LiveInternetLiveInternet

Non ci sono shampoo per la crescita dei capelli

Il problema della caduta dei capelli - gli esperti la chiamano alopecia - è recentemente diventato rilevante per una più ampia gamma di persone. E per molti, questo processo inizia in tenera età. Fyodor Tonkikh, capo tricologo della clinica Real Trans Hair, consulente in materia, ha affermato IA "Capitale" sulle cause della caduta dei capelli, su quali tipi di trattamento di alopecia esistono oggi, dissipato i miti sui prodotti per la cura dei capelli e offerto un semplice test attraverso il quale tutti possono determinare autonomamente se hanno problemi di capelli e se è il momento di chiedere aiuto.

Perché i capelli si assottigliano

- Fedor Grigorievich, perché pensi che sempre più persone oggi affrontino il problema della caduta dei capelli?

- Ci possono essere diverse ragioni per questo, la principale è la predisposizione genetica. Vorrei anche evidenziare lo stress, una dieta malsana e una cattiva ecologia. Sullo sfondo di questi fattori, la genetica si manifesta molto prima di quanto dovrebbe..

- L'età è uno di questi fattori?

- Il criterio dell'età non è un fattore determinante. Molti pazienti vengono da noi tra i 60 e i 70 anni, tutto è in ordine e vogliono solo sapere come prendersi cura dei propri capelli. E ci sono pazienti di età compresa tra 18 e 20 anni con una predisposizione genetica alla caduta dei capelli, per i quali il tricologo non aiuterà più a ripristinare il precedente volume di capelli, nel qual caso si raccomanda il trapianto di capelli.

- Chi si gira più spesso - uomini o donne?

- Se prima dicevamo che questo è un problema puramente maschile, ora si verifica sempre più perdita di capelli nelle donne. E le donne affrontano anche un fenomeno come la perdita dei capelli postpartum, che è meglio trattata sotto la supervisione di un tricologo..

- I capelli grigi possono essere chiamati un segno di invecchiamento dei capelli??

- No. Ci sono molte persone con i capelli grigi, ma questi capelli sono come la criniera di un leone. E, al contrario, ci sono persone senza capelli grigi, ma con il problema della perdita. Cioè, i capelli grigi sono anche un criterio completamente non determinante, possono apparire a qualsiasi età..

Se prima dicevamo che la perdita dei capelli è un problema puramente maschile, ora sempre più spesso si verifica nelle donne..

“Tuttavia, le donne sono molto preoccupate per i capelli grigi. Forse c'è già qualche rimedio per i capelli grigi?

- Per cambiare la situazione, è necessario conoscere il motivo. Per quanto riguarda i capelli grigi, le sue cause non sono ancora state stabilite, quindi non esiste una cura. Ma sullo sfondo di un trattamento completo per la caduta dei capelli, quando creiamo condizioni ottimali per la loro vita: nutrizione, stimolazione della crescita - abbastanza spesso iniziano a sentirsi molto meglio e la quantità di capelli grigi diminuisce. Ma eliminare completamente i capelli grigi è quasi impossibile..

- Si scopre un circolo vizioso: i capelli devono essere tinti per nascondere i capelli grigi, ma la tintura stessa influisce negativamente sulla salute dei capelli. Questo è vero?

- La tinta per capelli non ha effetti significativi sul sistema radicale. Per danneggiarlo, devi provare molto duramente. La vernice danneggia la struttura, il fusto del capello e guariamo le radici.

Come trattare la caduta dei capelli

- Quali tipi di perdita di capelli esistono?

- Esistono due tipi di perdita di capelli: modello femminile e modello maschile. Il tipo maschile di perdita di capelli (androgenetico, AGA) è caratterizzato dal fatto che i capelli cadono localmente - nelle regioni frontale, parietale e della corona. In questo caso, i capelli sulla parte posteriore della testa e delle tempie non soffrono. Nella femmina, tipo diffuso di caduta dei capelli, la caduta uniforme dei capelli è caratteristica quando i capelli cadono su tutta la superficie del cuoio capelluto.

- Quale tipo è più facile da trattare?

- È più facile trattare il tipo femminile, soprattutto se il paziente consulta il medico in una fase precoce del problema. Ma con il tipo maschile, puoi avere un trapianto di capelli e ottenere un risultato garantito, almeno dalla nostra clinica RTH..

- Cosa determina la scelta del metodo di trattamento dei capelli?

