Capelli chiari e colorati con rimedi popolari e di negozio

I capelli chiari e colorati sono una procedura complessa che richiede tempo e richiede un approccio responsabile. Se sei una mora da molto tempo, trasformarti immediatamente in una bionda non sarà facile. Lo scolorimento primario può portare a un risultato completamente inaspettato: i riccioli acquisiranno una tinta gialla o rossa. Per evitare che ciò accada, leggi attentamente l'articolo in cui ti diremo come schiarire i capelli tinti per le ragazze con ciocche scure..

Brune illuminanti

Per cambiare il colore dei capelli in un colore più chiaro, devi usare coloranti speciali, la cui scelta è fatta meglio con un maestro. Si consiglia inoltre di contattare un salone per la colorazione primaria. Se non hai questa opportunità, guarda i tutorial video con istruzioni dettagliate: questo ti aiuterà a evitare errori e non rimanere deluso dal risultato finale..

Detto questo, non confondere i capelli scuri schiariti prima di colorare con lo sbiancamento, in quanto si tratta di due procedure completamente diverse. Nel primo caso, vengono utilizzate vernici alla crema, nel secondo - polveri.

Come preparare

La colorazione dei riccioli dopo lo schiarimento e viceversa comporta un effetto chimico sulla struttura del capello. Affinché la procedura causi un danno minimo, è necessario prepararsi con cura. Per questo, gli esperti raccomandano:

  • non usare cosmetici con una composizione naturale per una settimana;
  • eseguire almeno 2-3 procedure di rafforzamento (maschere, risciacquo);
  • rifiutare schiume, spray e vernici per lo styling;
  • non usare asciugacapelli, ferro da stiro;
  • rinunciare a cosmetici a base di solfati.

Queste raccomandazioni dovrebbero essere seguite per una settimana, ma preferibilmente 2 o 3 fino a quando i capelli sono tinti dopo la procedura di schiarimento. Ciò eviterà reazioni indesiderate e minimizzerà le lesioni ai ricci..

Metodi chimici

Per schiarire i capelli tinti di nero o altri colori saturi, è necessario utilizzare sostanze chimiche. Con il loro aiuto, puoi cambiare l'ombra abbastanza rapidamente, tuttavia, il periodo di recupero richiederà più tempo rispetto ai rimedi popolari. In questo caso, la procedura viene eseguita in 3-5 fasi con una differenza a settimana (è preferibile evitare gravi danni ai riccioli).

risciacquo

Questo è un agente speciale che penetra nella struttura del capello e spinge il pigmento fuori da lì. Poiché esiste un forte attacco chimico, la procedura è considerata dannosa e il periodo di recupero richiede molto tempo..

Applicare un lavaggio sui capelli asciutti. Per migliorare l'effetto, è necessario successivamente applicare il biondo, un agente ossidante, acqua e shampoo - componenti che aiutano a lavare completamente il pigmento e a tornare all'ombra naturale.

Se i capelli sono stati precedentemente tinti con caffè o altri metodi popolari, non è consigliabile utilizzare un lavaggio, poiché il risultato potrebbe essere inaspettato.

Perossido di idrogeno

Per schiarire i capelli colorati, puoi usare il metodo di incisione: ossidazione a breve termine con sostanze delicate, in cui il pigmento viene lavato via solo dallo strato superiore dei ricci. Il perossido di idrogeno è ottimo per questo, ma le proporzioni devono essere scelte con molta attenzione. Nella sua forma pura, brucerà semplicemente i capelli, quindi il prodotto viene diluito con acqua in un rapporto da 1 a 3.

Come usare: applicare prima su un filo, lasciare per 30 minuti. Se sei soddisfatto del risultato finale, lavora l'intera testa. Per comodità, puoi usare un cotton fioc.

Hydroperite

Un noto rimedio per i capelli decoloranti. È usato con molta attenzione, perché, insieme alla tintura precedente, può dare una reazione completamente indesiderabile. Questa opzione è adatta per le ragazze il cui colore naturale dei capelli è marrone chiaro - la tintura si rivelerà uniforme, ma è possibile che sia necessario un ulteriore tono con balsami speciali.

Non può essere usato su capelli tinti con basma (così come se fosse stato precedentemente usato l'henné) - i riccioli possono acquisire una tinta verde e gialla.

Dipingere

Se hai paura dei cambiamenti radicali, ma li vuoi davvero, prova una delle tecniche di colorazione più popolari. Ad esempio, ombre. Tradotto dal francese, questo significa "ombra", che, in effetti, riflette l'essenza della tecnica: le radici rimangono scure, il centro è pigmentato in un tono più chiaro, le estremità sono scolorite. Di conseguenza, i capelli diventano voluminosi e l'immagine è fresca e attraente..

Fai molta attenzione quando scegli un colorante, poiché non tutti sono di buona qualità. È preferibile dare la preferenza ai prodotti di marchi noti e comprovati, ad esempio "Estelle".

shampoo

Questo è un metodo espresso che funziona solo in caso di applicazione istantanea dopo una colorazione non riuscita in un colore troppo scuro.

I parrucchieri esperti consigliano: se, a seguito della procedura, hai una tonalità che non ti si addice, lava immediatamente i capelli con uno shampoo detergente profondo. Naturalmente, non sarà possibile rimuovere completamente il pigmento, ma rendere i riccioli più chiari funzionerà sicuramente.

Modi popolari

Nonostante la presenza di un gran numero di cosmetici specializzati per schiarire i capelli, molti preferiscono utilizzare ricette popolari più delicate..

Ci sono alcuni prodotti che non sono solo salutari da mangiare, ma sono anche eccellenti prodotti naturali per la cura dei capelli. Molti di loro, come mostrano le recensioni, hanno un effetto schiarente..

Olio caldo

L'olio vegetale normale fa un ottimo lavoro: è sufficiente distribuire una piccola quantità di etere preriscaldato su tutta la lunghezza dei capelli per renderlo un tono o due più leggero. Se metti anche una cuffia da doccia e avvolgi la testa con un asciugamano, l'effetto diventerà più pronunciato..

Se lo desideri, puoi aggiungere un cucchiaio di succo di limone - questo è particolarmente utile per le ragazze con i capelli grassi. Risciacquare con shampoo normale, quindi utilizzare il balsamo per ammorbidire.

Limone

L'acido citrico ha proprietà sbiancanti. Non schiarirà i capelli tinti di 5 tonalità, ma il risultato sarà sicuramente, soprattutto se, dopo l'applicazione sui ricci, esci per crogiolarti al sole o creare un effetto di riscaldamento artificiale. Attenzione: fare attenzione quando si usa il succo di limone perché può seccare e danneggiare i capelli.

Ingredienti di cui avrai bisogno se hai fili normali e integri: 6 limoni freschi e acqua calda. Avrai anche bisogno di un piccolo spruzzatore a mano.

  • spremere il succo di limone in un misurino;
  • aggiungere 1/4 di tazza di acqua calda;
  • mescolare e versare in un flacone spray;
  • applicare delicatamente la miscela sui capelli fino a quando non diventa umido;
  • lasciare per 2 ore;
  • lavati i capelli.

Ripeti questa settimana fino ad ottenere l'ombra che desideri..

kefir

I benefici dei prodotti a base di latte fermentato per capelli e pelle sono noti da tempo. Sono utilizzati per le maschere per il viso che eliminano la pigmentazione, nonché per rafforzare e nutrire i riccioli senza vita. Allo stesso tempo, il kefir ha anche un effetto schiarente..

Per preparare il prodotto avrai bisogno di:

  • 1/4 tazza di prodotto a base di latte fermentato;
  • 2 cucchiai di brandy;
  • 1 tuorlo;
  • succo di 1 limone;
  • 1 cucchiaino shampoo.

