Quante volte hai davvero bisogno di tagliare i capelli?

Quanto spesso dobbiamo tagliarci i capelli? E lavarti i capelli? Puoi usare spesso shampoo a secco? Conosciamo la risposta!

La quarantena ci ha rinchiuso a casa, privandoci del nostro solito programma di bellezza. Non tutti sono pronti a prendere la tosatrice e risolvere radicalmente il problema. I meno audaci fanno le domande importanti: quanto spesso dovresti tagliarti i capelli? E per quanto tempo non puoi lavare i capelli in mezzo a spietate quarantene?

I capelli cadono se usiamo lo shampoo a secco mentre guardiamo la posta di lavoro con un occhio e aiutiamo un bambino con l'apprendimento a distanza con l'altro?

Il portale huffpost.com ha chiesto a parrucchieri esperti di questo, e ora tutto sembra essere chiaro.!

Quanto spesso dovresti tagliarti i capelli??

Non esiste una risposta unica a questa domanda. Tutto dipende dalla forma del taglio di capelli e dalle esigenze speciali dei nostri capelli.

Si consiglia di tagliare i capelli corti da uomo una volta al mese e quelli da donna più lunghi, una volta ogni due mesi e mezzo. Ma questa non è una scala universale. Ecco alcune linee guida per compiti specifici.

Se le estremità si dividono

Le doppie punte dovrebbero essere tagliate quattro volte l'anno, o più spesso per mantenere la forma dei capelli..

Capelli corti e di media lunghezza

Sui capelli più corti, la perdita di forma dovuta alla ricrescita può essere abbastanza evidente, quindi il tempo consigliato per il taglio è ogni 4-6 settimane. Più lunghi sono i capelli, meno spesso puoi tagliarli.

Capelli lunghi

Di volta in volta è anche necessario avvicinare i capelli lunghi con le forbici. Un taglio di capelli ogni due o tre mesi consentirà loro di crescere più sani e ridurre al minimo i rischi di escissione delle punte.

È vero, questa raccomandazione si applica al normale tipo di capelli, non strappato dai ferri..

Se i tuoi capelli sono ricci

I capelli ricci (anche se stai crescendo a lungo) possono essere tagliati un po 'meno spesso - una volta ogni 8-10 settimane. Ciò è dovuto alle peculiarità della formazione del ricciolo: l'uso troppo frequente delle forbici può trasformare i riccioli in una leggera lanugine..

Capelli danneggiati e colorati

L'uso di tinture per capelli e gadget per lo styling danneggia la cuticola, quindi ottenere un taglio di capelli spesso vale ogni due mesi.

Quanto spesso dovresti lavarti i capelli?

Dipende molto dalle tue abitudini, regime e tipo di capelli..

Quale shampoo usare?

Quando si usano shampoo, i parrucchieri non sono sempre d'accordo..

Ma la maggior parte di loro crede che siamo abituati a fare lo shampoo troppo spesso, e questo ci asciuga molto i capelli..

Forse dovremmo usare di tanto in tanto un balsamo o un balsamo. E quando hai ancora bisogno di lavare i capelli, fallo con uno shampoo delicato senza solfati..

Se i tuoi capelli sono sottili e grassi, lavali ogni due giorni. Per i capelli più spessi, si consiglia una frequenza una volta ogni 3-7 giorni, a seconda delle esigenze dei capelli. Vale la pena concentrarsi sulla pulizia del cuoio capelluto e non sui fili stessi..

Più i capelli sono asciutti e densi, più ricci si arricciano, meno spesso puoi lavarli. Il sebo si diffonde più velocemente nei capelli fini e lisci che nei capelli folti e ricci.

E se i capelli fossero grassi??

Se i tuoi capelli necessitano di un lavaggio quotidiano a causa del contenuto oleoso, può valere la pena provare uno shampoo detox o prodotti contenenti acidi.

In ogni caso, lo shampoo dovrebbe essere molto delicato - i prodotti aggressivi provocano il cuoio capelluto a produrre ancora più sebo, rendendo i capelli ancora più grassi.

Come prevenire le doppie punte?

Il modo migliore per prevenire le doppie punte è evitare l'esposizione al calore (sì, incluso un asciugacapelli!) E le macchie, il che non è molto realistico per la maggior parte delle persone..

E anche allora, i nostri capelli non sono immuni dalle doppie punte. Se devi acconciare i capelli ogni giorno, investi in gadget di qualità per ottenere i capelli alla temperatura più bassa possibile. Non devono essere costosi, ma il più delicati possibile per i tuoi capelli. Sarà utile anche l'uso di speciali dispositivi di protezione termica..

Sieri per il condizionamento profondo e il congedo per combattere l'escissione.

I capelli non devono essere asciugati "fino in fondo": puoi concentrarti sulle radici e sulla parte centrale della criniera, lasciando asciugare le punte da sole. Anche l'asciugatura senza pennello sarà utile..

È vero che lo shampoo a secco fa male ai capelli?

Vale la pena preoccuparsi più del cuoio capelluto che dei capelli. Un modo semplice per sapere se stai abusando di shampoo a secco è valutare la frequenza con cui lo usi..

Se lo indossi per molti giorni di fila, è tempo di tornare al modo tradizionale di lavarti i capelli..

Lo shampoo a secco eccessivo può ostruire il follicolo pilifero.

I rischi di pori ostruiti e follicoli sono particolarmente elevati quando lo shampoo secco viene applicato su un cuoio capelluto umido. Non usarlo dopo un intenso allenamento - in combinazione con acqua o sudore, la polvere può trasformarsi in una pasta appiccicosa che può ostruire tutto ciò che puoi e non puoi..

Devo concentrarmi sul tipo di capelli quando scelgo uno shampoo?

Non è necessario concentrarsi sul tipo di capelli, ma ha senso valutare le condizioni del cuoio capelluto. Dopotutto, il cuoio capelluto fa parte della nostra pelle e vale la pena considerare che tipo di pelle hai: secca, normale, grassa? È soggetto a irritazione e desquamazione?

Se il cuoio capelluto produce più sebo, potresti aver bisogno di una pulizia più profonda (ma ricorda - "profondo" non significa "aggressivo").

Cambiare shampoo, passare da una marca all'altra, troppo spesso non ne vale la pena, può causare irritazioni inutili. È meglio usare due shampoo della stessa linea e usarli a seconda delle reali esigenze dei tuoi capelli.

Misura 7 volte - tagliane uno: come tagliare i capelli correttamente

Ultimo aggiornamento: 17/01/2020

Dottore dermatovenerologo, tricologo, candidato in scienze mediche,
membro dell'Associazione "National Society of Trichologists"

Un taglio di capelli fa parte del tuo look. Non è sufficiente trovare un'immagine che ti piace in una rivista di moda e portarla dal parrucchiere. Prima di tagliare i capelli, devi rispondere ad alcune domande:

  • Quanto tempo al giorno sei disposto a dedicare allo styling?
  • L'acconciatura selezionata è adatta al tuo tipo di capelli??
  • Il taglio di capelli corrisponde al tipo di viso?
  • L'acconciatura sembrerà armoniosa con il tuo stile di abbigliamento, professione?