- Tutto dipende da quanto tempestivamente la persona ha chiesto aiuto. Se abbiamo una situazione instabile e la persona è soddisfatta del volume precedente, trattiamo i capelli, rallentiamo il processo di perdita dei capelli e il paziente è soddisfatto. Ma se vuole aumentare il volume, in questo caso ci affidiamo nuovamente al tipo di perdita di capelli che ha. Con il tipo maschile, è impossibile aumentare il volume con l'aiuto del trattamento tricologico e con il tipo femminile, di norma, il trattamento dà risultati molto buoni..

- Cosa include il trattamento??

- Il trattamento richiede un approccio integrato e, prima di tutto, seguiamo il principio di "non danneggiare" e prendiamo in considerazione le caratteristiche individuali del paziente. Non possiamo dire con un'accuratezza del 100 percento che possiamo aiutare, ma allo stesso tempo sappiamo chiaramente che non peggioreremo sicuramente. Di norma, il trattamento va in diverse direzioni. Possiamo raccomandare tecniche di iniezione al paziente: mesoterapia, terapia al plasma e così via. Inoltre, prescriviamo preparazioni topiche, prendendo vitamine e, se necessario, preparazioni peeling, che forniscono la penetrazione più facile e profonda delle lozioni nella profondità del follicolo pilifero. Queste sono maschere di risciacquo o lozioni da lasciare in posa da applicare durante la notte..

Come scegliere l'assistenza

- Quali consigli dai ai tuoi pazienti per la cura dei capelli a casa?

- Molte aziende offrono shampoo rassodanti, ma questi sono tutti quelli che chiamiamo preparati per il risciacquo che non hanno alcun effetto significativo sul bulbo. In linea di principio, non ci sono shampoo che rafforzano o stimolano la crescita dei capelli, quindi nei miei consigli non ci sono shampoo, mousse, balsami, maschere. E per consigli sui prodotti per la cura, è meglio contattare un tricologo per selezionarli individualmente, a seconda dei problemi e della situazione iniziale con i capelli..

- Indipendentemente dai prodotti che consigli per la cura quotidiana e che, al contrario, non raccomanderesti?

- Non ci sono shampoo per tutti i tipi di capelli - per ogni paziente selezioniamo il detergente individualmente. Gli shampoo senza solfati sono considerati i più sostenibili perché sono privi di conservanti e parabeni, ma non sono adatti a tutti. Ad esempio, non sono adatti a una persona con cuoio capelluto grasso, poiché non possono lavare il film oleoso dalla superficie della pelle, pulirlo. Ci sono shampoo per uso frequente, quindi non aver paura di lavare i capelli ogni giorno se necessario. Se una persona ha la tendenza ad asciugare i capelli, selezioniamo uno shampoo per uso raro, come uno shampoo a base di catrame per la pelle secca. Se c'è una tendenza a ingrassare, lo shampoo dovrebbe contenere zinco, che asciuga il cuoio capelluto.

Fyodor Tonkikh, tricologo:

“L'età non è il fattore determinante nella caduta dei capelli. Molti pazienti vengono da noi tra i 60 e i 70 anni, tutto è in ordine e vogliono solo sapere come prendersi cura dei propri capelli. E ci sono pazienti di età compresa tra 18 e 20 anni con una predisposizione genetica alla caduta dei capelli, per i quali il tricologo non aiuterà più a ritrovare il precedente volume di capelli ”.

- È possibile acquistare shampoo nei supermercati e la qualità dello shampoo dipende dal suo prezzo??

- Il costo dello shampoo non è un fattore determinante. Ci sono molti esempi in cui lo shampoo costoso non è adatto, ma lo shampoo economico è abbastanza.

- Ha senso comprare maschere per capelli?

- Ci sono buone maschere che contengono estratti di cipolla, aglio, pepe o senape. Questi componenti irritano la pelle, migliorando così la nutrizione delle radici. Funzionano, ma solo se non ci sono problemi di capelli importanti. E non dimenticare: sì, tali maschere si prendono cura dei tuoi capelli, ma questo non ha nulla a che fare con il trattamento dei capelli. E quello che chiedo a tutti i pazienti: non rimandare una consultazione con un tricologo a dopo! È meglio contattare quando compaiono i primi problemi di capelli, perché in questo caso il trattamento sarà più veloce ed efficace, e il risultato è migliore.

Dalla nuca alla corona: da dove provengono i capelli dei donatori

- Se parliamo di trapianto di capelli, quanto tempo richiede la procedura e il restauro?

