura intermedia deve essere completamente sostituita. È a questo punto che i genitori iniziano a farsi prendere dal panico e si preoccupano della calvizie. Nei neonati, appaiono chiazze calve sulla testa, che non hanno sempre fretta di acquisire nuovi peli setosi. Qual è la ragione di questi cambiamenti? E ne vale la pena vedere un medico?

    Cause di calvizie nella parte posteriore della testa nei neonati

    Le cause della caduta dei capelli in un neonato possono essere molto diverse. Anche i pediatri e le infermiere che monitorano lo sviluppo di un bambino difficilmente ti diranno qualcosa di preciso. Le cause più comuni di perdita di capelli includono:

    • disturbi ormonali;
    • tigna e funghi;
    • stress (chirurgia, paura, cambiamento di fuso orario, ecc.);
    • disturbi autoimmuni;
    • danno meccanico ai follicoli piliferi.

    La stessa posizione della testa durante il sonno porta alla calvizie nella parte posteriore della testa nei bambini. Ecco perché i pediatri e le madri con esperienza consigliano di cambiare la posizione del bambino nella culla, per monitorare la qualità del tessuto da cui sono fatti i pannolini e le federe.

    Nella maggior parte dei casi, i capelli cadono localmente: prima, la parte posteriore della testa inizia a diventare calva, quindi compaiono macchie calve in altre parti della testa. Alcuni bambini hanno anche un'alopecia totale, in cui i follicoli piliferi sembrano addormentarsi. A volte la calvizie completa dura fino a un anno, dopo di che i peli si risvegliano e iniziano a crescere con una vendetta.

    Le madri dovrebbero anche conoscere un concetto come la calvizie telogen. Con questa diagnosi, i follicoli piliferi cadono in uno stato paragonabile alla morte clinica. La testa del bambino rimane calva fino a quando non vengono eliminate le cause della caduta dei capelli. Molto spesso, la calvizie telogena si sviluppa sullo sfondo del trattamento farmacologico, con un sovradosaggio di vitamine e anche a causa di grave stress.

    Miti comuni sulla calvizie nei bambini

    Dopo la nascita di un bambino, molti miti e saggezze popolari ricadono sulle madri. Seguire i consigli di numerosi parenti può aggravare la salute del bambino. Facciamo un esempio delle raccomandazioni più popolari, che sicuramente non vale la pena ascoltare..

    Mito # 1. Un bambino deve essere rasato prima di raggiungere l'età di un anno.

    Tali consigli possono essere ascoltati spesso dalle nonne. In questo caso, l'età non è saggezza. Il cuoio capelluto dei bambini nei primi mesi di vita è molto delicato e i follicoli piliferi si trovano vicino alla superficie. Qualsiasi impatto meccanico, anche minore, può danneggiare i follicoli, causando una calvizie parziale o completa.

    È severamente vietato radersi i primi capelli del bambino. Molti pediatri ne parlano instancabilmente. Le persone anziane ricorrono spesso all'argomento secondo cui la rasatura "i capelli cresceranno sempre meglio, diventeranno più spessi e duri". I medici dicono il contrario: danneggiando i follicoli piliferi durante l'infanzia, fornirai al bambino l'alopecia per tutta la vita..

    Mito n. 2: la perdita dei capelli è un chiaro segno di rachitismo

    C'è un'opinione secondo cui il rachitismo diventa la causa della calvizie nei neonati. Tuttavia, non tutto è così semplice. Una malattia grave presenta numerosi altri sintomi, tra cui:

    • cambiamento nell'ombra della pelle;
    • irrequietezza e pianto;
    • sudorazione eccessiva;
    • deformità cranica;
    • insonnia;
    • costipazione cronica;
    • rifiuto di mangiare;
    • calore.

    Molto spesso, i sintomi compaiono durante la bassa stagione - autunno o primavera - quando il bambino è carente di vitamina D e calcio. Se noti che le briciole hanno iniziato a perdere i capelli e hanno anche diversi segni da questo elenco, assicurati di contattare il tuo pediatra. Solo un medico può effettuare una diagnosi accurata e prescrivere un trattamento.

    Nota! Nella maggior parte dei casi, compaiono segni di rachitismo quando raggiungono i 3-4 mesi di età. Un'alimentazione corretta e tempestiva, passeggiate regolari all'aria aperta e massaggi aiuteranno a prevenire lo sviluppo della malattia. Alle madri viene spesso consigliato di assumere vitamina D3.

    Come prendersi cura dei capelli del bambino?

    Con la cura adeguata, i capelli del bambino saranno morbidi e setosi e i brutti punti calvi saranno rapidamente coperti con nuovi riccioli. Ogni mamma dovrebbe prendere nota dei seguenti suggerimenti:

    1. Scegli con cura i prodotti per l'igiene e gli shampoo nei primi anni di vita di un bambino. È meglio usare formulazioni con un livello di pH neutro. La testa viene lavata non più di una volta alla settimana. Altrimenti, il film protettivo sul cuoio capelluto inizierà a lavarsi e il bambino sarà capriccioso a causa della sensazione di secchezza e senso di oppressione..

    2. Usa tisane. L'infuso di calendula, camomilla o salvia è l'ideale per il risciacquo dei capelli dopo il lavaggio. Il brodo curativo laverà via lo shampoo rimanente, alleviando i problemi della pelle. Ad esempio, un'infusione di foglie di ortica (2-3 cucchiai per 1 litro di acqua bollente) rafforzerà i follicoli piliferi e un decotto di calendula avrà un effetto antinfiammatorio. Assicurarsi di controllare la temperatura del brillantante prima dell'uso..

    3. Asciugare i capelli correttamente. I follicoli del cuoio capelluto e dei capelli del bambino nei primi mesi sono molto delicati. Ecco perché la testa del bambino è macchiata con un asciugamano morbido o un pannolino. Lo sfregamento intenso può causare danni alla pelle e perdita di capelli.