Gli ingredienti vengono miscelati e applicati su riccioli asciutti. Per migliorare l'effetto, sono avvolti in un asciugamano. È necessario mantenere la maschera per 30 minuti, quindi risciacquare come al solito.

Camomilla

Questa pianta ha inestimabili benefici per la salute in quanto ha proprietà antisettiche e disinfettanti. Inoltre, un decotto da esso viene spesso utilizzato in cosmetologia, anche per i riccioli schiarenti. Per fare questo, dopo ogni lavaggio, i capelli vengono sciacquati con la seguente composizione: 2 cucchiai di materie prime, infusi in acqua bollente. Devi tenere il brodo sul fuoco per 15-20 minuti, quindi rimuovere, filtrare e raffreddare.

Il risultato non sarà immediatamente visibile, ma dopo 2-3 settimane di uso regolare, i tuoi capelli diventeranno di 1-2 toni più chiari.

Illumina le punte

L'opzione migliore per coloro che non vogliono colorare completamente i capelli: ombre o schiarire le punte. Se necessario, le aree scolorite possono essere ritagliate e riportate al tono originale.

A casa, questo può essere fatto con il kefir: basta trattare i ricci con un prodotto a base di latte fermentato (10-20 centimetri dal fondo, a seconda della lunghezza), avvolgere i fili in un foglio e lasciare per un'ora e mezza. Risciacquare con acqua semplice. Ripeti 2 volte a settimana. Per fare un confronto, puoi scattare una foto prima e dopo per vedere il risultato.

Scolorimento prima della colorazione

Questa procedura è richiesta in diversi casi, ma principalmente quando una donna vuole passare da una bruna brillante a una bionda cenere. Questo non può essere fatto in una sessione di colorazione, quindi devi schiarire i ricci.

Il modo più semplice è andare al salone, dove un maestro esperto selezionerà la composizione corretta. Di solito, questa procedura consente di modificare la tonalità di 6-7 toni. Non è consigliabile candeggiare i fili a casa, in quanto puoi ottenere un risultato estremamente diverso da quello che ti aspettavi..

Produzione

La schiaritura dei capelli è una procedura che può essere eseguita sia in salone che da sola a casa. La differenza tra la colorazione professionale e quella domestica non risiede solo nel costo, ma anche nei mezzi utilizzati. Puoi facilmente scegliere una ricetta sbiancante a base di ingredienti naturali che non danneggiano i tuoi capelli, ma, al contrario, ti permettono di rafforzare e renderlo più attraente.

Il fulmine radicale è sempre stressante per la pelle e i ricci, quindi valuta attentamente i pro e i contro prima di decidere. È possibile che nella tua situazione sia più consigliabile utilizzare i metodi più delicati di cui ti abbiamo parlato..

Schiarire i capelli scuri a casa dopo una tintura non riuscita

Accade così che dopo aver tinto i capelli, il loro colore risulti leggermente più scuro del previsto. È facile schiarire i capelli tinti, basta conoscere alcuni segreti.

20 febbraio 2017

Come schiarire i capelli scuri?

Il alleggerimento dei capelli colorati viene effettuato in più fasi. Ciò è dovuto al fatto che il pigmento colorante viene eliminato gradualmente..

La durata delle procedure e la qualità della schiaritura dei capelli dipendono dalla tintura applicata. Alcune procedure possono essere utilizzate per accelerare il lavaggio del colore:

  • Lavare i capelli immediatamente dopo la verniciatura non riuscita con shampoo detergente profondo, che lava via parte della vernice dai ricci.
  • Non utilizzare cosmetici per la solidità del colore.
  • Applicare impacchi di olio sui riccioli, che mangiano via il pigmento colorante.

Inoltre, il balsamo al limone può aiutare a schiarire gradualmente i capelli di colore scuro. Per fare questo, aggiungi il succo di un limone a qualsiasi condizionatore adatto, applica l'agente secondo necessità..

Come schiarire i capelli scuri a casa?

Per mantenere una lucentezza sana e schiarire i capelli dopo una colorazione non riuscita, puoi ricorrere a schiarenti naturali naturali.

Impacchi di olio caldo aiuteranno a schiarire i capelli senza danneggiarne la struttura. Per schiarire i capelli scuri, viene utilizzato l'olio di bardana, che viene distribuito uniformemente sui fili. Per migliorare l'effetto, viene messa una cuffia da doccia durante la procedura, dopo di che un asciugamano viene avvolto intorno alla testa. Questa maschera può essere lasciata durante la notte e al mattino lava i capelli con shampoo e risciacqua con acqua acidificata..

Le maschere di soda schiariranno i capelli in modo rapido ed efficace di un tono. Il bicarbonato di sodio viene miscelato con acqua fino a diventare sdolcinato e applicato sui capelli, facendo attenzione a non rimanere sulla pelle. La durata di una procedura è di circa 15 minuti. Dopo la maschera di soda, i capelli vengono ammorbiditi con un balsamo.

Un risultato rapido e evidente si ottiene da una maschera a base di succo di limone e infuso di camomilla. La camomilla della farmacia viene prodotta in un bicchiere di acqua bollente, combinato con il succo di un limone e un paio di cucchiai di olio di ricino

I capelli naturalmente secchi possono essere scoloriti con kefir. Non solo rimuoverà il pigmento colorante, ma migliorerà anche la struttura dei ricci. Per preparare la maschera, usa 2 cucchiai. l kefir, cognac, succo di un limone, tuorlo d'uovo e un cucchiaio di shampoo. Tutti i componenti vengono miscelati e applicati su capelli asciutti e puliti. Durante la procedura, la testa è isolata con un asciugamano. Resistere alla maschera per 30 minuti.

È abbastanza facile schiarire i capelli scuri senza danneggiarne la struttura. È sufficiente provare alcuni dei suggerimenti sopra. Ricorda che le procedure domestiche non hanno un effetto immediato..

Ora biondo: capelli schiarenti con vernice

Vuoi davvero tingere i capelli di una tonalità chiara? Bene! Abbiamo compilato una guida completa su come schiarire correttamente i capelli con la tintura a casa..

Istruzioni dettagliate su come schiarire rapidamente e correttamente i capelli con la vernice. Per consigli di base, una guida passo passo e la migliore tintura per capelli schiarenti per la casa: cerca tutto nell'articolo..

Come schiarire i capelli con la vernice a casa?

Preparando per schiarire i capelli

Passaggio 1. Non lavare i capelli per due giorni prima di tingere i capelli. Quindi gli oli naturali del cuoio capelluto creeranno una barriera contro l'irritazione, specialmente se hai la pelle ipersensibile..

Passaggio 2. Leggere le istruzioni e provare su un filo poco appariscente per assicurarsi che sia la tonalità giusta. Considera la struttura dei capelli: più sottile è, più velocemente i riccioli si schiariranno. Potrebbero essere necessari da cinque a dieci minuti in meno di quanto indicato nelle istruzioni.

Passaggio 3. Tecnologia di applicazione universale della vernice: per prima cosa applicare la vernice a un centimetro dal cuoio capelluto e distribuirla fino alle estremità. Quindi torna alle radici dei tuoi capelli e dipingi su di loro. Quando si applica la candeggina, utilizzare uno speciale pennello colorato per ottenere colori più precisi.

Processo di schiarimento dei capelli a casa

Passaggio 1. Dopo il test dei capelli, è necessario modellare con cura i capelli con un asciugacapelli per separarli in ciocche separate..

Passaggio 2. Dividere i capelli, iniziando dalla parte anteriore, in ciocche larghe 10 cm e fissarle. Evitare di posizionare i ricci in modo uniforme poiché le luci naturali sono asimmetriche.