- Il trapianto viene eseguito entro 4-6 ore. Immediatamente nel campo del trapianto, al posto dei bulbi trapiantati rimangono piccoli punti rossi, che scompaiono senza lasciare traccia dopo 6-7 giorni. Il risultato finale dopo il trapianto può essere visto in 9-12 mesi. E, naturalmente, diamo una garanzia a vita per la crescita dei capelli trapiantati..

- Da dove vengono trapiantati i bulbi??

- I bulbi vengono prelevati dall'area del donatore - la parte posteriore della testa. Se stiamo parlando di un trapianto di sopracciglia o barba, la parte posteriore della testa sarà la zona donatrice per queste aree..

- Se l'area calva è molto grande, ci saranno abbastanza lampadine?

- Il numero di bulbi trapiantati dipende dallo stato dell'area donatrice. Se l'area del donatore non è abbastanza grande, non saremo in grado di soddisfare fisicamente e tecnicamente il volume richiesto. Ma questo si verifica solo con un grado estremo di caduta dei capelli, con cui raramente ci si avvicina. Bene, in alcuni casi, è possibile il trapianto di capelli da una barba o un corpo. Il chirurgo parla di tutte le possibili opzioni per una consulenza gratuita.

Mettiti alla prova: come determinare quando è il momento di vedere un tricologo

- La stragrande maggioranza dei pazienti viene da noi quando i loro capelli hanno iniziato a cadere. Ma il problema inizia molto prima, - sottolinea Fyodor Tonkikh. - Inizialmente, i capelli iniziano a crescere più lentamente, la loro struttura cambia, si rompono e si dividono, diventano più sottili e più deboli. A poco a poco, il cuoio capelluto inizia a brillare e, anche in questo caso, una persona non vuole sempre notare il problema e chiede aiuto anche quando compaiono chiari vuoti sulla testa. E la prima cosa che un medico dovrebbe capire è capire perché sono apparse le lacune - a causa del deterioramento della qualità dei capelli o di una diminuzione del numero di bulbi di un centimetro quadrato.

Se una ragazza si tinge i capelli da molti anni, la prima cosa che può notare è una più lenta ricrescita dei capelli. Cioè, se tingevi i capelli una volta al mese e ora noti che una tintura richiede due mesi, dovresti essere cauto. E poi, c'è un semplice test di autocontrollo che puoi fare da solo a casa. Per fare questo, seleziona assolutamente qualsiasi, separazione arbitraria con un bastone o un pettine e vedi se hai i capelli corti nella separazione. Dovrebbero esserci almeno 15 peli a crescita breve su una divisione di 5 cm. Se c'è e stai notando una leggera perdita di capelli, probabilmente non c'è nulla di cui preoccuparsi. E viceversa: se non c'è perdita di capelli attiva, ma c'è poca o nessuna crescita di capelli, questo suggerisce che è tempo di consultare un tricologo e non aspettare che il problema peggiori.

Categoria d'età dei materiali: 18+

Cause di perdita dei capelli e come salvare i capelli

Il 66% degli uomini e il 38% delle donne in tutto il mondo soffrono di un'aumentata perdita di capelli e molti di loro hanno una calvizie totale o parziale. Questi numeri sono enormi. Cosa sta succedendo ed è possibile invertire la tendenza?

Lyubov Mazitova, dermatologo presso l'Istituto centrale dermatofenerologico del Ministero della salute della Russia, afferma:

"I medici esprimono serie preoccupazioni per la vera epidemia di calvizie che ha attraversato non solo gli uomini, ma anche le donne negli ultimi anni... Secondo gli esperti, entro il 2030, un gran numero di persone affronterà il problema della calvizie"..

Se ti trovi di fronte a una sventura simile, non affrettarti a ricorrere ai rimedi "miracolosi" per la calvizie offerti dalla pubblicità. Per prima cosa devi scoprire la causa della tua perdita di capelli. Per fare questo, dovresti consultare un tricologo professionista..

Le cause della calvizie possono essere sia esterne che interne..

Sono esterni

  • fatica,
  • infezioni,
  • trauma del cuoio capelluto;
  • esposizione frequente e prolungata al freddo senza copricapo;
  • inquinamento ambientale,
  • pioggia acida,
  • esposizione a sostanze chimiche;
  • permanenti frequenti,
  • l'uso di tinture per capelli scadenti,
  • asciugare i capelli con un asciugacapelli senza l'uso di preparati protettivi, ecc..

Per motivi interni, prima di tutto,

  • carenza nel corpo di oligoelementi come
  • ferro,
  • zinco,
  • manganese,
  • selenio, ecc.;
  • gravi malattie croniche;
  • irradiazione;
  • prendendo alcuni farmaci (ad esempio antineoplastici);
  • così come i disturbi ormonali e metabolici.