Perché è importante considerare tutto ciò? Perché i capelli, naturalmente, ricresceranno, ma non immediatamente. E un taglio di capelli senza successo può "turbare" per un po '.

Quindi, acconciature apparentemente semplici a volte richiedono uno stile quotidiano per creare un effetto naturale. E anche i tagli di capelli corti sembreranno disordinati per i proprietari di capelli morbidi e mossi: in questo caso, dovresti prepararti a raddrizzare le ciocche con un ferro da stiro e fissare con vernice. E qui c'è già il pericolo di dire addio ai capelli sani..

Ne dubito? Chiedi a un parrucchiere che cosa è nascosto dietro l'aspetto desiderato, suggerirà anche quale acconciatura si adatta al tuo aspetto.

Scegliere un taglio di capelli: come tagliare correttamente la lunghezza dei capelli a seconda del tipo di viso

Non è un segreto che un'acconciatura ben scelta possa diventare un vantaggio, nascondere piccoli difetti nell'aspetto e correggere l'ovale del viso. È logico supporre che se il taglio di capelli viene scelto in modo errato, è possibile ottenere l'effetto completamente opposto..

Dubbio che forma ha il tuo viso? Determinare questo è molto semplice: infilare i capelli in una coda di cavallo, prendere un pennarello o una vecchia matita per il trucco, andare allo specchio e circondare un ovale nel riflesso. La figura risultante è il tipo di viso che ti serve.

Gli stilisti distinguono tra diversi tipi:

  • Faccia ovale. Qualsiasi taglio di capelli è adatto ai proprietari di questo tipo di aspetto: sentiti libero di sperimentare, trova soluzioni universali per te, segui la moda o scegli i classici. La cosa principale è che ti senti a tuo agio.
  • Viso tondo. Di solito sembra grande e talvolta piatto. Pertanto, un taglio di capelli dovrebbe allungare e restringere visivamente il viso. Capelli lisci con una lunghezza sotto il mento, acconciature voluminose senza una separazione dritta sono adatte. Evita tagli di capelli, piccoli riccioli e riccioli, specialmente su capelli corti.
  • Faccia quadrata o rettangolare. I capelli dovrebbero essere tagliati correttamente in modo che il viso sia disteso visivamente, senza creare linee dritte e nette. È meglio evitare tagli di capelli corti e uniformi che richiedono uno styling perfettamente liscio. I capelli lunghi e di media lunghezza aiuteranno a nascondere i lineamenti angolari, la separazione laterale, la lunga frangia laterale, i capelli leggermente ricci: tutte queste acconciature faranno perfettamente fronte al compito di rendere il tuo viso "più leggero".
  • Faccia triangolare. In questo caso, i tagli di capelli vietati ai proprietari di un tipo rotondo e quadrato sono perfetti: un'acconciatura bob lunga fino al mento bilancerà una fronte ampia con una faccia inferiore stretta. Una lunga frangia asimmetrica aggiungerà all'immagine della grazia. Si consiglia di evitare botti corti che accentuano gli zigomi.

La prima regola del taglio dei capelli non è tagliare i capelli da soli. Ma ci sono eccezioni per ogni regola. I tagli di modello sono fatti meglio in un parrucchiere. Ma per tagliare i capelli lunghi, tagliare il botto è abbastanza possibile a casa.

Come tagliare correttamente i capelli lunghi: vero / falso

Puoi prendere qualsiasi forbice

Sbagliato. Le forbici devono essere ben affilate e di alta qualità: la carta normale non funzionerà. È meglio rivolgersi a un parrucchiere professionista: altrimenti rischi di danneggiare le punte dei capelli.

I capelli si tagliano meglio con l'umidità

Vero falso. I capelli leggermente umidi non si increspano, si appoggiano l'uno contro l'altro ed è più facile tagliarli. Ma tieni presente che quando ti asciughi, i tuoi capelli diventeranno più corti. Ciò è dovuto allo stiramento dei capelli bagnati.

Pertanto, si consiglia di tagliare i capelli ricci e molto ricci asciutti, in modo da vedere immediatamente quanto tempo rimane. Lo stesso vale per la frangetta: non sono sicuro - tagliato a secco.

Prima di tagliare i capelli, è sufficiente pettinare i capelli con una spazzola

Sbagliato. I capelli lunghi e folti devono essere pettinati a fondo per tutta la lunghezza, quindi raddrizzare le estremità con un pettine sottile. Se hai intenzione di dare una certa forma alla lunghezza, usa un pettine a coda di cavallo: è conveniente sollevare i fili superiori. Utilizzare morsetti speciali per fissare i fili.

I capelli lunghi dovrebbero essere tagliati in linea retta

Vero falso. Questo taglio di capelli sembra buono solo su capelli perfettamente lisci. Se raddrizzi i capelli con un ferro su una base quotidiana e non trascuri di fare impacchi e maschere per la casa per la lucentezza e la bellezza dei tuoi capelli, questa è la tua scelta di acconciatura. In un altro caso, è meglio tagliare i capelli su tutta la lunghezza in un semicerchio: è conveniente raccogliere un tale taglio di capelli in acconciature o lasciare i capelli sciolti.

I proprietari di capelli lunghi non possono cambiare il loro aspetto senza un taglio di capelli radicale

Sbagliato. Se non sei pronto a separarti dalla lunghezza dei tuoi capelli, taglia le ciocche o fai un taglio a cascata: in questo modo manterrai la lunghezza, aggiungi ulteriore volume all'acconciatura e aggiorna l'immagine.

I nostri antenati attribuivano grande importanza al taglio dei capelli. Si credeva che i capelli accumulassero energia vitale, quindi non era consigliabile tagliarli. E se i capelli venivano tagliati, venivano seguite alcune regole. Alcune credenze sono sopravvissute oggi..

Che ci crediate o no: dipende da voi.

  • Affinché i capelli crescano più velocemente, taglia le estremità quando la luna è piena..
  • Malato - taglia i capelli: insieme alle punte tagliate, la malattia sparirà.
  • La domenica è una brutta giornata per un taglio di capelli. I giorni più adatti della settimana sono lunedì, giovedì, sabato.

Quanto spesso tagliare i capelli

Molti risponderanno a questa domanda con la frase standard "una volta al mese e mezzo". In realtà, non ci sono raccomandazioni universali. Il fatto è che i capelli crescono ogni secondo e non in modo abbastanza uniforme: ad esempio, lungo la linea della fronte, alle tempie, sul collo, crescono più velocemente rispetto alla corona e appaiono anche da sotto la pelle con angolazioni diverse.

Pertanto, se un taglio di capelli è un obiettivo decorativo per te, quindi per mantenerne la forma, dovrai tagliarlo più spesso. In generale, più i capelli sono corti, più spesso devono essere tagliati: gli uomini con un classico taglio di capelli corto visitano il salone ogni 2-3 settimane.

Se stai aumentando la lunghezza, allora devi considerare le caratteristiche del tuo tipo di capelli. In questo caso, il taglio di capelli svolge una funzione curativa: tagliando le estremità indebolite e divise, si previene la perdita di capelli lungo la lunghezza e il groviglio.