Passo 3. Se non hai spazzole speciali professionali nel tuo arsenale, usa uno spazzolino normale per riprodurre la tonalità esatta. Applicare la vernice dalla radice alla punta. Se la vernice scorre leggermente, pulirla delicatamente con un dischetto di cotone.

Passaggio 4. Lasciare la vernice per il tempo indicato sulla confezione. Quindi lavare i capelli con uno shampoo privo di solfati e fissare il colore con una vernice speciale trasparente.

La migliore tintura per schiarire i capelli a casa

Il colorante schiarente per la casa è generalmente disponibile in tre trame..

Non si diffondono e si distribuiscono uniformemente sui capelli, che è già una sorta di garante di un alleggerimento uniforme delle ciocche.

Vernici a base di paste o polveri

Le paste coloranti aiutano a schiarire i capelli più velocemente e meglio, quindi questa texture viene solitamente scelta dai proprietari di capelli scuri o da coloro che vogliono fare riflessi.

Pitture ad olio

La trama ad olio ha un effetto molto delicato, è meglio usare questa vernice per ragazze con un colore di capelli biondo chiaro.

TOP 5 migliori coloranti per schiarire i capelli a casa

1. Le luci glamour di preferenza superiore di L'Oreal

Glam Lights di L'Oréal promette di schiarire i capelli rapidamente senza la necessità di uno stilista professionista. È sufficiente seguire le istruzioni: distribuire la vernice con un pennello speciale, incluso nel kit, e pettinare i capelli dalle radici alle punte.

2. Garnier Nutrisse Nutriente

La vernice contribuirà a creare una insolita tonalità di platino, proprio come nel salone. La vernice cremosa è facile da applicare ai fili e colorarli. La speciale formula non solo dona un nuovo colore ai capelli, ma lo nutre con olio di semi d'uva, karité e avocado. Le proprietà condizionanti della vernice prolungano la durata della tonalità chiara.

3. L'Oréal Paris Couleur Experte

Come schiarire i capelli a casa? Semplice: usa tonalità più chiare di L'Oréal Paris Couleur Experte. Un colore economico che illumina i capelli in modo professionale. Inoltre, la composizione si prende cura dei ricci: dopo la tintura, i capelli diventano morbidi e lucenti..

4. Revlon Professional Revlonissimo Colorsmetique

Nella gamma Revlon è disponibile una vernice a gel di lunga durata per la perfetta tonalità leggera di cenere. Molti utenti hanno notato che un fulmine può essere scambiato per un salone. Inoltre, la formula delicata riduce i danni da macchie e cura i ricci.

5. Wella Professionals Color Touch

Vuoi creare un leggero effetto schiarente? Quindi prova Wella Tint Hair Color. Il prodotto colorante è più adatto per l'evidenziazione morbida di ciocche e per mantenere il colore dei capelli già colorati.

8 consigli per correggere il colore dopo una brutta tinta in casa

Tutti hanno avuto una situazione in cui hai comprato la tintura per capelli nel negozio, l'hai applicata e quindi il risultato si è rivelato terribile. Ecco alcuni suggerimenti su come affrontare i più comuni problemi di colorazione dei capelli. Questi sono i suggerimenti da prendere azioni rapide per mascherare il disordine a azioni serie che possono cambiare drasticamente il colore dei capelli. Quindi, MedicForum ha raccolto suggerimenti per coloro che percepiscono la tintura per capelli ed erano inorriditi.

1. Se i capelli diventano gialli dopo lo sbiancamento

Una preoccupazione comune per tutte le bionde, i capelli possono diventare rapidamente gialli e simili a quelli di una barbie, specialmente se si usano prodotti sbiancanti sbagliati.
Questo può essere risolto rapidamente. Il punto è che il viola è opposto al giallo sulla ruota dei colori, quindi questa tonalità va bene se vuoi neutralizzare i toni caldi il più presto possibile. Usa uno shampoo e un balsamo viola chiaro. Rimuoverà molto rapidamente il giallo chiaro..
La soluzione a lungo termine a questo problema è quella di optare inizialmente per toni più freddi. Vale la pena scegliere coloranti di cenere, colori freddi ed evitare sfumature come caramello e miele in quanto tendono ad essere leggermente più caldi. Puoi anche tenere sempre a portata di mano uno shampoo tinta per variare la quantità di toner viola da mascherare..

2. I tuoi capelli sono diventati rossi

Questo problema può verificarsi a coloro che si tingono i capelli biondi o castani. Di conseguenza, puoi ottenere uno zenzero: un colore molto testardo che è difficile da rimuovere. Ma niente è impossibile.
Il viola verrà anche in soccorso se devi liberarti della rossa. È vero, vale la pena scegliere un'ombra più scura, forse anche prendere un blu scuro. Inoltre, in questo caso lo shampoo tinta non deve essere lavato via rapidamente, usalo come maschera. Lasciare agire per 10-15 minuti e si libererà della spiacevole ombra..

In futuro, questo problema dovrebbe essere risolto schiarendo i capelli. Molto spesso, il rosso si ottiene quando si tinge in un tono tale che non può trovarsi correttamente sui capelli a causa della grande quantità di pigmento, quindi è necessario uno sbiancamento più accurato.
Ad esempio, se i tuoi capelli sono scuri, ma vuoi una bionda cenere, devi schiarire di più i capelli e poi attenuare le tonalità più scure aggiungendo la tonalità desiderata..

3. Troppo bianco cenere

Potrebbe esserci un problema inverso. Può succedere che non volessi un colore troppo cinereo, ma sembra grigio. O anche grigio-verde.

La prima cosa da fare in questo caso è usare uno shampoo detergente come Head & Shoulders per le prossime volte in cui ti lavi i capelli, questo aiuterà a rimuovere il colore più velocemente. Se non funziona, usa un toner caldo per aggiungere calore ai tuoi capelli. Mescolalo con un po 'di balsamo e lascialo riposare per 5-10 minuti, quindi risciacqua. Noterai che i tuoi capelli si scaldano all'istante e queste tonalità di cenere sono neutralizzate.
Usa colori più caldi in futuro.

4. Le radici differiscono nel colore dalle estremità

A volte la tintura per capelli non prende il morbillo così bene e dispera di colore dal resto dei capelli. Puoi risolverlo rapidamente dipingendo solo le radici separatamente. Allo stesso tempo, non è necessario prendere la vernice permanente. Lo shampoo a secco per tonificare in questo caso può fare miracoli. In futuro, è importante capire che a volte le radici devono essere tinte separatamente dal resto dei capelli. Se non puoi farlo da solo, consulta un professionista, userà due tonalità, separando i capelli e prima tingendo le radici, quindi mescolando il resto - se necessario.

5. Colore dei capelli monodimensionale

La vernice fuori dalla scatola può funzionare bene o può risultare troppo piatta. I capelli in questo caso non sembrano abbastanza voluminosi..
Il modo migliore per risolvere rapidamente la situazione è fare i ricci. Diverse onde creeranno l'illusione del movimento. Ciò contribuirà a riflettere la luce in modo naturale e compensare il colore piatto monodimensionale..
In futuro, chiedi al tuo parrucchiere di aggiungere alcuni punti salienti. Uno stilista esperto aggiungerà toni più chiari alla metà o alla fine dei capelli usando la tecnica della mano libera. Il colore piatto fungerà da tonalità di base, mentre le tonalità di base più chiare di lucentezza daranno ai capelli un aspetto multicolore..

6. Punti salienti a strisce super

E ancora, potrebbe esserci una situazione diversa: i capelli potrebbero essere troppo a strisce. Per rimediare rapidamente alla situazione, puoi usare uno shampoo a secco colorato. Dipingerà sui punti salienti e li renderà più fluidi. In futuro, vale la pena rendere il bagliore solo molto piccolo in modo che il colore sia più uniforme..