Se i capelli sono semplicemente assottigliati e non c'è ancora calvizie, molto probabilmente la questione sta proprio nella mancanza di oligoelementi. Prova a iniziare a prendere vitamine e integratori (preferibilmente dopo aver consultato il medico).

Molto spesso, i capelli cadono perché il corpo manca di calcio. Con il consumo attivo di prodotti lattiero-caseari, la linea sottile viene ripristinata. Inoltre, i cosmetologi consigliano in caso di caduta dei capelli di lavarli meno spesso e di tagliarli più spesso..

Secondo i ricercatori, la percentuale di persone con problemi di capelli è in aumento a causa delle realtà moderne:

  • molti di noi conducono uno stile di vita sedentario, trascorrendo molto tempo al computer,
  • abusiamo di cibi grassi e raffinati, usiamo incontrollabilmente preparati ormonali per vari scopi (questo vale principalmente per le donne), per non parlare di cattiva ecologia e stress...

Per smettere di perdere i capelli, dobbiamo cambiare radicalmente la nostra vita, e non è così facile...

Tipi di calvizie:

Tipo di calvizie "Ferro di cavallo":

la calvizie inizia dalla parte frontale più vicina alle tempie, quindi passa all'intera regione parietale frontale, formando una zona di perdita di capelli che sembra un ferro di cavallo.

Tipo di calvizie "Nest":

le zone di calvizie appaiono caoticamente in diverse zone della testa e sulla parte superiore della testa si forma un'area simile a un nido. Alla fine, questo tipo di perdita di capelli assume una forma a ferro di cavallo..

Tipo misto di calvizie:

la caduta dei capelli avviene simultaneamente sulle tempie, nella regione parietale.

Spesso le cause della caduta dei capelli sono genetiche. A volte fin dalla tenera età c'è una completa assenza di peli sulla testa, oltre a sopracciglia e ciglia, gli uomini non si fanno crescere la barba. Allo stesso tempo, problemi simili possono essere osservati in parenti stretti..

Classificazione Norwood di caduta dei capelli

La classificazione comprende 7 gradi di alopecia androgenetica maschile con diversi sottotipi. Dermatologi e tricologi usano spesso questa classificazione per determinare il grado di caduta dei capelli in un paziente. La stessa classificazione ha trovato ampia applicazione nell'osservare i risultati degli studi su vari farmaci. La classificazione Norwood è la seguente:

1 gradoAttaccatura frontale normale o spostamento all'indietro minimo
2 gradiL'attaccatura frontale diventa un triangolo (solitamente simmetrico
3 gradiProfondo assottigliamento simmetrico alle tempie dei capelli: dalla copertura parziale dei capelli con spessore ridotto alla completa calvizie in queste aree
3 gradi parietaliLa perdita dei capelli si verifica principalmente nella zona parietale con un moderato assottigliamento dell'attaccatura anteriore. La densità della linea frontale e delle tempie è maggiore rispetto al 3 ° grado
4 gradiIl diradamento nella regione temporale anteriore è ancora più pronunciato rispetto al 3 ° grado. Assenza o capelli molto radi sulla corona. Le due aree di perdita dei capelli sono separate da una striscia di capelli moderatamente spessi che corre lungo la parte superiore della testa. Questa striscia è collegata alle aree laterali della testa ricoperte di peli
5 gradiL'area della calvizie parietale è ancora separata dall'area anterotemporale, ma in misura minore. La striscia sulla corona si assottiglia e diventa più sottile. Le regioni parietali e anterotemporali aumentano di dimensioni. Se visti dall'alto, i gradi da 5 a 7 hanno una caratteristica comune: il diradamento dei capelli sui lati e sul retro della testa forma gradualmente una forma a ferro di cavallo
6 gradiAlcuni "peli radi" rimangono dal "ponte" attraverso l'apice tra i lati laterali della testa. Le regioni anteriori temporali e parietali formano ora un unico intero e non sono separate in alcun modo. Aumenta l'area di diradamento dei capelli
7 gradiQuesta è la fase più grave della perdita di capelli. La forma a ferro di cavallo della zona di calvizie assume il suo aspetto finale: le regioni laterale e parietale continuano a assottigliarsi. I capelli si assottigliano anche nella parte posteriore della testa, del collo, nell'area sopra le orecchie

Fino a poco tempo fa, si credeva che questa malattia ereditaria non potesse essere curata, ma nel 1996 gli scienziati americani hanno scoperto un gene speciale per la calvizie: il glabro. Questo ci ha permesso di sviluppare un nuovo approccio al problema.