Credimi, se decidi di far crescere i tuoi capelli, devi tagliarli regolarmente - tagliando qualche millimetro almeno una volta ogni 2 mesi, in un anno farai crescere i tuoi capelli più a lungo che se non li avessi tagliati per tutto questo tempo. Ma saranno ancora sani.!

In ogni caso, ricorda che per mantenere la bellezza di ogni taglio di capelli, non è sufficiente acconciare i capelli ogni giorno e tagliare periodicamente le punte. Devi anche prenderti cura dei tuoi capelli..

Scegli i prodotti professionali della linea ALEANA, che è rappresentata da shampoo per tutti i tipi di capelli, maschere, balsami e sieri che stimolano la crescita dei capelli - un'ottima opzione per chi sogna una lussuosa criniera lunga e folta.

Per una diagnosi accurata, contattare uno specialista.

Come tagliare i capelli da soli a casa?

A causa dell'epidemia COVID-19, parrucchieri e saloni di bellezza sono vietati in molte regioni. In alcune città, sono chiusi fino al 30 aprile. A causa dell'incapacità di raggiungere il maestro, molti stanno già cercando di farsi un taglio di capelli a casa, o almeno tagliare le punte dei capelli da soli.

A casa, non si consiglia a parrucchieri e parrucchieri di cambiare radicalmente la lunghezza dei capelli o il taglio stesso. Puoi provare a fare un taglio di capelli da uomo con una macchina da scrivere: è più facile per lei tagliare che con le forbici. È meglio se c'è un assistente, qualcuno della famiglia che può fare da parrucchiere.

Come tagliare i capelli con una tosatrice a casa?

Prima del taglio, i capelli devono essere lavati e pettinati bene dalla corona alla fronte. Se hai intenzione di rendere il taglio di capelli più corto possibile (ad esempio, "sotto zero"), devi solo rimuovere la lunghezza, usando per questo il basso numero di allegati (da 0 a 3). Il taglio di capelli inizia dalla fronte e dalla corona, quindi passa alle tempie e alla parte posteriore della testa..

Durante il taglio, prova a spellare i capelli in strisce continue, muovendoti dolcemente contro la loro crescita. I fili troppo lunghi devono essere accorciati in anticipo con le forbici e la macchina dovrebbe essere agitata periodicamente durante il taglio in modo che i capelli non si ostruiscano. Devi tagliare quanto è necessario per l'acconciatura su tutta la testa, ottenendo così un taglio di capelli corto.

Certo, in questo caso, non c'è dubbio su nessun modello di taglio di capelli, soprattutto dal momento che i parrucchieri avvertono: i tagli di capelli da uomo sono più difficili da fare rispetto ad alcune donne.

“Se fai un semplice taglio di capelli femminile, puoi ancora fare qualcosa con esso a casa. E se parliamo di un taglio di capelli da uomo, allora nulla può essere fatto a casa, a meno che non ti rasi completamente i capelli con una macchina. Non posso fare nulla da solo, nonostante il fatto che ho esperienza. Non è realistico ", afferma il parrucchiere e stilista Vladimir Dubinin..

Per non rovinare il tuo aspetto, l'esperto consiglia di tagliare semplicemente le estremità o la frangia. Altrimenti, è meglio aspettare fino alla fine della quarantena, attendere l'apertura dei saloni e andare dal tuo padrone. L'esperto consiglia di modellare i capelli leggermente ricresciti usando vari mezzi, non dovresti correre rischi e provare a regolare la lunghezza da solo, in particolare i tagli di capelli corti, ad esempio il folletto.

Come tagliare i capelli lunghi a casa?

I capelli lunghi e lisci possono essere tagliati con un elastico. Per fare questo, i capelli devono essere divisi in una parte divisa, quindi raccolti con una fascia elastica in una coda bassa. Dovrebbe essere garantito che i fili non si staccino e che la coda sia il più liscia e stretta possibile. Quindi è necessario legare una seconda fascia elastica sul punto in cui si intende tagliare. Se i tuoi capelli sono lunghi, allaccia alcuni elastici su tutta la lunghezza della coda in modo che i fili non si muovano. Dopo aver tagliato la lunghezza dei capelli verso l'elastico inferiore, è necessario allentare i capelli e, se ci sono irregolarità, quindi ripetere la procedura.

Come tagliare da soli a casa?

Per tagliare la frangia, devi dividere i capelli in una parte dritta. Quindi è necessario separare il segmento triangolare sopra la fronte (la dimensione che si desidera sia la frangia). È meglio iniziare con meno e quindi aumentare il numero di fili. Successivamente, è necessario pettinare i capelli, pizzicarli con le dita e tagliarli al livello richiesto. Durante il taglio, tenere presente che la frangia sarà più corta quando è asciutta. I colpi possono essere fatti anche o ad angolo, a seconda di come era prima.

Devo comprare strumenti speciali?

Una buona illuminazione e un grande specchio sono importanti per un taglio di capelli domestico. Se vuoi tagliare i capelli nella parte posteriore e non solo tagliare la frangia, avrai bisogno di un secondo specchio per controllare il risultato. I capelli dovrebbero essere pettinati bene prima del taglio. Se taglierai i capelli bagnati, dovresti avere un flacone spray con acqua a portata di mano, poiché i capelli si asciugheranno durante il processo di taglio..

Gli esperti sconsigliano l'acquisto di un kit di strumenti a forbice professionale. Possono essere normali forbici affilate con lame non più lunghe di otto centimetri.

Prima di andare dal parrucchiere, guarda 9 acconciature che non sono più pertinenti

Ragazzi, mettiamo la nostra anima in Bright Side. Grazie per,
che scopri questa bellezza. Grazie per l'ispirazione e la pelle d'oca..
Unisciti a noi su Facebook e VK

“Anche la migliore acconciatura deve essere cambiata. Prima o poi, il tuo ragazzo acquisisce immunità a lei, come i batteri alla penicillina ", ha detto una volta la scrittrice polacca Janina Ipohorska. In effetti, indossare la stessa pettinatura per anni, anche se ti sta molto bene e ci sei abituato, è noioso. La moda viene aggiornata ogni stagione e, sebbene tutte le tendenze moderne non possano essere mantenute, a volte dovresti seguire i consigli degli stilisti e sbarazzarti di un taglio di capelli che è obsoleto e aggiunge solo alla tua età.

Noi di Bright Side abbiamo raccolto le principali anti-tendenze dal mondo delle acconciature e l'antidoto per loro - styling e tagli di capelli che sembrano moderni e pertinenti. Ti faranno sembrare davvero figo..

1. Passo taglio di capelli per capelli lunghi

La cosiddetta scala è passata di moda. Troppi strati corti davanti sono una cattiva decisione: a causa loro, il mento assume visivamente la forma della lettera "V", che non si adatta a nessuno.

"Questa è la mia richiesta meno preferita", afferma la stilista americana Jenna Mast. - Ottieni un taglio di capelli che può essere solo in una versione. Non è sexy e non aggiunge lunghezza o volume ai tuoi capelli. Dimenticalo!"