    4. Scegli la spazzola per capelli giusta. I bambini con riccioli ricresciuti dovrebbero comprare una spazzola per capelli in legno o osso. Non irritano il cuoio capelluto o danneggiano i capelli delicati. Ricorda che i capelli bagnati si aggrovigliano di più, quindi è meglio aspettare 20-30 minuti quando i riccioli sono quasi asciutti.

    I suggerimenti elencati aiuteranno a preservare la bellezza e la salute dei capelli del bambino, prevenendo la calvizie totale o parziale..

    E se sei preoccupato per la calvizie dopo il parto, ti consigliamo di dare un'occhiata più da vicino agli spray per la perdita dei capelli ALERANA. Questi agenti agiscono direttamente sulle radici dei capelli, aumentano la microcircolazione nel cuoio capelluto e ripristinano la normale alimentazione dei follicoli piliferi. Grazie a questo, fermano la caduta dei capelli intensa e stimolano la crescita di nuovi capelli..

    Per una diagnosi accurata, contattare uno specialista.

    Cause di un'attaccatura sfuggente sulla parte posteriore della testa in un bambino

    Dopo la nascita di un bambino, i suoi genitori devono affrontare molti problemi. Nessuno contesta che la nascita di un bambino sia un evento piacevole che tutti non vedono l'ora. Ma per non offuscare questo evento con ricordi spiacevoli, devi prepararti per la nascita di un bambino e studiare letteratura per imparare a prendersi cura della sua salute..

    Alcuni bambini nascono calvi e altri con una folta chioma, che col tempo inizia a inseguirsi se il bambino dorme costantemente da un lato. In entrambi i casi, i genitori iniziano a preoccuparsi. Il primo, guardando il secondo, non capisce perché i loro figli non hanno i capelli e se cresceranno affatto. E questi ultimi sono preoccupati dal fatto che i capelli del bambino sono consumati e si forma una linea sottile sfuggente sulla parte posteriore della testa.

    A proposito di peli del bambino

    I capelli del bambino iniziano a crescere anche quando è nell'utero. Ma vale la pena ricordare che ogni bambino è un individuo e quindi ogni crescita di capelli ha le sue caratteristiche. Dalla 15a settimana di gravidanza, i peli iniziano a crescere nell'embrione. In alcune donne, questo appare solo entro la ventesima settimana di gravidanza..

    Ma ciò che appare nell'utero nell'utero non può essere chiamato capelli, dal momento che sembra lanugine, che scompare nel tempo e appaiono capelli normali che coprono la testa del bambino.

    Ma se parliamo di un bambino nato, allora i capelli normali iniziano a crescere solo da quattro mesi, fino a quel momento si può vedere solo la lanugine sulla testa. In alcuni bambini, la lanugine non scompare fino a un anno e mezzo e solo dopo 18 mesi i capelli normali iniziano a crescere. Ma se si confrontano questi capelli con i capelli di un adulto, non sono forti e quindi, per preservarli, è necessario prendersene cura. E quando lavi, usa speciali prodotti per la cura dei capelli.

    Se è sbagliato prendersi cura dei capelli del bambino, allora potrebbero iniziare a cadere e quindi si formerà un punto calvo, ma questo è solo colpa dei genitori. Evita di usare troppi prodotti per lavare i capelli del tuo bambino. Non è consigliabile utilizzare tali prodotti più di una volta alla settimana..

    Le ragioni

    Parlando di un'attaccatura sfuggente sulla parte posteriore della testa di un bambino, è meglio chiamare questo fenomeno asciugato i capelli. Tutto ciò accade a causa del fatto che il bambino dorme fino a sei mesi quasi sempre sulla schiena e costantemente rigirarsi nel sonno. I capelli iniziano a crescere sulla parte posteriore della testa dopo sei mesi dal bambino - quando è attivo e non è così spesso in posizione sdraiata.

    Sicuramente, quando vediamo i neonati di altre persone, siamo sorpresi che abbiano un'attaccatura sfuggente sulla parte posteriore della testa. Ma vale la pena pensare e capire che non c'è nulla di strano in questo, tutto ciò accade a causa del comportamento inattivo del bambino.

    Ma a volte un'attaccatura sfuggente può essere uno dei sintomi del rachitismo, quindi i genitori dovrebbero essere un po 'preoccupati per la salute del bambino. Ma, di regola, con lo sviluppo del rachitismo, compaiono altri sintomi, come:

    • Sudorazione.
    • Ansia del bambino.
    • fearfulness.
    • Fontanella grande.
    • Fossa nella zona del torace.
    • Dentizione fuori servizio.
    • Ispessimento delle costole.
    • Sonno irrequieto.

    In generale, come prevedono i medici, il rachitismo non può svilupparsi in un bambino che non ha nemmeno tre mesi. Ma anche se stiamo parlando di rachitismo, non dovresti preoccuparti troppo, poiché questa malattia viene trattata e non causa un grave disagio al bambino..

    Ma, di regola, la calvizie dovuta al rachitismo ha un carattere leggermente diverso e si manifesta in modo diverso. Quindi puoi facilmente distinguere lo sviluppo di una tale malattia da una semplice pulizia. Questo punto calvo è di solito più grande e più pronunciato. Ma in ogni caso, se tu stesso trovi difficile distinguere lo sviluppo della malattia, allora devi consultare un medico.

    In generale, in alcuni bambini, i capelli stessi crescono molto lentamente, ci possono essere diverse ragioni per questo:

    1. Rachitismo.
    2. Stress infantile.
    3. Carenza di vitamina.
    4. Cattiva eredità.
    5. Malattia metabolica.
    6. Malnutrizione.

    Dopo aver identificato la causa della crescita lenta dei capelli, devi cercare di eliminarlo..