7. Ombre non ha funzionato

Puoi raccoglierli in una coda di cavallo o una treccia, questo nasconderà il problema. Inoltre, le sezioni dei tuoi capelli cresceranno naturalmente a velocità diverse, quindi questo dovrebbe aiutare a spezzare qualsiasi linea di colore dura. Ma ci vorrà del tempo.

8. Il colore è troppo scuro

Lo abbiamo provato tutti, vero? Volevi i capelli color cioccolato, ma finivi con trecce nere e nere che avrebbero reso compiaciuta la tua goth di 14 anni interiore, ma a 27 di te, che incontrerai il tuo capo domani mattina, non ti piace così tanto..
Per prima cosa, cerca di non farti prendere dal panico (lo so più facile a dirsi che a farsi, lo so). In secondo luogo, lavare, risciacquare e quindi lavare nuovamente i capelli. Ci sono shampoo per la pulizia profonda che possono aiutare molto in questo caso. Sì, i tuoi capelli saranno asciutti dopo, quindi usa le maschere, puoi lasciarle anche durante la notte.

In precedenza, gli esperti avevano definito tre regole per la scelta del colore dei capelli.

Come tingere i capelli decolorati scuri

Riportare i capelli scoloriti al loro colore originale non è facile. Tintura per capelli scuri

I capelli schiariti spesso perdono lucentezza e bellezza. Avendo ricevuto un tale risultato, molte donne si sforzano di restituire la bellezza dei loro capelli e la tonalità precedente, il che è molto difficile. È particolarmente difficile tingere i capelli scoloriti scuri..

I professionisti concordano sul fatto che le trasformazioni radicali nel colore dei capelli dovrebbero essere evitate, poiché un effetto chimico aggressivo come il bionde modifica la struttura dei capelli, lo rende debole e senza vita, si sentirà anche al tatto. Ma se i capelli sono già decolorati e il compito è quello di tingere i capelli in un colore scuro, è necessario agire per gradi, cercando di non danneggiare ulteriormente i capelli..

Non dipingere riccioli appena decolorati con vernici persistenti, questo aumenterà solo il grado di danno. Dopo lo sbiancamento, i capelli hanno bisogno di una pausa di almeno 1-2 settimane per ripristinare le sue funzioni protettive. In questo momento, idrata intensamente e nutre i ricci con varie maschere.

La scelta di una tintura per capelli decolorati

Dai un'occhiata da vicino al colore dei riccioli scoloriti e trova una vernice scura adatta. Il fatto è che i capelli decolorati non sono rigorosamente bianchi, ma possono avere una tonalità gialla, rosata, bluastra, perla, cenere, ecc. Pertanto, in modo che i colori non entrino in confronto e una tonalità completamente inaspettata non si presenti sulla testa, è necessario tenere conto della compatibilità e colori sovrapposti.

Ad esempio, con un biondo esistente con una tinta gialla, quando tingi i capelli con una vernice con un pigmento blu, molto probabilmente otterrai una tinta verdastra di capelli. Ma il pigmento viola compensa questo giallo, quindi il risultato della colorazione sarà migliore. Esamina l'elenco delle tavolozze per determinare il colore di base. Il colore di base è indicato sulla confezione di vernici (viola, viola-rosso, rosso, blu, blu-viola, ecc.).

A seconda di quanto tempo vuoi essere bruna, scegli un tipo di vernice:

  1. Le tinture per capelli permanenti durano a lungo e danno loro un colore ricco. Tuttavia, i principi attivi in ​​essi contenuti possono danneggiare ulteriormente la struttura dei capelli decolorati. Inoltre, per ottenere un effetto duraturo, la vernice dovrà essere mantenuta sulla testa più a lungo. Le vernici permanenti scompaiono dopo 20-25 shampoo.
  2. Le vernici semipermanenti sono meno stabili, lavate dopo 10 shampoo. Di solito non contengono perossido di idrogeno o ammoniaca, quindi sono molto meno dannosi per i capelli. La tonalità risultante è più naturale, come la castagna.
  3. Le vernici lavabili sono adatte quando non sai esattamente quale colore è il migliore per te e vuoi sperimentare diverse tonalità. Queste vernici sono disponibili sotto forma di spray, mousse, ecc. Macchiano lo strato superiore dei capelli, senza penetrare in profondità, e scendono già per 2-3 volte lavando la testa. Con tali mezzi, è facile ottenere biondo chiaro.

La procedura per tingere i capelli in un colore scuro

Esegui un test allergologico il giorno prima della tintura. Applica un po 'di colorante sulla pelle dietro l'orecchio. Se dopo un giorno non ci sono manifestazioni di una reazione allergica (eruzione cutanea, prurito, arrossamento, bruciore), puoi iniziare a tingere i capelli. Prima della procedura, proteggere la pelle dalla vernice: indossare i guanti e applicare la vaselina lungo l'attaccatura dei capelli sul viso e sul decolleté.

Pre-idrata i capelli decolorati con balsamo. Puoi farlo 1-2 giorni prima della colorazione. Per mantenere il colore il più a lungo possibile, aggiungi un colorante proteico per capelli alla tintura. Se decidi di applicare una vernice permanente, mescolala con l'attivatore, seguendo le istruzioni sulla confezione.

Separare una piccola sezione al collo. A partire dalle radici, applicare la vernice preparata su tutta la lunghezza del filo con un pennello. Attendere il tempo indicato nelle istruzioni (in genere 20 minuti). Risciacquare una sezione di capelli o asciugarlo con un asciugamano bianco e vedere come appare. Forse hai bisogno di un po 'più di tempo per il colore desiderato o si scopre che il risultato è radicalmente diverso da quello previsto. Con una combinazione errata di colori, spesso appare il giallo o una tinta sporca. Regola la composizione della vernice o il tempo di mantenimento.

Applicare la tinta su tutti i capelli, dopo averlo diviso in quattro sezioni. Devi anche applicare la vernice dalle radici, spostandoti alle estremità e dipingendo con cura sopra i fili. Dopo che tutte e 4 le parti sono state trattate, stendi la tintura tra i capelli con un movimento di massaggio delle dita, come faresti quando lavi i capelli..

Immergi la vernice per il tempo prescritto, quindi risciacqua la testa con acqua pulita. L'acqua dovrebbe essere calda. Applicare il balsamo fornito con la vernice sui ricci. Tenerlo sui capelli per il tempo indicato nelle istruzioni, quindi risciacquare.

Tampona i capelli con un asciugamano e lasciali asciugare da soli. Cerca di evitare l'asciugatura, i capelli danneggiati dalla decolorazione e dalla tintura non devono essere asciugati ulteriormente.

Cura dei capelli dopo la colorazione

Dopo aver dipinto, non lavare i capelli con shampoo per 2-3 giorni. Durante questo periodo, la tintura penetrerà nei capelli e si fisserà. A volte i capelli decolorati non trattengono nemmeno la tintura nera persistente e vengono lavati via la prossima volta che li lavi. In questo caso, non dovresti provare a risolvere la situazione da solo, devi cercare l'aiuto di un parrucchiere.

Dopo aver tinto i fili scoloriti in un colore scuro, è necessario prestare maggiore attenzione alla cura e al mantenimento dei capelli danneggiati. Diventeranno ancora più asciutti e fragili, quindi hanno bisogno di una profonda idratazione. Usa un balsamo per capelli almeno una volta alla settimana, immergilo sui capelli per almeno mezz'ora. Per i migliori risultati, puoi creare i tuoi condizionatori nutrizionali con ingredienti sani e freschi. Tuttavia, tali prodotti devono essere utilizzati solo preparati al momento..