Che sostituire. Un bob o fronte (bob allungato) con strati morbidi e leggeri senza un taglio smussato e dritto. Gli strati dovrebbero creare una sensazione di ariosità e leggera disattenzione, e non essere perfettamente uniformi. Se vuoi ravvivare l'aspetto dei capelli lunghi, optare per una cascata morbida o semplicemente fare un paio di ciocche più corte vicino al viso e sotto, non necessariamente della stessa lunghezza. Non tagliare tutti i capelli davanti ai gradini.

2. Lato rasato

Diverse stagioni fa, centinaia di donne della moda sfoggiavano tempie rasate e / o la parte posteriore della testa e il più audace si rasava completamente un lato della testa, lasciando i capelli lunghi sull'altro. “Questo stile si adatta solo alle ragazze ribelli che hanno il loro stile creativo o alle ragazze atletiche. Per i volti con lineamenti maschili e un mento massiccio, questo taglio di capelli li renderà ancora più ruvidi ”, afferma lo stilista americano Mulei Yakoubi. E avverte: per mantenere la forma di questo taglio di capelli, dovrai visitare il salone ogni 4 settimane e quando ti stanchi, ci vorrà molto tempo e pazienza per far crescere i capelli sul lato rasato..

Che sostituire. Se vuoi qualcosa di audace, puoi radere una piccola sezione di capelli dal lato o dalla parte posteriore, ma in modo che possa essere facilmente coperta con la maggior parte dei capelli. E tutti i tipi di variazioni sul tema di un taglio di capelli da folletto sono ancora rilevanti e sembrano molto eleganti.

3. Maglio inverso

Mallet ("muggine" inglese) è un taglio di capelli mega-popolare degli anni '70 e '80, quando la parte anteriore e i lati dei capelli sono tagliati corti e la parte posteriore rimane lunga. Negli anni 2000, l'opzione opposta divenne popolare: una parte posteriore corta della testa e della corona e un lungo botto nella parte anteriore. Questo taglio di capelli è sembrato grandioso su Justin Bieber in gioventù, ma tra le donne va pochissime persone e richiede abilità speciali per una perfetta esecuzione..

"I capelli corti devono essere abbinati con molta attenzione al tipo di viso e alla struttura dei capelli, e ci possono essere molti tentativi ed errori lungo la strada. Il problema con il martello inverso è che non è bilanciato. Una corona corta richiede una tonnellata di lacca per capelli e la parte anteriore è troppo lunga. ", dice Guy Riggio, stilista di Los Angeles..

Che sostituire. Tra i tagli di capelli corti, i folletti e il garcon sono ancora di tendenza. Le fashioniste più audaci possono provare il riccio ultra corto. Ma ricorda che qualsiasi taglio di capelli corto apre il viso, sottolineando così tutte le sue caratteristiche e le condizioni della pelle.

4. Taglio di capelli a strati con le punte verso l'esterno

Le punte con texture esterne sono state usate l'ultima volta 20 anni fa. Non è un piacere posare molti strati sottili ogni giorno. Un tale taglio di capelli non ti aggiungerà nulla tranne l'età e il mal di testa. Inoltre, per raggiungere lo splendore necessario, sono necessari ricci densi e densi. I capelli sottili e sottili in un tale taglio di capelli sembrano tristi.

Che sostituire. "Non prendere troppo sul serio lo styling", afferma lo stilista newyorkese Kevin Mancuso. "Dovrebbero solo alzarsi leggermente, non alzarsi". Se le tue estremità tendono ad arricciarsi da sole, puoi provare lo stile bagnato che lo stilista di celebrità Jen Atkin ha applicato ai capelli di Bella Hadid. Anche i tagli di capelli moderni e giocosi di shag e bob con estremità leggermente arricciate sembrano grandi. Ricorda: "no" a molti strati corti e "sì" a naturalezza e morbidezza.

5. Quadrato ricresciuto

"Tra la pettinatura": ecco come la stilista Jenna Mast chiama i capelli ricurvi informi. Questo non è un bob, e non i capelli lunghi, ma qualcosa di "in mezzo" - solo appendere i fili senza stile. Questa acconciatura farà sembrare anche una giovane donna vecchia e noiosa..

Che sostituire. "Parla con il tuo maestro e decidi quale stile vuoi ottenere", consiglia Jenna Must. Per rendere la testa pulita, i capelli devono essere modellati. Se decidi di aumentare la lunghezza, scegli una delle moderne opzioni di taglio della fronte in modo che il passaggio da capelli medi a lunghi sia bello ed elegante.

6. Evidenziazione del contrasto

“Le strisce chiare che si stagliano nettamente sui capelli, come Britney Spears all'inizio della sua carriera, sono già obsolete. Le tendenze moderne richiedono più naturalezza, morbidi giochi di colore ”, ricorda il colorista di New York Cali Ferrara.

Che sostituire. Per un aspetto più naturale, non dimenticare di tingere dopo le luci. Le moderne tecniche di tintura consentono di ottenere un colore chiaro versatile. Ad esempio, il balayage si adatta perfettamente ai tagli di capelli a cascata, la tecnica dei lucernari alleggerisce solo una parte dei capelli, di solito sul viso, e le ombre e le ombre sono ancora popolari (ma senza un bordo di colore nitido). Puoi leggere di più sulle varie tecniche di colorazione e sulle loro caratteristiche qui..

7. Capelli corti con una coda di cavallo posteriore

In Occidente, questa acconciatura è chiamata "stile Carol Brady", in onore dell'eroina della popolare serie televisiva americana dei primi anni '70. Varie variazioni sul tema di questo taglio di capelli sono popolari da molti anni, ma ora i suoi giorni sono completamente andati. “Uno dei maggiori vantaggi di un taglio di capelli corto è che rivela il collo di una donna bellissima. Ed è per questo che la coda sul retro è completamente inutile ", - John Reiman è sicuro.

Che sostituire. “Se decidi di tagliarti i capelli, vai fino in fondo. Taglia la coda sul retro, mostra il collo ", suggerisce John. Scegli un taglio di capelli corto e carino e decidi.

8. Colorazione a contrasto bicolore

“Ricordiamo questa strana tendenza: il netto contrasto tra capelli biondi e scuri. Ma oggi è già obsoleto. La transizione graduale del colore sembra molto più elegante ", scrive l'editore della rivista di moda Rachel Krause..

Che sostituire. Utilizzare una delle moderne tecniche di colorazione per transizioni morbide tra le tonalità. Se ti piace attirare l'attenzione su di te, i colori brillanti ti aiuteranno. La pittura a colori è ancora in voga, e qui il contrasto giocherà solo nelle tue mani.

Tagliare o non tagliare? Consigli ai dubbiosi

Tagliare o non tagliare i capelli a gennaio, febbraio, martabra, meno cinque o trentadue, dove dovrebbe essere fatto, nella foresta, sull'altare, su Marte, e cosa fare se mi taglio i capelli in un sogno non è di nostra competenza. Abbiamo raccolto suggerimenti davvero utili per coloro che vogliono da molto tempo, ma non osano. È probabile che non venga risolto correttamente, sentendo intuitivamente che non ne verrà fuori nulla di buono, che non ci sarà abbastanza competenza per scegliere un taglio di capelli adatto.

Forse il segreto dell'indecisione risiede nella riluttanza inconscia a separarsi dal vecchio, a uscire dalla zona di comfort - dopo tutto, un cambiamento radicale dell'immagine è sempre un nuovo stadio della vita. E arriva la svolta del dubbio: ogni taglio di capelli provoca sfiducia.