    Fisiologia

    Ma questi non sono tutti i motivi per cui un neonato può perdere i capelli e pelare la parte posteriore della testa. A volte la ragione sta nella fisiologia del bambino, ragioni simili sono le seguenti:

    Regolazione ormonale. Come sappiamo, prima che nascesse il bambino, aveva molti ormoni che riceveva da sua madre. Ma quando nasce un bambino, i livelli ormonali diminuiscono drasticamente e questo può essere la causa della perdita dei capelli. Per questo motivo, possono soffrire vari organi del bambino, tra cui il tasso di crescita dei capelli diminuisce..

    Capelli fragili che possono staccarsi da piccoli danni. Come abbiamo scoperto, il motivo principale per cui un bambino ha una linea sottile sfuggente in testa è che dorme costantemente in una posizione. Per evitare ciò, non dovresti lasciare dormire tuo figlio in una posizione. Ogni ora il bambino deve essere spostato e cambiato posizione. Inoltre, per questo motivo, la testa potrebbe diventare irregolare, che dovrà quindi essere posizionata sotto la testa del bambino..

    Se tuo figlio sta bene, non c'è motivo di preoccuparsi. Dovresti sempre guardare al comportamento del bambino e a come si sente. Nella maggior parte dei casi, un'attaccatura sfuggente è normale..

    Perdita di capelli nei bambini 3-4 mesi sulla testa e sul retro della testa

    Un'attaccatura sfuggente sulla parte posteriore della testa di un bambino appare per vari motivi. Questa può essere una norma fisiologica o un'anomalia patologica. L'alopecia (il secondo nome è calvizie) si presenta in vari gradi e caratteri. I genitori premurosi iniziano a suonare l'allarme non appena notano un punto calvo sulla testa del bambino. Vale la pena comprendere le cause del sintomo.

    Calvizie sulla parte posteriore della testa del bambino

    Cause naturali

    Perché il bambino ha un punto calvo sulla parte posteriore della testa? Questa domanda viene posta da molti genitori al pediatra. Se un bambino ha una leggera calvizie, questo spesso non è un segno di patologia.
    Durante la formazione del feto nell'utero femminile, i follicoli piliferi del bambino contribuiscono alla crescita dei capelli lanugo-vellus, che è una bacchetta sottile e morbida. Dopo la nascita del bambino, questi capelli continuano a crescere per qualche tempo..

    A circa 3-6 mesi di età, si formano nuovi fusti nello strato cutaneo del cuoio capelluto del bambino dalla papilla, che è la base per la crescita di qualsiasi capello. Spingono i peli del vellus, a seguito dei quali vengono separati dalla papilla dermica ed escono. Ciò porta alla formazione di punti calvi..

    Allergia

    I capelli possono anche cadere in un bambino che soffre di varie reazioni allergiche.

    Ecco come il corpo reagisce a un allergene specifico, ad esempio, al nuovo cibo, che alcuni genitori iniziano a introdurre nella dieta dei bambini da un mese o alla composizione di detergenti con componenti sintetici.

    Non appena viene escluso il contatto con l'allergene identificato, viene applicato un trattamento adeguato, selezionato da un medico, la reazione allergica passa e la calvizie si arresta..

    Perché sta succedendo?

    In un neonato, i capelli hanno una struttura molto fine. Sono più simili a lanugine, ed è abbastanza naturale che questa lanugine inizi a essere sostituita da una normale linea sottile. Questo succede per circa 3 mesi. La perdita dei capelli a questa età non dovrebbe essere imbarazzante, i capelli veri forti e forti appariranno presto al loro posto.

    È importante valutare dove si verifica la caduta dei capelli. Sulla parte posteriore della testa, una linea sottile sfuggente è stata qualificata dai medici per molti anni come un segno di rachitismo nei bambini. Ma studi recenti non hanno trovato un forte legame tra rachitismo e calvizie sulla nuca. La parte posteriore della testa può diventare calva senza rachitismo. E nella maggior parte dei casi, questo è esattamente ciò che accade. La ragione sta nel banale asciugamento dei capelli del vellus sul pannolino, sul cuscino, perché il bambino trascorre la maggior parte della sua vita sdraiato.

    Gli esperti nel campo della salute dei bambini sostengono che oltre al naturale cambiamento dei capelli vellus, lo sfondo emotivo influisce anche sulla perdita dei capelli dei bambini - la nascita è un grande stress per il bambino e gli ci vuole molto tempo per adattarsi a nuove condizioni di vita che sono diverse dal solito ambiente intrauterino.

    Una cura eccessiva può anche causare la caduta dei capelli - lavaggi troppo frequenti della testa del bambino con detergenti. Anche un innocuo sapone per bambini, con un uso frequente, distrugge lo strato lipidico naturale sui capelli, necessario per proteggere i capelli dall'influenza di fattori ambientali, che alla fine porta al diradamento e alla lesione del fusto del capello.

    Dermatite seborroica

    La maggior parte dei bambini ha croste in testa. Le formazioni di colore giallo sono costituite da squame di pelle cheratinizzate e secrezioni sebacee. Se non riesci a rimuoverli con olio caldo o ricompare lo strato giallo, questo è un motivo per contattare un pediatra. È possibile che il bambino sia sensibile alle allergie o che il corpo non si sia ancora adattato alle condizioni ambientali e che il frequente lavaggio della testa rimuova lo strato protettivo.

    Importante! Una cura impropria accelera il processo di caduta della pistola e danneggia i bulbi, quindi vengono scelti prodotti speciali con una formula delicata.

    dermatomicosi

    I bambini spesso soffrono di malattie fungine. Spore, conidi o agenti condizionatamente patogeni, dopo essere entrati in un ambiente favorevole con una bassa resistenza dell'organismo, iniziano a moltiplicarsi. Con la micosi, diversi fuochi di diverse dimensioni si formano sulla testa. Le patologie della pelle sono piene di decorso cronico e terapia a lungo termine.