Per mantenere la tonalità risultante dei capelli, tingere i capelli ogni 6-8 settimane. Tuttavia, se possibile, prova a ridipingere non completamente i ricci, ma solo le punte cresciute con un colore naturale, se spiccano fortemente sullo sfondo generale. Per una miscela liscia, spazzola solo sulle radici e pettina i capelli fino alle punte. Dopo la completa ricrescita dei capelli, è consigliabile riposare e non tingere o candeggiare per almeno un anno.

Per domande di carattere medico, assicurati di consultare prima il medico.

Come ridipingere con successo dal nero al biondo (o marrone chiaro). Istruzioni autotestate

Per diversi anni mi sono tinto i capelli di nero, fino a quando un giorno ho deciso di diventare biondo. Grazie a un maestro competente, sono riuscito a farlo con perdite minime..
Ma non tutti sono così fortunati con i parrucchieri. Inoltre, a molte persone mancano semplicemente informazioni su come schiarire correttamente i capelli. Pertanto, voglio condividere ciò che ho imparato dalla mia esperienza..

Se i tuoi capelli sono neri, solo la polvere decolorante (bionda) ti aiuterà. Non esistono altri modi.

Non puoi uscire dal nero con un lavaggio o una macchia semplice. Spiego perché:
risciacquo
Il lavaggio aiuterà solo se vuoi fare il cioccolato con i capelli neri. Ma non biondo, e certamente non biondo. Il grasso rimuove la tinta nera dai capelli senza danneggiarlo (contrariamente all'opinione che rovini i capelli). Nella maggior parte dei casi, i capelli dopo il lavaggio assumono una tonalità rosso brillante a causa del fatto che la tintura viene lavata via e c'è molto del suo pigmento rosso nei capelli. MA il dispositivo di rimozione può essere utilizzato come primo stadio di chiarificazione - per lavare via la vernice. Quindi hai ancora bisogno di candeggina in polvere.
Dipingere
La tintura non può schiarire i capelli di colore scuro. Aggiunge solo nuovo pigmento di colore ai capelli, ma non può rimuovere quello vecchio, cioè schiarirlo. E quando colora i tuoi capelli scuri con un colore chiaro, rimane scuro perché la tintura scura "si siede" ancora nei capelli. La vernice può schiarire solo i capelli non tinti naturali e anche in questo caso non molto.

Se chiedi al maestro di rendere castano chiaro o biondo dai capelli neri - può offrire solo polvere decolorante - per rimuovere il pigmento dai capelli. Molto spesso, devi fare 2 decolorazioni in modo che non rimanga alcun pigmento nei capelli. E solo allora puoi tingere i capelli nel colore che ti serve..

Il mio colore naturale è marrone chiaro. I capelli sono naturalmente deboli, il maestro ha valutato le loro condizioni insoddisfacenti e ha avvertito che non potevano sopportarle.

Fase 1. Per lavare il pigmento nero dai miei capelli, il maestro mi ha detto di lavarmi i capelli con uno shampoo antiforfora (ad esempio, Nizoral) per una settimana. Lava molto forte la tinta per capelli. Anche se puoi fare un lavaggio.

Fase 2. Quindi il maestro ha schiarito tutti i miei capelli usando una polvere decolorante mescolata con ossidante all'1,9%. Ha avvolto ogni filo in un foglio. Dopo lo sbiancamento, i miei capelli erano arancioni.
La polvere e l'ossidante erano privi di ammoniaca L'Oreal.
La polvere decolorante (bionda) può essere miscelata con ossidanti dall'1,9% al 12%.
Se la percentuale è grande (9 o 12%), i capelli sono scoloriti più velocemente e più forti, ma allo stesso tempo brucia e si deteriora, inoltre diventa più giallo.
Se la percentuale è piccola (1,9% o 3%), i capelli sono scoloriti sempre più a lungo, ma non si "bruciano" e non sono gravemente danneggiati, inoltre si ottiene molto poco giallo.
Dal momento che il mio maestro ha preso la percentuale più piccola, ha avvolto ogni filo in un foglio per rendere il processo più veloce..
Questa è precisamente la professionalità del maestro: prendi la minima percentuale di ossidante e mantienila più a lungo sui capelli per ottenere una tonalità chiara con una rossa minima.
Solo in questo modo - scolorimento - è possibile ottenere un alleggerimento di 5 o più toni. Un semplice lavaggio non può farlo..

Fase 3. Sono stato nuovamente applicato ai miei capelli biondi (polvere decolorante), miscelati
con un agente ossidante dell'1,3%. Il maestro usò di nuovo un foglio su ogni filo. I capelli si sono rivelati giallo chiaro.

Passaggio 4. Sono stato dipinto con una vernice bionda color cenere viola. A causa del colore viola, i capelli dal giallo al bianco cenere.
È molto importante che la vernice sia professionale. Nel 50% dei casi il mercato di massa dà il colore sbagliato..
La colorazione o la tonalità è necessaria dopo ogni scolorimento. Tutti i pigmenti colorati vengono lavati dai capelli, le squame sono aperte ed è "vuota", si rompe facilmente e cade. Tonificare o tingere riempie i capelli di pigmento e chiude le squame.
La tonalità è uguale alla colorazione, ma non c'è ammoniaca nella vernice e viene miscelata con la percentuale più bassa di ossido dell'1,9%. Cioè, i capelli non vengono nuovamente danneggiati dall'ammoniaca e dall'alta percentuale, il che è molto importante dopo lo sbiancamento.

Tutte le fasi (tranne la prima) sono state eseguite di seguito, in totale sono state necessarie 6 ore
Le mie foto prima e dopo

DOPO il passaggio ai capelli biondi, la condizione dei capelli è 3 meno e solo i prodotti professionali possono metterli in ordine. Almeno questa è una maschera rigenerante (da 600 rubli a 1500 rubli), olio / siero di silicone per le estremità che si spaccano costantemente (da 700 a 1500 rubli) - "sigilla" le doppie punte. Quando si raddrizzano i capelli con un ferro da stiro senza protezione termica professionale (da 700 rubli e oltre), i capelli cadono semplicemente dopo un paio di mesi. Ho già scritto un post sulla mia partenza..
Puoi rilassarti un po 'in un anno o due, quando i capelli scoloriti ricrescono 2 volte e verranno tagliati.

Come schiarire i capelli tinti: i modi più efficaci anche per le brune calde

Il risultato dello scolorimento primario dei riccioli precedentemente colorati non ci rende sempre felici: il tono risulta più scuro o con una tinta rossastra. Ma ancora, possiamo ottenere il colore desiderato, quindi impareremo come schiarire i capelli tinti di scuro..

Consulenza professionale per aiutarti ad ottenere l'effetto desiderato.

Se siamo arrabbiati con un colore inaspettatamente scuro, gli agenti naturali o chimici indeboliranno il pigmento al tono desiderato. Gli esperti suggeriscono di lavare via, schiarire gradualmente, far crescere o tonificare i fili.

Cambia il colore con la chimica colorante e schiarente

Alleggeriamo i capelli tinti di nero in 3-5 fasi con un intervallo settimanale: in questo modo manteniamo i capelli sani con il massimo scolorimento. La frequenza delle procedure è anche dovuta al fatto che il pigmento nero si schiarisce gradualmente. Prendi in considerazione metodi specifici di alleggerimento.

risciacquo

Provando a rimuovere la vernice.