La via più semplice e sicura è cercare l'aiuto di un professionista, fidarsi di uno stilista. Tuttavia, la coda delle decisioni ponderate è per qualche motivo l'ultima, non stiamo cercando modi semplici. Speriamo che le nostre semplici regole ti aiuteranno a fare la tua scelta. La cosa principale è non fare nulla su un'onda emotiva: allora puoi essere molto dispiaciuto.

Forma del viso

Solo i proprietari della corretta forma ovale del viso possono fare in modo sicuro qualsiasi taglio di capelli corto e anche in questo caso - tenendo conto della figura. Il resto deve riflettere intensamente. Sì, lo styling di successo aiuta a nascondere i difetti, ma non tutti e non sempre: la ragazza con la faccia di luna rimarrà di fronte alla luna (intendiamo la forma, non il pallore divino), indipendentemente da come ti tagli i capelli. Ma puoi correggerlo. Ideale per una faccia rotonda - un taglio di capelli pixie, per una faccia quadrata - una piazza, per una faccia triangolare - riccioli freddi.

Rende il viso più stretto con un botto arcuato, riducendo visivamente la larghezza degli zigomi e schiarendo la mascella. La frangia lunga aiuta anche a far fronte all'ovale imperfetto del viso: è adagiato su un lato, reso obliquo, trasformandosi uniformemente nella mole dei capelli, asimmetrico, "strappato", assottigliato. La frangia, in linea di principio, funziona come un correttore: una breve linea retta nasconde un eccessivo allungamento.

figura

Una volta una bambina con piccoli tratti del viso e un naso rovesciato faceva una pagina di taglio di capelli una volta alla moda - in Unione Sovietica per qualche motivo la chiamarono Vidal Sassoon, anche se questo è fondamentalmente sbagliato (Vidal Sassoon è il predecessore del folletto). La ragazza sembrava adorabile anche in sagoma. La sua amica paffuta voleva subito lo stesso taglio di capelli. Dissuaso chi poteva, ma la testardaggine infantile ha sopraffatto - i capelli sono caduti vittima. Di conseguenza, genitori, parenti, vicini di casa, un parrucchiere piangevano. La ragazza non pianse - solo per la stessa testardaggine, ma era molto contenta della rapida crescita dei suoi capelli. Solo un cuscino bagnato sapeva come il suo proprietario "amasse" davvero la nuova immagine.

La forma del viso non è l'unico criterio fisico che influenza la scelta. Il fisico è altrettanto importante. Abbiamo già detto della pagina. Le ragazze taglie forti stanno meglio abbandonando l'idea di avere un taglio di capelli come un marine. Tuttavia, una treccia per i sacerdoti non andrà bene neanche per loro. Sorprendentemente, questa regola funziona anche per i pollici. E le ragazze troppo magre hanno bisogno di un voluminoso taglio di capelli..

Capelli

Sì, sì - i capelli stessi, la loro consistenza, se così posso dire, devono essere presi in considerazione: ricci, duri e troppo spessi non tagliano radicalmente in breve tempo - semplicemente non puoi farcela e diventare come un riccio arruffato. Ma sottile e obbediente sono sempre i benvenuti: sosterranno ogni forma data.

Carattere

Il personaggio, e anche il modo di vivere, il solito guardaroba, l'età - tutto ciò deve corrispondere al taglio di capelli scelto. Un bob pieno di dignità non si adatta a una daina tremante, i riccioli romantici rovineranno il proprietario di un personaggio volitivo, un folletto vivace apparirà fuori posto su una faccia severa con gli occhiali: questo taglio di capelli è per ragazze con occhi che si generano sempre pronti a ridere.

E non dimenticare il codice di abbigliamento: non tutti i capi accetteranno con entusiasmo il tuo skinhead inaspettato o delicati riccioli che sono inappropriati in ufficio, sparsi sulle tue spalle in un pasticcio pittoresco. Il knockdown non è dove inviare il management team.

Ancora una volta, lo stilista è il tuo migliore amico. È sua professione trovare le immagini giuste. Molte donne, che hanno deciso di seguire il consiglio di uno specialista, hanno scoperto la bellezza dei propri capelli solo dopo i cambiamenti raccomandati (questo non è sempre un taglio di capelli, forse un cambio di acconciatura).

Il taglio di capelli uccide la femminilità

Questo è il mito principale, un mito molto dannoso che fa indossare a chi non ha i capelli e chi non ha i capelli lunghi. L'invenzione è stata ripetutamente calpestata in polvere - che proprio non ha provato in questo campo: Demi Moore, Sinead O'Connor, Cara Delevingne, Catty Perry, Anne Hathaway, Kate Hudson, che portavano i capelli lunghi da molto tempo.

La splendida Charlize Theron, sempre pronta a sperimentare con i capelli, sembra la più femminile con un taglio di capelli molto corto..

Penelope Cruz ha vinto solo tagliando i capelli corti, anche se questo era difficile da immaginare. Lo stesso vale per Natalie Portman..

Emma Watson, a nostro avviso, è controindicata nei capelli lunghi - solo con loro perde la parte di femminilità del leone (il bambino guarda attraverso), sebbene durante l'infanzia i suoi riccioli siano andati insolitamente (chi non ricorda l'affascinante Hermione).

Rihanna è bella come sempre.

Ma l'argomento dietro il taglio di capelli è Angelina Jolie. E perché il postulato ortodosso della perdita della femminilità sia ancora vivo non è chiaro.

Non un'oncia di femminilità è andata perduta da Larisa Guzeeva, una delle prime bellezze del cinema sovietico.

Non molto tempo fa, il mito è stato brillantemente sfatato da Anya Chipovskaya - la proprietaria di capelli lussuosi, che non aveva paura di tagliarli.

Anya Chipovskaya su taglio di capelli, bellezza, moda e femminilità

Anya Chipovskaya ha voluto un taglio di capelli corto per lungo tempo, ma lo ha costantemente rimandato, anche se per circa 10 anni le è sembrato che l'acconciatura non corrispondesse allo stato interno. Inoltre, Anya non cambierà affatto la sua vita, a cominciare da un cambiamento radicale dell'immagine. Tutto è andato al contrario: in primo luogo, la vita è cambiata e il taglio di capelli ha svolto il ruolo di conclusione logica del processo. L'attrice si è presa una pausa dal lavoro, ha letto tutti i libri che voleva leggere, ha iniziato a studiare l'italiano e alla fine si è tagliata i capelli..

Anya si è tagliata i capelli da un amico, un parrucchiere. Il processo di selezione è stato lento e ha richiesto due mesi. Ispirato da Anne Hathaway, la giovane Linda Evangelista e Jennifer Lawrence, punk e grunge degli anni '90.

Mi piace molto quel periodo - prima dell'era dello stile di vita sano vincente, corse mattutine, frullati di frutta e riccioli puliti. Poi tutto è stato diverso: trucco disinteressato, giacca di pelle consumata, alcol e sigarette non hanno sorpreso nessuno. Non condanno il desiderio degli altri per uno stile di vita sano, desidero solo che il rock and roll stia morendo. E poi ho ascoltato Sinead O'Connor dalla testa rasata, ho adorato The Cranberries e Annie Lennox.