In una delle conferenze stampa, i medici del Columbia Presbyterian Medical Center di New York hanno affermato che presto gli specialisti impareranno come far crescere e rimuovere i capelli, oltre a tingerli in luoghi specifici utilizzando tecnologie genetiche e senza effetti collaterali.

"Nei prossimi cinque anni, il problema della calvizie sarà risolto", affermano i ricercatori. "Studiare la funzione del gene glabro ci consentirà di sviluppare finalmente forme efficaci di trattamento per questa malattia.".

Trattamento per la calvizie maschile

Nel trattamento della calvizie maschile, vale forse la pena evidenziare tre metodi principali:

Trattamento farmacologico

Viene eseguito dal corso, i risultati sono visibili in 6-10 mesi. Il corso è selezionato individualmente. Sono applicate

  • iniezioni,
  • maschere,
  • massaggi,
  • prendere farmaci,
  • terapia laser.

I farmaci mirano solo a mantenere e rafforzare i follicoli piliferi e capelli nativi esistenti. Tuttavia, la perdita dei capelli può riprendere dopo la fine del trattamento. Se nel trattamento sono stati utilizzati farmaci contenenti minoxidil, i capelli potrebbero già iniziare a cadere immediatamente dopo l'annullamento del trattamento. Se usi altri farmaci, i capelli nativi rinforzati possono durare 1,5-3 anni, senza ulteriori interventi.

Si noti che se i capelli non crescono in punti di perdita di capelli (luoghi di completa calvizie o diradamento) per 6 mesi o più, qualsiasi trattamento in queste aree non porterà alcun risultato. Poiché in questi luoghi i follicoli piliferi sono già morti, da cui dovrebbero crescere i capelli stessi.

Trapianto di capelli

Questa è una delle procedure più efficaci in cui i capelli vengono trapiantati da aree non soggette a calvizie (zona donatrice) all'alopecia areata.

Viene eseguito il trapianto di capelli

metodi. Le conseguenze e i risultati dopo il trapianto possono differire e in modo molto significativo..

Quando si sceglie uno o un altro metodo di trapianto di capelli, prestare attenzione alle conseguenze di tale intervento per la propria salute (dopo alcuni metodi,

  • cicatrici e cicatrici sulla testa,
  • il mal di testa può durare da 6 mesi a 3 anni
  • eccetera.).

E chiedi anche il grado di densità dei capelli che riceverai dopo la crescita dei capelli trapiantati (per confronto: la densità naturale è di 100 capelli per 1 cm2 e la possibilità di fissare i capelli, ad esempio, con tecniche operative, è solo 30-40 / 1 cm2 ).

Trapianto di capelli senza tecnologia HFE

Questa è la procedura di trapianto di capelli più moderna che ti consente di raggiungere la densità naturale senza chirurgia e con un trauma minimo alla pelle..

Con questo metodo, anziché strumenti da taglio e dispositivi robotici, vengono utilizzati microneedles 0,5-0,8 mm, il che significa che non ci sono incisioni, cicatrici, dolore e gonfiore sul viso. Il tasso di sopravvivenza dei capelli è fino al 90-98%, la guarigione della ferita avviene in 3-5 giorni.

Incorporare "Pravda.Ru" nel flusso di informazioni se si desidera ricevere commenti operativi e notizie:

Aggiungi Pravda.Ru alle tue fonti in Yandex.News o News.Google

Saremo anche felici di vederti nelle nostre community su VKontakte, Facebook, Twitter, Odnoklassniki.

Diradamento dei capelli nelle donne

La maggior parte delle donne considera i propri capelli non solo come una parte del loro corpo, ma anche come una decorazione naturale e quindi utilizza attivamente tutte le possibilità della moderna cosmetologia al fine di creare capolavori di acconciature dai loro capelli. Sembra molto attraente dall'esterno durante una vacanza o una festa, ma per i capelli stessi, questo tipo di esperimenti può essere dannoso. E spesso con eccessivo entusiasmo per vari tipi di styling, colorazione e arricciatura, c'è un problema come il diradamento dei capelli nelle donne.

Naturalmente, rispondere alla domanda sul perché l'assottigliamento dei capelli nelle donne sarebbe sicuramente sbagliato. E incolpare anche l'industria cosmetica. E tutto perché in effetti ci sono molti più fattori che possono influenzare la salute dei capelli di quanto sia stato annunciato..