  • Il lavaggio della vernice comporta l'ossidazione del pigmento nei capelli stessi, quindi è considerato dannoso, poiché ne distrugge la struttura. Il successivo restauro è lungo e costoso, perché il prezzo dei cosmetici medici è solido.
  • Per un facile schiarimento e lavaggio con vernice persistente, gli stilisti raccomandano un lavaggio con il biondo, un agente ossidante, acqua e shampoo. Questi componenti comprimono le molecole di vernice e le lavano con un tono di luce naturale..
  • Le istruzioni indicano la durata e il livello di luminosità dei toni originali.
  • Applichiamo il lavaggio su fili asciutti, quindi controlliamo il processo di alleggerimento e le loro condizioni.
  • Dopo il lavaggio con shampoo, neutralizziamo l'ossidante usando i metodi specificati nelle istruzioni.

shampoo

Usiamo shampoo per la pulizia profonda.

Se i capelli sono troppo scuri dalla tintura, lavali immediatamente con uno shampoo detergente profondo. La successiva applicazione del balsamo idraterà i fili interessati dall'asciugatura della chimica cosmetica..

Consigli! L'aggiunta di acido citrico a shampoo o balsamo regolari accelererà la rimozione del colore.

Perossido

  • L'incisione è un'ossidazione a breve termine con sostanze delicate, in cui viene sgrassato lo strato protettivo dei capelli. Questo accelera la penetrazione dell'acido attraverso le squame dei capelli ora esposte.

Il metodo tradizionale è lo scolorimento con perossido di idrogeno.

  • Il perossido distrugge il pigmento e lo lava via, quindi è anche una procedura aggressiva e dannosa. Tuttavia, la concentrazione corretta e il tempo di esposizione preciso ci salveranno dalle ustioni..
  • La concentrazione di una tale soluzione per i fili di colore scuro è superiore a quella della luce.

Tabella di composizione quantitativa per gruppi di capelli.

Consigli! Innanzitutto, alleggeriamo un piccolo filo, valutiamo il risultato e solo allora copriamo tutti i ricci con questa soluzione.

Dipingere

Schiarire i capelli con la vernice.

  • Una soluzione di compromesso alla moda: alcune ciocche leggere intorno al viso. Pertanto, quando decidiamo come schiarire i capelli tinti di nero, utilizziamo questa tendenza.
  • Con questo metodo, è possibile schiarire solo 2-3 toni rispetto al colore principale..
  • Per non bruciare i fili già chiariti, scoloriamo solo le radici ricresciute di 3 toni più chiari della tonalità principale. In questo modo eviteremo di staccarci e cadere dai capelli bruciati e raggiungere gradualmente il colore desiderato..

Alleggeriamo con i rimedi popolari

Gli sbiancanti naturali non funzionano così rapidamente, ma sono assolutamente innocui. Ma anche un tale schiarimento dei capelli tinti a casa richiede il risciacquo con acqua acidificata: un cucchiaio di limone o aceto di mele per litro d'acqua. Da questo, i riccioli si illumineranno e brilleranno ancora di più..

Olio caldo

L'olio vegetale rimuoverà innocuamente parte del pigmento in eccesso.

  • Distribuiamo i balsami dall'olio caldo ai fili - e in 15 minuti i riccioli si illuminano un po '.
  • Riscaldarli durante la procedura con polietilene e un asciugamano migliorerà l'effetto.
  • Un risultato schiarente per capelli di colore troppo scuro darà un olio di bardana curativo. Ungi i fili con esso la sera prima di andare a letto e al mattino lavali via insieme a un pigmento scuro. Inoltre, i riccioli diventeranno più forti e spessi..
  • Per i capelli grassi, aggiungi il succo di limone all'olio, che restringerà i pori sebacei e ridurrà la secrezione di olio.

Componenti alcalini

Foto: bicarbonato di sodio - alcali decoloranti delicati.

  • Da 2 cucchiai di soda e acqua faremo una pappa e lubrificeremo le ciocche con essa, cercando di non macchiare la pelle: brucia!
  • Dopo 15 minuti, lavare con acqua e risciacquare con una soluzione di aceto: mezzo cucchiaio di aceto per litro d'acqua.
  • Quindi ammorbidiamo e rivitalizziamo i capelli leggermente opachi e ruvidi con un balsamo..

Limone

Risciacquo schiarente classico fai-da-te.

  • Il risultato più evidente sarà da una soluzione di limone con acqua (1: 3), un decotto di camomilla (mezzo pacchetto in un bicchiere di acqua bollente) e 2 cucchiai di olio: olio di ricino per la pelle grassa o olio di oliva per la pelle secca. Questa maschera di 2 ore illuminerà i ricci senza danneggiare la struttura..
  • Possiamo nutrire solo alcuni fili con succo puro per ottenere uno sfioro brillante, arricchire il colore.

Ma il limone asciugherà troppo i peli senza grasso o fini, quindi è meglio scolorirli con il kefir.

kefir

Facciamo una maschera due volte a settimana e alleggeriamo beneficamente.

  • Le maschere nutrienti al kefir sono sempre state utilizzate per schiarire i capelli colorati. Allo stesso tempo, il kefir accelererà la loro crescita, migliorerà la loro struttura e normalizzerà il contenuto di grassi..
  • Rafforzeremo le sue capacità con il limone, accelereremo l'effetto del cognac e proteggeremo l'attaccatura dei capelli con il tuorlo.
  • Prendiamo 2 cucchiai di kefir e cognac, tuorlo, succo di 1 limone e mezzo cucchiaio di shampoo. Batti gli ingredienti, metti questa massa su fili asciutti e puliti e scaldaci con un asciugamano per mezz'ora.

Camomilla

I professionisti consigliano come schiarire i capelli tinti di rosso.

  • Per mezzo litro di vodka, sono necessari 150 g di camomilla e insistiamo per 2 settimane.
  • Aggiungere il 3% di perossido di idrogeno (50 ml) alla tintura tesa.
  • Inumidiamo i fili con questa composizione, monitoriamo il grado del loro schiarimento e laviamo via con lo shampoo.

La camomilla ti aiuterà a schiarire i capelli

Produzione

Rimuoveremo la vernice dai riccioli scuri in più fasi per 4-5 volte con speciali chiarificatori cosmetici: solvente, biondo. Quindi diamo ai fili una leggera tonalità (dorata o cinerea) e idratiamo regolarmente per eliminare la secchezza. Sfortunatamente, i riccioli precedentemente colorati diventano fragili dopo il successivo scolorimento e richiedono maschere medicate idratanti..

Gli sbiancanti naturali sono universali: allo stesso tempo rafforzano anche le radici, eliminano la forfora e fermano il diradamento dei ricci. Ma la vernice viene lavata più lentamente: in 10-12 sessioni.

E il video in questo articolo ci aiuterà a decidere sulla scelta della procedura..

Oksana

Ciao! Mi sono tinto i capelli in un quarto tono scuro senza vernice all'ammoniaca. Voglio davvero alleggerirli, ma non danneggiarli molto, perché i capelli stessi sono asciutti, soffici e spaccati. Quali sbiancanti naturali sono meglio usare??

Tamara (shpilki.net)

Ciao Oksana! Tutti i metodi di lavaggio naturali sono molto più lenti di quelli professionali e richiedono pazienza: puoi schiarire il colore dei capelli di circa 1,5-2 toni per circa 2-3 mesi. Il modo più morbido naturale per lavare via il pigmento dai capelli secchi e danneggiati è l'olio caldo: olio riscaldato a una temperatura confortevole (semi di lino, oliva, ecc.), Applicare su tutta la lunghezza dei capelli, avvolgerlo sotto un tappo di plastica e avvolgere in un asciugamano, riscaldare ulteriormente il turbante risultante con un asciugacapelli e partire durante la notte. Al mattino puoi lavare con lo shampoo. La procedura deve essere ripetuta 3-4 volte a settimana..

ieri l'ho tinto di marrone chiaro, ma è diventato troppo scuro, voglio tingerlo di nuovo biondo, ma ho paura di rovinarmi i capelli, cosa fare?