    Ragione fisiologica

    L'aspetto è facilitato dall'attrito meccanico della testa contro un cuscino, un berretto, la mano della madre. In primo luogo, il bambino pulisce la parte posteriore della testa, le aree sopra le orecchie, quindi compaiono macchie calve nelle parti scure e centrali. Durante l'anno, sono ricoperti di fili setosi. Succede anche che la completa assenza di vegetazione sarà sostituita dalla rapida crescita dei capelli dopo 9-12 mesi.

    Asciugare i capelli nella parte posteriore della testa

    Se i capelli sulla parte posteriore della testa del bambino sono asciutti

    Vediamo perché questo può accadere. Dalla nascita, i bambini di solito dormono sulla schiena e amano agitarsi con la testa. Quindi, possiamo concludere che i capelli sfregano costantemente contro il lenzuolo. Sappiamo già che sono molto fragili e morbidi, inoltre rotolano facilmente. Quindi si scopre che la parte posteriore della testa ottiene di più, i peli si staccano lì e non hanno il tempo di crescere.

    Se i bambini vengono spostati, cambia la posizione della testa durante il sonno, tali problemi non si presentano.

    I cerotti calvi inizieranno a scomparire quando il bambino riprende la funzione della crescita attiva dei capelli, inoltre, inizierà a condurre uno stile di vita più attivo e non si stenderà sempre sulla parte posteriore della testa. Il bambino inizierà a sedersi, strisciare a carponi, cambierà le pose in un sogno, tutto ciò contribuirà al fatto che il punto calvo inizierà a stringere.

    Il nostro bambino aveva anche dei peli sulla parte posteriore della testa, ma all'età di circa sei mesi, quelli nuovi cominciarono ad apparire in modo evidente. Sei mesi è esattamente il momento in cui i capelli iniziano a cambiare attivamente e ne crescono di nuovi. Tuttavia, qui di nuovo tutto è individuale, questo può succedere in un anno e mezzo. In molti bambini, la sostituzione completa dei capelli avviene fino a tre mesi.

    Se i nuovi capelli del bambino non crescono, anche se l'età è già adatta e ha uno stile di vita attivo, non giace costantemente sulla parte posteriore della testa, quindi questo è già un motivo per consultare un medico.

    Per quanto riguarda il motivo per cui il punto calvo sulla parte posteriore della testa del bambino appare esattamente sulla parte posteriore della testa, allora qui tutto è semplice. Fino al momento in cui il bambino impara a gattonare e sedersi, passa tutto il tempo nella culla. Lì giace sulla schiena e gira la testa in diverse direzioni, il che accelera il processo di perdita dei capelli sulla parte posteriore della testa..

    E quando cresce il punto calvo sulla parte posteriore della testa del bambino? Quando l'intensità dei movimenti del bambino aumenta, la parte posteriore della testa ricomincerà a far crescere i capelli..

    Di solito, questi processi avvengono gradualmente e i genitori non si accorgono nemmeno del problema. Se c'è una perdita di capelli eccessivamente rapida, dovresti consultare un medico.

    Quando la calvizie è considerata normale?

    Come già accennato, fino a tre mesi di età, la caduta dei capelli è di natura fisiologica, il loro cambiamento avviene quasi impercettibilmente. In un neonato, i capelli sottili possono cadere sulla testa dopo la pettinatura, il cambio del cappello, il bagno. Quindi l'attaccatura sfuggente descritta sopra può apparire sul retro della testa..

    Non è necessario nascondere dal medico le proprie paure e dubbi sulla condizione dei capelli dei bambini. In quasi il 95% dei casi durante l'infanzia, i capelli cadono per motivi fisiologici e non c'è nulla di sbagliato in questo. Oltre ai cambiamenti dei capelli, i cambiamenti ormonali possono anche essere nominati tra le cause naturali. Nel grembo materno, il bambino ha ricevuto una grande quantità di ormoni sessuali materni, dopo la nascita è esclusivamente a sua disposizione ormonale, che è in parte dovuta alla debolezza dell'attaccatura dei capelli. Questa situazione non ha bisogno di cure. Quando il corpo delle briciole si adatta alle nuove condizioni di esistenza, la crescita dei capelli e il loro naturale cambiamento entreranno in un certo ritmo, la perdita si fermerà.

    Ti consigliamo di familiarizzare con: Perdita di capelli quale medico e quali metodi trattano la malattia

    Un'altra causa completamente naturale di perdita di capelli in un bambino è il surriscaldamento della testa. La testa suda nei bambini uno dei primi, e quindi i problemi con i peli iniziano più spesso nei bambini, i cui genitori cercano di tenere costantemente il bambino in berretti caldi.

    Per determinare con precisione la causa, dovresti affrontare il tipo di calvizie. La testa calva può essere diversa, da questo è necessario spingere via.

    1. Completa calvizie. La testa (fronte, nuca) è quasi completamente senza peli. Questa condizione indica gravi problemi nel corpo, che possono essere trattati solo da un medico. Pertanto, non dovresti rimandare una visita a lui..
    2. Alopecia telogenica. I fili non cadono immediatamente, ma smettono di crescere e il loro numero non aumenta. Presto cadono completamente, ma ci sono ancora follicoli nel cuoio capelluto. Se il bambino ha subito un trattamento o addirittura un intervento chirurgico, questa condizione è possibile. Perché non ti preoccupare? Di solito, tutto torna alla normalità non appena il corpo recupera..
    3. Alopecia standard. I capelli non cadono dappertutto, ad esempio solo sulla parte posteriore della testa, quindi appare una linea sottile sfuggente. Tali aree possono essere sul retro della testa, della fronte, della corona. I fili smettono di crescere. Il motivo è una violazione del sistema immunitario. I follicoli vengono distrutti. Proprio così, non apparirà una patch calva separata. Di solito la condizione si verifica a causa di stress, malattia.
    4. Una piccola macchia rotonda calva si forma sulla testa del bambino (fronte o retro della testa). Il motivo è il lichene. Devi contattare un dermatologo, prescriverà un trattamento.