Cosa fare se il diradamento dei capelli nelle donne? Prima di tutto, devi capire che la presenza di capelli radi nelle donne non è una frase e questa condizione non porterà necessariamente all'alopecia. Allo stesso tempo, è un eloquente segnale di allarme che qualcosa non va, e devi assolutamente prestare attenzione ad esso. La cosa migliore che puoi fare, avendo notato che la folgorazione dei tuoi capelli non è più spessa come una volta, è quella di andare a un appuntamento con un tricologo che si occupa della salute dei capelli e ti fornirà sicuramente raccomandazioni mediche obiettive riguardanti come si può esattamente affrontare il problema.

Possibili ragioni per cui il diradamento dei capelli nelle donne

Quando una donna scopre che i suoi capelli sono diventati più sottili, la prima cosa che viene in mente è un disturbo di salute. Ma in realtà tutto è tutt'altro che semplice. La perdita di una certa parte dei capelli non è sempre associata a processi patologici. Per darti un'idea di cosa può influenzare esattamente la densità dei capelli, esamineremo le cause più comuni di perdita di capelli..

1) I capelli sono troppo pesanti. Non è un segreto che a molte donne piaccia crescere i capelli lunghi. E questo può provocare la loro perdita. Soprattutto per quelle donne i cui capelli sono naturalmente folti e pesanti. Ad un certo punto, i capelli potrebbero essere semplicemente troppo pesanti per il loro "bulbo" e cadere. Pertanto, non dimenticare di regolare la lunghezza dei tuoi capelli..

2) Cura impropria. La colorazione frequente, l'uso di asciugacapelli, pinze, ferri da stiro, rulli caldi, elastici stretti e prodotti per lo styling sono abbastanza capaci (specialmente se queste tecniche sono usate da una donna in combinazione) per provocare la caduta dei capelli. È anche importante scegliere i giusti prodotti per la cura dei capelli (shampoo, balsami, maschere).

3) Sovraffaticamento, stress, diete malsane. Tutti questi fattori esterni possono privare i capelli della normale alimentazione. Inoltre, la risposta del sistema immunitario a situazioni stressanti è imprevedibile. A volte si verifica un malfunzionamento e il corpo inizia a respingere le cellule dei follicoli piliferi, come estranee.

4) Disturbi ormonali. In questo caso, il testosterone viene prodotto in eccesso nel corpo femminile e qui il diradamento dei capelli nelle donne e negli uomini è un fenomeno causato da una causa identica.

5) Assunzione di farmaci (soprattutto se il corso è lungo). Con il trattamento a lungo termine di una serie di malattie, l'effetto aggressivo dei farmaci può provocare la caduta dei capelli. Un esempio classico sono le radiazioni e la chemioterapia nel trattamento del cancro. Ma vedi, quando si tratta di vita e salute, i problemi di preservare i capelli ricadono in secondo piano. Tuttavia, anche la terapia antibiotica può essere il fattore che provoca il diradamento dei capelli. Pertanto, se noti cambiamenti negativi, assicurati di informarne il medico. Potrebbe essere necessario correggere il corso del trattamento, ma, ancora, solo un medico certificato può farlo..

Cosa fare se il diradamento dei capelli nelle donne?

La perdita dei capelli può essere uniforme, su tutta la testa e forse locale, quando si osserva la caduta dei capelli in un'area separata della testa. Quindi, il diradamento dei capelli nelle donne e sulle tempie, sulla fronte e in altri luoghi.

Quindi, se stiamo parlando di un disturbo ormonale, quindi il diradamento dei capelli nelle donne, principalmente sulla fronte. Ciò è caratterizzato dall'aspetto dei cosiddetti cerotti calvi, che sono tipici principalmente dell'alopecia androgenetica. La natura della caduta dei capelli può fornire alcune informazioni sulle condizioni del paziente a un tricologo qualificato, ma, di regola, questo non è sufficiente per fare una vera diagnosi. È necessario un esame più dettagliato, dopo di che viene prescritto il trattamento..

Nella maggior parte dei casi, se vedi un medico in modo tempestivo, il diradamento dei capelli nelle donne è una questione completamente reversibile. Nelle fasi iniziali dell'alopecia androgenetica, spesso vengono prescritti farmaci ormonali per aiutare a bilanciare gli ormoni in base al genere. Con un generale indebolimento e esaurimento del corpo, viene prescritta una dieta ricca di proteine, nonché complessi vitaminici e minerali, viene selezionato il sistema di cura dei capelli corretto.