Tamara (shpilki.net)

Julia, prova un lavaggio acido. Funziona in modo molto più morbido rispetto ai tradizionali preparati schiarenti e consente di lavare il pigmento artificiale dalla struttura del capello. Nel tuo caso, i capelli non hanno avuto il tempo di riempirsi di pigmento scuro e la procedura avrà successo. Dopo il lavaggio, i capelli dovranno essere colorati. Scegli come vernice 1-2 livelli più leggeri di quello che desideri ottenere di conseguenza.

Elisabetta

Ciao, ho tinto i miei capelli di un colore scuro e non mi è piaciuto il risultato. Ora voglio schiarire, ma temo che il colore non avrà successo..

Tamara (shpilki.net)

Ciao Elisabetta! Per ottenere un buon colore di capelli dopo aver rimosso il pigmento scuro, dovrai tonificare.

Nastas'ja

Ciao... Ho tinto i miei capelli biondi con un balsamo di tinta scura... è passato un mese e mezzo e non riesco proprio a lavarli via... le radici sono cresciute molto e già quando la mia testa non è tinta... Voglio tingere i miei capelli di luce, schiarire un po 'il mio colore naturale e sopra quello che Sono in testa, temo.. Cosa puoi consigliare?)

Tamara (shpilki.net)

Ciao. Lavare con polvere di acido ascorbico: diluire 4 bustine di polvere in 1 litro di acqua calda, sciacquare i capelli e lasciarli per mezz'ora, avvolgendoli con un asciugamano. Quindi lavare con shampoo e applicare una maschera rigenerante. Questa tecnica aiuta a lavare via il pigmento incollato dopo shampoo e balsami. Se questa procedura non aiuta, acquista un lavaggio acido professionale, applica secondo le istruzioni e solo allora tingi i capelli.

buon pomeriggio, dimmi quante procedure fare per i capelli tinti di nero

Tamara (shpilki.net)

Ciao Anna. Tutto dipende dal metodo di lavaggio scelto e dalla quantità di luce che si desidera ottenere di conseguenza. Decalando con una polvere chiarificante, è possibile schiarire il colore a circa 7-8 livelli. Ma solo a condizione che i capelli siano abbastanza sani da resistere a tale esecuzione. Altrimenti, rischi di perderli. Con l'aiuto di un lavaggio acido, una procedura consente di aumentare il colore di 2 livelli. Di conseguenza, per raggiungere il livello 7 in questo modo, avrai bisogno di almeno 3 procedure. Ci vuole un po 'più di tempo, ma la condizione dei capelli è molto più sana.

Anastasia

Buona giornata.
Oggi i capelli sono stati tinti e il colore si è rivelato scuro. E la vernice sta già iniziando a lavarsi e alcuni fili sono scuri, alcuni sono chiari, cosa devo fare? Non voglio fare il letargo con mezzi professionali, perché ho già rovinato i capelli, quale rimedio popolare può essere scolorito in modo che il colore dei capelli diventi più chiaro almeno dal tono 2

Ciao! Ho i capelli tinti di marrone scuro. Quale dei metodi popolari indicati nell'articolo consiglieresti?

Tamara (shpilki.net)

Ciao Anna! Qualsiasi metodo popolare aiuterà a schiarire i capelli di un massimo di 1-2 toni, il processo richiede pazienza. L'olio caldo e la soluzione acida (limone, acido citrico) sono meno aggressivi, affrontano bene e relativamente rapidamente con la lisciviazione del pigmento artificiale. Kefir e camomilla sono una lunga storia, ma aiutano a prendersi cura dei capelli. Anche i composti alcalini come la soda lavano via il pigmento, ma asciugano molto i capelli e dopo questo metodo, sarà necessario il restauro.

Natalya

Ciao! Dipingo da più di 4 anni in un colore castano scuro. In tutti questi anni ho dipinto con la pittura per uso domestico. Ora voglio diventare leggero, beh, non so come candeggiare meglio... Non voglio fare un lavaggio, perché ho detto che i miei capelli si deteriorano male... Per favore dimmi come schiarire meglio i miei capelli? Grazie!)

Tamara (shpilki.net)

Ciao Natalia. Sfortunatamente, non c'è altro modo per passare dal colore dei capelli scuri alla luce. Ma ci sono due opzioni per il lavaggio: con una composizione acida e un agente bling tradizionale. Il lavaggio acido è più morbido, i capelli rimangono sani anche dopo 4-5 procedure di fila. Ma succede che il lavaggio acido non lava completamente la vernice domestica e quindi il colore viene ripristinato. La decapitazione nel modo tradizionale - usando la polvere - dà un risultato cromatico più stabile e controllato. La condizione dei capelli dopo tale procedura può deteriorarsi se si utilizzano coloranti di scarsa qualità, la tecnologia viene violata, viene utilizzata una percentuale inappropriata di ossidante e se i capelli sono stati gravemente asciutti o danneggiati in precedenza. Dopo ogni lavaggio, sarà richiesta una colorazione aggiuntiva e, naturalmente, una cura riparatrice speciale per i capelli..

Vorrei schiarire il colore dei capelli neri in tonalità più chiare, ma voglio farlo innocuo

Tamara (shpilki.net)

Ekaterina Kashaeva

Buon pomeriggio. Passo dalla vernice scura alla bionda, professionale, si è rivelato giallo-rossastro. Come posso rimuovere questo pigmento, lo shampoo blu e una maschera non mi aiutano. Se tingo sopra con vernice a pigmenti freddi, dipingerà la vernice sulla rossa o no? colorato? grazie!

Tamara (shpilki.net)

Ciao Ekaterina. Se appare una rossa, non hai "raggiunto" il colore per la bionda. L'opzione più semplice per raggiungere il livello di tono desiderato è "pulire il colore" con una polvere schiarente professionale, che viene sempre eseguita con una bassa percentuale di ossidante. Segui il link https://shpilki.net/okrashivanie/dekapirovanie/1070-chem-zakrasit-ryzhij-cvet-volos#comment-3969 nei commenti all'articolo, troverai una descrizione dettagliata della procedura di decapaggio e nello stesso posto, nelle raccomandazioni, la tecnologia è descritta in dettaglio tonificante. Leggi tutti i commenti all'articolo, se hai domande: scrivi.

Sophia

Il suo colore è biondo scuro, l'ho tinto di rosso per 2 anni, poi ho deciso di dipingerlo di castagne, ma è diventato nero, avvisare cosa puoi fare ?!

Sophia

Il suo colore è biondo scuro, l'ho tinto di rosso per 2 anni, poi ho deciso di tingerlo di castagna, ma è diventato nero, consigli cosa puoi fare ?! Non voglio usare shampoo e lavaggi speciali.

Tamara (shpilki.net)

Prova uno shampoo per la pulizia profonda. Disponibile in tutte le serie professionali.

elena

Ciao! Il mio colore nativo è rosso. Non è mai piaciuto questo colore. Prima si è tinta i capelli di un colore ramato. Ora è stato a lungo rimosso dai suoi capelli. Ora voglio provare a schiarirmi i capelli. Non c'è modo di andare al salone. Si prega di avvisare quali mezzi possono essere utilizzati per alleggerire a casa? Ed è desiderabile che i metodi siano efficaci.

Tingi i capelli scuri senza schiarire: 4 soluzioni creative

Come evitare danni irreparabili dalla colorazione dei capelli alle brune e alle donne dai capelli castani?