Non abbiamo trovato molto rispetto per la moda di Anya, ma lei ha parlato chiaramente della bellezza:

La moda è ciclica, e tutto si ripete in una forma o nell'altra, ma quando parlano di bellezza, la prima cosa che ricordo è Charlize Theron con i corti capelli biondi in The Astronaut's Wife: come balla in cucina, in una semplice camicia bianca e leggings neri. O Winona Ryder in "Autunno a New York": con i suoi capelli scuri corti, in un abito floreale - assomiglia molto a una bambina, ma con carattere e voglia di combattere.

E anche della femminilità:

I capelli corti non ti rendono in alcun modo più ruvido e più maschile - esattamente il contrario. Il taglio di capelli enfatizza la tua femminilità, le curve sottili del collo, la clavicola, i lineamenti morbidi. Finalmente posso indossare abiti sexy con la coscienza pulita.

Per motivi di equità, diamo una discussione e contro: lo cercavamo da molto tempo. Sharon Stone è piuttosto aggressiva con il suo taglio di capelli (questa è la foto più morbida, il resto è molto peggio).

I suoi lunghi capelli, tirati indietro, sono molto più adatti a lei. Ecco come appariva in "Basic Instinct" e "Casino", questo è esattamente ciò di cui Sharon era fortemente innamorato.

E l'attrice, avversaria alla chirurgia plastica e sostenitrice del nobile invecchiamento naturale, è tornata a una pettinatura liscia, nonostante le rughe sulla fronte. Pensiamo che questa sia la decisione giusta. Sharon una volta disse che un taglio di capelli era giovane. Forse, ma non tutto. In ogni caso, la decisione di fare un taglio di capelli dovrebbe essere equilibrata e la scelta di un taglio di capelli dovrebbe essere corretta..

7 tagli di capelli da donna per capelli lunghi che saranno di moda nel 2020

Negli echi di tendenza degli anni '80, stratificazione e naturalezza.

1. Shaggy allungato

Il nome del taglio di capelli deriva dalla parola inglese shaggy, che significa "shaggy, swirling". Questa acconciatura casual con morbidi strati di ciocche attorno al perimetro della testa è fortemente associata agli anni '80. All'epoca era così popolare che era indossato da uomini e donne..

Oggi shaggy è di nuovo al suo apice. Probabilmente, l'interesse generale per quell'epoca è stato risvegliato dalla serie "Stranger Things", che è diventato uno dei principali eventi pop-culturali degli ultimi anni. Tuttavia, il ritorno di acconciature "strappate" ha anche contribuito alle tendenze per naturalezza e volume..

2. Shaggy su capelli ricci

Anche il cosiddetto shag riccio sta rapidamente guadagnando popolarità. I proprietari di capelli molto ricci dovrebbero provare questo taglio di capelli: ti consente di cambiare completamente la forma e dare ai capelli uno splendore, mantenendo la lunghezza.

3. Taglio di capelli a forma di V.

Il nome parla da solo. Grazie alle speciali tubazioni, il contorno sul retro sembra una V o una coda di volpe. Questo taglio di capelli si adatta assolutamente a tutti i proprietari di capelli fino alle scapole e altro ancora..

4. Acconciatura a strati con frangia laterale

Se vuoi restringere visivamente il viso o nascondere alcune imperfezioni, pensa a una versione a più strati con un botto laterale. Per ripetere lo styling del salone a casa, asciugare la zona della radice con una spazzola grossolana contro la crescita dei capelli. Quindi avvolgere i fili lontano dal viso.

5. Bob allungato e scoppi strappati

Una frangia corta, frastagliata e arrotondata in inglese si chiama frangetta per tende. Questo dettaglio firmato Jane Birkin ricorda lo stile degli anni '70 e si adatta a un'ampia varietà di forme del viso. Inoltre, un tale taglio di capelli non richiede un taglio costante e cresce molto bene.

6. Capelli lunghi con frangia in stile su entrambi i lati del viso

Negli anni '60, molte ragazze volevano un botto come l'attrice Brigitte Bardot. Ora un tale taglio di capelli è di nuovo popolare in relazione alla moda generale per tutto il francese. La particolarità di questa pettinatura è che la frangia inizia dalla cima della testa. Il risultato enfatizza gli occhi e si abbina bene con una fronte alta.

La frangia francese dovrebbe essere posata su una grande spazzolatura, tirando leggermente i fili dal viso. E la parte principale dei capelli può, se lo si desidera, essere riunita in un grande nodo o coda, così come la frangia a metà centrale Alexa Chung, presentatrice televisiva Alexa Chung.

7. Capelli lunghi con un tempio rasato

Nonostante l'apparenza estrema, questa acconciatura è abbastanza funzionale, perché i capelli possono essere pettinati in qualsiasi momento e nascondono completamente le aree rasate della testa. Questi ultimi di solito non sono completamente lisci, ma lasciano peli corti (3-5 millimetri).

È vero, devi essere mentalmente preparato per il fatto che dovrai dire addio a una certa quantità di capelli. Inoltre, se il taglio di capelli creativo si annoia, la parte corta crescerà per molto tempo..

Non esiste acconciatura migliore di un taglio fresco o qualsiasi cosa tu voglia sapere sul taglio dei capelli ma hai avuto paura di chiedere! La mia esperienza, riflessioni e foto.

Se sogni capelli lunghi, devi tagliare regolarmente le punte. In precedenza mi sembrava che fosse piuttosto illogico - dopo tutto, quando c'è una lotta per ogni centimetro di lunghezza, è meglio dimenticare completamente l'esistenza di forbici da parrucchiere e tagliarti i capelli il più raramente possibile. La famosa truccatrice Lena Krygina una volta disse che "Non esiste acconciatura migliore di un taglio fresco" e ora sono completamente d'accordo con lei! Oggi voglio condividere la mia esperienza e pensieri su cosa scegliere: forbici normali o calde, un semicerchio o un taglio dritto, con quale frequenza devi tagliare i capelli e quanti centimetri per rimuovere. Certo, non farà a meno di foto visive di capelli..