La fisioterapia (laser, ultravioletti, ecc.) Può anche aiutare, oltre al massaggio alla testa, il cui significato è stimolare la circolazione sanguigna nell'area della crescita del follicolo pilifero.

Le misure preventive comprendono uno stile di vita sano, un'alimentazione corretta, una cura dei capelli di alta qualità (senza risparmio di denaro), evitando situazioni stressanti, visitando regolarmente un salone di bellezza e usando prodotti professionali per la crescita e l'alimentazione dei capelli, in base allo stato attuale..

Ma cosa fare se il diradamento dei capelli nelle donne in progressione e l'effetto terapeutico conservativo sono inefficaci o per nulla efficaci. Quindi devi ricorrere al trapianto. E qui molti hanno paura dell'intervento chirurgico, perché questa procedura è abbastanza traumatica. Sì, c'era una volta. Ma al giorno d'oggi, il trapianto di capelli minimamente invasivo con il metodo HFE, che viene eseguito utilizzando microneedles, sta guadagnando popolarità. Pertanto, gli impianti sani vengono trasferiti nell'area danneggiata il più accuratamente possibile e allo stesso tempo la pelle non viene praticamente ferita. Non sono necessari sollievo dal dolore né ulteriori antibiotici per prevenire possibili infezioni, come per i metodi di trapianto più aggressivi. Inoltre, l'efficienza del metodo HFE è molto elevata e può superare il novanta percento..

Vice capo medico, tricologo

Qualificazione

Nel 2012 si è laureata presso DonNMU dal nome Gorky con una laurea in Odontoiatria.

Dal 2007-2011, frequenta un circolo nella specialità "Chirurgia" sulla base del Dipartimento di "Chirurgia Operativa" di DonNMU.

Residenza clinica nella specialità "Chirurgia" sulla base dell'FGBU che prende il nome Burnazyan laureato in Odontoiatria chirurgica.

Nel 2018, un corso di riqualificazione professionale sulla base del Centro di formazione per l'istruzione professionale aggiuntiva "Standard educativo" nella specialità "Organizzazione di assistenza sanitaria e sanità pubblica".

Richiedente il grado di candidato di scienze mediche.

Specialista certificato, partecipante regolare a seminari, forum, congressi di medicina estetica internazionali e russi.

Diradamento dei capelli nelle donne

La maggior parte delle donne considera i propri capelli non solo come una parte del loro corpo, ma anche come una decorazione naturale e quindi utilizza attivamente tutte le possibilità della moderna cosmetologia al fine di creare capolavori di acconciature dai loro capelli. Sembra molto attraente dall'esterno durante una vacanza o una festa, ma per i capelli stessi, questo tipo di esperimenti può essere dannoso. E spesso con eccessivo entusiasmo per vari tipi di styling, colorazione e arricciatura, c'è un problema come il diradamento dei capelli nelle donne.

Naturalmente, rispondere alla domanda sul perché l'assottigliamento dei capelli nelle donne sarebbe sicuramente sbagliato. E incolpare anche l'industria cosmetica. E tutto perché in effetti ci sono molti più fattori che possono influenzare la salute dei capelli di quanto sia stato annunciato..

Cosa fare se il diradamento dei capelli nelle donne? Prima di tutto, devi capire che la presenza di capelli radi nelle donne non è una frase e questa condizione non porterà necessariamente all'alopecia. Allo stesso tempo, è un eloquente segnale di allarme che qualcosa non va, e devi assolutamente prestare attenzione ad esso. La cosa migliore che puoi fare, avendo notato che la folgorazione dei tuoi capelli non è più spessa come una volta, è quella di andare a un appuntamento con un tricologo che si occupa della salute dei capelli e ti fornirà sicuramente raccomandazioni mediche obiettive riguardanti come si può esattamente affrontare il problema.

Possibili ragioni per cui il diradamento dei capelli nelle donne

Quando una donna scopre che i suoi capelli sono diventati più sottili, la prima cosa che viene in mente è un disturbo di salute. Ma in realtà tutto è tutt'altro che semplice. La perdita di una certa parte dei capelli non è sempre associata a processi patologici. Per darti un'idea di cosa può influenzare esattamente la densità dei capelli, esamineremo le cause più comuni di perdita di capelli..

1) I capelli sono troppo pesanti. Non è un segreto che a molte donne piaccia crescere i capelli lunghi. E questo può provocare la loro perdita. Soprattutto per quelle donne i cui capelli sono naturalmente folti e pesanti. Ad un certo punto, i capelli potrebbero essere semplicemente troppo pesanti per il loro "bulbo" e cadere. Pertanto, non dimenticare di regolare la lunghezza dei tuoi capelli..