Tingere i capelli scuri senza schiarire e danneggiare la cuticola è solo una grande sfida anche per un colorista esperto, per non parlare di noi semplici mortali. Tuttavia, è possibile tingere i capelli scuri senza decolorare. Nemmeno un parrucchiere. Anche con le tue mani. Quindi, ecco alcune opzioni per le brune e le donne dai capelli castani che vogliono colori brillanti e creativi, ma non vogliono bruciarsi i capelli con un alleggerimento..

Lo spessore dei capelli non è un indicatore di successo

Per capire come funzionano i diversi metodi di colorazione dei capelli e quali effetti collaterali possono dare, vale la pena comprendere il problema principale: perché è così difficile tingere i capelli scuri, in modo uniforme e "accurato"? Innanzitutto, ciò è dovuto alle caratteristiche "razziali": i capelli scuri hanno spesso "radici" orientali e asiatiche, che predeterminano la loro struttura più rigida e duratura. Lo strato di cuticola su questi capelli è più denso, più forte e il vero colore nero è solo una forza inavvicinabile per un agente biondo. Quasi tutti i capelli sono molto più resistenti al prodotto rispetto ai capelli castano chiaro o rossastri di "origine" anglosassone o irlandese.

La trama dei capelli pone anche sfide quando si tratta di ottenere il colore esatto che si desidera. Ad esempio, molti credono che i capelli "zingari" o afro-caraibici, spessi e grossolani, abbiano la consistenza più forte, poiché in effetti è uno dei tipi di capelli più fragili con cui un colorista è "fortunato" con cui lavorare. Il loro fusto di capelli differisce dai capelli occidentali e orientali e la caratteristica principale è che il loro spessore dalle radici alle punte non coincide, poiché la struttura dei capelli è eterogenea. Questo è uno dei motivi per cui tali capelli si arricciano, ma per tutta la lunghezza ha molte "vulnerabilità" - punti deboli che possono essere facilmente danneggiati..

Tingere i capelli scuri senza schiarire: problemi di sicurezza

Anche senza problemi sotto forma di capelli "testardi" o danneggiati, c'è ancora la questione dell'incompatibilità tra i colori desiderati e quelli di base. Il fatto è che i capelli di ognuno di noi hanno un colore di base che "si apre" solo quando lo schiariamo. Ad esempio, se prendi i capelli scuri e densi e li "spogli" di un tono, inizialmente cadi in un tono rosso-marrone intenso, ma il colore brillante non "mostrerà". Inoltre, man mano che schiarisci i capelli scuri passo dopo passo, le loro sfumature cambieranno gradualmente: passano dal rosso al rame, quindi al dorato e infine appare il giallo. Solo in questo momento, quando appare il giallo, puoi tingere i capelli scuri con colori chiari o luminosi. Ora pensa a come soffrirà la salute dei capelli in questo lungo e difficile processo..

In effetti, tingere i capelli scuri - anche con schiarenti - non è sempre un processo facile, che dà almeno un risultato soddisfacente. E quando tingi a casa, il risultato finale non sembrerà mai "come sulla scatola". Le ragazze dai capelli scuri hanno più familiarità con la delusione quando, avendo ricevuto il colore desiderato "come nella foto", capiscono che i loro capelli hanno perso la loro precedente vivacità e lucentezza. Sì, le donne dai capelli castani e le brune in questo senso sono molto meno fortunate delle ragazze bionde. Inoltre, ci sono abbastanza "storie dell'orrore" su questo argomento che circolano in onda per scoraggiare chiunque dal provare a tingere i capelli scuri. Ma non temere: oggi puoi trovare molte opzioni per risolvere questo problema! (Ti daremo almeno quattro.)

4 modi per colorare i capelli scuri senza schiarire

1. Prova a cambiare leggermente la tonalità con la tinta, uno speciale pastello per capelli. Questa opzione è adatta a coloro che non stanno cercando di trasformarsi in una bionda arancione, non sono alla ricerca di un colore audace, ma vogliono solo sperimentare in modo sicuro le tonalità usando una sorta di "ritocco". Mentre l'illuminante agisce rimuovendo il pigmento dai capelli, la Tinta Tinta solleva le squame della cuticola dei capelli e deposita il tono nel fusto del capello, contribuendo così a ottenere un cambiamento di tonalità. Questo rende questa procedura meno dannosa rispetto al chiarificatore, che continua a funzionare fino a quando non viene lavato. La tinta solleverà i capelli per 50 minuti e depositerà il tono nel fusto dei capelli per gli ultimi 10 minuti di questo processo. Tuttavia, la colorazione è adatta se hai solo bisogno di far risaltare il colore dei tuoi capelli con alcune tonalità più chiare. È anche importante considerare la storia delle macchie precedenti..

2. Colorazione dei capelli. Il modo più semplice, semplice e sicuro per trasformare i capelli scuri in quasi tutti: fortunatamente l'industria della bellezza ci ha fornito gli spray, le vernici, le schiume e gli shampoo appropriati per cambiare la tonalità del colore. Possono essere audaci e vibranti, pastello, semi-permanenti e veloci da lavare. Non hai nemmeno bisogno di dipingere l'intera testa e sicuramente non dovresti preoccuparti che l'ombra non abbia successo: le conseguenze sono reversibili. I toner ti danno assoluta libertà di scelta nel colore dei tuoi capelli. A proposito, con il loro aiuto puoi ricostruire il vecchio colore "sbiadito". Ma non sono l'unico prodotto interessante per le ragazze che vogliono cambiare, ma non vogliono tingere radicalmente i capelli, ci sono ancora opzioni.

3. Prova il colore temporaneo con i pastelli per capelli. Il mascara è popolare da un decennio, ma ora esiste un'alternativa più conveniente: i pastelli. Ti permettono di tingere i capelli scuri senza schiarire in nessuna tonalità, devi solo correre con il gesso dalle radici verso il basso attraverso i capelli leggermente umidi. I pastelli per capelli sono pastelli multicolori con una composizione speciale che aiuta a tingere i capelli in qualsiasi colore. Non sono dannosi per una sola goccia, non contengono tossine, non danneggiano la struttura del capello, ma in pochi minuti possono cambiare radicalmente il colore dell'acconciatura, almeno parzialmente, almeno completamente.

I pastelli per capelli sono l'ideale per chi è alla ricerca di uno “scoppio di vernice” rapido, economico e sicuro. I pastelli per capelli a volte danno un effetto completamente folle! Certo, il colore viene lavato via dopo diverse procedure di shampoo, ma questo è anche per il meglio - improvvisamente non ti piace il risultato o vuoi qualcosa di nuovo.

4. Estensione dei capelli colorati. Abbastanza difficile, costoso e non il modo più conveniente, ma ha anche il diritto alla vita: le extension per capelli ti daranno così tante opzioni di colore. Con le estensioni dei capelli, i parrucchieri esperti possono persino creare i propri "mix" di colori per dare ai loro clienti una personalità unica. E non stiamo solo parlando di sfumature naturali! Sebbene queste acconciature siano più difficili da curare, le estensioni hanno anche dei vantaggi: le estensioni dei capelli sono disponibili in diverse lunghezze, colori e trame, quindi puoi adattarle molto bene alla tua acconciatura..

Le estensioni dei capelli che sono fissate in modo improprio da un maestro possono causare alopecia areata (calvizie parziale, punti calvi), quindi assicurati che non siano troppo vicino all'attaccatura dei capelli. Una cura insufficiente delle estensioni dei capelli non è meno pericolosa: un lavaggio improprio e una pettinatura irregolare possono portare al fatto che si confondono con i parenti, quindi devi tagliarli insieme, quindi rischi di perdere una considerevole lunghezza dei tuoi capelli - e a meno che tu non li abbia sollevati per questo?