Inizierò con alcuni consigli pratici per quelle ragazze che escono sempre dal salone di bellezza con sentimenti frustrati:
1) Il tuo padrone non è un telepate e non può leggere neanche i pensieri, quindi parla immediatamente in modo chiaro, forte e molto chiaro di quanti centimetri vuoi rimuovere, quale taglio preferisci e con quali forbici tagliare i capelli (regolari o caldi)! Faccio subito un esempio: mi siedo su una sedia e dico che oggi voglio tagliare i capelli con le normali forbici di 2 centimetri e fare un taglio a semicerchio.
2) Ci sono parassiti di questo tipo che dormono e vedono al fine di rimuovere più lunghezza per te, sostenendo che “sarà meglio in questo modo, i tuoi fini sono completamente morti e non possono essere ripristinati e così via. Ho passato diversi anni a farmi crescere i capelli e so da me stesso quanto sia difficile dare ogni centimetro di lunghezza, quindi per tali maestri dobbiamo enfatizzare e ripetere più volte prima di iniziare un taglio di capelli che vuoi rimuovere così tanto di lunghezza e non di un centimetro in più! Solo tu decidi quanti centimetri rimuovere e l'opinione del padrone ha un posto dove stare, come una raccomandazione e una consulenza da un professionista.
3) Taglia i capelli con le forbici normali o calde? Ho provato entrambi i metodi e posso dire quanto segue: il metodo delle forbici calde ti consente di "sigillare" le doppie punte, questo taglio di capelli conferisce ai capelli un'incredibile morbidezza e aspetto, come in una pubblicità di shampoo. Ma sui miei capelli, l'effetto è durato per circa 2 settimane e poi è completamente scomparso. Il taglio con le forbici calde è molto più costoso delle normali forbici. In termini di tempo, questa procedura richiede anche più tempo di un taglio normale. Nel mio salone, pago 400 rubli per il taglio con le forbici ordinarie e circa 1000 con quelle calde: la differenza è molto significativa, quindi ora scelgo le normali forbici. Anche se, se le tue finanze lo consentono, ti consiglio il metodo di taglio con le forbici calde..
4) Taglio dritto o taglio a semicerchio, quale è meglio scegliere? Per molto tempo, ho cercato un taglio morbido. Sfortunatamente, sui miei capelli lisci e piuttosto folti, un taglio del genere sembrava molto "pesante", specialmente nelle fotografie si ha l'impressione che i capelli sembrino tagliati, e tratto il diradamento delle punte con freddezza. Un taglio semicircolare sembra molto più interessante, conferisce all'immagine una leggerezza e offre un ampio margine per esperimenti con lo styling. L'ultima volta che ho scelto il taglio a semicerchio e ho chiesto di tagliare i fili del mio viso con dei passaggi, credimi, l'immagine dopo un tale taglio di capelli è completamente trasformata e l'acconciatura appare immediatamente.
5) Quanto spesso dovresti tagliare i capelli? Ti consiglio di farlo almeno una volta ogni 2-3 mesi e di rimuovere circa 2 cm di lunghezza. Ero solito posticipare il viaggio al salone nel miglior modo possibile. Ho avuto periodi in cui ero ossessionato dal pensiero ossessivo di farmi crescere i capelli il più a lungo possibile. Per chiarezza, sto raccontando una storia su come non mi sono tagliato i capelli per circa 5 mesi, dall'inizio di aprile a settembre di quest'anno. Sì, sono riuscito a raggiungere il mio obiettivo e aumentare la lunghezza fino alla vita, ma diamo un'occhiata più da vicino alle foto scattate prima di tagliare i capelli. Si vede chiaramente che circa 10 cm di estremità sono lungi dall'essere nelle migliori condizioni: sono asciutte, sporgono in tutte le direzioni e sembrano molto sciatte, nonostante il fatto che i capelli nella foto siano disegnati e stirati con un ferro da stiro. Non sto parlando di pettinatura - ho deciso di tagliare i capelli quando, nonostante l'uso regolare di maschere idratanti, oli e spray per balsami, il pettine si è bloccato da qualche parte nel mezzo della lunghezza, i capelli sono diventati molto aggrovigliati, quasi in grovigli.

Sono andato in salone con l'idea che avrei rimosso 2-3 cm e non più come al solito. Ma guardando i miei capelli in una luce intensa e in un grande specchio, mi sono reso conto che non mi piaceva il mio riflesso, non mi piace il modo in cui i miei capelli abbastanza cresciuti hanno iniziato a sembrare e qualcosa di urgente doveva essere cambiato. Di conseguenza, ho rimosso circa 10 cm (!) Di lunghezza e ho fatto un taglio a semicerchio, disponendo i fili sul viso con gradini. Pensi che me ne sia pentito almeno un po '? Al contrario, ho lasciato il salone leggero e rinfrescato, i miei capelli sono diventati perfettamente lisci, pettinati come un orologio e le punte hanno iniziato a sembrare molto pulite. Morale di questa storia: se non fossi stato così appassionato di crescere e visitato il maestro più spesso, alla fine non avrei dovuto rimuovere così tanta lunghezza. A proposito, dopo che un taglio così "radicale" è trascorso più di due mesi, i capelli hanno iniziato a crescere molto bene e sembrano ancora ben curati, ma secondo il mio "programma" ho già delineato il taglio a fine novembre.

E, infine, condividerò il mio "segreto", o meglio uno strumento meraviglioso che si prende cura delle punte e previene la scissione, il che ti consente di ritardare il taglio dei capelli.

Trasformazione dell'olio di elisir di capelli Fructis
Probabilmente tutti hanno sentito parlare di questo olio. in realtà è solo una scoperta! Ho già perso l'account, sto acquistando di nuovo questo prodotto. L'olio ha un prezzo accessibile, circa 300 rubli, una confezione comoda con un distributore ed è consumato economicamente. Uso l'olio di elisir nel modo seguente: strofino una piccola quantità nel palmo delle mani e lo applico sui capelli umidi, iniziando dalle punte e procedendo verso il centro della lunghezza. L'olio ripristina e nutre i capelli, dandogli un aspetto ben curato e ordinato e con un uso regolare l'olio aiuta davvero a tagliare le estremità meno spesso, ma ancora non ignorare questa procedura

Grazie per aver passato questo tempo con me. Spero che la mia esperienza e i miei consigli ti siano stati utili e auguro a tutte le ragazze capelli belli, ben curati e sani! Noto che qui ci sono solo i miei pensieri e non sono un parrucchiere o uno specialista, quindi se la tua opinione non coincide con la mia o hai qualcosa da dire sull'argomento del taglio dei capelli, sarò felice di parlare nei commenti!

20 foto prima e dopo di persone che si tagliano i capelli lunghi

Concordo sul fatto che l'immagine a destra sia migliore?

Sembra che gli anni in più vadano con i capelli in più.

Perché non l'hai fatto prima?!

Ora tutte le ragazze sono pazze di lui.

Ecco come cambia per un aspetto migliore.

I capelli corti rendono le persone molto più giovani.

Capelli corti e un sorriso sul suo viso sicuramente.

Sembra aver trovato il suo look perfetto.

Ci vuole molto coraggio per fare un simile cambiamento.!

Anche i ragazzi a volte trovano molto difficile separarsi dai loro capelli..

Da lungo e noioso a corto e luminoso.

Quanto decide un'acconciatura.

Non è mai troppo tardi per cambiare un po 'la tua immagine.

Tutti hanno bisogno di cambiamenti.

Nuova acconciatura = nuova vita.

"Mi sembrava di essere diventato più leggero di 10 kg"

"Non mi sono mai pentito di questa decisione"

È piaciuto? Vuoi rimanere aggiornato con gli aggiornamenti? Iscriviti alla nostra pagina Twitter, Facebook o canale Telegram.

Segreti di stile

Articoli popolari

10 motivi per tagliare i capelli molto corti

Hai sognato un cambiamento radicale di acconciatura per lungo tempo? L'inizio dell'anno è il momento di tagliare i capelli come mai prima d'ora.

Nella vita di ogni ragazza (o quasi tutte) arriva un momento in cui vuoi cambiare radicalmente qualcosa. E di solito iniziamo con il nostro aspetto: perdere peso, tagliare i capelli, ridipingere in un colore diverso.