    Segni sui fili aggrovigliati

    Se una persona si prende cura regolarmente dei suoi capelli, tutte le ciocche dovrebbero essere in buone condizioni. Se un filo viene eliminato sullo sfondo generale, i segni promettono a una persona un modo. Un filo diverso dagli altri è sempre considerato un segno di un viaggio imminente..

    Il viaggio può essere di natura aziendale o esclusivamente per scopi personali. I segni di un ricciolo eliminato dall'acconciatura hanno un significato simile. La sua forma assomiglia esternamente a una strada, quindi nella mente popolare è diventata un simbolo del percorso da percorrere.

    La presenza di patologie

    La causa della calvizie nella parte posteriore della testa in un bambino può anche essere processi patologici nel corpo. Se l'intensità di questo processo è piuttosto elevata, ciò può indicare la presenza di una serie di malattie:

    • Rachitismo per bambini. Questa è la causa più comune di cerotti calvi. La presenza di una malattia è indicata dalla presenza di sintomi aggiuntivi. Quindi, c'è eccessiva irritabilità, pianto, problemi di sonno, alta separazione del sudore. Ci sono diverse ragioni per la comparsa di questa patologia. Questa può essere una mancanza di vitamina D nel corpo del neonato, parto prematuro, problemi con il funzionamento dei sistemi endocrino ed enzimatico e un'alimentazione scorretta. Il gruppo a rischio comprende bambini di età inferiore a tre mesi.
    • La gneiss è una malattia caratterizzata dalla formazione di una linea sottile sfuggente sul cuoio capelluto del bambino, nel luogo in cui si forma una crosta densa. Le ragioni della sua formazione possono essere uno squilibrio ormonale o una reazione allergica, che porta ad una maggiore secrezione di sebo. Al fine di non peggiorare le condizioni del bambino e prevenire la comparsa di cicatrici, è severamente vietato rimuovere la crosta da soli..

    Un po 'più di dettaglio sui casi di perdita

    In nessun caso dovresti preoccuparti. Anche le cause patologiche della caduta dei capelli devono essere corrette e la madre non deve farsi prendere dal panico, ma insieme al medico curare il bambino.

    Perdita di capelli con grandi patch sfuggenti, le patch possono essere un segno di alopecia infantile. In questo caso, i capelli cadono fortemente, a fuoco o totalmente, spesso su tutta l'area della testa, rimanendo solo sui lati e anche in una piccola quantità. I punti calvi sono uniformi, lisci, non inclini a sfaldarsi. In questo caso, non puoi fare a meno di un aiuto medico, perché l'alopecia può avere molte ragioni diverse:

    • malattie autoimmuni, in cui i follicoli piliferi in un bambino dalle cellule del sistema immunitario iniziano a essere percepiti come ostili e distrutti;
    • squilibrio ormonale, disturbi della tiroide;
    • malattie fungine del cuoio capelluto, tigna;
    • uso a lungo termine di antibiotici o vitamine in grandi quantità.

    I follicoli piliferi possono essere feriti meccanicamente. Si trovano molto vicino all'epidermide in un bambino fino a 3 mesi e anche pettinarli troppo duramente in un bambino può causare la caduta dei capelli.

    Non si può non considerare il rachitismo, in cui la calvizie dell'occipite è solo uno dei segni clinici. Le madri dovrebbero capire chiaramente che nessuno ha il diritto di fare una diagnosi del genere sulla base di una linea sottile sfuggente. Il rachitismo deve essere confermato mediante esame radiografico delle ossa.

    Con lo stesso rachitismo, ad esempio, sia un bambino di 4 mesi che un bambino di 6 mesi hanno aumentato la sudorazione, il cattivo appetito e la costipazione. Quando contatti il ​​medico, assicurati di indicare esattamente quali sintomi aggiuntivi hai notato. Ciò contribuirà a diagnosticare rapidamente e correttamente, se presente..

    Se non usi prodotti speciali per lavare la testa del tuo bambino, i capelli saranno danneggiati. È una manipolazione pericolosa e negligente dei capelli dei bambini, questo porta a una perdita traumatica. In questo caso, non solo i fili cadono, ma i bulbi vengono distrutti, da cui ne appariranno di nuovi in ​​futuro..

    Ti consigliamo di familiarizzare: Addome inferiore sui dolori di sinistra

    Risciacquare accuratamente i capelli dei bambini. Spesso usano solo normale acqua bollita: è la più sicura per il bambino. A volte le briciole hanno un rivestimento giallastro sulla testa. Non dovrebbe essere rimosso bruscamente. Perché? Crea una maschera, dalla quale la crosta si ammorbidisce e scompare gradualmente da sola.

    Il fungo è più facile da riconoscere. Si forma un piccolo punto calvo, l'area nel sito della lesione prude e diventa rossa. Tuttavia, la tigna è rara nei bambini ed è più comune negli adulti. Ma i bambini a 3 mesi sono inclini a un lavoro instabile del sistema nervoso..

    Un bambino calvo è anche un funzionamento instabile del sistema immunitario. Le difese si riducono, ogni fenomeno si trasforma in un problema. Pertanto, anche la testa diventa calva. È necessario lasciare il bambino allattato al seno per un periodo più lungo, questo rafforzerà il suo corpo, aumenterà l'immunità.

    Un'attaccatura sfuggente è un segno di rachitismo nei bambini. Ma questo sintomo non è l'unico, quindi la diagnosi non viene fatta solo su di esso. Se, tuttavia, le briciole di rachitismo, è preoccupato per una serie di altri segni: cattivo sonno, cattiva salute, sudorazione, cambiamento del tono della pelle.