2) Cura impropria. La colorazione frequente, l'uso di asciugacapelli, pinze, ferri da stiro, rulli caldi, elastici stretti e prodotti per lo styling sono abbastanza capaci (specialmente se queste tecniche sono usate da una donna in combinazione) per provocare la caduta dei capelli. È anche importante scegliere i giusti prodotti per la cura dei capelli (shampoo, balsami, maschere).

3) Sovraffaticamento, stress, diete malsane. Tutti questi fattori esterni possono privare i capelli della normale alimentazione. Inoltre, la risposta del sistema immunitario a situazioni stressanti è imprevedibile. A volte si verifica un malfunzionamento e il corpo inizia a respingere le cellule dei follicoli piliferi, come estranee.

4) Disturbi ormonali. In questo caso, il testosterone viene prodotto in eccesso nel corpo femminile e qui il diradamento dei capelli nelle donne e negli uomini è un fenomeno causato da una causa identica.

5) Assunzione di farmaci (soprattutto se il corso è lungo). Con il trattamento a lungo termine di una serie di malattie, l'effetto aggressivo dei farmaci può provocare la caduta dei capelli. Un esempio classico sono le radiazioni e la chemioterapia nel trattamento del cancro. Ma vedi, quando si tratta di vita e salute, i problemi di preservare i capelli ricadono in secondo piano. Tuttavia, anche la terapia antibiotica può essere il fattore che provoca il diradamento dei capelli. Pertanto, se noti cambiamenti negativi, assicurati di informarne il medico. Potrebbe essere necessario correggere il corso del trattamento, ma, ancora, solo un medico certificato può farlo..

Cosa fare se il diradamento dei capelli nelle donne?

La perdita dei capelli può essere uniforme, su tutta la testa e forse locale, quando si osserva la caduta dei capelli in un'area separata della testa. Quindi, il diradamento dei capelli nelle donne e sulle tempie, sulla fronte e in altri luoghi.

Quindi, se stiamo parlando di un disturbo ormonale, quindi il diradamento dei capelli nelle donne, principalmente sulla fronte. Ciò è caratterizzato dall'aspetto dei cosiddetti cerotti calvi, che sono tipici principalmente dell'alopecia androgenetica. La natura della caduta dei capelli può fornire alcune informazioni sulle condizioni del paziente a un tricologo qualificato, ma, di regola, questo non è sufficiente per fare una vera diagnosi. È necessario un esame più dettagliato, dopo di che viene prescritto il trattamento..

Nella maggior parte dei casi, se vedi un medico in modo tempestivo, il diradamento dei capelli nelle donne è una questione completamente reversibile. Nelle fasi iniziali dell'alopecia androgenetica, spesso vengono prescritti farmaci ormonali per aiutare a bilanciare gli ormoni in base al genere. Con un generale indebolimento e esaurimento del corpo, viene prescritta una dieta ricca di proteine, nonché complessi vitaminici e minerali, viene selezionato il sistema di cura dei capelli corretto.

La fisioterapia (laser, ultravioletti, ecc.) Può anche aiutare, oltre al massaggio alla testa, il cui significato è stimolare la circolazione sanguigna nell'area della crescita del follicolo pilifero.

Le misure preventive comprendono uno stile di vita sano, un'alimentazione corretta, una cura dei capelli di alta qualità (senza risparmio di denaro), evitando situazioni stressanti, visitando regolarmente un salone di bellezza e usando prodotti professionali per la crescita e l'alimentazione dei capelli, in base allo stato attuale..

Ma cosa fare se il diradamento dei capelli nelle donne in progressione e l'effetto terapeutico conservativo sono inefficaci o per nulla efficaci. Quindi devi ricorrere al trapianto. E qui molti hanno paura dell'intervento chirurgico, perché questa procedura è abbastanza traumatica. Sì, c'era una volta. Ma al giorno d'oggi, il trapianto di capelli minimamente invasivo con il metodo HFE, che viene eseguito utilizzando microneedles, sta guadagnando popolarità. Pertanto, gli impianti sani vengono trasferiti nell'area danneggiata il più accuratamente possibile e allo stesso tempo la pelle non viene praticamente ferita. Non sono necessari sollievo dal dolore né ulteriori antibiotici per prevenire possibili infezioni, come per i metodi di trapianto più aggressivi. Inoltre, l'efficienza del metodo HFE è molto elevata e può superare il novanta percento..