Ci vuole una determinazione del 100% per tagliare i capelli. Elenchiamo 10 buoni motivi per cui dovresti provare un taglio di capelli corto.

1. Non saprai mai se questa acconciatura ti si addice se non ci provi

Come puoi rimproverare i capelli corti se non hai mai camminato con un tale taglio di capelli in vita tua??

Anne Hathaway portava lunghi capelli belli per molto tempo

Una volta voleva provare una piazza

E poi ha deciso di tagliarsi completamente i capelli

Ann è meravigliosa in ogni aspetto. Qual è il segreto? Le celebrità non hanno mai paura di cambiare aspetto e cercare l'acconciatura perfetta..

2. Un taglio di capelli corto dimostra il fatto che ti prendi cura del tuo aspetto.

Se, ovviamente, questo è vero. Un taglio di capelli corto e un buon stile mostrano che spesso vai dallo stilista, mantieni la tua pettinatura, cerchi qualcosa di nuovo e creativo, cerchi di seguire tutte le tendenze. E non ti costa nulla alzarti presto e acconciare i tuoi capelli magnificamente.

Da un lato, è stupido usare le star di Hollywood come esempio, perché stilisti professionisti e creatori di immagini lavorano sempre con loro.

D'altra parte, guarda Scarlett nella vita di tutti i giorni: è improbabile che il maestro abbia lavorato con lei per molto tempo e la sua pettinatura sia semplice e pulita

3. I capelli corti sono capelli sani

Il fatto è che i capelli semplicemente non hanno il tempo di deteriorarsi. Lo styling quotidiano, i ferri da stiro, i ferri arricciacapelli e gli asciugacapelli non sono così spaventosi quando vai dal parrucchiere una volta al mese. Nessuna doppie punte o capelli fragili. Sono sempre freschi e sani.

I capelli di modelle e stelle soffrono di più: non appena gli stilisti non li torturano

Inoltre non salviamo i capelli, quindi a volte deve essere completamente "rinnovato"

4. Ci sono più opzioni su come avere un taglio di capelli corto di quanto pensi

Ascolta la frase "capelli corti", immagina un parrucchiere malvagio con una macchina da scrivere in mano. E poi finisci il salone completamente calvo di lacrime. Senza senso! Studia in anticipo i tipi di acconciature corte. I tagli di capelli più popolari e belli sono, forse, bob, folletto e sottosquadro. Sono tutti completamente diversi e richiedono un certo approccio allo stile. Quindi, prima di decidere su un cambiamento di immagine, puoi trovare qualcosa che ti piace sicuramente..

Ashlee Simpson indossa un caschetto

Jennifer Lawrence preferisce il folletto

E a Miley Cyrus piace sottosquadro

5. Risparmiare tempo con i capelli corti è un punto controverso, ma se si pratica, l'asciugatura e lo styling richiederà alcuni minuti

È vero, una domanda molto difficile e puramente individuale. Alcune ragazze dicono che non ci sono problemi con i capelli corti, ed è molto facile prendersi cura di loro. Altre ragazze affermano che lo styling dei loro capelli lunghi ha richiesto meno tempo e che i capelli più corti impiegano più tempo per armeggiare..

Non ci schiereremo, ma pensiamo solo che stiamo sicuramente salvando:

  • tempo di asciugare (naturale o con un asciugacapelli) - dopo tutto, i capelli corti si asciugano più velocemente dei capelli lunghi, questo è un dato di fatto;
  • shampoo, balsamo, maschera per capelli: avrai sicuramente bisogno di meno cosmetici;
  • è il momento di creare volume - per fare un bouffant sui capelli corti più velocemente che su una capigliatura in vita.

Il resto dipende dalla natura dei capelli e dal duro allenamento. Quando impari a realizzare uno stile versatile, allora tutto andrà come un orologio. E invece di 30 minuti, hai bisogno di 5.

Acconciare come quello di Emma Watson è facile come una torta: asciugare bene i capelli, fare una separazione e "scuotere" delicatamente i fili superiori. Non dimenticare un gel con una buona presa

Lo styling di Kaley Cuoco è più difficile e richiederà un po 'più di tempo: devi tirare indietro i capelli, fare un bouffant e fissare il risultato con la vernice

6. Infine, altri vedranno i tuoi splendidi orecchini con diamanti

Non necessariamente con diamanti, solo molto carina. Con un taglio di capelli corto, inizierai a prestare la dovuta attenzione alle decorazioni eleganti: non solo saranno in bella vista, ma completeranno anche lo stile. E se prima non ti piaceva cambiare gli orecchini, ora la tua collezione di gioielli aumenterà in modo significativo.

Gli orecchini lunghi sono il partner ideale per acconciature corte

Gli orecchini originali ma curati metteranno in risalto la tua bellezza

7. Un'acconciatura corta può anche nascondere piccole imperfezioni del viso.

Pensi: "Mi taglierò i capelli e tutti noteranno immediatamente la mia fronte enorme, le guance grandi o il viso lungo". Non è così: un taglio di capelli corto può decorare perfettamente piccoli difetti nel tuo aspetto. Ad esempio, puoi facilmente nascondere sia una fronte grande che una faccia allungata con un taglio di capelli da folletto..

Michelle Williams maschera una grande fronte con una frangia lussureggiante

Keira Knightley ha un viso leggermente allungato, ma non lo noteremo mai

8. Sono stati indossati tagli di capelli corti, indossati e saranno indossati

Sai, un taglio di capelli corto non passerà mai di moda. Proprio come ricci lussuosi. Icona di stile anni '60 Twiggy indossava un taglio di capelli corto, icona di stile anni '90 La principessa Diana indossava un taglio di capelli corto e in questi giorni le bellezze moderne non si pentono di aver tagliato i loro bei capelli. Quindi, se qualcuno ti dice: "Non è più di moda!", Puoi ridere in faccia a questa persona!

Twiggy adorava indossare i capelli corti

La principessa Diana preferiva anche i capelli corti

9. Adatto a donne di qualsiasi età e persino a ringiovanire

Francamente, si dice che quasi ogni acconciatura rende una donna di 10 anni più giovane. Un taglio di capelli corto è anche accreditato dell '"effetto magico" del sollevamento. Gli stilisti dicono: se rimuovi i capelli dal viso e li sollevi, noterai immediatamente i cambiamenti visivi dell'età in modo piacevole..

Sharon Stone ha un bell'aspetto a 57 anni. Scommettiamo che non è solo la pettinatura

Kris Jenner (la mamma di Kim Kardashian) ha già 60 anni ed è anche per i capelli corti

10. Perché lo vuoi solo

Stai pianificando grandi cambiamenti nella tua vita? Quindi inizia con i tuoi capelli. Non prestare attenzione all'opinione pubblica, fai solo il modo che desideri.

Lily Collins pensa che i capelli corti siano belli

Audrey Tautou indossa i capelli corti quasi per tutta la vita

Rihanna sembra sbalorditiva!

Evan Rachel Wood è felice con i suoi capelli corti

Ti piace l'articolo? Iscriviti al canale per tenerti aggiornato sui materiali più interessanti