    Solo un medico può fare una diagnosi accurata. Non dovresti assolutamente automedicare. Per la prevenzione del rachitismo, le briciole ricevono vitamina D, ma di solito la sostituiscono con una forma acquosa, una sostanza chiamata aquadetrim. I bambini allattati al seno non hanno bisogno di porzioni aggiuntive di vitamina.

    Molte madri sono preoccupate per le croste sulla testa delle briciole. Non sono pericolosi. Ma è meglio mostrare il bambino al medico: a volte la dermatite seborroica si manifesta in questo modo. In ogni caso, è importante per la mamma non farsi prendere dal panico, ma seguire le raccomandazioni e i consigli dei medici. Quindi il bambino sarà sano e i genitori saranno calmi..

    Altri motivi

    Ci sono altre cause di calvizie sulla testa di un bambino. Può essere tigna, che è una delle malattie fungine e virali. Oltre alla formazione di un punto calvo sulla parte posteriore della testa, possono verificarsi i seguenti sintomi:

    • arrossamento
    • infiammazione
    • peeling;
    • prurito
    • capelli spezzati.

    Questo tipo di malattia è considerato altamente contagioso e puoi prenderlo al minimo contatto con una persona malata..

    Inoltre, uno dei motivi potrebbe essere la mancanza di componenti nutrizionali. Se mancano vitamine e minerali, si sviluppa la patologia. Ma in questo caso, la perdita dei capelli è caratteristica in altre aree della testa..

    Metodi di terapia classica

    La conclusione è presa dopo una diagnosi differenziale, escludendo dermatite seborroica, psoriasi o tigna. Il trattamento viene effettuato per diversi mesi secondo uno schema individuale, tra cui:

    • stimolanti biogenici (vitreo);
    • droghe nootropiche;
    • in casi difficili, Dysprospan è prescritto con un'azione prolungata.

    Le medicine di questi gruppi migliorano i processi metabolici, il corretto equilibrio ormonale.

    Terapia locale

    Nella zona interessata, gel speciali e sospensioni vengono applicati sotto una medicazione occlusiva di notte (un cappuccio aderente), tonici - alcool naftalano, silocast.

    Indipendentemente dal tipo di alopecia, la fisioterapia è utile: massaggio, elettroforesi, galvanizzazione. Dopo il trattamento dei fuochi con farmaci fotosensibilizzanti, viene eseguita l'irradiazione ultravioletta.

    A volte i medici consigliano di non affrettarsi con il trattamento e attendere alcuni mesi, ma questo è possibile solo in assenza di malattie della pelle concomitanti.


    Diagnostica per l'alopecia

    Cura preventiva

    Non è necessario lavare spesso i capelli del bambino. Decotti di camomilla, spago, calendula vengono aggiunti all'acqua. Per le procedure igieniche, gli shampoo per bambini possono essere utilizzati dopo 5 mesi. Nel periodo postnatale viene utilizzato sapone per bambini con una formula delicata. Dopo la procedura, le serrature vengono immerse in un asciugamano e pettinate con un raro pettine a denti arrotondati. Anche se non esiste una terapia adatta a tutti, prendersi cura del bambino in anticipo può aiutare a evitare molti problemi..

    Inoltre sul nostro sito Web è possibile leggere un articolo sulle cause della caduta dei capelli nei bambini di 3 anni.

    Capelli nei neonati. Come prendersi cura correttamente?

    Trattamento

    Se è stato determinato che un punto calvo sulla parte posteriore della testa in un bambino è causato da una malattia come il rachitismo (la causa più comune), la terapia dovrebbe essere completa. Comprende tecniche volte ad eliminare i fattori che hanno provocato lo sviluppo di tale condizione..

    Il trattamento del rachitismo viene effettuato sotto la stretta supervisione di un pediatra e comprende metodi di terapia specifici e non specifici. Nel secondo caso, il trattamento mira a rafforzare le condizioni generali del corpo e comprende:

    • la corretta organizzazione del regime diurno;
    • sufficiente presenza del bambino all'aria aperta;
    • nutrizione che aiuta a normalizzare i processi metabolici nel corpo;
    • ginnastica e massaggio regolari.

    Durante il giorno, i bambini dovrebbero rimanere all'aperto per almeno 2-3 ore, ad eccezione delle gelate gravi. In estate, il bambino dovrebbe essere nascosto dalla luce solare diretta. Camminare all'ombra degli alberi aiuterà il tuo corpo a produrre abbastanza vitamina D.

    Le cause fisiologiche di perdita, descritte sopra, non necessitano di trattamento. La crescita dei capelli riprende da sola. Per quanto riguarda le ragioni patologiche, allora la ragione di questo è di grande importanza qui. Le lesioni fungine vengono trattate con farmaci antifungini e con l'alopecia areata, gli agenti ormonali possono essere mostrati localmente sotto forma di un unguento e fisioterapia.

    Devi capire che la calvizie patologica viene trattata a lungo. Dai genitori, la terapia richiederà diligenza, attenzione e grande pazienza. I medici determineranno sicuramente se il bambino ha una carenza vitaminica. Successivamente, sarà raccomandato un preparato multivitaminico per eliminare la mancanza di nutrienti.

    È importante capire lo stato degli organi digestivi. Molto spesso, è il disturbo del pancreas o dello stomaco che causa la caduta dei capelli. In questo caso, il bambino viene esaminato e trattato da un gastroenterologo pediatrico.

    Tra i rimedi popolari che i genitori possono usare con il permesso di un pediatra ci sono cipolle e aglio. Una pappa viene preparata dalla cipolla, che viene applicata sul cuoio capelluto per 10 minuti, a volte l'aglio viene aggiunto alla pappa. Ciò provoca irritazione locale della pelle, aumenta il flusso sanguigno ai follicoli piliferi.

    È consentito l'uso di bardana, ricino, olio d'oliva per i capelli dei bambini. Puoi sciacquare i peli del bambino con un decotto di radice di bardana e usare i tuorli di pollo crudi per lavare la testa.

    Se a un bambino vengono prescritti farmaci, non dovresti abbandonarlo a favore della medicina tradizionale, non può sostituire la terapia tradizionale, ma può integrarlo se il medico curante non si preoccupa.

    Nella maggior parte dei casi, il problema dell'alopecia nella prima infanzia viene risolto in modo sicuro. Non ci sono molti casi di calvizie nei bambini con morte totale del follicolo. Di solito si tratta di alopecia genetica ereditaria, in cui il trattamento, in effetti, è impotente. Quando il bambino cresce, sarà possibile discutere del trapianto di capelli con il tricologo.

    Ti consigliamo di familiarizzare con: Esame della ghiandola prostatica della vescica

    In tutti gli altri casi, è quasi sempre possibile far fronte al problema della caduta dei capelli fino a 1,5 anni. Allo stesso tempo, la maggior parte dei bambini non ha bisogno di alcun trattamento, tutto scompare da solo e nuovi peli crescono rapidamente.

    È sempre molto più facile prevenire la caduta dei capelli nei bambini che curarla in seguito. Per fare ciò, immediatamente dopo la dimissione dall'ospedale, si dovrebbe prestare la dovuta attenzione alla prevenzione..

    È impossibile prevenire la perdita fisiologica dei peli del bambino, poiché questo processo è naturale e necessario. Ma i genitori possono facilmente evitare ragioni patologiche..

    Il latte materno è considerato la migliore alimentazione che ti consente di dare al tuo bambino tutte le vitamine e i minerali di cui ha bisogno per la crescita e lo sviluppo; anche le formule di latte più adatte non possono sostituirlo. Secondo le statistiche, l'alopecia ha maggiori probabilità di svilupparsi nei bambini che non allattano al seno..

    Non dovresti lavare i capelli del tuo bambino troppo spesso con detergenti speciali, anche se sono bambini, ipoallergenici e adatti ai bambini nei primi mesi di vita. Certo, devi fare il bagno al tuo bambino ogni giorno, ma devi lavarti la testa con sapone o shampoo non più di una volta alla settimana. Quando si scelgono i prodotti per bambini, è necessario leggere attentamente la composizione del prodotto: dovrebbe essere il più naturale possibile. È severamente vietato lavare i capelli per i bambini del primo anno di vita con detergenti per adulti..

    Se il bambino è incline alla costipazione, è importante fornirgli il giusto aiuto in tempo. Se noti che il bambino ha la calvizie, i capelli si arrampicano fortemente, in ciuffi, è importante non rimandare la visita dal medico. L'alopecia totalis in tenera età non ha la prognosi più favorevole, quindi è importante iniziare il trattamento il prima possibile..

    Il dott. Komarovsky racconta le cause della caduta dei capelli nei bambini nel video qui sotto..

    Rachitismo. Vitamina D - Lettere - Dr. Komarovsky

    Galina, ciao! Il succo di limone non deve essere somministrato a bambini di età inferiore a un anno. Non dimenticare che il bambino riceve vitamina D come parte della miscela: 1 goccia al giorno è molto, ci sarà un sovradosaggio. La vitamina D non ha alcun legame diretto con il cibo (tempo di assunzione). Komarovsky Evgeny Olegovich [Lettera] Ciao di nuovo. Come posso essere allora? Quanto dare o sostituire con qualcos'altro? La parte posteriore della testa è calva, devi fare qualcosa? Galina [Risposta del medico] Galina, ciao! Al fine di punteggiare la "i", ti darò due citazioni dai libri di testo sulla pediatria. 1. Manuale americano - una guida pratica, scritta dallo staff del Boston Children's Hospital. Le mie spiegazioni sono in corsivo tra parentesi. ________________________________ RAKHIT. Eziologia (cause della malattia). La carenza di vitamina D può essere dovuta all'insufficiente assunzione di vitamina dal cibo - vegetariani, bambini con alimentazione naturale o alimentazione parenterale completa (nutrizione parenterale - nutrizione, bypassare l'intestino - somministrazione endovenosa di miscele speciali). Inoltre, la carenza di D può essere una conseguenza della malattia renale, del malassorbimento e dell'uso di anticonvulsivanti. _____________________________________ Nota: gli americani non possono nemmeno immaginare che un bambino allattato al biberon possa avere una carenza di vitamina D - nessuno negli Stati Uniti penserà di nutrire un bambino con latte di mucca diluito nel 21 ° secolo - ovviamente alimenterà miscele adattate, quindi il bambino riceverà la quantità di vitamina D necessaria per la prevenzione del rachitismo 2. Il nostro libro di testo intitolato "Malattie dell'infanzia" per gli studenti dei dipartimenti pediatrici di medicina istituzioni. (A proposito, ho studiato questo libro di testo). ____________________________________ RAKHIT. K 1, n, k a. Il periodo iniziale di rachitismo viene diagnosticato in bambini di età compresa tra 4-5 settimane, più spesso 2-3 mesi... Le prime manifestazioni della malattia sono caratterizzate da cambiamenti nel sistema nervoso: ansia, disturbo del sonno superficiale. I cambiamenti compaiono da parte della parte autonomica del sistema nervoso: aumento della sudorazione, in particolare della testa, eccitabilità vasomotoria e iperestesia. I bambini della seconda metà della loro vita diventano spaventati (hanno paura degli estranei, rabbrividiscono dal bussare delle porte, un oggetto che cade). A causa dell'aumento della sudorazione, del calore pungente, appare il prurito della pelle. Il bambino, agitandosi e rigirandosi irrequieto sul cuscino, si lava i capelli dietro la testa, appare la calvizie... _____________________________________ Per una persona che abbia almeno una certa familiarità con il concetto di logica, la descrizione sopra è sufficiente. Ma lasciami commentare. È così che ci hanno insegnato. Sintomi di apprendimento. Se il bambino sussulta dal bussare alla porta, è il rachitismo. E quanti adulti sussultano - alcuni rachitismo dappertutto... Non pensi che il surriscaldamento sia una causa più frequente di sudorazione rispetto al rachitismo? Se un bambino si precipita nel letto e si lava i capelli dietro la testa, non ci sono domande. Ma se un bambino normale ha la testa calva, mentre scrivi, quindi perché adesso dargli da mangiare la vitamina D e urlare di rachitismo solo perché il pediatra del distretto ricordava la testa calva, ma non il cuscino? Cosa dovresti fare Penso che una donna adulta ragionevole possa trovare un numero enorme di attività: amore, libri, faccende domestiche, passeggiate, ecc. Consiglio solo di escludere l'argomento del rachitismo dalla sfera dei tuoi interessi. Se non sei riuscito ad allattare al seno, ma si è rivelato essere alimentato con una formula adattata - quindi il rachitismo in una situazione simile è un fenomeno teorico, un medico pratico che capisce il significato dei sintomi non sarà mai in grado di rilevare il rachitismo in un bambino che riceve una formula di latte adattata di alta qualità. Ti auguro il meglio. Komarovsky Evgeny Olegovich - Komarovsky E.O.

    Chi contattare?

    Quando si forma un punto calvo sulla testa del bambino, è necessario interrompere il panico e pensare a quale medico è meglio prendere il bambino. Se il prolasso si sviluppa rapidamente, ma non ci sono segni della malattia sulla pelle, si consiglia di andare a vedere il pediatra.

    Quando si osserva un processo infiammatorio, ci sono macchie rosse, c'è una crosta e la pelle si sta staccando, dovresti visitare un dermatologo.

    Molto spesso, i medici non sono particolarmente attenti ai cerotti calvi dei bambini, poiché li riconoscono come un fenomeno fisiologico naturale. Pertanto, se la madre è ancora preoccupata per le condizioni del bambino, anche dopo aver consultato un pediatra o un dermatologo, vale la pena visitare un tricologo. Questo è uno specialista dei capelli.

    Prevenzione delle malattie

    Sapendo che all'età di fino a sei mesi, il bambino è suscettibile a varie malattie, comprese quelle che causano la comparsa di punti calvi sulla parte posteriore della testa nel bambino, è necessario eseguire alcune manipolazioni preventive:

    • Se il bambino ha già iniziato a nutrire, è necessario utilizzare prodotti come verdure verdi, noci, legumi, è molto importante monitorare la qualità dell'acqua potabile.
    • Nei giorni di sole, dovresti camminare con il tuo bambino il più possibile, questo aiuta ad aumentare la vitamina D nel sangue e migliora il funzionamento del sistema immunitario.
    • Le regole di igiene devono essere seguite rigorosamente. Una volta alla settimana, la testa del bambino deve essere lavata con uno shampoo appena nato speciale. Negli altri giorni, i capelli vengono sciacquati con acqua calda e pulita. Inoltre, il bambino deve avere un asciugamano personale.
    • Durante il processo di lavaggio, puoi applicare uno speciale olio per capelli sulla testa del tuo bambino. Si applica per 5 minuti e poi si lava via con lo shampoo.
    • Particolare attenzione dovrebbe essere prestata allo stato emotivo del bambino, perché la comparsa di un punto calvo sulla parte posteriore della testa a questa età può anche essere innescata da un sovraccarico nervoso.

    Consigli utili

    1. Ogni volta che fai il bagno al bambino, lavati anche i capelli, sciacqua i capelli del bambino. Ma non è necessario utilizzare shampoo per bambini e altri cosmetici..
    2. Usa shampoo o sapone per bambini solo una volta alla settimana, massimo due. Più spesso non è necessario farlo, non c'è niente di buono.
    3. In nessun caso usa lo stesso shampoo o sapone che usi tu stesso, non è adatto ai bambini.
    4. Cerca sulla confezione dello shampoo l'età in cui puoi usare lo shampoo, preferibilmente dalla nascita.
    5. Non è necessario bagnare il bambino in acqua troppo calda o fredda. Idealmente, l'acqua dovrebbe essere di circa 37-39 gradi. Dopo aver finito di fare il bagno al bambino, non è necessario strofinare l'asciugamano sui capelli del bambino, asciugare delicatamente e basta. Per attrito, puoi danneggiare la pelle già delicata sulla testa del bambino, oltre a tirare i capelli del bambino con le tue mani.
    6. Cerca di cambiare la posizione del bambino quando dorme o mente, se non vuoi avere un punto calvo sulla parte posteriore della testa.

    Questo, in linea di principio, è tutto, abbiamo deciso che la perdita di capelli nei bambini non è così spaventosa e presto il tuo bambino crescerà invaso da capelli lussureggianti.

    Tecniche specifiche

    Nel trattamento del rachitismo, vengono prescritti farmaci contenenti vitamina D, fosforo e calcio. Questo è un metodo di trattamento specifico..

    La quantità di farmaci consumati al giorno è determinata solo dal pediatra, tenendo conto dell'età e del peso del bambino, nonché della gravità della patologia. Nel calcolare il dosaggio, si presta anche attenzione alla presenza di sintomi concomitanti, vale a dire anemia o presenza di malattie degli organi interni.

    Si consiglia di astenersi dall'utilizzare una soluzione alcolica di vitamina D, poiché contiene troppa vitamina D, che può provocare un sovradosaggio nel bambino. L'olio di pesce non sarà anche la soluzione migliore in presenza di rachitismo, poiché ha un odore e un sapore specifici, che possono causare una reazione negativa in un organismo immaturo..

    Se trovi un punto calvo sulla parte posteriore della testa del bambino, non devi essere nervoso, ma osservare i cambiamenti per diversi giorni. Se la perdita di capelli è intensa, è necessario consultare un medico e non auto-medicare.